Seguici su

Calcio

Calcio femminile, Italia in prima fascia nel sorteggio dei gironi di qualificazione ai Mondiali 2023

Pubblicato

il

Un appuntamento importante domani, alle ore 13.30, per la Nazionale italiana di calcio femminile. La selezione allenata da Milena Bertolini conoscerà i nomi delle prossime avversarie nel girone di qualificazione ai Mondiali 2023, la cui fase finale si terrà in Australia e in Nuova Zelanda.

La compagine del Bel Paese, dopo aver fatto vedere grandi cose nella rassegna iridata 2019 (qualificazione ai quarti di finale), ha voglia di replicare quel percorso e magari fare meglio. Nel sorteggio le azzurre saranno in prima fascia insieme a compagini estremamente forti: Paesi Bassi, Germania, Inghilterra, Francia, Svezia, Spagna, Norvegia e Danimarca. La Nazionale, dando uno sguardo alle varie possibilità negli incroci, potrebbe temere in seconda fascia Belgio, Svizzera e Austria.

Giova ricordare che la prossima edizione dei Mondiali sarà per la prima volta a 32 squadre e saranno 51 le formazioni che si giocheranno l’accesso alla fase finale. Le squadre verranno suddivise in 9 gironi (tre gruppi di 5 squadre e sei gruppi composti da 6 squadre). Staccheranno il biglietto per la competizione iridata le prime classificate dei nove gruppi, mentre le seconde nove classificate si affronteranno nei play off per contendersi gli altri due pass.

Un’altra squadra europea avrà infine la possibilità di qualificarsi attraverso gli spareggi interconfederali che si svolgeranno in Australia e Nuova Zelanda nell’autunno del 2022. Le partite di qualificazione inizieranno nel settembre 2021 per terminare nel settembre 2022, con gli spareggi in programma nell’ottobre 2022.

Le fasce del sorteggio

Fascia 1: Paesi Bassi, Germania, Inghilterra, Francia, Svezia, Spagna, Norvegia, ITALIA, Danimarca;
Fascia 2: Belgio, Svizzera, Austria, Islanda, Scozia, Russia, Finlandia, Portogallo, Galles;
Fascia 3: Repubblica Ceca, Ucraina, Repubblica d’Irlanda, Polonia, Slovenia, Romania, Serbia, Bosnia ed Erzegovina, Irlanda del Nord;
Fascia 4: Slovacchia, Ungheria, Bielorussia, Croazia, Grecia, Albania, Macedonia del Nord, Israele, Azerbaigian;
Fascia 5: Turchia, Malta, Kosovo, Kazakistan, Moldova, Cipro, Isole Faroe, Georgia, Lettonia;
Fascia 6: Montenegro, Lituania, Estonia, Lussemburgo, Armenia, Bulgaria.

Foto: LaPresse

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online