Seguici su

Live Sport

LIVE Pattinaggio di figura, Mondiali 2023 in DIRETTA: MERAVIGLIOSI! GUIGNARD-FABBRI FINALMENTE D’ARGENTO! Chock-Bates campioni iridati

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

7.58: Per il momento è tutto, l’appuntamento è per le 9.28 con il programma libero della gara maschile che chiude il Mondiale. Grazie per averci seguito e buona giornata!

7.57: Si chiude con un 18mo posto la prova della seconda coppia italiana Manni/Roethlisberger. Questa la classifica finale della gara delle coppie di danza:

1. Madison CHOCK Evan BATES USA 1 1 226.01
2. Charlene GUIGNARD Marco FABBRI ITA 2 2 219.85
3. Piper GILLES Paul POIRIER CAN 3 3 217.88
4. Lilah FEAR Lewis GIBSON GBR 4 5 214.73
5. Laurence FOURNIER BEAUDRY Nikolaj SOERENSEN CAN 5 4 214.04
6. Caroline GREEN Michael PARSONS USA 6 6 201.44
7. Allison REED Saulius AMBRULEVICIUS LTU 7 7 199.20
8. Natalie TASCHLEROVA Filip TASCHLER CZE 9 8 196.39
9. Juulia TURKKILA Matthias VERSLUIS FIN 8 9 193.54
10. Christina CARREIRA Anthony PONOMARENKO USA 10 11 190.10
11. Kana MURAMOTO Daisuke TAKAHASHI JPN 11 10 188.87
12. Evgeniia LOPAREVA Geoffrey BRISSAUD FRA 12 13 183.61
13. Maria KAZAKOVA Giorgi REVIA GEO 14 12 181.22
14. Loicia DEMOUGEOT Theo LE MERCIER FRA 13 14 176.85
15. Jennifer JANSE VAN RENSBURG Benjamin STEFFAN GER 15 16 170.03
16. Holly HARRIS Jason CHAN AUS 16 15 169.47
17. Mariia NOSOVITSKAYA Mikhail NOSOVITSKIY ISR 17 18 163.01
18. Victoria MANNI Carlo ROETHLISBERGER ITA 18 17 162.97
19. Mariia HOLUBTSOVA Kyryl BIELOBROV UKR 19 19 162.38
20. Mariia IGNATEVA Danijil Leonyidovics SZEMKO HUN 20 20 157.51

7.53: E’ oro dunque per gli statunitensi Madison Chock e Evan Bates, argento storico per la coppia azzurra Charlene Guignard e Marco Fabbri, prima medgalia mondiale, seconda medaglia per l’Italia, bottino che solo una volta la spedizione azzurra era riuscita a portare a casa, sempre a Saitama nel 2014 con l’oro di Cappellini/Lanotte e il bronzo di Carolina Kostner. Bronzo per la coppia canadese Piper Gilles e Paul Poirier che non si sono migliorati ed hanno fallito l’obiettivo della vigilia che era vincere

7.52: gli statunitensi Madison Chock e Evan Bates SONO CAMPIOI DEL MONDO E ALLE LORO SPALLE CI SONO GUIGNARD-FABBRI D’ARGENTO! Gli statunitensi totalizzano nel programma libero un punteggio di 134.07 (77.85+57.22) per un totale di 226.01, doppio primato personale. Gli Stati Uniti tornano sul gradino più alto del podio dopo 10 anni e per la coppia statunitense è il quarto podio iridato ma il primo oro

7.48: Imprendibili gli statunitensi che un piccolo problema lo hanno avuto, c’è stata una caduta di Madison nel finale ma non ci sarà riscontro nel punteggio tecnico. Potrebbe arrivare una detrazione di un punto ma il vantaggio è netto

7.46: Difficile pensare all’oro per gli azzurri con Chock-Bates che stanno danzando in modo magistrale ma va già bene così. Gli statunitensi sono arrivati in grande condizione a Saitama

7.44: Tocca ora ai grandi favoriti per l’oro, primi con margine dopo la rhythm dance, gli statunitensi Madison Chock e Evan Bates. Di Redondo Beach, 30 anni lei, di Ann Arbor, 33 anni lui. Si allenano a Montreal sotto la guida di Marie-France Dubreuil, P. Lauzon, R. Haguenauer. Sono stati noni agli ultimi Giochi Olimpici, hanno vinto tre edizioni, compresa l’ultima del Four Continents, quarti al Mondiali di Sotoccolma, quarti ai Giochi di Pechino e bronzo lo scorso anno ai Mondilai di Montpellier. Musica. Souffrance di Orange Blossom, Les Tectoniques di Jorane

7.42: E’ PODIOOOOOOOOOOOOOOO ITALIAAAAAAAA! ARGENTO SICURO, VEDIAMO COSA ACCADRA’ Gli azzurri Charlene Guignard / Marco Fabbri totalizzano nel programma libero un punteggio di 131.64 (74.64+57.00) totale di 219.85 ed è primo posto! Sono i pattinatori dall’età più alta a salire sul podio iridato

7.39: SEMPLICEMENTE STRAORDINARI! Emozionanti, precisi, perfetti! Punteggio altissimo di prima chiamata! Il podio deve arrivare!

