Svezia-Italia, le probabili formazioni: Playoff Mondiali 2018. Dubbio Zaza per Ventura. Pronto Eder?

18834553_10211201518707377_1394964433_n.jpg

Mancano soltanto 24 ore al primo atto della sfida tra Svezia ed Italia che assegnerà un posto ai Mondiali di calcio di Russia 2018. Alla Friends Arena di amichevole ci sarà ben poco: gli azzurri si giocano il futuro (e la faccia…) in una gara senza appello. Il ritorno si giocherà lunedì 13 allo stadio Meazza di Milano.

I padroni di casa sono in formazione tipo, eccezion fatta per lo squalificato Lustig, che comunque fa parte dell’elenco dei convocati e sarà disponibile per la gara di ritorno. Al suo posto domani sera giocherà Krafth, calciatore che milita in Serie A nel Bologna. Per il resto l’11 iniziale sembra fatto, con Olsen tra i pali, Lindelof e Granqvist a guidare la difesa ed Augustisson sull’altra fascia; Claesson e Forsberg (attenzione a lui) esterni di centrocampo  e Larsson e Johansson centrali; in avanti la collaudatissima coppia Berg-Toivonen.

L’Italia del CT Ventura dovrebbe schierarsi con il 3-5-2, viste anche le noie muscolari di Spinazzola, con la storica BBC che si ricomporrà in Nazionale davanti a Buffon. Esterni di centrocampo saranno Candreva e Darmian, mentre accanto al regista De Rossi, a fare densità in mediana saranno Parolo e Verratti: nulla da fare per Jorginho, convocato a furor di popolo, che partirà dalla panchina. In attacco resta il dubbio su chi affiancherà Ciro Immobile. Zaza si è fermato per un problema al ginocchio nell’ultimo allenamento prima di partire per la Scandinavia. Eder, a questo punto, sembra favorito per partire titolare dal primo minuto. A pagare questa disposizione tattica sarà Insigne, che, come il compagno di club appena citato, siederà tra le riserve. Dunque nessun calcolo da parte di Ventura, che manderà in campo i quattro diffidati, ovvero Chiellini, Verratti, Immobile e Parolo.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SVEZIA-ITALIA

Svezia (4-4-2): Olsen; Krafth, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Larsson, Johansson, Forsberg; Toivonen, Berg.

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Parolo, De Rossi, Verratti, Darmian; Eder, Immobile.





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Profilo Twitter Vivo Azzurro

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SUL CALCIO

roberto.santangelo@oasport.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top