Seguici su

Live Sport

LIVE Monza-Perugia 1-3, Superlega volley 2024 in DIRETTA: gli umbri firmano l’en plein e festeggiano il loro secondo scudetto!

Pubblicato

il

Kamil Semeniuk
Semeniuk/Ipa

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

20.42: Mentre è in corso la premiazione, vi ringraziamo per averci seguito, inizia la stagione della Nazionale e dunque sarà ancora volley a breve. Buona serata!

20.41: Oggi in casa Monza 20 punti per Maar, 15 per Loeppky, 14 per Takahashi, 12 per Galassi. In casa Perugia un solo giocatore in doppia cifra! Wilfredo Leon con 25 punti, decisivo! Plotnytskyi ha chiuso con 9 punti, poi a quota 8 c’è Giannelli, assieme a Flavio!

20.39: Menzione infine per Massimo Colaci che trionfa a 39 anni. Lui c’era, unico, nel 2018 quando Perugia festeggiò il primo scudetto della storia ed ha firmato con una splendida stagione anche il secondo trionfo degli umbri in campionato! Infinito!

20.37: Angelo Lorenzetti, invece, non ha dovuto attendere tanto per vincere ancora! Al debutto sulla panchina di Perugia ha vinto tutto quello che c’era da vincere, facendo il bis dopo lo scudetto vinto lo scorso anno alla guida di Trento. Applausi anche per lui

20.35: E’ la vittoria anche di Simone Giannelli che oggi ha giocato una partita straordinaria. Ha limitato al minimo gli errori, ha guidato la sua squadra in modo magistrale e si è preso tante responsabilità, anche in attacco in momenti decisivi del match. E’ un fuoriclasse ed è tornato a vincere lo scudetto nove anni dopo l’ultimo alloro italiano con la maglia di Trento!

20.33: La favola di oggi è quella di Wilfredo Leon! Al termine di una stagione con tanti problemi fisici che lo hanno fatto finire in panchina, ha giocato gara4 da assoluto protagonista, ha trascinato Perugia alla vittoria più importante nel suo ultimo match con la maglia della Sir con cui non aveva mai vinto lo scudetto! Un modo splendido di lasciare l’Italia e una città che lo ha amato tantissimo come Perugia

20.32: Applausi anche a Monza! La squadra brianzola è arrivata in fondo a tutti i torneo, la Coppa Cev, la Coppa Italia e il campionato. Ha perso tre finali ma ha chiuso sempre a testa alta, risultando la grande rivelazione della stagione

20.31: PERUGIA E’ CAMPIONE D’ITALIA! UNO SCUDETTO DA FAVOLA, UNA STAGIONE DA FAVOLA PER LA SIR SUSA VIM! Ha vinto tutti i tornei a cui ha partecipato, Supercoppa Italiana, Coppa Italia, Mondiale per Club e Superlega

20-25 SEMENIUUUUUUUUUUUUUUUUUUUK!!! SCUDETTOOOOOOOOOOOO PERUGIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!

20-24 La diagonale stretta di Takahashi da zona 4, annullato il primo match ball

19-24 Leoooooooon vincente da zona 4 con un tocco perfetto

19-23 Errore al servizio Perugia

18-23 Leoooooooooooon vincente in diagonale da zona 4 dopo la grande difesa di Semeniuk

18-22 L’arbitro non si accorge dei 4 tocchi di Monza ma ci pensa Leon di seconda intenzione a piantare un chiodo sui 4 metri da zona 4 senza muro!

18-21 Errore al servizio Monza

18-20 La parallela di Maar da zona 4 col muro piazzato

17-20 Leon vincente da zona 4 con palla staccata da rete in diagonale. Incredibile!