7.38: prosegue senza sbavature la prestazione della coppia azzurra

7.37: Subito livelli massimi per i primi elementi del programma degli azzurri, benissimo anche sui twizzles

7.35: CI SIAMO! E’ il momento più atteso con la coppia più titolata del pattinaggio italiano che ha come obiettivo l’ennesima medaglia (che sarebbe la prima iridata) dopo l’oro continentale di gennaio: Charlene Guignard / Marco Fabbri, 33 anni lei, di Brest (Francia), 34 anni lui, nato a Milano, sono secondi dopo la rhythm dance. Li allenano tra Pinzolo, Piazzatorre e Milano Barbara Fusar Poli e Roberto Pelizzola. Vantano due bronzi europei nel 2019 e nella scorsa stagione a Tallinn. Sono stati sesti nel 2021 al Mondiale, splendidi quinti ai Giochi Olimpici di Pechino, quarti al Mondiale di Montpellier lo scorso anno. Hanno chiuso al terzo posto, migliore coppia europea, le Finali del Gran Prix a Torino a dicembre prima di laurearsi campioni d’Europa a Espoo. La musica. My Love Will Never Die di AG feat. Claire Wyndham, Mephisto’s Lullaby di Yair Albeg Wein, Or Kribos, Eden di Belinda.

7.35: La coppia canadese Piper Gilles e Paul Poirier totalizza nel programma libero un punteggio di 130.54 (73.62+56.92) per un totale di 217.88 e sono sul podio pur senza migliorarsi

7.32: Non sciolti e fluidi come in altre occasioni, anche in questa stagione, ma comunque una prova di altissimo spessore per i canadesi che hanno sentito la gara ma sono riusciti a portare a casa livelli altissimi

7.27: Sul ghiaccio i terzi classificati dopo la rhythm dance, i canadesi Piper Gilles e Paul Poirier. Lei, 31 anni da poco compiuti è nata a Rockford (Usa) e vive a Toronto, lui 31 anni, è nato a Ottawa e vive a Unionville. Sono allenati a Scarborough (Canada) da Carol e Jon Lane, Juris Razgulajevs. Sono stati terzi ai Mondiali 2021, prima medaglia iridata in carriera, secondi al Four Continents 2020, settimi non senza un pizzico di delusione ai Giochi Olimpici di Pechino, quinti ai Mondiali dello scorso anno a Montpellier. Musica. You Must Love Me (from Evita) di Andrew Lloyd Webber, interpretato da Madonna, Waltz for Eva and Che (from Evita) di Andrew Lloyd Webber, interpretato da Party Time Karaoke, Waltz for Eva and Che (from Evita) di Andrew Lloyd Webber, interpretato da Madonna & Antonio Banderas, Don’t Cry For Me Argentina (from Evita) di Andrew Lloyd Webber, interpretato da Madonna

7.26: la coppia britannica Lilah Fear / Lewis Gibson totalizzano un punteggio nel programma libero di 128.17 (72.47+55.70) primato personale migliorato, totale di 214.73 e primo posto provvisorio, grazie al vantaggio del programma corto

7.23: Grande energia che manda in visibilio la Saitama Arena! Potrebbe bastare per andare al comando per la coppia britannica. Piccolo errore sul twizzle ma non dovrebbe compromettere la prestazione

7.19: Tocca ora ai quarti dopo la rhythm dance, il binomio britannico Lilah Fear / Lewis Gibson. Lei ha 23 anni ed è di Greenwich (Stati Uniti), lui è di Prestwick ed ha 28 anni. Si allenano a Montreal con la guida di Romain Haguenauer, Patrice Lauzon, Marie-France Dubreuil. Sono stati quinti all’Europeo 2020 e quinti anche a Tallinn lo scorso anno, settimi al Mondiale 2021 a Stoccolma, decimi ai Giochi di Pechino e sesti al Mondiale di Montpellier, argento all’Europeo di Espoo. La musica. Born This Way di Lady Gaga, Stefani Germanotta, Jeppe Laursen, Million Reasons di Lady Gaga, Stefani Germanotta, Hillary Lindsey, Mark Ronson

7.17: La coppia canadese Laurene Fournier Beaudry e Nikolaj Soerensen totalizzano un punteggio nel libero di 128.45 (72.73+55.72) per un totale di 214.04 che significa primo posto con margine e costringeranno gli avversari a migliorarsi. Ovviamente è personal best

7.15: Prestazione di altissima qualità anche per i canadesi. Nessuna imprecisione evidente, livelli altissimi, andranno in testa e mettono lì la loro candidatura per un posto sul podio

