Seguici su

Basket

LIVE Italia-Repubblica Ceca 58-61, Europei basket femminile in DIRETTA: bruciati 14 punti di vantaggio, sconfitta che fa male

Pubblicato

il

Italia basket femminile

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Finisce qui la nostra DIRETTA LIVE. Un saluto a tutti i lettori di OA Sport e buon proseguimento di giornata.

TOP SCORER – ITALIA: Andrè, Keys, Zandalasini 10; REP. CECA: Hamzova, Holesinska 14

Le ceche hanno tirato meno da tre, ma meglio (8/16 contro 6/25). Ma questa è solo una delle molte chiavi di lettura: i problemi di Verona e Santucci, la difficoltà di tenere in mano il +14 e tante altre cose che in 24 ore si dovranno analizzare e superare.

A questo punto diventa pressoché decisiva la sfida di domani con Israele, perché mette l’Italia di fronte a un muro enorme, visto che domenica c’è il Belgio.

Sbaglia la tripla da otto metri Zandalasini, e questa è una sconfitta che fa parecchio male per com’è arrivata.

58-61 Sfortuna incredibile, Andrè quasi recupera, ma la palla carambola in mano ceca uscendo da quelle di Keys e Hamzova segna. Mancano solo 8″4 per trovare l’overtime, c’è timeout.

58-59 ZANDA PER IL -1! 32″4 alla fine.

56-59 Holesinska da tre, sorpasso ceco a 52″.

Incredibile svarione di Zandalasini che neanche si rende conto che stanno scadendo i 24. 1’14” alla fine.

Lotta furiosa a rimbalzo dopo il tiro sbagliato da Andrè vicino a canestro, rimessa Italia con 4″2.

56-56 Brezinova sola da tre, pareggio ceco a 1’38”. Timeout Lardo.

Tripla sbagliata da Vyoralova, palla fuori a rimbalzo e rimessa Italia con 2’09”. Azzurre che hanno sbagliato 2-3 tiri aperti importanti.

OTTIMA DIFESA AZZURRA! E scadono i 24″ cechi, ma prima sulla rimessa c’erano 5 secondi non fischiati. Com’è come non è si va di là con 14 secondi.

Quarto fallo di Villa con 3’08” da giocare, dall’altra parte li ha Hamzova.

56-53 VILLA! Fino al ferro per il +3!

Fallo su Keys vicino a canestro, 3’58” di bonus per l’Italia.

54-53 2/2 Hamzova, 4’12” al termine.

Hamzova batte Villa, terzo per lei e sono due liberi per l’azione di tiro.

Ultimi 5 minuti.

54-51 Pessima difesa su Hamzova sola ad appoggiare.

54-49 ZANDA DALLA MEDIA! +5 a 5’40” dal termine!

52-49 LA TRANSIZIONE DI ZANDALASINI E VILLA! La segna Cecilia e torna a respirare l’Italia! 6’32” alla fine e timeout Repubblica Ceca.

50-49 Il ferro “accomoda” il tiro a Stoupalova.

50-47 Appoggio facile di Brezinova, tanti tanti problemi per Verona in una partita che la sta vedendo in gran difficoltà rispetto al suo solito a Schio.

50-45 Zeithammerova batte Verona e appoggia.

Inizia l’ultimo quarto.

TOP SCORER – ITALIA: Andrè, Keys 10; REP. CECA: Holesinska 11

50-43 LO SCHIACCIATO A TERRA DI VERONA PER ANDRE’ VICINO A CANESTRO! E sull’appoggio di Olbis si chiude il terzo quarto!

48-43 ANDRE’! E respira ora l’Italia!

Sbaglia l’aggiuntivo Hamzova.

46-43 Dalla quasi rubata a scelte incomprensibili di Verona difensivamente, Hamzova trova un canestro comunque miracoloso e anche il fallo.

46-41 Fino in fondo Hamzova, ceche a -5.

46-39 Tripla senza ritmo di Stoupalova, parziale 0-7 ceco.

