LIVE Judo, Europei 2021 in DIRETTA: MANUEL LOMBARDO CAMPIONE D’EUROPA!!! Odette Giuffrida d’argento!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LIVE Judo, Europei 2021 in DIRETTA: Centracchio cerca punti olimpici, Basile e Parlati mine vaganti

19.29: per oggi è tutto, l’appuntamento è per domani alle 10.30 con tanti altri azzurri in gara nella seconda giornata dei Campionati Europei di judo a Lisbona. Buona serata!

19.28: Questa un’immagine della premiazione di Manuel Lombardo che è da poco salito sul gradino più alto del podio:

19.27: nella categoria -66 kg oro per l’azzurro Manuel Lombardo, argento per il georgiano Margvelashvili, bronzi per lo spagnolo Gaitero Martin e il portoghese Crisostomo

19.25: Nella categoria -60 kg maschile oro per lo spagnolo Garrigos, argento per il francese Mkheidze e bronzi per il russo Abuladze e l’azero Huseynov

19.24: nella categoria -57 kg femminile oro per la portoghese Monteiro, argento per la slovena Kajzer, bronzi per la kosovara Gjakova e per la francese Gysique

19.22: Nella categoria -52 kg donne oro per la francese Buchard, argento per l’azzurra Odette Giuffrida, bronzi per l’israeliana Primo e l’ungherese Pupp

19.21: Nella categoria -48 kg donne oro per Krasniqi (Kosovo), argento per Bilodid (Ucraina), bronzi per Clement (Francia) e Giliazova (Russia)

19.20: Si chiude così una grande giornata per l’Italia agli Europei di Lisbona. Andiamo a riepilogare i podi di oggi

19.19: E’ trionfo per il Portogallo con Monteiro che trova l’azione vincente al golden score e conquista il titolo europeo nella categoria -57 kg

19.14: Uno shido a testa dopo un minuto

19.10: Ultima finale di serata: di fronte la portoghese Monteiro e la slovena Kajzer per il titolo dei -57 kg

19.09: La kosovara Gjakova regala al suo paese la seconda medaglia della serata, con l’ippon sulla georgiana Liparteliani

19.08: Waza ari per Gjakova

19.06: Si disputa la seconda finale tra la georgiana Liparteliani e la kosovara Gjakova

19.05: Si difende bene la francese Cysique e conquista il bronzo, è la quarta medaglia per lo squadrone transalpino

19.00: Waza ari Cysique

18.58: Ora le tre finali che chiudono il programma odierno, per le categorie -57 kg donne. La prima, per il bronzo, vede di fronte la belga Libeer e la francese Cysique

18.55: Mentre Odette Giuffrida si prende la meritata medaglia d’argento, i tifosi azzurri possono stravedere per Manuel Lombardo che ha disputato un torneo al limite della perfezione, non dando mai l’impressione di essere in difficoltà contro rivali di rilievo mondiale

18.54: E’ durata meno di un minuto la finale, un dominio quello di Lombardo che alla prima vera azione ha sollevato e atterrato il georgiano Margvelashvili, non certo l’ultimo arrivato

18.53: E’ OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO LOMBARDOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! Fantastico ippon per l’azzurro!!!! CAMPIONE D’EUROPA!!!!!!

18.52: Troppa irruenza, uno shido a testa

18.51: Atleti sul tatami, tutto pronto per la finale

18.50: E’ ANCORA IL MOMENTO DELL’ITALIA! Manuel Lombardo affronta in finale il georgiano Margvelashvili. Sfida durissima per l’italiano che però ha dimostrato di essere in gran forma nei turni precedenti

18.49: Arriva dopo un minuto il golden score dello spagnolo Gaitero Martin che batte il serbo Buncic e si prende il bronzo

18.46: Uno shido anche per Buncic

18.43: Doppio shido per lo spagnolo

18.38: ora la seconda finale per il bronzo della categoria -66 kg uomini tra lo spagnolo Gaitero Martin e il serbo Buncic

18.36: Arriva la prima medaglia per i padroni di casa con Crisostomo che, dopo quasi quattro minuti di extra time, trova il punto decisivo contro il bielorusso Minkou

18.29: Due shido a testa, golden score

18.20: Dopo la premiazione al via le finali della categoria -66 kg uomini con Lombardo per l’oro. La prima finale per il bronzo sarà tra il portoghese Crisostomo e il bielorusso Minkou

18.19: E’ oro per la francese Amandine Buchard che non lascia scampo a Giuffrida con un secondo waza ari. All’azzurra resta un ottimo argento che fa il paio con l’oro continentale dello scorso anno