7.11: Inizia il quarto e ultimo con la coppia canadese quinta dopo la rhythm dance Laurene Fournier Beaudry, 30 anni di Montreal e Nikolaj Soerensen, 34 anni, nato a Copenaghen e di stanza a Montreal. Sono allenati a Montreal da Marie-France Dubreuil, Patrice Lauzon, Romain Haguenauer. Sono stati decimi ai Mondiali 2019, ottavi alla rassegna iridata di Soccolma, noni ai Giochi di Pechino 2022 e ai Mondiali di Montpellier. La musica. Il mercenario di Ennio Morricone, L’arena di Ennio Morricone, Libertà di Ennio Morricone, The Verdict (Dopo la condanna) di Ennio Morricone, El Mariachi di Robert Rodriguez, Guitar Town di Robert Rodriguez, Malagueña Salerosa di Marco de Lahuén, Malagueña Salerosa di Chingon

7.05: Questa la classifica quando mancano gli atleti dell’ultimo gruppo all’appello:

1. Caroline GREEN Michael PARSONS USA 6 1 201.44
2. Allison REED Saulius AMBRULEVICIUS LTU 7 2 199.20
3. Natalie TASCHLEROVA Filip TASCHLER CZE 9 3 196.39
4. Juulia TURKKILA Matthias VERSLUIS FIN 8 4 193.54
5. Christina CARREIRA Anthony PONOMARENKO USA 10 6 190.10
6. Kana MURAMOTO Daisuke TAKAHASHI JPN 11 5 188.87
7. Evgeniia LOPAREVA Geoffrey BRISSAUD FRA 12 8 183.61
8. Maria KAZAKOVA Giorgi REVIA GEO 14 7 181.22
9. Loicia DEMOUGEOT Theo LE MERCIER FRA 13 9 176.85
10. Jennifer JANSE VAN RENSBURG Benjamin STEFFAN GER 15 11 170.03
11. Holly HARRIS Jason CHAN AUS 16 10 169.47
12. Mariia NOSOVITSKAYA Mikhail NOSOVITSKIY ISR 17 13 163.01
13. Victoria MANNI Carlo ROETHLISBERGER ITA 18 12 162.97
14. Mariia HOLUBTSOVA Kyryl BIELOBROV UKR 19 14 162.38
15. Mariia IGNATEVA Danijil Leonyidovics SZEMKO HUN 20 15 157.51

7.03: La coppia statunitense Caroline Greene e Michael Parsons totalizza un punteggio nel programma libero di 122.70 (69.20+53.50) primato personale per un totale di 201.44 che significa primo posto provvisorio

7.01: Anche la coppia statunitense si fa trovare pronta, alza l’asticella con un programma piacevole e una scelta musicale azzeccata e probabilmente torneranno sopra i 200 punti, obiettivo raggiunto solo una volta in carriera

6.57: Sul ghiaccio in chiusura del penultimo gruppo la coppia statunitense, sesta dopo la rhythm dance, composta da Caroline Greene, 19 anni di Washington e residente a Rockville e Michael Parsons di Wheaton, 27 anni, residente a Rockville. Sono allenati a Canton da Charlie White, Tanith White, Greg Zuerlein. Hanno vinto lo scorso anno il Four Continents e quest’anno sono stati quinti. La musica: Rhapsody in Blue di George Gershwin, Royal Philharmonic Orchestra

6.56: La coppia lituana Allison Reed / Saulius Ambrulevicius totalizzano nel programma libero il punteggio di 120.50 (68.28+52.22) per un totale di 199.20. Tutti i personali migliorati e primo posto provvisorio

6.54: Grande energia per la coppia lituana, che alza il ritmo alla Saitama Arena. Qualche sbavatura ma dovrebbero andare al comando

6.49: E’ il momento della coppia lituana Allison Reed / Saulius Ambrulevicius, settima dopo la rhythm dance. Binomio esperto: 27 anni lei, di Kalamazoo (Stati Uniti) e 29 anni lui di Kaunas. Si allenano a Montreal sotto la guida di Marie-France Dubreuil, Patrice Lauzon, Romain Haguenauer. Sono stati 11mi agli Europei 2020, 15mi ai Mondiali di Stoccolma, ottavi all’Europeo di Tallinn. Non hanno potuto partecipare ai Giochi di Pechino per questione di nazionalità ma sono stati decimi ai Mondiali di Montpellier lo scorso anno e quarti agli Europei di quest’anno. La musica. Insomnia di Faithless

6.47: La coppia finlandese composta da Juulia Turkkila e Matthias Versluis totalizza nel programma libero un punteggio di 116.57 (65.21+51.36) per un totale di 193.54 che significa secondo posto provvisorio, posizione persa a favore dei cechi

6.46: Prova positiva della coppia finlandese. Di prima chiamata qualcosa in meno rispetto ai cechi. Vedremo se sposterà qualcosa nella sfida diretta tra le due coppie europee per l’ottavo posto

