Seguici su

Canottaggio

Olimpiadi Tokyo 2021, le speranze di medaglia dell’Italia. Borsino e percentuali giovedì 29 luglio

Pubblicato

il

Si prospetta un’altra giornata densa di grandi appuntamenti per l’Italia alle Olimpiadi di Tokyo. Un giovedì 29 luglio in cui canottaggio e tiro a volo saranno in prima linea, senza dimenticare il nuoto e, soprattutto, le ragazze del fioretto femminile.

SPERANZE DI MEDAGLIA ITALIA GIOVEDI’ 29 LUGLIO 

CANOTTAGGIO 

Le carte principali (4 di coppia e 4 senza) sono state giocate, tuttavia non è escluso che gli azzurri possano ottenere ancora risultati importanti. Stefano Oppo e Pietro Ruta andranno a caccia della medaglia nel doppio pesi leggeri: se l’Irlanda appare fuori portata, si profila un possibile duello per l’argento con la Germania. Attenzione al doppio pl di Valentina Rodini e Federica Cesarini, addirittura le migliori in assoluto in semifinale, tuttavia in un lotto di barche davvero racchiuse in pochi centesimi: si può vincere come chiudere fuori dal podio.

Speranze di medaglia 

Oppo-Ruta 60%
Rodini-Cesarini 50%

TIRO A VOLO 

Il giorno della portabandiera Jessica Rossi. La campionessa olimpica di Londra 2012 proverà a riprendersi lo scettro, tuttavia non potrà permettersi errori nelle ultime due sessioni delle qualificazioni. Attenzione anche a Silvana Stanco, tiratrice molto solida e ben posizionata per l’accesso in finale dopo il 74/75 della prima giornata. In campo maschile sarà presente il solo Mauro De Filippis, atleta quotato e tra i papabili per una medaglia.

Percentuali di medaglia

Silvana Stanco 50%
Mauro De Filippis 50%
Jessica Rossi 40%

NUOTO

Doveva essere il giorno di Gregorio Paltrinieri negli 800 sl, ma sappiamo tutti che il carpigiano si è presentato ai Giochi menomato dalla mononucleosi: qualificato in finale con l’ultimo tempo, appare improbabile che possa realizzare un exploit. Tutte le speranze saranno riposte in Alessandro Miressi nei 100 sl: se l’americano Caeleb Dressel appare il chiaro favorito per l’oro, l’azzurro potrà giocarsela con tutti gli altri per i rimanenti posti sul podio.

Percentuali di medaglia

Alessandro Miressi 50%
Gregorio Paltrinieri 1%

SCHERMA 

Il giorno di quello che un tempo veniva definito Dream Team, ma che oggi non lo è più. La Nazionale italiana di fioretto femminile resta una signora squadra, ma da tempo non parte più in pole-position. La favorita per l’oro sarà la Russia (o, per essere più precisi, ROC). Esordio ai quarti con l’Ungheria, poi possibile (o probabile) semifinale con la Francia. Vediamo le azzurre più da medaglia che da oro.

Percentuali di medaglia 

Squadra Italia fioretto femminile 50%

Foto: Lapresse

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online