DIRETTA MotoGP, GP Gran Bretagna LIVE: Valentino Rossi 10°. Orario qualifiche TV8 e classifica prove libere

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

ORARI QUALIFICHE SABATO 28 AGOSTO E PROGRAMMA TV8 IN CHIARO

VALENTINO ROSSI: “SODDISFATTO DELLA TOP10, MA I TEMPI SI ABBASSERANNO TANTO”

LA CRONACA DELLE FP2

RISULTATI E CLASSIFICA FP2

DEFINITE LE DATE DEI TEST MOTOGP DEL 2022

VIDEO: LA BRUTTA CADUTA DI FABIO QUARTARARO NELLE FP2

RISULTATI E CLASSIFICA FP1 MOTOGP

LA CRONACA DELLE FP1

16.05: E’ tutto per questa DIRETTA LIVE. Un saluto dalla redazione di OA Sport.

16.04: Suzuki in difficoltà finora con Alex Rins in nona piazza a 1″075 e Mir a 1″408.

16.03 La classifica delle FP2:

1 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 329.2 1’59.317
2 43 Jack MILLER AUS Ducati Lenovo Team Ducati 335.4 1’59.829 0.512 / 0.512
3 89 Jorge MARTIN SPA Pramac Racing Ducati 334.3 1’59.939 0.622 / 0.110
4 44 Pol ESPARGARO SPA Repsol Honda Team Honda 335.4 2’00.035 0.718 / 0.096
5 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 331.2 2’00.051 0.734 / 0.016
6 63 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team Ducati 334.3 2’00.102 0.785 / 0.051
7 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 335.4 2’00.219 0.902 / 0.117
8 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 330.2 2’00.315 0.998 / 0.096
9 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 329.2 2’00.392 1.075 / 0.077
10 46 Valentino ROSSI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 328.2 2’00.400 1.083 / 0.008
11 27 Iker LECUONA SPA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 328.2 2’00.413 1.096 / 0.013
12 23 Enea BASTIANINI ITA Avintia Esponsorama Ducati 330.2 2’00.548 1.231 / 0.135
13 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 330.2 2’00.725 1.408 / 0.177
14 5 Johann ZARCO FRA Pramac Racing Ducati 335.4 2’00.810 1.493 / 0.085
15 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 328.2 2’00.870 1.553 / 0.060
16 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 330.2 2’00.882 1.565 / 0.012
17 10 Luca MARINI ITA SKY VR46 Avintia Ducati 328.2 2’01.058 1.741 / 0.176
18 9 Danilo PETRUCCI ITA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 330.2 2’01.405 2.088 / 0.347
19 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Factory Racing KTM 331.2 2’01.412 2.095 / 0.007
20 73 Alex MARQUEZ SPA LCR Honda CASTROL Honda 330.2 2’01.496 2.179 / 0.084
21 96 Jake DIXON GBR Petronas Yamaha SRT Yamaha 324.3 2’02.601 3.284 / 1.105
22 32 Lorenzo SAVADORI ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 322.3 2’05.138 5.821 / 2.537 6.758 / 3.760

16.01: Nonostante dunque il colpo preso alla gamba, Quartararo si conferma super veloce a Silverstone, ma bene la Ducati con Miller e Martin che sono lì anche se non vicini come si vorrebbe. Bagnaia da questo punto di vista deve ancora recuperare. Honda che, su pista più gommata, è stato meno performante della FP1 con Pol Espargaro 4° davanti a Marc Marquez.

15.58: Un grande Fabio Quartararo che, nonostante una caduta nella fase iniziale del turno, è stato abilissimo a trovare il giusto feeling con la Yamaha (1’59″317) rifilando 512 millesimi alla Ducati di Jack Miller e 622 all’altra Ducati Pramac di Martin. Pecco Bagnaia ha concluso in sesta posizione a 0″785 dalla vetta, non avendo ancora trovato la giusta messa a punto soprattutto nel settore più guidato. Molto bene Valentino Rossi che con le gomme morbide è riuscito a essere nella top-10 a 1″083.

