LIVE Tour de Ski 2021, Mass start Val di Fiemme in DIRETTA. Fantastico De Fabiani: è secondo! Neprayeva, prima vittoria al femminile. Diggins sempre leader

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LIVE Tour de Ski 2021, Sprint Val di Fiemme in DIRETTA: Federico Pellegrino sfida Bolshunov in tecnica classica

LA CRONACA DELLA MASS START FEMMIINILE

16.13: Per oggi è tutto, grazie per averci seguito, appuntamento a domani per la sprint e buona serata

16.11: Diggins resta in testa nella generale con 55″ su Stupak, Karlsson, oggi 12ma, a 1’52”, Andersson a 1’45”, Parmakoski e Hennig a 2’06”, Brennan a 2’11”. Migliore delle azzurre Comarella 21ma

16.09: A completare la top ten di oggi Stadlober quarta, poi Matintalo, Parmakoski, Zhambalova, Stupak, Diggins e Kirpichenko

16.08: Comarella è la migliore delle italiane, 21ma a 1’17”, Scardoni chiude al 36mo posto a 2’28”, poi Di centa 37ma a 2’35”, Franchi 37ma a 2’39”

16.07: Disastro Brennan che chiude stravolta a 2 minuti da Nepryaeva

16.06: Diggins alla fine riesce a limitare i danni su Stupak che perde brillantezza nel finale, è ottava a 15″, Diggins è nona a 24″

16.05: Vince per distacco Nepryaeva, secondo posto Hennig, terza piazza per Andersson

16.04: Nepryaeva accelera, Hennig alle sue spalle poi Andersson e più indietro Stadlober, Stupak si è staccata

16.04: Al km 8.9 Andersson, Nepryaeva, Hennig e Stadlober

16.03: Diggins in difficoltà sulla salita

16.02: Al km 8.5 Andersson, Nepryaeva, Hennig, Stadlober, Stupak, poi Parmakoski e Zhambalova e a 10″ Diggins

16.01: Diggins adesso è staccata ed è sola alle spalle del gruppetto di testa

16.00: Diggins in difficoltà ma assieme a lei c’è la rivale più temuta, Stupak. Davanti ci sono Andersson, Hennig, Nepryaeva, Stadlober

15.58: Al km 7.5 Andersson sempre avanti poi a 2″ Hennig, Nepryaeva, Stadlober, Stupak, Diggins, Matintalo, Zhambalova., Comarella 20ma a 45″, Brennan 30ma a 1’04”

15.57: Stadlober ed Hennig all’inseguimento di Andersson

15.56: Adesso sembra un po’ al gancio anche Diggins

15.55: Al km 6.4 Andersson se ne va, secondo posto per Henning a 4″, poi Diggins, Stadlober, Stupak, Karlsson, Nepryaeva, Parmakoski, Svahn. Comarella a 35″, Brennan a 50″

15.54: Andersson porta a casa i 15″ di abbuono al km 6, dietro a lei Diggins, Hennig, Sorina, Karlsson, Stupak. Comarella seconda a 26″, Brennan a 40″, Scardoni a 52″

15.51: Restano una quindicina davanti, tra poco gli abbuoni

15.50: A metà gara Diggins, Andersson, Svahn, Hennig, Karlsson, Sorina. Comarella agganciata al gruppo di testa, Brennan a 15″

15.49: Brennan si stacca definitivamente, volto tirato per la statunitense che oggi rischia di rovinare il suo fantastico Tour de Ski finora

15.47: Al km 3.9 Sorina, Andersson, Hennig, Svahn, Karlsson, Parmakoski, Diggins. Attenzione perchè sembra essere in sofferenza Brennan, che ha già 14″ di ritardo rispetto a Sorina

15.44: Al km 3.5 Andersson passa per prima, poi Sorina, Svahn, Hennig, Karlsson, Parmakoski, Diggins, Nepryaeva

15.42: Al km 2.5 Lampic vince lo sprint a punti, poi Diggins, Andersson, Sorina, Karlsson, Hennig, Nepryaeva, Matintalo, Parmakoski, Dahlqvist. Comarella prima delle azzurre

15.41: Hennig fa l’andatura assieme a Karlsson e Andersson, c’è anche Lampic fra le prime

15.39: Al km 1.4 Andersson, Sorina, Svahn, Diggins, Karlsson, Stupak. Brennan nella pancia del gruppo. Franchi e Di Centa a chiudere il gruppo

15.38: Al km 1 Sorina, Diggins, Svahn e Stupak davanti, gruppo compatto

15.36: Partita la 10 km a tecnica classica femminile

15.35: Linn Svahn c’è! La svedese è risultata negativa al secondo tampone e dunque può prendere il via

15.33: Atlete in zona di partenza

15.30: Al via per l’Italia anche Debertolis, Franchi e Di Centa

15.28: Per le azzurre Comarella e Scardoni l’obiettivo plausibile può essere una posizione nei primi 20. Per la prima la tecnica classica non è quella ideale, per la seconda lo dovrebbe essere ma forse in questa fase la condizione non le permette di esprimersi con continuità, da qui i tanti alti e bassi della prima parte di questo Tour de Ski.