6.41: Si prosegue con la coppia finlandese composta da Juulia Turkkila e Matthias Versluis, ottava dopo la rhythm dance. lei ha 28 anni, è nata e vive a Helsinki, lui, 28 anni, è nato in Svizzera a Genolier e vive ad Helsinki. Sono allenati da Maurizio Margaglio e Neil Brown a Helsinki. Sono stati undicesimi all’Europeo 2019 e 21mi al Mondiale 2021 di Stoccolma, 15mi ai Giochi Olimpici di Pechino e 12mi al Mondiale di Montpellier e medaglia di bronzo davanti al pubblico amico quest’anno agli Europei di Espoo. La musica. 4 Impromptus, Op. 90, D. 899: No. 3 in G-Flat Major: Andante di Franz Schubert, Piano Sonata No. 20 In A Major, D.959: IV. Rondo (Allegretto) di Franz Schubert, 4 Impromptus, Op. 90, D. 899: No. 3 in G-Flat Major: Andante di Franz Schubert

6.40: La coppia ceca Natalie Taschlerova / Filip Taschler totalizza nel programma libero un punteggio di 119.83 (68.13+51.70) per un totale di 196.39 punti, personali tutti sbriciolati dai cechi che vanno nettamente in testa

6.37: Grande prova della coppia ceca che non commette imprecisioni e potrebbe andare al comando con margine su chi li ha preceduti

6.33: E’ il momento della coppia ceca Natalie Taschlerova / Filip Taschler, noni dopo il primo segmentoi di gara. Lei ha 21 anni ed è di Brno, come lui che ha 23 anni. Si allenano in Italia a Bolzano sotto la guida di Matteo Zanni e Barbora Reznícková. Sono stati 11mi agli Europei 2022, 22mi ai Mondiali dello scorso anno e 16mi ai Giochi di Pechino, 13mi ai Mondiali di Montpellier e sesti agli Europei di Espoo. La musica. On The Nature Of The Daylight di Max Richter, Run di Ludovico Einaudi, Early Morning Fog di Jacob Shea, Jasha Klebe

6.32: La coppia statunitense Christina Carreira e Anthony Ponomarenko hanno totalizzato nel programma libero 114.86 (65.02+49.84) season best, per un totale di 190.10 che li pone al primo posto provvisorio

6.29: Prestazione senza errori per la coppia statunitense che se la gioca con i giapponesi per il decimo posto finale

6.24: Sul ghiaccio ora in apertura di terzo gruppo la coppia statunitense, decima dopo la rhythm dance, composta da Christina Carreira, 23 anni fra una settimana, nata a Montreal ma residente a Saint Clair, e Anthony Ponomarenko, nato a San Josè e residente a Northville. Sono allenati tra London in Canada e Montreal da Scott Moir, Madison Hubbell, Adrian Diaz, Patrice Lauzon. Sono stati terzi lo scorso anno e quarti in questa stagione al Four Continents. La musica. Rainy Streets (Backbone soundtrack) di Danshin & Arooj, Public Disquiet (Backbone soundtrack) di Danshin & Arooj, Summertime (from Porgy and Bess) di George Gershwin, interpretata da Louis Armstrong & Ella Fitzgerald

6.06. Questa la classifica al termine dei primi due gruppi. Ora la pausa per il rifacimento del ghiaccio, a tra poco:

1. Kana MURAMOTO Daisuke TAKAHASHI JPN 11 1 188.87
2. Evgeniia LOPAREVA Geoffrey BRISSAUD FRA 12 3 183.61
3. Maria KAZAKOVA Giorgi REVIA GEO 14 2 181.22
4. Loicia DEMOUGEOT Theo LE MERCIER FRA 13 4 176.85
5. Jennifer JANSE VAN RENSBURG Benjamin STEFFAN GER 15 6 170.03
6. Holly HARRIS Jason CHAN AUS 16 5 169.47
7. Mariia NOSOVITSKAYA Mikhail NOSOVITSKIY ISR 17 8 163.01
8. Victoria MANNI Carlo ROETHLISBERGER ITA 18 7 162.97
9. Mariia HOLUBTSOVA Kyryl BIELOBROV UKR 19 9 162.38
10. Mariia IGNATEVA Danijil Leonyidovics SZEMKO HUN 20 10 157.51

6.04: La coppia giapponese composta da Kana Muramoto e Daisuke Takahashi totalizza nel programma libero 115.95 (65.67+50.28) per un totale di 188.87, sbriciolati tuti i primati personali e top 10 tutt’altro che impossibile per i nipponici, molto soddisfatti della loro prova

6.01: Prova di grande spessore della coppia giapponese. Sapendo che questa specialità è l’unica dove i padroni di casa non possono aspirare all’oro, i nipponici hanno comunque voluto lasciare il segno con una interpretazione toccante e con grande precisione nell’esecuzione degli elementi. Saitama Arena in visibilio