15.56: Di seguito la top-10 della FP2:

POS # RIDER GAP
1
20
F. QUARTARARO
1:59.317
2
43
J. MILLER
+0.512
3
89
J. MARTIN
+0.622
4
44
P. ESPARGARO
+0.718
5
93
M. MARQUEZ
+0.734
6
63
F. BAGNAIA
+0.785
7
41
A. ESPARGARO
+0.902
8
33
B. BINDER
+0.998
9
42
A. RINS
+1.075
10
46
V. ROSSI
+1.083

 

BANDIERA A SCACCHI!!!

15.55: Pioggia di tempi incredibili e Marc Marquez si porta in quinta posizione a 0″734 da Quartararo, Miller secondo a 0″512, Bagnaia 6° a 0″785 e Valentino Rossi 10° a 1″083.

15.55: 1’59″317!!!! Fabio Quartararo pazzesco e rafforza la vetta con 0″718 su Pol Espargaro. Attendiamo Bagnaia e Valentino Rossi.

15.54: Bagnaia 5° a 0″529 da Quartararo, mentre il francese e Pol Espargaro stanno migliorando. Valentino Rossi risale in nona posizione a 0″718 e il Dottore si rilancia.

15.52: Pol Espargaro con la Honda vola al secondo posto a 0″045 da Quartararo.

15.50: 2’00″870 per Nakagami settimo a 0″736 con due soft, mentre Miller si porta in seconda posizione a 0″078. E’ cominciato lo show del time-attack!

15.48: I piloti completano un altro giro di riscaldamento prima di lanciarsi per il time-attack.

15.46: Miller e Nakagami già in pista con le morbide per fare la differenza.

15.44: 2’00″132 per Fabio Quartararo che migliora ancora il suo riferimento e rafforza il proprio primato. Alle sue spalle ci sono Aleix Espargaro a 0″335 e Marc Marquez 0″558. Bagnaia 7° a 0″919 e Valentino Rossi 16° a 1″459. Tutti ai box ora per il time-attack.

15.43: Di seguito l’ordine dei tempi aggiornato:

POS # RIDER GAP
1
20
F. QUARTARARO
2:00.138
2
41
A. ESPARGARO
+0.329
3
93
M. MARQUEZ
+0.552
4
43
J. MILLER
+0.591
5
44
P. ESPARGARO
+0.598
6
5
J. ZARCO
+0.672
7
63
F. BAGNAIA
+0.913
8
42
A. RINS
+0.995
9
89
J. MARTIN
+1.032
10
33
B. BINDER
+1.106

 

15.41: Marc Marquez si migliore con una coppia di medie portandosi a 0″552 da Quartararo in terza piazza, scala in settima posizione Bagnaia a 0″913. Valentino Rossi sempre 16° e fermo ai box.

15.40: Signore e signori, Fabio Quartararo ha dimenticato tutto e con una soft-media si è portato in vetta con il crono di 2’00″138 a precedere di 0″329 Aleix Espargaro e di 0″591 Miller. Bagnaia sesto a 0″913 e Valentino Rossi 16° a 1″463.

15.38: Di seguito l’ordine dei tempi aggiornato:

1
41
A. ESPARGARO
2:00.467
2
43
J. MILLER
+0.262
3
44
P. ESPARGARO
+0.269
4
5
J. ZARCO
+0.343
5
63
F. BAGNAIA
+0.584
6
93
M. MARQUEZ
+0.609
7
42
A. RINS
+0.666
8
89
J. MARTIN
+0.771
9
33
B. BINDER
+0.777
10
10
L. MARINI
+0.884

 

15.36: Stando a quanto si dice a Silverstone, la soluzione della media/hard non è la migliore della soluzioni per via delle temperature.

15.35: Jack Miller con una coppia di media risale la china e diventa il primo pilota Ducati a 0″317, mentre Bagnaia è 5° immediatamente davanti a Marc Marquez. Valentino Rossi 16° a 1″134. Valentino ha coperto 9 giri con una coppia di media/hard.

15.33: Joan Mir risale in decima posizione con la Suzuki in decima posizione a 0″937 con una coppia di medie.