18.18: la francese è in vantaggio a metà incontro ma Giuffrida ci sta provando. Shido per la francese

18.16: Prima azione ed è subito waza ari per Buchard

18.15: Sfida durissima per Odette Giuffrida contro una rivale fortissima che ha dimostrato anche un’ottima condizione

18.13: CI SIAMO! E’ il momento della prima finale che interessa da vicino gli azzurri: di fronte Odette Giuffida, campionessa europea uscente e la francese Amandine Buchard, campionessa del mondo in carica

18.13: La ungherese Pupp completa la rimonta e trova l’ippon che le regala il bronzo

18.11: Soluzione al golden score

18.09: Arriva in chiusura di match il waza ari di Pupp che pareggia il conto

18.06: Waza ari per Perez Box

18.03: ora la seconda finale per il bronzo della categoria -52 kg tra l’ungherese Pupp e la spagnola Perez Box

18.02: L’israeliana Primo ribalta la situazione con una bella azione che gli frutta l’ippon e regala ad Israele la prima medaglia della manifestazione. Battuta la svizzera Tschopp

18.00: Waza ari Tschopp

17.54: Si avvicinano le sfide degli azzurri. Tra poco la premiazione dei -48 kg donne e a seguire finale per il bronzo della categoria -52 kg tra la svizzera Tschopp e l’israeliana Primo

17.53: E’ oro per la Spagna con Garrigos che riesce ad atterrare Mkheidze e si aggiudica il titolo continentale della categoria -60 kg

17.52: un minuto di Golden score e ancora nulla di fatto

17.48: Shido anche per Garrigos quando manca un minuto al termine

17.46: Shido per Mkheidze

17.45: Se ne va metà dell’incontro con un nulla di fatto. Molto equilibrio, i due atleti non riescono a trovare l’azione vincente

17.42: Nella categoria -60 kg uomini finale per l’oro tra il francese Mkheidze e lo spagnolo Garrigos

17.40: Match equilibratissimo che viene vinto dall’azero Huseynov al golden score. primo bronzo per l’Azerbaijan

17.29: nella seconda finale per il bronzo della categoria -60 kg di fronte l’azero Huseynov e il bulgaro Gerchev

17.28: L’ippon di Abuladze che regala alla Russia la seconda medaglia di bronzo di giornata. Sconfitto l’israeliano Kokolayev

17.27: waza ari Abuladze

17.26: Prima finale per il bronzo nella categoria -60 kg uomini. Di fronte il russo Abuladze e l’israeliano Kokolayev

17.25: E’ oro per il Kosovo con Krasniqi che in pochi secondi piazza l’ippon alla ucraina Bilodid ed è la nuova campionessa d’Europa

17.23: E’ il momento della prima finale di giornata, quella della categoria -48 kg tra la kosovara Krasniqi e la ucraina Bilodid

17.22: un waza ari a 14″ dalla fine dell’incontro frutta alla russa Guliazova la medaglia di bronzo: successo sulla slovena Stangar

17.15: Seconda finale per il bronzo della categoria -48 kg tra la slovena Stangar e la russa Giliazova

17.14: AL prima medaglia dell’Europeo va alla francese Clement che, dopo oltre 5′ di golden score, usufruisce dei tre shido inflitti alla rivale, la russa Dolgova e conquista il bronzo della categoria -48 kg

17.07: Subito soluzione al golden score tra Clement (Fra) e Dolgova (Rus)

16.59: La finale della categoria -48 kg sarà fra le due star della categoria, Krasniqi (Kosovo) e Bilodid (Ucraina)

16.57: Si parte tra poco con le due sfide che valgono il bronzo nella categoria -48 kg donne: Clement (Fra)-Dolgova (Rus)  e Stangar (Slo)-Giliazova (Rus)

16.55: Nella categoria -52 kg donne Odette Giuffrida, campione europea uscente, affronterà la francese Buchard, campione del mondo in carica, nella finale che vale l’oro.

16.53: Lombardo affronterà nella finale della categoria -66 kg il georgiano Margvelashvili

16.51: E’ stata una Grande Italia quella vista nella mattinata portoghese! Manuel Lombardo e Odette Giuffrida hanno conquistato la finale delle rispettive categorie e Pantano ha sfiorato la finale per il bronzo

16.50: Un saluto agli amici di OA Sport e bentornati alla diretta live della prima giornata dei Campionati Europei di judo in programma a Lisbona

15.54: Si chiude qui la sessione mattutina della prima giornata degli Europei di Judo, appuntamento alle ore 17 per la sessione di finali con due azzurri a caccia dell’oro, Manuele Lombardo e Odette Giuffrida. Grazie per averci seguito, a più tardi