5.56: C’è fermento all’Arena! E’ il momento della coppia giapponese composta da Kana Muramoto di Kobe, 30 anni e Daisuke Takahashi, 37 anni da poco compiuti, di Kurahiki, Okayama, undicesimi dopo la rhythm dance. Vivono e si allenano a Fort Myers negli Stati Uniti sotto la guida di Marina Zueva, Ilia Tkachenko, Johnny Johns. Sono stati secondi al Four Continentslo scorso anno a Tallinn, 16mi ai Mondiali di Montpellier e noni al Four Continents in questa stagione. Lei è stata 11ma ai Mondiali in coppia con Chris Reed nel 2018, dove fu anche 15ma ai Giochi di Pyeongchang. La musica. Phantasia di Julian Lloyd Webber, Sarah Chang, Andrew Lloyd Webber, John Fraser, Overture di Andrew Lloyd Webber, The Music Of The Night di Andrew Lloyd Webber

5.55: La seconda coppia francese Evgeniia Lopareva / Geoffrey Brissaud totalizza nel programma libero il punteggio di 110.81 (63.01+48.00) per un totale 183.61 che li pone al comando. Salvano la posizione nonostante l’inconveniente della caduta

5.53: programma comunque di spessore quello della coppia transalpina a cui mancherà il punto di detrazione per la caduta. Per il momento hanno il miglior punteggio tecnico, vediamo se resisterà ai review

5.51: Caduta per Evgeniia durante i rotational lift

5.49: Sul ghiaccio ora la seconda coppia francese Evgeniia Lopareva / Geoffrey Brissaud, 12ma dopo la rhythm dance 21 anni lei, di Mosca, 23 anni lui, nato a Limoges. Si allenano tra Lione e Montreal sotto la guida di Roxane Petetin, Romain Haguenauer, Marie France Dubreuil, Patrice Lauzon, Pascal Dénis. Sono stati 15mi agli Europei 2020, e 17mi nel 2021 ai Mondiali, noni lo scorso anno all’Europeo di Tallinn e quinti all’Europeo di Espoo. La musica. L’Accordéoniste di Edith Piaf, Mon Dieu di Edith Piaf.

5.48: la coppia francese Loicia Demougeot / Theo Le Mercier totalizza nel programma libero 106.97 (60.61+46.36) per un totale di 176.85 che significa secondo posto e una posizione persa a favore dei georgiani

5.45: Qualche piccola sbavatura nella prova dei giovani francesi, che sono arrivati esausti a fine esercizio, consapevoli che potrebbero cedere all’assalto dei georgiani

5.41: Sul ghiaccio ora una coppia francese: Loicia Demougeot / Theo Le Mercier, 13mi dopo la rhythm dance. Lei ha 20 anni ed è di Belfort, come lui che ha 23 anni. Sono allenati a Villard de Lens da Karine Arribert-Narce e Mahil Chantelauze. Lo scorso anno sono stati 16mi agli Europei, settimi quest’anno agli Europei di Espoo. La musica. Swell di LAAKE, arrangiata da Cedric Tour, Gnossienne N°3 di Erik Satie, Alexandre Tharaud, arrangiata da Cedric Tour, Le Di A la Caza Alcance (con Michael Nyman) di Estrella Morente, arrangiata da Cedric Tour.

5.40: La coppia georgiana Maria Kazakova e Georgy Reviya totalizza nel programma libero un punteggio di 111.79 (63.85+47.94) per un totale di 181.22 che la pone nettamente al comando della graduatoria. Possono sperare anche di scalare una posizione

5.37. Prestazione di spessore della coppia georgiana che non ha commesso errori di sorta ed ha ottenuto un buon riscontro dalla giuria

5.32: Si prosegue con la coppia georgiana Maria Kazakova e Georgy Reviya. 21 anni lui, nato a Mosca, 23 anni lei, nata ad Odintsovo, entrambi in Russia, 14mi dopo il primo segmento di gara. Sono allenati a Bolzano da quest’anno da Matteo Zanni, Barbora Reznickova. Sono stati 14mi agli Europei del 2020 e 19mi ai Giochi di Pechino, 15mi ai Mondiali di Montpellier e ottavi agli Europei di Espoo. La musica. Mad World di 2WEI, Fleurie, Tommee Profitt, Roland Orzabal

5.31: I tedeschi Jennifer Janse Van Rensburg e Benjamin Steffan totalizzano nel programma libero 102.08 (56.72+45.36) per un totale di 170.03 che permette loro di andare al comando e mantenere la posizione

5.28: Un errore grave sui twizzles potrebbe costare la posizione alla coppia tedesca, insidiata dagli australiani. Qualche elemento sotto review

5.24: Si riparte con i tedeschi Jennifer Janse Van Rensburg, 29 anni di Obersdtorf e Benjamin Steffan, 27 anni da poco compiuti, di Chemniz, 15mi dopo la rhythm dance. Sono stati noni all’Europeo di Espoo dove erano al debutto internazionale, nonostante l’età non più giovanisisma. Sono allenati a Oberstdorf da Rostislav Sinicyn e Natalia Karamyseva. La musica. Prelude Age of Heroes Symphonic Arena Show di Balazs Havasi.