46-36 Due facili di Brezinova su buona azione ceca, Lardo obbligato al timeout. Momento di stanca dopo il parzialone, 2’45” alla terza sirena.

46-34 Dopo quasi 5’30” arriva il canestro di Andelova che fa ripartire la Repubblica Ceca.

Primi cinque minuti di terzo quarto perfetti per la difesa azzurra, che non ha ancora concesso un punto alle ceche.

46-32 JASMINE KEYS! LA TRIPLA FRONTALE, VOLA L’ITALIA!

43-32 VILLA-ZANDA-SPREAFICO, E ANCORA LA TRIPLA DALL’ANGOLO! Tre minuti di fuoco, timeout Rep. Ceca!

40-32 Realizza l’aggiuntivo Keys.

39-32 ZANDALASINI VEDE KEYS SOTTO E SONO DUE PIU’ LIBERO! Che ripartenza azzurra!

37-32 LA DIFESA DI SPREAFICO, LA TRANSIZIONE E L’APPOGGIO DI VILLA!

35-32 Zandalasini per Andrè che appoggia!

15:00 Il primo possesso del terzo quarto è azzurro.

14:59 Squadre sulle loro panchine, si sta per ricominciare!

14:57 Tornate in campo per un breve riscaldamento le squadre, terzo quarto prossimo al via.

14:54 Un dato importante dev’essere mantenuto, ed è quello a rimbalzo: 24-16 Italia. Fra l’altro la valutazione indica come si sarebbe potuto avere un maggior vantaggio: quel dato è 42-33.

14:51 Intanto, a Lubiana, prima vittoria per l’Ungheria che batte la Slovacchia 67-89 con un clamoroso 14-34 nell’ultimo quarto. 22 i punti d Virag Kiss, ma Debora Dubei è MVP con 17 punti e tantissima sostanza.

14:48 Questo l’attuale tabellino di Zandalasini: 4 punti con 2/6 al tiro, ma quel che conta sono i 4 rimbalzi, 5 assist e la valutazione di 11, la migliore delle azzurre finora. Perché oggi non starà segnando tanto, ma sta spiegando basket anche in altri modi.

TOP SCORER – ITALIA: Pan, Spreafico 6; REP. CECA: Holesinska 11

Scarico di Zandalasini per Villa, ma la tripla è un air ball. Finisce il secondo quarto, azzurre che restano avanti con un paio di belle fiammate e un’intensità salita.

33-32 Non sono da meno le ceche, Vyoralova dal mezzo angolo. Ultima azione azzurra.

33-29 ZANDA-KEYS-SPREAFICO: CHE AZIONE E TRIPLA DALL’ANGOLO!

30-29 ZANDALASINI! Manda per terra l’avversaria diretta e realizza dall’adesivo Molten!

Gran lotta a rimbalzo di Keys che costringe Holesinska al fallo e al bonus raggiunto dalle ceche con 1’49” all’intervallo.

28-29 KEYS! Dai sei metri!

26-29 1/2 Holesinska. Intanto dentro Villa per Verona.

Fallo lontano dalla palla di Spreafico, ci saranno due liberi a favore di Holesinska.

26-28 1/2 Holesinska.

Verona battuta da Holesinska, secondo personale e quarto fallo azzurro, bonus ceco con 4’21” da giocare e questi sono anche liberi (per motivi non ben chiari).

26-27 Fortunoso l’appoggio di Stoupalova, il ferro l’aiuta parecchio. Ferro che, in generale, perdona tanto a Tel Aviv.

26-25 ZANDALASINI PER PAN CHE RIMETTE LA TRIPLA! La connection degli Europei Under 20 di Matosinhos 2016 ritorna e costringe le ceche al timeout, fiammata a 5’32” dall’intervallo!

23-25 FRANCESCA PAN! Arriva la tripla, 2/9 per l’Italia che stava veramente continuando con troppi problemi dall’arco!

20-25 Dal quasi intercetto di Cubaj alla tripla di Holesinska dall’angolo.

Sbaglia l’aggiuntivo Andelova, 7’18” all’intervallo.