15.53: Monteiro batte Gjakova: la portoghese raggiunge in finale per l’oro la slovena Kajzer nella categoria -57 kg. Finali per il bronzo: Libeer (Bel)-Cysique (Fra), Liparteliani 8geo)-Gjakova (Kos)

15.42: In corso l’ultima semifinale della categoria -57 kg: Gjakova-Monteiro

15.40: Nella categoria -48 kg donne in finale per l’oro Krasniqi (Kosovo) contro Bilodid (Ucraina). Per il bronzo: Clement (Fra)-Dolgova (Rus)  e Stangar (Slo)-Giliazova (Rus)

15.38: nella categoria -60 kg uomini finale per l’oro tra Mkheidze (Francia) e Garrigos (Spagna). Le finali per il bronzo: Abuladze (Rus)-Kokolayev (Isr), Huseynov (Aze)-Gerchev (Bul)

15.36: Nella categoria -52 kg donne Odette Giuffrida affronterà la francese Buchard nella finale che vale l’oro. Nelle sfide che valgono il bronzo Tschopp (Sui)-Primo (Isr), Pupp (Hun)-Perez Box (Esp)

15.35: nella categoria -66 kg l’azzurro Manuel Lombardo affronterà in finale il georgiano Margvelashvili. Per il bronzo Minkou (Blr)-Crisostomo (Por) e Gaitero Martin (Esp)-Buncic (Srb)

15.34: Ci attende dunque una sessione pomeridiana esaltante con due azzurri in finale nella prima giornata degli Europei di judo a Lisbona

15.32: sarà la georgiana Liparteliani a disputare la finale per il bronzo. Battuta la israeliana Nelson Levy

15.30: Mancano solo due incontri al termine della sessione: sul tatami Liparteliani e Nelson Levy per il ripescaggio dei -57 kg, poi la semifinale numero dei dei -57 kg tra la kosovara Gjakova e la portoghese Monteiro

15.28: Agile ed efficace l’azzurro che ha ribaltato l’avversario alla prima vera azione non lasciando scampo al portoghese

15.28: IMPRESSIONANTE LOMBARDOOOOOOOOOOOOOOOO!!! Splendido Ippon dopo pochi secondi ed è FINALEEEEEEEEEEEEEE!!!

15.26: Lo spagnolo Gaitero Martin vince il ripescaggio e raggiunge la finale per il bronzo nella categoria -66 kg. E’ il momento di Manuel Lombardo contro il portoghese Crisostomo

15.25: La slovena Kajzek batte la francese Cysique e vola in finale nella categoria -57 kg

15.22: la belga Libeer vince il primo ripescaggio della categoria -57 kg contro la russa Mezhetskaia e disputerà la finale per il bronzo

15.21: Sarà la francese Buchard, campionessa del mondo, ad affrontare in finale Odette Giuffrida, campionessa europea uscente. Sfida stellare

15.19: E’ FINALEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE PER ODETTE GIUFFRIDAAAAAAAAAAAAAAAA CHE RIBALTA LA RIVALE E SI IMPONE AL GOLDEN SCORE

15.18: Secondo shido per Primo

15.18: Uno shido anche per Giuffrida quando si avvicina il golden score

15.17: Il georgiano Margvelashvili è il primo finalista della categoria -66 kg maschili. Battuto il serbo Buncic. Tra poco Lombardo

15.16: Uno shido per la israeliana

15.15: Buon avvio dell’azzurra che ha tentato più volte l’azione risolutiva nel primo minuto, ancora nulla di fatto

15.13: L’unghesere Pupp batte l’israeliana Cohen e sarà in finale per il bronzo nella -52 kg. Sul tatami Giuffrida contro Primo

15.12: Il bielorusso Minkou batte il moldavo Bunescu nel primo ripescaggio dei -66 kg e disputerà la finale per il bronzo

15.08: Tutto facile per la francese Buchard che supera Perez Box e va in finale nella categoria -52 kg. Sul tatami Pupp (Ungheria) e Cohen 8Israele) a caccia del posto nella finale per la terza piazza. Tra poco Giuffrida contro la israeliana Primo nella seconda semifinale

15.07: Sarà la svizzera Tschopp a disputare la finale per il bronzo

15.06: Sarà il russo Garrigos ad affrontare Mkheidze nella finale della -60 kg. Battuto l’israeliano Kokolayev

15.05: Sfida tutta svizzera tra Kocher e Tschopp nel ripescaggio della categoria -52 kg. Tra poco tocca a Giuffrida

