Seguici su

Senza categoria

ATP Vienna, Lorenzo Sonego si esalta contro Cerundolo e ora spera nel derby con Sinner agli ottavi

Pubblicato

il

Lorenzo Sonego

Gran colpo di Lorenzo Sonego all’esordio nel torneo ATP 500 di Vienna. Il tennista piemontese, ripescato come lucky loser, ha superato al primo turno l’argentino Francisco Cerundolo, numero ventuno del mondo, con il punteggio 6-4 5-7 6-2 dopo due ore e ventuno minuti di gioco. Una prestazione di alto livello da parte del nativo di Torino, che ora spera di vivere un derby azzurro con Jannik Sinner, visto che Sonego affronterà il vincente dell’attesissimo match tra l’altoatesino e Ben Shelton.

Sonego ha chiuso l’incontro con ben otto ace, ottenendo il 74% dei punti quando ha servito la prima ed ancora meglio con la seconda (76%). Il piemontese ha collezionato venti vincenti contro i diciannove dell’argentino, che ha commesso più errori non forzati (21 contro 9).

Sonego non sfrutta due palle per strappare il servizio all’avversario in apertura, ma il break è nell’aria ed arriva nel terzo gioco. Il piemontese si porta sullo 0-40 e alla terza occasione trova il vincente di dritto. Sonego non concede nulla nei propri turni in battuta, mentre Cerundolo deve annullare altre due palle break sia nel settimo sia nel nono gioco. Alla fine il nativo di Torino riesce comunque a chiudere per 6-4 il primo set.

Nel secondo set si segue l’andamento dei servizi. Nel settimo gioco Cerundolo riesce ad annullare l’ennesima palla break con un bel dritto in uscita dal servizio. Sonego non concede nulla fino al dodicesimo game, con l’azzurro che deve difendere le prime due palle break della sua partita. Purtroppo sulla seconda un nastro beffa l’azzurro, con Cerundolo che si prende il secondo set per 7-5.

Cerundolo parte meglio nel terzo set e si procura un’altra palla break nel quarto gioco, ma questa volta Sonego riesce ad annullarla con un’ottima seconda. Dal 2-2 il piemontese non si ferma più e nel game successivo l’azzurro strappa il servizio all’argentino. Nel settimo gioco Sonego si inventa un clamoroso pallonetto e si procura un’altra palla break, che viene sfruttata dal nativo di Torino. Il numero 52 del mondo chiude per 6-2 e si regala una bella vittoria.

Foto: © e|motion/Bildagentur Zolles KG/Lars Maurer

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online