20-22 Andelova segna da tre, le arriva addosso Santucci che non riesce a controllare il proprio corpo e le regala un libero supplementare.

Due transizioni che Santucci gestisce male, potevano essere quattro punti e invece sono due possessi cechi.

20-19 Fassina finta qualcosa, poi tira dalla media: primi due per lei!

18-19 1/2 Bestagno.

Bestagno prova un complicato tiro, trovando il fallo di Sipova e i liberi.

17-19 Appoggio facile di Sipova per il sorpasso.

Inizia il secondo quarto.

TOP SCORER – ITALIA: Verona, Andrè 4; REP. CECA: Holesinska 6

Sbaglia la tripla aperta dall’angolo Fassina, finisce il primo quarto.

17-17 Troppo facile la penetrazione dal lato debole di Skelnarova.

0/2 Santucci.

Fallo contro Santucci lontano da canestro, due liberi a 36″8 da fine primo quarto.

17-15 Transizione veloce di Santucci per Bestagno che appoggia!

E con 1’25” da giocare arriva il timeout di Lardo, che deve rimediare al fatto che le ceche hanno alzato (di molto) il tiro in difesa.

15-15 Due facili di Brezinova e controparziale ceco.

Fallo sul blocco di Bestagno in attacco, bonus esaurito anche dalle azzurre a 2’01” dalla fine del primo quarto.

Fallo a metà campo di Andelova su Zandalasini, 2’43” di bonus per l’Italia che può sfruttare questa situazione.

15-13 Penetrazione centrale di Stoupalova.

15-11 1/2 Holesinska, sul rimbalzo lotta sulla palla e rimessa ceca.

Ci riprova Holesinska contro Spreafico, che le impedisce di segnare lasciandole “solo” due liberi. 3’38” alla prima sirena.

15-10 Bella penetrazione centrale di Holesinska.

15-8 2/2 Andrè, parziale 10-0 Italia.

Fallo di Stoupalova vicino a canestro su Andrè in azione di tiro. Due liberi, ma prima timeout ceco con 4’23” nel primo quarto.

13-8 VERONA! Ruba e segna dalla rimessa ed è +5!

11-8 E arriva il primo canestro di Zandalasini dai sei metri!

9-8 VERONA! Sola sotto canestro, pescata di nuovo da Zandalasini ed è +1!

7-8 Stavolta è Keys pescata da Zanda: risultato, a segno!

5-8 Sorpasso ceco con Brezinova ancora dall’arco.

5-5 Risposta sempre dall’angolo di Holesinska, trascorsi 3′.

5-2 SPREAFICO DA TRE! Pescata da Zandalasini che attira la difesa per liberarla!

KEYS! Stoppa la transizione di Stoupalova controllandola perfettamente! Rimessa ceca.

2-2 Hamzova batte Verona e appoggia al vetro.

2-0 Sono azzurri i primi punti della partita, si gira spalle a canestro Andrè e deposita il semigancio.

SI PARTE! Primo possesso Italia.

14:01 Entrano in campo i due quintetti, sta per iniziare l’Europeo dell’Italia!

14:00 QUINTETTI – ITALIA: Verona Spreafico Zandalasini Keys Andrè; REPUBBLICA CECA: Hamzova Vyoralova Holesinska Brezinova Stoupalova

13:58 Suonato anche l’inno di Mameli, tra pochissimo si parte!

13:56 Riprodotto l’inno ceco, ora è il momento del nostro.

13:54 Italia che giocherà in maglia bianca, per quanto riguarda la Repubblica Ceca tenuta invece rossa.

13:51 Abbastanza diversi anche i ranking mondiali delle due selezioni: l’Italia è 14a, la Repubblica Ceca 23a. Intanto sta per arrivare il momento delle presentazioni e degli inni nazionali.

13:48 Si gioca a Tel Aviv. Ma, attenzione, non nell’arena utilizzata usualmente dal Maccabi; questa è infatti una più piccola, da 2500 posti.