15.04: Mkheidze batte il bulgare Gerchev e conquista la finale

15.01: Mkheidze (Fra)-Gerchev (Bul) e Garrigos (Esp)-Kokolayev le due semifinali della categoria -60 kg

15.00: Ippon per l’azero Huseynov che dunque andrà a disputare la finale per la medaglia di bronzo. Niente da fare per l’azzurro Pantano, che comunque si è fatto valere: per lui settimo posto

14.58: Arriva il waza ari dell’azero

14.57: Dopo un minuto nulla di fatto tra Huseynov e Pantano

14.55: Il russo Abuladze conquista la finale per il bronzo

14.54: E’ il momento di Pantano

14.51: Khyar (Fra) contro Abuladze (Rus) nel primo ripescaggio della categoria -60 kg. Tra poco Pantano contro Huseynov

14.51: La seconda finalista è l’ucraina Bilodid

14.51: Triplo shido per Giliazova e dunque Krasniqi è la prima finalista della categoria -48 kg, la russa andrà a disputare la finale per il bronzo

14.48: In programma ora le due semifinali della categoria -48 kg: Krasniqi (Kos)-Giliazova (Rus) e Bilodid (Ukr)-Dolgova (Rus)

14.47: Vittorie per la francese Clement e la slovena Stangar che andranno a disputare la finale per il bronzo

14.42: Riprendono gli incontri con le due sfide di ripescaggio per la categoria -48 kg

14.36: pausa per la pulizia del tatami

14.35: Perez Box supera la svizzera Tschopp e affronterà Bucher in semifinale

14.29: ippon di Buchard che nella categoria -52 kg vola spedita in semifinale superando facilmente la svizzera Kocher

14.27: Arriva il terzo shido per lo spagnolo e dunque sarà il padrone di casa Crisostomo l’avversario di Lombardo in semifinale

14.23: E’ in corso la sfida tra il portoghese Crisostomo e lo spagnolo Gaitero Martin: chi vince affronta Lombardo in semifinale, sono già trascorsi 3′ dall’inizio del golden score

14.18: Sarà il forte azero Huseynov l’avversario di Pantano nella sfida che vale la finale per il bronzo nella categoria -60 kg

14.16: La rivale di Odette Giuffrida sarà l’israeliana Primo. Nella parte alta del tabellone si devono ancora disputare gli ultimi due quarti di finale della categoria -52 kg donne

14.15: Tra poco conosceremo gli avversari degli azzurri in semifinale e nei ripescaggi

14.14: E’ IPPOOOOOOOOOOON!!! LOMBARDO VOLA IN SEMIFINALE NELLA CATEGORIA -66 KG BATTENDO IL BELGA VAN GANSBEKE!!!

14.12. Uno shido per il belga

14.12: Aggressivo l’azzurro nel primo minuto di gara ma non ottiene punti

14.10: E’ il momento di Lombardo per la semifinale della categoria -66 kg contro il belga Van Gansbeke

14.07: E’ SEMIFINALE PER ODETTE GIUFFRIDAAAAAAAAAAA!!! Arriva il terzo shido e l’azzurra supera dopo un match estenuante la ungherese Pupp

14.05: Secondo shido per Pupp

14.04: Arriva il primo shido per Pupp

14.04: Stremate le due atlete dopo 3 minuti di golden score

14.01: Più intraprendente nell’extra time Odette Giuffrida ma resta il punteggio di parità

13.59: Grande equilibrio quando mancano 30″ al termine e si va verso il golden score

13.58: Nulla di fatto a metà incontro

13.55: Ci prova Odette Giuffrida a invertire la tendenza. L’azzurra sul tatami a caccia della semifinale contro l’ungherese Pupp

13.53: L’ippon di Kokolayev che non lascia scampo all’azzurro Pantano che andrà a disputare i ripescaggi per il bronzo

13.52: Ippon di Perez Box che dunque elimina agli ottavi l’azzurra Castagnola

13.50: Pantano aggressivo dopo 1 minuto di incontro. Uno shido per Kokolayev

13.49: E’ il momento anche di Castagnola contro Perez Box

13.49: E’ proprio Pantano il primo a entrare sul tatami

13.48: prossimi tre incontri Giuffrida contro Popp, quarti di finale -52 kg, Castagnola-Perez Box, ottavi di finale -52 kg, Pantano-Kokolayev quarti di finale -60 kg

13.43: Stanno per riprendere gli incontri. Fra poco Giuffrida, Castagnola e Pantano a caccia di risultati importanti

13.35: Mkheidze vince la sfida tutta francese con Khyar e vola in semifinale cdella -60 kg dove affronterà Gerchev. Ora qualche minuto di stop per ripulire i tatami, tra poco in gara gli azzurri