5.18: Posizioni confermate nel primo gruppo, questa la classifica dopo le prime cinque coppie:

1. Holly HARRIS Jason CHAN AUS 16 1 169.47
2. Mariia NOSOVITSKAYA Mikhail NOSOVITSKIY ISR 17 3 163.01
3. Victoria MANNI Carlo ROETHLISBERGER ITA 18 2 162.97
4. Mariia HOLUBTSOVA Kyryl BIELOBROV UKR 19 4 162.38
5. Mariia IGNATEVA Danijil Leonyidovics SZEMKO HUN 20 5 157.51

5.17: La coppia australiana composta da Holly Harris e Jason Chan totalizza un punteggio nel programma libero di 104.67 (59.51+45.16), personale stagionale, per un totale di 169.47 che li pone nettamente al comando della classifica provvisoria

5.14: Si alza decisamente l’asticella con la coppia australiana che raccoglie i consensi della giuria e dovrebbe andare in testa con margine

5.10: Si chiude il primo gruppo con la coppia australiana composta da Holly Harris e Jason Chan. Di Sydney, 16mi dopo il programma corto, 20 anni lei, originario del Canada, nato a Montreal, 26 anni lui. Sono allenati a Montreal da Marie-France Dubreuil, Patrice Lauzon, Romain Hauguenauer, Pascal Denis, Benjamin Brisebois, Josée Piché. Sono stati 24mi lo scorso anno al Mondiale di Stoccolma, 18mi al Mondiale di Montpellier e ottavi nelle ultime due edizioni del Four Continents. La musica. I’m Tired (with Zendaya) di Labrinth, Zendaya, Sam Levinson, Forever di Labrinth, Let It Be di Labrinth

5.09: La coppia israeliana composta da Mariia Nosovitskaya e Mikhail Nosovitskiy totalizza nel libero un punteggio di 98.87 (56.17+42.70), personale stagionale,  per un totale di 163.01 che, per soli 4 centesimi, li pone al comando davanti agli azzurri

5.06: Altra prestazione positiva per la coppia israeliana che è più o meno sul livello degli azzurri nel programma tecnico. Andranno rivisti dalla giuria alcuni passaggi

5.02: E’ il momento della coppia israeliana composta da Mariia Nosovitskaya e Mikhail Nosovitskiy, gemelli, entrambi di origine ucraina, nati a Kiev, 20 anni da poco, 17mi dopo la prima parte di gara. Risiedono e si allenano ad Hackensack negli States, agli ordini di Galit Chait Moracci. Sono stati 16mi agli Europei di Espoo. La musica. La vie en rose interpretata da Patricia Kaas, Padam Padam di Edith Piaf, Milord di Edith Piaf.

5.01: La coppia azzurra composta da Victoria Mannie  Carlo Roethlisberger totalizza nel libero un punteggio di 98.95 (56.15+42.80), per un totale di 162.97 che li pone al comando della classifica. Obiettivo mantenimento della posizione centrato, non sono riusciti però a migliorare il record personale

4.58: Una piccola imprecisione sui twizzles ma il GOE resta sempre positivo, punteggio tecnico leggermente inferiore agli ucraini ma andranno rivisti alcuni passaggi

4.55: Buono l’avvio di gara degli azzurri che riscuotono un buon GOE dalla giuria nei primi tre elementi del programma

4.54: E’ il momento della prima coppia italiana in gara, composta da Victoria Manni, milanese di 28 anni e Carlo Roethlisberger, 28 anni svizzero di origine di Sorengo, 18mi dopo la rhythm dance. Abitano entrambi a Coldrerio. Sono allenati da Luca Lanotte tra Lione, Torino, San Donato (Milano) e Sesto San Giovanni (Milano). Sono stati 20mi agli Europei 2020 e 23mi ai Mondiali 2019. Quest’anno sono stati 11mi agli Europei di Espoo. La musica. Modigliani Suite – Guy Farley feat. Charlie Siem, My Reason (Theme From Modigliani) di Guy Farley, Rain, In Your Black Eyes di Ezio Bosso, Rich Beyond Belief di Guy Farley

4.53: la coppia ucraina Mariia Holubtsova / Kyryl Bielobrov totalizza nel programma libero un punteggio di 98.44 (57.02+41.42), totale di 162.38 che significa primo posto e primato personale sia nel libero che nel totale

4.50: Emozionante la prova della coppia ucraina che si prende gli applausi dell’Arena, da rivedere i livelli di alcuni elementi ma prova senza errori gravi

4.46: Ora è il momento della coppia ucraina Mariia Holubtsova / Kyryl Bielobrov, 19ma dopo la rhythm dance. Lei è di Odessa ed ha 22 anni, lui di Kiev ed ha 22 anni. Si allenano fra Montreal ed Oberstdorf sotto la guida di Maria Tumanovska-Chaika. Lo scorso anno all’Europeo sono stati 17mi, quest’anno all’Europeo di Espoo sono stati 12mi. La musica: I’ll Keep Coming di Low Roar, Andrew Scheps, Ryan Joseph Karazija. Bones d Low Roar, Andrew Scheps, Ryan Joseph Karazija. Don’t Be So Serious di Low Roar, Andrew Scheps, Ryan Joseph Karazija. Without You di Low Roar, Andrew Scheps, Ryan Joseph Karazija