17-19 Invasione Perugia

16-19 Murooooooooooooooooooo Flavioooooooooooooooooo

16-18 Invasione Monza

16-17 Diagonale vincente di Maar da zona 4

15-17 Muroooooooooooooooooo Galassiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii. Sembrava finita e invece Monza non molla mai

14-17 Invasione Perugia

13-17 Mano out Maar da zona 4

Crampi per Herrera, entra Ben Tara

12-17 Diagonale di Maar da zona 4, infortunio al polpaccio per Herrera

11-17 Errore al servizio Monza

11-16 Mano out Takahashi da zona 2

10-16 Semeniuk! Vincente da zona 4 al centro del campo

10-15 Out Loeppky da zona 4. Monza in rottura prolungata…

10-14 Errore di Cachopa in palleggio

10-13 Il tocco di Giannelli di seconda intenzione. Quando la situazione si fa calda arriva lui e risolve i problemi

10-12 Muroooooooooooooooo Di Martinooooooooooooooooooooo

9-12 Errore al servizio Perugia

8-12 Aceeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee Leoooooooooooooooooooon

8-11 Parallela di Leon da zona 4

8-10 Errore al servizio Perugia

7-10 Errore al servizio Monza

7-9 La slash di Galassi

6-9 Primo tempo Galassi

5-9 Primo tempo Flavio

5-8 Muroooooooooooooooooo Galassiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

4-8 La parallela di Leon da zona 4

4-7 Mano out Herrera da zona 4

4-6 Diagonale stretta di Loeppky da zona 2

3-6 Primo tempo Flavio

3-5 Muroooooooooooooooooo Loeppkyyyyyyyyyyyyyyyy

2-5 Errore al servizio Perugia

1-5 Il tocco vincente di Herrera dopo una grande difesa di Perugia

1-4 Parallela di Herrera da seconda linea

1-3 Errore al servizio Perugia

0-3 Out Maar da seconda linea

0-2 Mano out Giannelli da zona 4

0-1 Plotnytskyi vincente da zona 4 in parallela

25-27 Out l’attacco di Maar staccato da rete da zona 4. Che patemi per gli umbri che riescono ad avere la meglio dopo cinque set ball annullati. Decisivo ancora una volta Giannelli

25-26 Primo tempo Flavio

25-25 La pipe di Takahashi

24-25 Giannelli di seconda intenzione

24-24 Muroooooooooooooooooooooooooo Loeppkyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy

23-24 Muroooooooooooooooooooo Di Martinoooooooooooooooooo

22-24 Aceeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee Takahashiiiiiiiiiiiiiiiiiii

21-24 Vincente Loeppky di sinistro

20-24 La parallela di Plotnytskyi da zona 4

20-23 Errore al servizio Perugia

19-23 Diagonale stretta di Leon da zona 4

19-22 Errore al servizio Perugia

18-22 Errore al servizio Monza

18-21 La diagonale di Maar da zona 4

17-21 Leon vincente in parallela da zona 4

17-20 Diagonale di Maar da zona 4

16-20 Primo tempo Flavio

16-19 Mano out Maar da zona 4

15-19 Out la pipe di Leon

14-19 Vincente Loeppky da zona 2

13-19 Aceeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee Giannelliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

13-18 Vincente Plotnytskyi da zona 4

13-17 Mano out Loeppky da zona 4

12-17 Primo tempo Russo

12-16 Mano out Loeppky da seconda linea

11-16 Mano out Herrera da seconda linea

11-15 Errore al servizio Perugia

10-15 La slash di Giannelli

10-14 Primo tempo Russo

10-13 Primo tempo di Galassi in faccia a Giannelli

9-13 Diagonale stretta di Leon da zona 4

9-12 Primo tempo Galassi

8-12 Muroooooooooooooooo Flaviooooooooooooooooooooo

8-11 La diagonale di Plotnytskyi da zona 2

8-10 La pipe di Takahashi

7-10 Mano out Plotnytskyi da zona 4

7-9 Mano out Herrera da seconda linea

7-8 Vincente Maar da zona 4

6-8 Miracolo di Gaggini in difesa e parallela vincente di Loeppky da zona 4

5-8 Invasione di Monza

5-7 Errore Perugia

4-7 Diagonale stretta di Giannelli da zona 2 di seconda intenzione

4-6 Mano out Leon da zona 4

4-5 Errore al servizio Perugia

3-5 Aceeeeeeeeeeeeeeeeeeee Herreraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

3-4 La pipe di Plotnytskyi

3-3 Muroooooooooooooooo Cachopaaaaaaaaaaaaaaaa

2-3 Leon vincente da zona 4 in diagonale stretta! Che partita sta giocando Wilfredo!