15.30: Di seguito l’ordine dei tempi:

1
41
A. ESPARGARO
2:00.467
2
44
P. ESPARGARO
+0.269
3
5
J. ZARCO
+0.343
4
63
F. BAGNAIA
+0.584
5
93
M. MARQUEZ
+0.609
6
89
J. MARTIN
+0.771
7
42
A. RINS
+0.857
8
10
L. MARINI
+0.884
9
30
T. NAKAGAMI
+0.919
10
36
J. MIR
+0.937

 

15.25: Valentino Rossi migliora il suo tempo di 2’01″601, ma il “Dottore” è 12°.

15.24: Bene Bagnaia! Il ducatista è or quarto a 0″584 dalla vetta con una coppia di medie.

15.23: Bagnaia prova a risalire la china, ma è ottavo a 0″910. Valentino Rossi 12° a 1″259 da Aleix Espargaró.

15.20: Aleix Espargaro comanda con l’Aprilia con il crono di 2’00″467 a precedere il fratello Pol con la Honda di 0″269. I due fratelli girano con una coppia di media, mentre Zarco è terzo a 0″418 con la Ducati. Marquez è 5°, Bagnaia 15° e Valentino Rossi 16° a 1″539 e a 1″814.

15.19: Non dovrebbero esserci problemi per Quartararo, sbalzato dalla moto e rimasto incastrato con il ginocchio sinistro sulla pedana. Tuttavia, non pare niente di serio.

15.18: ATTENZIONE!!! Caduta per Quartararo e molto zoppicante alla gamba in curva-8. Molto sofferente il francese.

15.17: Aleix Espargaro si porta davanti con l’Aprilia in 2’00″670 con una coppia di media.

15.16: Quartararo guadagna la vetta con il tempo di 2’02″477: il francese monta una media sull’avantreno e una dura sul posteriore.

15.14: Aleix Espargaro si porta in vetta con il tempo di 2’02″484 con una coppia di media a precedere di 0″061 Martin e di 0″418 Lecuona.

15.13: Anche Valentino Rossi in pista con la soluzione medium/hard.

15.11: Tutti i piloti in pista e Petrucci e Bastianini in pista con una hard sul posteriore e una media sul posteriore.

15.10: VIA ALLA FP2!!

15.07: I piloti si preparano dunque per altri 45′ di prova molto importante.

15.04: Vedremo come la Suzuki con Mir, grande assente della seconda sessione, saprà risalire la china.

15.00: 10′ al via della FP2.

14.58: Sarà un turno dunque molto importante per capire gli equilibri in pista. Nel corso della prima sessione i piloti hanno girato tutti con una soft sul davanti e una media sul posteriore. Vedremo se questa scelta sarà portata avanti nel corso della sessione n.2.

14.55: Nel corso della prima sessione c’è stato però anche un brivido per Marc Marquez: quando mancavano due minuti alla fine del turno, lo spagnolo è scivolato tra la curva 2 e la 3, a una velocità di 274 chilometri orari: moto distrutta, ma per fortuna Marc si è subito rialzato da solo. La caduta è avvenuta in chiusura di avantreno, lo spagnolo è stato bravo a racchiudersi per evitare danni al braccio operato.

14.52: Marc Marquez è stato una sorpresa, ma anche una conferma rispetto a quanto si era visto in Austria. Lo spagnolo appare sempre più sulla via del recupero…

14.49: Guardando alle statistiche, il pilota che ha ottenuto più vittorie al circuito di Silverstone è Jorge Lorenzo (3), seguito da Alex Rins e Andrea Dovizioso, entrambi a quota 1. Per quanto riguarda invece i piloti che hanno ottenuto più pole position al GP di Silverstone troviamo Marc Marquez al 1° posto con 5 poles, seguito da Jorge Lorenzo (2) e Cal Crutchlow (1).