15.25: Le statunitensi dovranno cercare di respingere l’assalto di russe e svedesi e il solco scavato dalle due Yankee non è sufficiente a cantare vittoria. La russa Stupak (a 58″) sembra l’alternativa più credibile, Karlsson non è al meglio e Andersson, seppure in crescita, deve pur sempre recuperare oltre 2 minuti. Attenzione anche a Parmakoski per la tappa odierna

15.22: E’ battaglia aperta tra Diggins e Brennan: le due statunitense sono divise da 22 secondi e non possono certo dormire sonni tranquilli, non gareggiando nella loro tecnica preferita.

15.20: Tra un quarto d’ora il via della 10 km donne mass start a tecnica classica. Buona giornata agli amici di OA Sport

LA CRONACA DELLA GARA MASCHILE: FRANCESCO DE FABIANI SECONDO

LA CLASSIFICA DEL TOUR DE SKI MASCHILE

VIDEO HIGHLIGHS: FRANCESCO DE FABIANI 2°

14.05: Per la gara maschile è tutto, appuntamento alle 15.35 per la gara femminile. A più tardi

14.04: Pellegrino scende al 19mo posto, Ventura 29mo, Salvadori 35mo, Bertolina 42mo

14.01: Bolshunov sempre più solo in testa al Tour de Ski con 2’37” di vantaggio su Manificat, 2’47” su Yakimushkin, 2’40” su Spitsov, 3’17” su Maltsev che ha perso due posizioni, 4’17” su Cologna, 4’19” su Belov, 4’41” su Parisse, 4’46” su Melnichenko, 5’16” su de Fabiani che sale all’undicesimo posto

14.00. Abbiamo ancora negli occhi l’azioe splendida di De Fabiani negli ultimi due km, ha messo alla berlina forse come nessun altro in questo Tour de Ski Bolshunov che è riuscito a non farsi staccare dall’azzurro e sulla discesa del ponticello prima del rettilineo finale ha preso quei due metri di vantaggio che De Fabiani non è riuscito a colmare

13.58: Ventura chiude 29mo a 1’09”, Pellegrino 36mo a 2’01”, Salvadori 39mo a 2’21”, Bertolina 41mo a 2’30”

13.57: A completare la top ten Yakimushkin, Brugger, Mwelnichenko, Schumacher, Maloney, Manificat

13.56: Riesce Bolshunov a vincere ma De Fabiani è SECONDOOOOOOOOOOOOOOO!!! Terzo Chervotkin, quarto Semikov

13.56: Sono solo loro due là davanti, molla Chervotkin

13.55: De Fabiani sta mettendo in difficoltà Bolshunov in salita!

13.55: Sono in tre davanti! De Fabiani, Bolshunov, Chervotkin

13.54: De Fabiani davanti, Bolshunov alle sue spalle, poi Chervotkin, Semikov e Schumacher, Manificat in difficoltà

13.53: Si aspettava Bolshunov, attacca De Fabiani e il capoclassifica è l’unico a tenere il ritmo dell’azzurro

13.53: L’attacco di de Fabiani in salita!!!

13.52: De Fabiani affianca Bolshunov in salita. Si attende la sgasata del russo ma De Fabiani sembra in grande giornata

13.50: Al km 12.5 Yakimushkinm, De Fabiani, Manificat, Chervotkin, Bolshunov, Cologna, Brugger, Melnichenko, Vuorela, Semikov. Gruppo di 25 davanti

13.48: Yakimushkin, De Fabiani, Semikov, Bolshunov, Cologna e Chervotkin davanti al km 11.4

13.46: Risale De Fabiani, terzo alle spalle di Bolshunov e Yakimushkin al km 11, poi Cologna, Chervotkin, Semikov e Vuorela. Maltsev e Belov non sono nel gruppo di testa, Pellegrino a 1’31”, non si sta dannando l’anima, perderà posizioni ma non è un problema

13.45: Perde qualche posizione De Fabiani ma è sempre nel gruppo di testa

13.43: Al km 10 gruppo di testa allungato. Vuorela prima poi Bolshunov, Yakimushkin, De Fabiani e Cologna. Sono 36 davanti

13.40: Bolshunov rompe gli indugi e al km 8.9 solko de Fabiani sembra tenere il suo ritmo. Dietro Cologna, Yakimushkin, Vuorela e Furger

13.38: Al km 8.5 Bolshunov passa per primo e si becca anche l’abbuono di 15″, poi Spitsov, de Fabiani, Maltsev, Yakimushkin, Cologna, Melnichenko

13.35: Bolshunov prende l’iniziativa  passa al comando al km 7.5, poi Maltsev, un pimpante De Fabiani, Melnichenko e Vuorela, Pellegrino a 42″