13.31: Tra poco saranno sul tatami contemporaneamente Giuffrida contro la ungherese Pupp nei quarti della categoria -52 kg e Castagnola contro la spagnola Perez Box negli ottavi della -52 kg

13.29: nella categoria -57 kg donne la prima semifinale è Gjakova (Kos)-Monteiro (Por). Nella parte bassa del tabellone la francese Cysique ha battuto Liparteliani e attende la vincitrice di Nelson Levy (Isr)-Kajzer (Slo)

13.28: Nella categoria -60 kg maschile il primo finalista è il bulgaro Gerchev che ha battuto il russo Abuladze

13.25 In corso di svolgimento sul tatami 1 la sfida tra la francese Amandine Buchard (n.1 al mondo nei 52 kg) e la vice-campionessa d’Europa in carica Andreea Chitu, valevole per gli ottavi di finale.

13.22 Nessuna sorpresa clamorosa fino a questo momento nelle cinque categorie di peso odierne, anche se le eliminatorie stanno per entrare nel vivo a breve con i quarti di finale e di conseguenza i primi scontri diretti tra teste di serie.

13.15 Già eliminati – e quindi fuori dai giochi in ottica podio – Francesca Giorda, Francesca Milani (48 kg), Veronica Toniolo, Silvia Pellitteri (57 kg), Alessandro Aramu (60 kg) e Mattia Miceli (66).

13.13 Ricapitolando la situazione aggiornata degli italiani impegnati oggi, sono ancora in corsa per le medaglie Odette Giuffrida (ai quarti di finale nei 52 kg), Martina Castagnola (ottavi nei 52 kg), Manuel Lombardo (quarti nei 66 kg) e Angelo Pantano (quarti nei 60 kg)

13.10 Prossimo incontro da seguire in chiave azzurra è l’ottavo di finale di Martina Castagnola (52 kg) sul tatami 1, fra tre combattimenti, contro la spagnola Ana Perez Box.

13.06 Tornando a Giuffrida, la romana se la vedrà ai quarti con l’ungherese Reka Pupp.

13.04 Niente da fare invece per Francesca Milani, costretta ad arrendersi per ippon (osaekomi) con la fuoriclasse ucraina Daria Bilodid a 1’06” dal termine dei regolamentari.

13.02 Odette Giuffrida vola ai quarti di finale!!!! Terzo shido per passività alla Ramos e vittoria per hansoku make da parte della vice-campionessa olimpica di Rio 2016.

13.01 Si va al Golden Score nell’incontro tra Giuffrida e Ramos. Punteggio in perfetta parità, senza sanzioni anche per Milani-Bilodid.

12.59 Secondo shido per Joana Ramos. Giuffrida è a un passo dalla vittoria per hansoku make, quando ci avviciniamo al termine dei 4′ regolamentari.

12.58 Nel frattempo sul tatami 3 Francesca Milani inizia il suo combattimento contro la campionessa del mondo in carica Daria Bilodid. Una sfida da brividi già agli ottavi di finale nei 48 kg…

12.57 Ecco che Giuffrida comincia a mettere sotto pressione la Ramos ed infatti arriva il primo shido per passività alla portoghese.

12.55 Giuffrida deve ancora prendere le misure alla lusitana e per il momento non riesce ad essere incisiva con i suoi attacchi.

12.54 Comincia ufficialmente il tentativo di difesa del titolo continentale da parte di Odette Giuffrida! Subito una sfida insidiosa con la padrona di casa portoghese Joana Ramos…

12.51 A breve toccherà anche a Odette Giuffrida e Francesca Milani nei rispettivi ottavi di finale.

12.47 IPPONNN!!! Lombardo immobilizza a terra Klacar per 20″ e vince il suo incontro d’esordio con un osaekomi estremamente efficace! Il torinese accede così ai quarti di finale, dove affronterà uno tra il belga Van Gansbeke ed il rumeno Bors Dumitrescu.

12.46 Molto aggressivo Klacar in avvio di combattimento, ma Lombardo si difende bene ed il punteggio resta in parità.

12.44 Ci siamo! Manuel Lombardo torna in gara dopo tre mesi di stop e affronta il croato Robert Klacar. In palio il pass per i quarti di finale dei 66 kg.

12.42 Lombardo salirà sul tatami 1 al termine di un incontro attualmente in corso, mentre per Odette Giuffrida bisognerà aspettare ancora due combattimenti sul tatami 2.

12.39 Cresce l’attesa a questo punto per l’esordio di Manuel Lombardo e Odette Giuffrida, entrambi direttamente al secondo turno grazie ad un bye.