14.46: Guardando alle statistiche, il pilota che ha ottenuto più vittorie al circuito di Silverstone è Jorge Lorenzo (3), seguito da Alex Rins e Andrea Dovizioso, entrambi a quota 1. Per quanto riguarda invece i piloti che hanno ottenuto più pole position al GP di Silverstone troviamo Marc Marquez al 1° posto con 5 poles, seguito da Jorge Lorenzo (2) e Cal Crutchlow (1).

14.46: Le temperature saranno anche importanti. Bagnaia, in particolare, ha dimostrato di soffrire particolarmente un asfalto “freddo” per lo scarso feeling con l’anteriore.

14.43: Per quanto si è visto quindi la Ducati dovrà trovare delle soluzioni specialmente per il ritardo accumulato nel 2° e nel 3° settore dove conta avere una moto particolarmente bilanciata.

14.40: Correttivi che dovranno essere trovati anche da Valentino Rossi, sedicesimo al termine dalla sessione 1 e non in grado di migliorare il suo tempo dopo un ottimo inizio.

14.37: In particolare, Francesco “Pecco” Bagnaia fa un po’ di fatica con le basse temperature britanniche, ma nella FP2 dovrà trovare dei correttivi.

14.34: Nel confronto iridato, invece, tra Yamaha e Ducati, Fabio Quartataro ha mostrato consistenza, orbitando sempre nella top-3, mentre maggiori difficoltà per la Rossa come ci si attendeva.

14.31: Instabilità con l’anteriore che si è tradotta, non a caso, in una caduta per Marc fortunatamente senza conseguenze per lui. Tuttavia, visti anche i tempi di Pol Espargaró, la RC213V appare piuttosto in palla in questo day-1.

14.28: Dopo il primo turno di prove Marc Marquez ha dimostrato di saperci fare. Pare tornato il pilota prima del bruttissimo incidente di Jerez l’iberico per il modo in cui riesce a guidare una Honda sempre molto complicata sull’avantreno.

14.25: Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE delle prove libere 2 del GP di Gran Bretagna, round del Mondiale 2021 di MotoGP. Sul circuito di Silverstone piloti e squadre saranno a lavoro per trovare la quadra in termini d’assetto e ogni minuto sarà importante per il set-up.

Come seguire le prove libere in tvLa cronaca della FP1La presentazione del GP di Gran BretagnaLe 5 risposte del GP di Gran Bretagna

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE delle prove libere 2 del GP di Gran Bretagna, round del Mondiale 2021 di MotoGP. Sul circuito di Silverstone piloti e squadre saranno a lavoro per trovare la quadra in termini d’assetto e ogni minuto sarà importante per il set-up.

Dopo il primo turno di prove Marc Marquez ha dimostrato di saperci fare. Pare tornato il pilota prima del bruttissimo incidente di Jerez l’iberico per il modo in cui riesce a guidare una Honda sempre molto complicata sull’avantreno. Instabilità con l’anteriore che si è tradotta, non a caso, in una caduta per Marc fortunatamente senza conseguenze per lui. Tuttavia, visti anche i tempi di Pol Espargaró, la RC213V appare piuttosto in palla in questo day-1.

Nel confronto iridato, invece, tra Yamaha e Ducati, Fabio Quartataro ha mostrato consistenza, orbitando sempre nella top-3, mentre maggiori difficoltà per la Rossa come ci si attendeva. In particolare, Francesco “Pecco” Bagnaia fa un po’ di fatica con le basse temperature britanniche, ma nella FP2 dovrà trovare dei correttivi. Correttivi che dovranno essere trovati anche da Valentino Rossi, sedicesimo al termine dalla sessione 1 e non in grado di migliorare il suo tempo dopo un ottimo inizio.

OA Sport vi offre la  DIRETTA LIVE delle prove libere 2 del GP di Gran Bretagna, round del Mondiale 2021 di MotoGP.cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia alle ore 15.10 italiane. Buon divertimento!

Credit: MotoGP.com Press

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

DIRETTA F1, GP Spa LIVE: Perez rinnova, Verstappen distrugge la Red Bull. Risultati e orario qualifiche TV8

MotoGP, Valentino Rossi: “Sono soddisfatto della top-10, credo i tempi si abbasseranno tanto”