Seguici su

Tennis

WTA Roma 2024, Sara Errani rimonta Amanda Anisimova ed approda al secondo turno!

Pubblicato

il

Sara Errani
Errani / Felice Calabrò - IPA Sport

Rimonta vincente di Sara Errani nel primo turno degli Internazionali d’Italia 2024 di tennis: a Roma la wild card azzurra supera la statunitense Amanda Anisimova, in tabellone col ranking protetto, imponendosi per 4-6 6-2 6-1 dopo un’ora e 53 minuti e si regala il secondo turno contro l’ucraina Elina Svitolina, numero 16 del seeding.

Nel primo set Errani trova subito il break a zero, ma la statunitense ai vantaggi opera l’immediato controbreak. Nuovo strappo a zero dell’azzurra nel quinto game ed altrettanto immediato controbreak di Anisimova. Nel settimo gioco l’italiana manca tre palle break e viene punita dalla statunitense, che strappa il servizio ad Errani nell’ottavo gioco, ma nel nono, dopo aver mancato tre set point, subisce il controbreak. L’azzurra però non tiene la battua nel decimo game ed Anisimova chiude sul 6-4 dopo 48 minuti.

Nella seconda partita l’azzurra centra il break a quindici nel terzo gioco e poi manca due occasioni per il 4-1 pesante nel quinto game. Il secondo break, però, arriva inesorabile a trenta nel settimo gioco, e così a seguire Errani, col servizio a disposizione, chiude al primo set point sul 6-2 dopo 38 minuti.

ATP Roma 2024, Andrea Vavassori eliminato all’esordio in due set dal tedesco Dominik Koepfer

Nella frazione decisiva Anisimova tiene la battuta in apertura, poi su di lei si abbatte il ciclone Errani, con l’azzurra che vince 7 punti di fila ed alla terza occasione trova il break nel terzo game. Nel quarto gioco la statunitense trascina l’italiana ai vantaggi, ma da quel momento Errani piazza un parziale micidiale di 13 punti a 1 che la portano, dopo il nuovo strappo a zero nel quinto game, al triplo match point in risposta nel settimo gioco. Anisimova ne cancella solo uno e l’italiana può andare a prendersi il successo per 6-1 dopo appena 27′.

Le statistiche premiano l’azzurra, che vince 95 punti contro i 67 della statunitense, convertendo 8 delle 18 palle break avute a disposizione e cancellandone 3 delle 7 concesse. Errani mette più prime in campo, 75% contro 57%, e vince più punti sia sulla prima, 59% contro 48%, che con la seconda, 55% contro 33%.

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online