12.37 Purtroppo arriva anche il terzo shido (per passività) per Giorda e la conseguente vittoria per hansoku make della kosovara Krasniqi, una delle principali favorite odierne per la medaglia d’oro nei 48 kg.

12.36 Giorda si trova già spalle al muro, con due shido dopo 2′ di incontro. Krasniqi in totale controllo del combattimento.

12.35 Incontro davvero quasi impossibile per l’azzurra, chiamata ad un’impresa sensazionale contro la n.1 al mondo Krasniqi.

12.33 Al prossimo turno Pantano se la vedrà con l’israeliano Matan Kokolayev, ma adesso è il momento sul tatami 3 di Francesca Giorda!!

12.31: ECCOLO IL WAZA ARI DECISIVO PER PANTANO CHE VOLA AI QUARTI DI FINALE!!! Bella tenuta atletica e mentale dell’azzurro che si è aggiudicato l’incontro con il tedesco Lesiuk al golden score

12.30: Arriva lo shido anche per Pantano, quando manca pochissimo al golden score

12.29: Incontro molto equilibrato, manca un minuto alla fine. L’azzurro ci sta provando in tutti i modi a piazzare il punto decisivo

12.27: Uno shido per Lesiuk

12.25: c’è Pantano sul tatami per gli ottavi di finale dei -60 kg contro l’ucraino Lesiuk

12.21:Il terzo quarto di finale della categoria -60 kg è tra Huseynov (Aze) e Garrigos (Esp)

12.16: Sarà la kosovara Gjakova ad affrontare Mezhetskaia nella sfida dei quarti di finale della categoria -57 kg

12.15: Niente da fare per Silvia Pelletteri atterrata dalla russa alla prima vera azione. Arriva l’ippon e l’azzurra è eliminata

12.13: E’ già il momento di Silvia Pellitteri negli ottavi di finale della categoria -57 kg contro la russa mezhetskaia

12.12: E’ IPPON PER MARTINA CASTAGNOLA!!! L’azzurra riesce ad atterrare l’avversaria e supera il turno, affronterà agli ottavi la spagnola Perez Box

12.12: Aggressiva l’azzurra ma nulla di fatto dopo la prima parte dell’incontro

12.10: Iniziato l’incontro tra Castagnola e Korkmaz

12.03: E’ in corso la pausa per ripulire i tatami. Così gli ottavi di finale della categoria -52 kg donne: Buchard (Fra)-Chitu (Rou), Kocher (Sui)-Janashvili (Geo), vinc. Castagnola (Ita)-Korkmaz (Tur)-Perez Box (Esp), Tschopp (Sui)-vinc. Arvesta (Cyp)-Blanaru (Mda), Giuffrida (Ita)-Ramos (Por), Pupp (Hun)-Ryheul (Bel), Cohen (Isr)-Ballhaus (Ger), Primo (Isr)-Lopez Sheriff (Esp)

12.02: Così i primi due quarti di finale della categoria -60 kg uomini: Abuladze (Rus)-Gerchev (Bul) e Khyar (Fra)-Mkhelidze (Fra)

11.59: nella categoria -57 kg donne così gli ottavi: Gjakova (Kos)-Ubasart Mascaro (Esp), Pellitteri (Ita)-Mezhetskaya (Rus), Monteiro (Por)-Filzmoser (Aut), Zemanova (Cze)-Libeer (Bel), Cysique (Fra)-Gomes (Por), Liparteliani (Geo)-Ziegler (Ger), Nelson Levy (Isr)-Rogic (Srb), Kajzer (Slo)-Kuczera (Pol)

11.57: Tatami 1 libero ma Castagnola e Korkmaz tardano ad entrare in gara

11.52: Così gli ottavi della categoria -66 kg maschile: Margvelashvili (Geo)-Nieto (Esp), Iadov (Ucr)-Minkou (Blr), Grogoryan (Rus)-Buncic (Srb), Safarov (Aze)-Bunescu (Mda), Lombardo (Ita)-Klacar (Cro), Van Gansbeke (Bel)-Bors Dumitrescu (Rou), Gaitero Martin (Esp)-Balarijshvili (Cyp), Shikalizada (Aze)-Crisostomo (Por)

11.51: Tra poco toccherà per la categoria -52 kg a Martina Castagnola contro la turca Kokmaz

11.49: esce di scena a testa alta l’azzurro Aramu che ha combattuto alla pari con il francese Khyar, più brillante nell’ultima fase dell’incontro. Il waza ari decisivo è arrivato a metà dell’incontro e dunque Khyar avanza ai quarti della categoria -60 kg