4.45: Gli ungheresi Mariia Ignateva / Danijil Leonyidovics Szemko totalizzano nel programma libero 93.63 (53.13+41.50) per un totale di 157.51 che non è il loro record personale

4.42: Prova senza sbavature della coppia ungherese che può aspirare al personal best

4.37: Sul ghiaccio ad aprire la free dance gli ungheresi Mariia Ignateva / Danijil Leonyidovics Szemko, 20mi dopo la prima parte di gara. 18 anni lei, di Ekaterinburg in Russia, 21 anni lui di Odessa in Ucraina. Sono allenati tra Budapest e Mosca da Irina Zhuk, Alexander Svinin e Nora Hoffmann. Hanno conquistato un 18mo posto agli Europei di Tallinn, sono stati 22mi ai Mondiali di Montpellier e decimi agli Europei di Espoo. Musica. Cirque du Soleil selection

4.36: Questa la classifica parziale dopo la Rhythm Dance:

1 Q Madison CHOCK Evan BATES USA 91.94 53.33 38.61
2 Q Charlene GUIGNARD Marco FABBRI ITA 88.21 50.96 37.25
3 Q Piper GILLES Paul POIRIER CAN 87.34 49.48 37.86
4 Q Lilah FEAR Lewis GIBSON GBR 86.56 49.79 36.77
5 Q Laurence FOURNIER BEAUDRY Nikolaj SOERENSEN CAN 85.59 48.72 36.87
6 Q Caroline GREEN Michael PARSONS USA 78.74 44.35 34.39
7 Q Allison REED Saulius AMBRULEVICIUS LTU 78.70 44.98 33.72
8 Q Juulia TURKKILA Matthias VERSLUIS FIN 76.97 43.23 33.74
9 Q Natalie TASCHLEROVA Filip TASCHLER CZE 76.56 43.80 32.76
10 Q Christina CARREIRA Anthony PONOMARENKO USA 75.24 42.89 32.35
11 Q Kana MURAMOTO Daisuke TAKAHASHI JPN 72.92 40.67 32.25
12 Q Evgeniia LOPAREVA Geoffrey BRISSAUD FRA 72.80 40.25 32.55
13 Q Loicia DEMOUGEOT Theo LE MERCIER FRA 69.88 39.66 30.22
14 Q Maria KAZAKOVA Giorgi REVIA GEO 69.43 38.95 30.48
15 Q Jennifer JANSE VAN RENSBURG Benjamin STEFFAN GER 67.95 38.65 29.30
16 Q Holly HARRIS Jason CHAN AUS 64.80 35.83 28.97
17 Q Mariia NOSOVITSKAYA Mikhail NOSOVITSKIY ISR 64.14 36.69 27.45
18 Q Victoria MANNI Carlo ROETHLISBERGER ITA 64.02 36.10 27.92
19 Q Mariia HOLUBTSOVA Kyryl BIELOBROV UKR 63.94 36.85 27.09
20 Q Mariia IGNATEVA Danijil Leonyidovics SZEMKO HUN 63.88 35.28 28.60

4.34: Benissimo infine la seconda coppia azzurra in gara, Victoria Manni-Carlo Roethisberger, diciottesimi sfiorando il nuovo primato personale con 64.02 (36.10, 27.92), punteggio con cui hanno ampiamente ottenuto la qualificazione al programma libero di oggi centrando la diciottesima piazza.

4.32: Solo Chock-Bates dunque sono riusciti a fare meglio della coppia italiana. I danzatori statunitensi nello specifico sono stati gli unici a scavalcare quota 90 punti, guadagnando 91.94 (53.33, 36.81), nuovo personal best, compiendo un salto di qualità impressionante in confronto delle prestazioni d’inizio anno e riuscendo in un’impresa quasi impossibile, quella di raggiungere il doppio livello 4 nella serie di passi sulla midline.

4.29: I due azzurri hanno ottenuto il nuovo personal best di 88.21 (50.96, 37.25), frutto di un lavoro certosino su un programma che è apparso iper scorrevole, scivolato ed estremamente accattivante. Tuttavia nulla è ancora deciso. Tra Guignard-Fabbri e il quarto posto infatti balla soltanto un punto e mezzo, complice le performance di Gilles-Poirier, rallentati dal livello 2 nel patterrn e terzi con 87.34 (49.48, 37.86) e dei britannici Lilah Fear Lewis-Gibson, autori di un grande exploit che li ha portati a raccogliere la quarta piazza con 86.59 (49.79, 36.77).

4.26: Dopo una stagione intera in cui gli azzurri hanno spesso pagato dazio proprio nel segmento più corto, a Saitama con la pressione al massimo (e dopo una performance importante non solo degli appena citati Gilles-Poirier ma anche di Fuornier Beaudry-Soerensen) Charléne e Marco hanno vistosamente alzato l’asticella, facendosi largo grazie al loro elevatissimo spessore tecnico, finalmente riconosciuto in toto e dimostrato da quattro elementi praticamente tutti assegnati di livello 4.