2-2 Out il primo tempo di Galassi

2-1 Diagonale di Leon da zona 4 sulle mani del muro

2-0 La parallela di Maar da zona 4

1-0 Takahashi vincente

23-25 GIANNELLIIIIIIIIIIIIII! Attacco vincente in diagonale da zona 2 e la situazione è in parità. Lui e Leon hanno preso per mano Perugia e hanno firmato il pareggio degli umbri che erano sotto di 5 punti anche in questa secondo set

23-24 Leon vincente da zona 4 in parallela!

23-23 Miracolo di Maar!!! La pipe con cambio di mano in volo e tocco vincente da sinistra. Magia!!!

22-23 Errore al servizio Perugia

21-23 L’errore di Cachopa e la slash di Herrera

21-22 La parallela di Leon da zona 4

21-21 La pipe di Maar

20-21 Errore al servizio Monza

20-20 La parallela di Loeppky da seconda linea

19-20 Diagonale vincente di Herrera da seconda linea

19-19 La parallela di Loeppky da zona 2

18-19 Di seconda intenzione il tocco di Giannelli

18-18 In rete l’attacco impossibile di Plotnytskyi in 360° da zona 4

17-18 Out il primo tempo di Di Martino

17-17 Mano out di Leon da zona 4

17-16 Out l’attacco di Herrera da seconda linea

16-16 Ancora Leon! Mano out da zona 4

16-15 Diagonale stretta di Leon da zona 4, strepitoso

16-14 Mano out Takahashi da zona 4

15-14 Muroooooooooooooooooo Leoooooooooooooooooooooon

15-13 Il pallonetto di Leon da zona 4

15-12 Primo tempo Galassi

14-12 Diagonale stretta di Leon da zona 4

14-11 Mano out Herrera da zona 4

14-10 Maar vincente da zona 4 in mezzo al campo di Perugia

13-10 Errore al servizio Monza

13-9 Mano out Takahashi in pipe

12-9 Primo tempo Flavio

12-8 Mano out Plotnytskyi da zona 4

12-7 Murooooooooooooooooo Maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaar

11-7 Loeppky senza muro da zona 2 vincente!

10-7 Il tocco vincente di Loeppky da zona 2

9-7 Murooooooooooooooooo Galassiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

8-7 Aceeeeeeeeeeeeeeee Di Martinooooooooooooooooooo

7-7 Errore al servizio Perugia

6-7 Murooooooooooooooooo Russooooooooooooooooooooooo

6-6 Mano out Leon da zona 4

6-5 Aceeeeeeeeeeeeeeeeeeeee Takahashiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

5-5 La slash di Maar

4-5 Diagonale di Takahashi da zona 2

3-5 Primo tempo Russo

3-4 Primo tempo Di Martino

2-4 Murooooooooooooooooo Ben Taraaaaaaaaaaaaaaaa

2-3 Out l’attacco di Loeppky da seconda linea

2-2 Errore al servizio Monza

2-1 La pipe di di Loeppky

1-1 Vincente Ben Tara da zona 4

1-0 Pipe di Takahashi

25-19 Maaaaaaaaaaar da zona 4 trova un attacco quasi impossibile da zona 4 sulle mani del muro e firma il primo set per i briancoli, 1-0