11.46: Waza ari per il francese che passa a condurre, due shido a testa

11.44: Secondo shido per Khyar

11.43: Uno shido a testa dopo un minuto di incontro

11.42: Si qualifica per i quarti Lopes, è il momento di Aramu contro Khyar

11.38: Questi gli ottavi di finale della categoria -48 kg donne: Kraniqi (Kos)-Giorda (Ita), Martinez Abelenda (Esp)-Rishony (Isr), Clement (Fra)-Sahin (Tur), Costa (Por)-Giliazova (Rus), Bilodid (Ucr)-Milani (Ita), Stangar (Slo)-Siderot (Por), Figueroa (Esp)-Jura (Bel), Dolgova (Rus)-Ungureanu (Rou)

11.37: tra poco in gara Aramu contro il francese Khyar

11.32: Questi gli ottavi della categoria -60 kg uomini: Abuladze (Rus)-Starkel (Svk), Gerchev (Bul)-Lopes (Por), Khyar (Fra)-Aramu (Ita), Mkheidze (Fra)-Nunes Rodriguez (Esp), Garrigos (Esp)-Kharazikidi (Gre), Hakkus (Tur)-Huseynov (Aze), Nozadze (Geo)-Kokolayev (Isr), Lesiuk (Ucr)-Pantano (Ita)

11.28: Viene assegnato il terzo shido all’azzurra che dunque esce di scena lasciando via libera alla serba. Qualche dubbio anche tra i tecnici azzurri per la decisione dei giudici

11.27: Soluzione al golden score

11.25: Secondo shido anche per l’azzurra Toniolo

11.24: Secondo shido per Rogic

11.23: Uno shido a testa nel primo minuto di incontro

11.22: E’ già il momento di Veronica Toniolo, sul tatami per affrontare nella categoria -52 kg la serba Rogic

11.21: ARRIVA L’IPPON DI FRANCESCA MILANI! Chiusa in fretta la protatica con la turca Senturk, l’azzurra avanza agli ottavi dove troverà l’ucraina Bilodid

11.21: Uno shido per Senturk

11.19: In gara Francesca Milani

11.18: nella categoria -57 kg femminile avanzano agli ottavi la ceca Zemanova, la belga Libeer e la portoghese Gomes

11.14: tra poco per la stessa categoria sul tatami ci sarà Francesca Milani contro la turca Senturk

11.12: Arriva il terzo shido per Budescu che dunque lascia via libera all’azzurra Francesca Giorda che si qualifica per le semifinali dove affronterà la kosovara Krasniqi

11.11: Uno shido anche per Giorda quando manca un minuto al termine

11.10: Secondo shido per la moldava

11.09: Uno shido per Budescu, se ne va il primo minuto dell’incontro

11.08: Sul tatami Francesca Giorda per il primo turno della categoria -48 kg contro la moldava Budescu

11.07: IPPON PER PANTANO!!! L’azzurro, dopo numerosi tentativi riesce a sollevare il rivale ceco e si qualifica per gli ottavi di finale dove affronterà l’ucraino Lesiuk

11.04: Mancano due minuti alla fine e l’azzurro deve cercare di rimontare

11.03: Arriva il waza ari per Pulkrabek

11.00: E’ il momento di Angelo Pantano che affronta il ceco Pulkrabek per il primo turno dei -60 kg

10.59: nella categoria -57 kg donne avanzano, oltre a Pellitteri, la spagnola Ubasart Mascaro e l’austriaca Filzmoser

10.57: Sempre nella categoria -60 kg avanza il greco Karakizidi. nella categoria -66 kg avanzano lo spagnolo Nieto Chinarro, il bielorusso Minkou, il serbo Buncic, l’azero Safarov e il moldavo Bunescu

10.50: Avanzano anche Lopes (Porto) e Nunez Rodriguez (Esp) nel tabellone -60 kg uomini che vedrà tra poco Pantano sul tatami

10.48: prossimo azzurro in gara Angelo Pantano contro il ceco Pulkrabek

10.46: Dura pochissimi secondi l’incontro dell’azzurra Pellitteri che trova subito l’ippon per superare l’ucraina Shymova. Pellitteri affronterà la russa Mezhetskaia nel secondo turno

10.45: Aramu supera il tedesco che si ritira e negli ottavi affronterà il francese Khyar

10.44: Arriva il Waza Ari per Aramu con heyder che si infortuna alla spalla

10.43: Uno shido per Aramu quando manca un minuto al termine dell’incontro

10.40: L’Italia perde subito il suo primo rappresentante. Arriva l’ippon dell’ucraino Iadov che elimina Mattia Miceli