13:45 Partita, quella odierna, che potrebbe determinare fin da subito qual è il reale destino dell’Italia. Con il Belgio dato per favorito, ma in fase di ricambio, è con la Repubblica Ceca che serve mettere subito fieno in cascina per una rassegna che vede le azzurre particolarmente agguerrite, da un lato per metà nuove al contesto continentale, dall’altra spesso forgiate da importanti esperienze a livello di Eurolega ed EuroCup.

13:42 Si è già giocata una sfida a Tel Aviv, ed è del girone A (quello che l’Italia incrocerà negli ottavi di finale qualora finisse seconda o terza; il problema non si pone per l’eventuale accesso diretto ai quarti). Il Montenegro, abbastanza a sorpresa, ha battuto la Grecia per 74-69 mandando cinque giocatrici in doppia cifra e Dragana Zivkovic in doppia doppia con 15 punti e 14 rimbalzi.

13:39 La terna arbitrale sarà composta dal danese Map Forsberg, dal polacco Michael Proc e dal francese Alexandre Deman.

13:36 Questa, invece, la dozzina azzurra:

#0 Jasmine Keys
#2 Matilde Villa
#4 Martina Bestagno
#8 Costanza Verona
#9 Cecilia Zandalasini
#11 Francesca Pan
#12 Valeria Trucco
#13 Lorela Cubaj
#18 Mariella Santucci
#19 Martina Fassina
#22 Olbis Andrè
#23 Laura Spreafico

Coach: Lino Lardo

13:33 Andiamo subito a scoprire il roster ceco:

#0 Renáta Brezinová
#1 Kateřina Zeithammerová
#4 Gabriela Andělová
#5 Natálie Stoupalová
#7 Dominika Paurová
#8 Veronika Voráčková
#10 Eliška Hamzová
#12 Tereza Vyoralová
#13 Petra Holešínská
#21 Veronika Šípová
#22 Emma Čechová
#55 Simona Sklenářová

Coach: Romana Ptackova

13:30 Un saluto a tutti i lettori di OA Sport, e benvenuti alla DIRETTA LIVE dell’esordio azzurro in quel di Tel Aviv.

Lino Lardo alla vigiliaVerso Parigi 2024Le speranze azzurreLe favoriteLe azzurreLa presentazione

Buon pomeriggio a tutti i lettori di OA Sport, e benvenuti alla DIRETTA LIVE dell’esordio dell’Italia negli Europei di basket femminile 2023. Le azzurre di Lino Lardo affrontano la Repubblica Ceca, in un confronto storicamente ostico, ma che stavolta ha dei risvolti un po’ particolari in quel di Tel Aviv.

Il primo lato da osservare è l’assoluto senso di novità nel gruppo azzurro, con sei elementi su dodici diversi dall’esperienza di Valencia nel 2021, dove le azzurre hanno avuto la giornata no nel momento peggiore, cioè nell’ottavo contro la Svezia. Questa volta il gruppo italiano, con Cecilia Zandalasini da faro e tante giocatrici già di esperienza tra Eurolega ed EuroCup.

Dal canto suo, la Repubblica Ceca sta appunto attraversando un momento non del tutto comune. Selezione di buona forza nel suo storico, questa volta deve fare a meno di Julia Reisingerova, che peraltro è nuovo acquisto di Schio. La veterana è Renata Brezinova, già vista da noi a San Giovanni Valdarno, ma i blocchi sono quelli di Praga e Brno con aggiunte giovani, tra cui la 2005 di Oregon State Dominika Paurova.

Da quando la Repubblica Ceca è indipendente, cioè dal 1993, sono stati 13 i confronti tra le due nazionali. 6-7 il bilancio a favore delle ceche. Affrontano insieme per la prima volta gli Europei due delle giocatrici più precoci in termini di chiamate in azzurro, rispettivamente la seconda (per soli due giorni rispetto a Marinella Draghetti) e la quinta: Zandalasini e Matilde Villa.

La palla a due di Italia-Repubblica Ceca verrà alzata alle ore 14:00. Buon divertimento con la DIRETTA LIVE di OA Sport!

Credit: Ciamillo

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online