24-19 Murooooooooooooooo Loeppkyyyyyyyyyyyyyyyy! Disattenta la difesa di Perugia

23-19 Doppio tocco di Di Martino

23-18 Out la pipe di Leon

22-18 Primo tempo Di Martino

21-18 La diagonale di Semeniuk da zona 4

21-17 Mano out Leon da zona 2

21-16 La parallela di Szwarc da zona 2

20-16 Aceeeeeeeeeeeeeeeeeee Giannelliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

20-15 Vincente Leon da zona 4

20-14 Murooooooooooooooooooo Galassiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

19-14 La diagonale di Maar da zona 4

18-14 Mano out Ben Tara da seconda linea

18-13 Muroooooooooooooooooo Galassiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

17-13 Primo tempo Galassi

16-13 Murooooooooooooooooooo Maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaar

15-13 Mano out Galassi in primo tempo

14-13 Mano out di Russo in primo tempo

14-12 Errore al servizio Perugia

13-12 Mano out Ben Tara da zona 2

13-11 Aceeeeeeeeeeeeeeeeeeee Takahashiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

12-11 La pipe di Maar

11-11 La parallela di Semeniuk da zona 4

11-10 Errore al servizio Monza

11-9 Out l’attacco di Ben Tara da zona 2

10-9 Out la pipe di Plotnytskyi

9-9 Mano out Maar da seconda linea

8-9 Errore al servizio Monza

8-8 Diagonale strettissima di Takahashi da zona 4

7-8 Out Ben Tara da zona 2

6-8 Pipe di Semeniuk

6-7 Errore al servizio Perugia

5-7 Primo tempo Russo

5-6 La pipe di Takahashi

4-6 La diagonale di Plotnytskyi da zona 4

4-5 Errore al servizio Monza

4-4 Pipe di Takahashi

3-4 Errore al servizio Monza

3-3 La pipe di Maar

3-2 La pipe di Plotnytskyi

2-2 Errore al servizio Plotnytskyi

1-2 Errore al servizio Monza

1-1 Out Plotnytskyi da zona 4

0-1 Primo tempo Flavio

18.01: Formazioni confermate

17.59: Inno nazionale senza base

17.58: Eccheli risponderà con Fernando Cachopa in regia, l’opposto Szwarc (oppure Loeppky in caso di riproposizione dello schema con i tre martelli ricevitori), i centrali Di Martino e Galassi, le bande Maar e Takahashi con Gaggini libero.

17.55: Le formazioni. Perugia scenderà in campo con Giannelli in regia, Ben Tara opposto, i centrali Russo e Flavio Gualberto al centro, Plontnytskyi e Semeniuk in banda e Colaci libero.

17.52: La Mint Monza se la vuole giocare fino in fondo. A Perugia giovedì sera la squadra di Eccheli sembrava, dopo i primi due set, l’ombra di se stessa: condizione che si era verificata anche nelle altre sue serie giocate con Civitanova e Trento ma i monzesi sono capaci di risorgere dalle proprie ceneri come la leggendaria Araba Fenice e dunque guai a fidarsi di gente come Stephen Maar, vero e proprio ago della bilancia monzese che non è arrivato al meglio a questo appuntamento e non riesce a dare continuità al proprio gioco ma potrebbe riuscire a trovare la chiave giusta per mettere in difficoltà gli avversari. Pratica che è riuscita a singhiozzo in gara3 anche agli altri due attaccanti di palla alta, Loeppky e Takahashi.

17.49: Bene a muro e bene anche in attacco la formazione di Lorenzetti che riparte da una base molto alta, più alta di quanto non fu dopo gara1, quando non tutto funzionò alla perfezione come invece ha funzionato (terzo set a parte) giovedì sera. La variabile in casa Sir potrebbe essere rappresentata dalle condizioni fisiche di un Giannelli alle prese con problemi al pollice della mano sinistra e che sta stringendo i denti per condurre ai suoi all’ultimo obiettivo della stagione dopo aver centrato tutti gli altri.

