Seguici su

Basket

Basket, Andrea Capobianco: “Soddisfatto per l’atteggiamento, dobbiamo crederci”

Pubblicato

il

Cecilia Zandalasini

Buona la prima per l’italbasket femminile.  Le azzurre hanno infatti vinto in modo brillante il primo match valido per le Qualificazioni ai Campionati Europei 2025, regolando a Vigevano la Grecia con il risultato di 76-67.

Un ottimo avvio per le nostre ragazze, trainate da una super Lorela Cubaj, autrice da una brillante performance da 18 punti, oltre che da Cecilia Zandalisini e Costanza Verona (14 punti per loro). Ritorno convincente sulla panchina tricolore dunque per Andrea Capobianco che, nel post gara, ha commentato la gara delle sue giocatrici:

Sono molto contento per l’atteggiamento avuto dalle ragazzeha detto il coach ai microfoni della FIP perché è normale avere degli alti e bassi con solo pochi giorni di raduno ma sono state straordinarie da un punto di vista mentale. Nei momenti più importanti della partita hanno difeso come sanno e in attacco abbiamo fatto scelte di tiri molto efficaci e funzionali. Tiri buoni, anche quando hanno sbagliato“.

Basket femminile: Cubaj-Zandalasini-Verona e l’Italia va. Buona la prima di Capobianco contro la Grecia

Capobianco ha quindi chiosato: “Bisogna solo aver fiducia e continuare a credere in questo sogno e nelle nostre capacità. Se si sbaglia un tiro non è un problema, l’importante è che quel tiro sia adatto alla giocatrice che l’ha preso”.

Foto: M.Klavins / Ciamillo-Castoria

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online