10.40: in gara anche Alessandro Aramu

10.39: Waza-ari per Iadov

10.37: Inizia l’incontro di Mattia Miceli

10.31: Tra qualche minuto toccherà ai primi due azzurri: Mattia Miceli nella -66 kg contro l’ucraino Iadov e Alessandro Aramu contro il tedesco Heyder

10.29: Entrano i protagonisti dei primi incontri sui tre tatami dell’Altice Arena di Lisbona. Tra poco in gara i primi azzurri

10.25: nella categoria -60 kg maschile al via Alessandro Aramu che se la vedrà al primo turno con il tedesco Heyder e Angelo Pantano che affronterà il ceco Punkrabek

10.22: nella categoria -57 kg donne al via le azzurre Silvia Pellitteri che affronterà l’ucraina Shylova nel primo turno e Veronica Toniolo che al primo turno se la vedrà con la serba Rogic

10.19: Due le azzurre al via nella categoria -48 kg, Francesca Giorda, che al primo turno affronterà la moldava Ana Budescu e Francesca Milani che al primo turno incontrerà la turca Senturk

10.17: In tabellone, assieme a Lombardo, nella categoria -66 kg uomini c’è Mattia Miceli che se la vedrà al primo turno con l’ucraino Iadov. Lombardo, invece, è già al secondo turno e attende il vincente di Klacar (Croazia)-Burns (Irlanda)

10.14: Riparte dal Portogallo il cammino verso Tokyo di Manuel Lombardo, n.3 del ranking mondiale nei -66 kg, reduce da uno stop di tre mesi a causa di un problema al ginocchio e chiamato a riscattare la bruciante eliminazione al primo turno dell’ultima edizione di Praga.

10.12: Nella stessa categoria (-52 kg) sarà in gara anche Martina Castagnola che nel primo turno se la vedrà con la turca Korkmaz, mentre Giuffrida, già al secondo turno, affronterà la vincente di Ramos (Portogallo)-Levytska-Shukvany (Georgia)

10.11: Odette Giuffrida, vice-campionessa olimpica in carica, difende il titolo continentale nella categoria fino a 52 kg ma dovrà vedersela in primis con la francese n.1 al mondo Amandine Buchard.

10.10: Le categorie odierne sono 48, 52, 57 kg femminili e 60, 66 kg maschili.

10.08: Il programma della manifestazione si apre con un day-1 estremamente interessante in chiave azzurra, con l’Italia che schiera ben 10 atleti tra cui due delle carte da medaglia più concrete dell’intera spedizione

10.05: Buongiorno agli amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live della prima giornata dei Campionati Europei di judo in programma a Lisbona in Portogallo

Tabelloni degli italianiSperanze di medaglia azzurreRanking olimpici alla vigilia degli EuropeiProgramma odierno

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE della prima giornata dei Campionati Europei Senior 2021 di judo, in corso di svolgimento alla Altice Arena di Lisbona fino a domenica 18 aprile. Il programma della manifestazione si apre con un day-1 estremamente interessante in chiave azzurra, con l’Italia che schiera ben 10 atleti tra cui due delle carte da medaglia più concrete dell’intera spedizione lusitana.

Odette Giuffrida, vice-campionessa olimpica in carica, difende il titolo continentale nella categoria fino a 52 kg ma dovrà vedersela in primis con la francese n.1 al mondo Amandine Buchard. Riparte dal Portogallo il cammino verso Tokyo di Manuel Lombardo, n.3 del ranking mondiale nei -66 kg, reduce da uno stop di tre mesi a causa di un problema al ginocchio e chiamato a riscattare la bruciante eliminazione al primo turno dell’ultima edizione di Praga.

Oltre alle due punte di diamante della formazione tricolore, seguiremo il cammino di tutti gli altri italiani impegnati oggi sul tatami: Francesca Milani, Francesca Giorda (48 kg), Martina Castagnola (52), Veronica Toniolo, Silvia Pellitteri (57), Alessandro Aramu, Angelo Pantano (60) e Mattia Miceli (66). Le categorie odierne sono 48, 52, 57 kg femminili e 60, 66 kg maschili.

Si comincia alle ore 10.30 con le eliminatorie, mentre il Final Block è previsto a partire dalle ore 17.00. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale integrale dell’evento con aggiornamenti costanti in tempo reale per non perdere neanche un momento dell’avventura italiana agli Europei 2021 di judo: buon divertimento!

Foto: IJF

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Judo, Odette Giuffrida cede in finale alla bestia nera Buchard ed è argento nei 52 kg agli Europei 2021

Judo, ciclone Manuel Lombardo! Ippon letale a Margvelashvili: campione d’Europa!