17.46: Per la squadra di Lorenzetti tutto, o quasi, ha funzionato bene nella sfida casalinga in gara3, dal servizio, che ha tenuto un scacco i ricevitori avversari, diminuendone le potenzialità offensive e costringendo Eccheli a non cambiare assetto come invece accadde in gara1 quando con Szwarc in campo Monza creò non pochi grattacapi agli umbri nella seconda parte del match.

17.43: C’è aria di festa in casa Sir Susa Vim Perugia ma contro la Mint Monza niente è scontato in questi playoff. Gara 4, in programma domenica 28 aprile alle 18.00, arriva dopo la seconda vittoria casalinga degli umbri che, a parte qualche distrazione nel terzo set, hanno pressoché dominato il match alzando leggermente l’asticella e facendo pendere decisamente l’ago della bilancia della serie dalla propria parte.

17.40: Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di gara 4 della finale dei playoff di Superlega di pallavolo 2023-2024 tra Sir Susa Vim Perugia e Mint Monza.

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di gara 4 della finale dei playoff di Superlega di pallavolo 2023-2024 tra Sir Susa Vim Perugia e Mint Monza. C’è aria di festa in casa Sir Susa Vim Perugia ma contro la Mint Monza niente è scontato in questi playoff. Gara 4, in programma domenica 28 aprile alle 18.00, arriva dopo la seconda vittoria casalinga degli umbri che, a parte qualche distrazione nel terzo set, hanno pressoché dominato il match alzando leggermente l’asticella e facendo pendere decisamente l’ago della bilancia della serie dalla propria parte.

Per la squadra di Lorenzetti tutto, o quasi, ha funzionato bene nella sfida casalinga in gara3, dal servizio, che ha tenuto un scacco i ricevitori avversari, diminuendone le potenzialità offensive e costringendo Eccheli a non cambiare assetto come invece accadde in gara1 quando con Szwarc in campo Monza creò non pochi grattacapi agli umbri nella seconda parte del match. Bene a muro e bene anche in attacco la formazione di Lorenzetti che riparte da una base molto alta, più alta di quanto non fu dopo gara1, quando non tutto funzionò alla perfezione come invece ha funzionato (terzo set a parte) giovedì sera. La variabile in casa Sir potrebbe essere rappresentata dalle condizioni fisiche di un Giannelli alle prese con problemi al pollice della mano sinistra e che sta stringendo i denti per condurre ai suoi all’ultimo obiettivo della stagione dopo aver centrato tutti gli altri.

La Mint Monza se la vuole giocare fino in fondo. A Perugia giovedì sera la squadra di Eccheli sembrava, dopo i primi due set, l’ombra di se stessa: condizione che si era verificata anche nelle altre sue serie giocate con Civitanova e Trento ma i monzesi sono capaci di risorgere dalle proprie ceneri come la leggendaria Araba Fenice e dunque guai a fidarsi di gente come Stephen Maar, vero e proprio ago della bilancia monzese che non è arrivato al meglio a questo appuntamento e non riesce a dare continuità al proprio gioco ma potrebbe riuscire a trovare la chiave giusta per mettere in difficoltà gli avversari. Pratica che è riuscita a singhiozzo in gara3 anche agli altri due attaccanti di palla alta, Loeppky e Takahashi.

Le formazioni. Perugia scenderà in campo con Giannelli in regia, Ben Tara opposto, i centrali Russo e Flavio Gualberto al centro, Plontnytskyi e Semeniuk in banda e Colaci libero. Eccheli risponderà con Fernando Cachopa in regia, l’opposto Szwarc (oppure Loeppky in caso di riproposizione dello schema con i tre martelli ricevitori), i centrali Di Martino e Galassi, le bande Maar e Takahashi con Gaggini libero.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE di gara 3 della finale dei playoff di Superlega di pallavolo 2023-2024 tra Mint Monza e Sir Susa Vim Perugia, cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, per non perdersi davvero nulla, si parte alle ore 18.00!

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online