4.23: La coppia di danza italiana si è piazzata infatti al secondo posto dopo la rhythm dance, distanziando di un punto i fortissimi canadesi Gilles-Poirier e cedendo il passo soltanto a dei definitivamente rinfrancati Madison Chock-Evan Bates.

4.20: Si assegna il terzo titolo ai Mondiali ed è quello della danza, specialità nella quale l’Italia ha buone possibilità di giocarsi un posto sul podio con i campioni europei in carica Guignard/Fabbri che possono sfruttare una grande occasione per mettere la ciliegina sulla torta di una grande carriera di coppia.

4.17: Buongiorno e benvenuti alla diretta live della quarta e ultima giornata di gare dei Campionati Mondiali 2023 di pattinaggio artistico, in scena questa settimana Saitama in Giappone alla Saitama Super Arena, che proseguono con la Free dance, secondo e decisivo segmento di gara della danza.

Programma, Orari, Tv e Streaming Mondiali di Pattinaggio Artistico Programma, Orari, Tv e Streaming della free dance – Le speranze di medaglia per l’ItaliaI convocati dell’ItaliaGuignard/Fabbri a caccia del podioI favoriti della danzaI favoriti della gara maschileLa cronaca del programma corto delle coppie di artisticoLa cronaca del programma corto della gara femminileCronaca del programma corto maschileCronaca del programma libero delle coppie di artisticoLe parole di Conti/Macii dopo il bronzo iridatoLa cronaca del programma libero femminileLa cronaca della Rhythm Dance

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della quarta e ultima giornata di gare dei Campionati Mondiali 2023 di pattinaggio artistico, in scena questa settimana Saitama in Giappone alla Saitama Super Arena, che proseguono con la Free dance, secondo e decisivo segmento di gara della danza. Si assegna il terzo titolo ai Mondiali ed è quello della danza, specialità nella quale l’Italia ha buone possibilità di giocarsi un posto sul podio con i campioni europei in carica Guignard/Fabbri che possono sfruttare una grande occasione per mettere la ciliegina sulla torta di una grande carriera di coppia. La coppia di danza italiana si è piazzata infatti al secondo posto dopo la rhythm dance, distanziando di un punto i fortissimi canadesi Gilles-Poirier e cedendo il passo soltanto a dei definitivamente rinfrancati Madison Chock-Evan Bates.

Dopo una stagione intera in cui gli azzurri hanno spesso pagato dazio proprio nel segmento più corto, a Saitama con la pressione al massimo (e dopo una performance importante non solo degli appena citati Gilles-Poirier ma anche di Fuornier Beaudry-Soerensen) Charléne e Marco hanno vistosamente alzato l’asticella, facendosi largo grazie al loro elevatissimo spessore tecnico, finalmente riconosciuto in toto e dimostrato da quattro elementi praticamente tutti assegnati di livello 4. Raccogliendo un GOE importantissimo nel passo coreografico i due azzurri hanno ottenuto il nuovo personal best di 88.21 (50.96, 37.25), frutto di un lavoro certosino su un programma che è apparso iper scorrevole, scivolato ed estremamente accattivante. Tuttavia nulla è ancora deciso. Tra Guignard-Fabbri e il quarto posto infatti balla soltanto un punto e mezzo, complice le performance di Gilles-Poirier, rallentati dal livello 2 nel patterrn e terzi con 87.34 (49.48, 37.86) e dei britannici Lilah Fear Lewis-Gibson, autori di un grande exploit che li ha portati a raccogliere la quarta piazza con 86.59 (49.79, 36.77).

Solo Chock-Bates dunque sono riusciti a fare meglio della coppia italiana. I danzatori statunitensi nello specifico sono stati gli unici a scavalcare quota 90 punti, guadagnando 91.94 (53.33, 36.81), nuovo personal best, compiendo un salto di qualità impressionante in confronto delle prestazioni d’inizio anno e riuscendo in un’impresa quasi impossibile, quella di raggiungere il doppio livello 4 nella serie di passi sulla midline. Benissimo infine la seconda coppia azzurra in gara, Victoria Manni-Carlo Roethisberger, diciottesimi sfiorando il nuovo primato personale con 64.02 (36.10, 27.92), punteggio con cui hanno ampiamente ottenuto la qualificazione al programma libero di oggi centrando la diciottesima piazza.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE della quarta e ultima giornata di gare dei Campionati Mondiali 2023 di pattinaggio artistico, in scena questa settimana Saitama in Giappone alla Saitama Super Arena, che proseguono con la Free dance, secondo e decisivo segmento di gara della danza: minuto dopo minuto, elemento dopo elemento, per non perdere davvero nulla. Si comincia a partire dalle ore 4.30 con il primo gruppo di lavoro. Buon divertimento!

Photo Valerio Origo

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online