13.33: Al km 6.4 situazione invariata davanti Belov, De Fabiani e Cologna

13.31: Cala un po’ il ritmo, si ricompatta il gruppo: Belov, de Fabiani, Cologna, Bolshunov, Poromaa, Svensson davanti, Ventura nel gruppo di testa, Pellegrino e Salvadori a 21″

13.27: A un terzo di gara Belov fa l’andatura ma alle sue spalle ci sono De Fabiani e Bulshunov poi Cologna e Chervotkin. Pellegrino è nel secondo troncone de gruppo a 18″

13.24: Al km 3.6 Belov al comando davanti a Bolshunov e Maltsev, poi De Fabiani. Pellegrino nella pancia del gruppo

13.22: Jouve guida il gruppo al km 2.3 davanti ai russi, Pellegrino sesto, De Fabiani decimo

13.20: Al km 1.4 Maltsev, Retyvikh, Belov e Bolshunov. Solo Russia davanti, bene Pellegrino

13.18: Al primo km guida l’andorrano Esteve Altimiras davanti a Retyvikh, Halfvarsson e Bolshunov

13.15: Partita la 15 km mass start a tecnica classica di Val di Fiemme

13.14: Atleti pronti per prendere il via

13.12: Al via per l’Italia anche Ventura, Salvadori e aBertolina. Non c’è Graz

13.10: Quella di oggi potrebbe essere l’occasione giusta per Francesco De Fabiani, apparso in crescita di condizione mercoledì nell’inseguimento a Dobbiaco: l’azzurro parte dal 14mo posto nella generale

13.06: Spitsov, Yakimushkin e Belov i tre russi che inseguono i primi tre in classifica, a completare la top ten provvisoria Cologna, Parisse Lapalus e Menichenko

13.03: Bolshunov che ha oltre due minuti di vantaggio sul compagno di squadra Maltsev, che oggi potrebbe perdere altro terreno non essendo uno specialista della tecnica classica e sul francese Maurice Manificat che sta disputando un grandissimo Tour de Ski

13.01: Si parte con la gara maschile e con un vincitore già annunciato, il russo Bolshunov, che può controllare visti i due minuti di vantaggio ma che difficilmente si risparmierà e forse andrà all’assalto del record del successo con maggiore scarto sul secondo classificato nel Tour.

12.59: la notizia di ieri, tutt’altro che buona, è la positività al Covid della campionessa svedese Linn Svahn che ha vinto le prime due tappe del Tour ed è ovviamente stata costretta al ritiro. La speranza è che si tratti di un caso isolato.

12.57: In programma oggi una mass start maschile a tecnica classica sulla distanza di 15 km con partenza alle 13.15 e una mass start femminile a tecnica classica sulla distanza di 10 km con partenza alle 15.35.

12.55: Buongiorno agli amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live della sesta tappa del Tour de Ski che si disputa sulla neve di tesero in Val di Fiemme.

La classifica maschile del Tour de Ski dopo la quinta tappa – La classifica femminile del Tour de Ski  dopo la sesta tappa – Il video della vittoria di Federico Pellegrino nella sprint in Val MustairLa cronaca della 10 km pursuit femminile di DobbiacoLa cronaca della 15 km pursuit maschile di DobbiacoProgramma, orari, tv e streaming della sesta tappa del Tour de SkiLa presentazione della sesta tappa del Tour de SkiLa presentazione delle tre gare femminili in Val di FiemmeLa presentazione delle tre gare maschili in Val di Fiemme

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della sesta tappa del Tour de Ski, valida per la Coppa del Mondo di sci di fondo che si disputa a Tesero in Val di Fiemme: oggi, venerdì 8 gennaio 2021, sono in programma due gare mass start a tecnica classica, la 15 km maschile alle 13.15 e la 15 km maschile con via alle 15.35.

In campo maschile la vittoria è già in tasca del russo Alexander Bolshunov che ha oltre due minuti di vantaggio sul compagno di squadra Maltsev, che oggi potrebbe perdere altro terreno non essendo uno specialista della tecnica classica e sul francese Maurice Manificat che sta disputando un grandissimo Tour de Ski, risultando l’unica vera alternativa ai russi, che lo seguono in massa nella generale: Spitsov, Yakimushkin e Belov.

Per l’Italia Federico Pellegrino cercherà di non perdere troppo terreno: il valdostano è in condizione ma il suo obiettivo stagionale è ripetere l’exploit di vincere la classifica generale di Coppa del Mondo delle specialità sprint e domani c’è una tappa molto importante in questa rincorsa lanciata con le tre vittorie tra dicembre e inizio gennaio: la sprint a tecnica classica sempre in Val di Fiemme. Quella di oggi potrebbe essere l’occasione giusta per Francesco De Fabiani, apparso in crescita di condizione mercoledì nell’inseguimento a Dobbiaco: l’azzurro parte dal 14mo posto nella generale, difficilmente potrà scalare tante posizioni ma magari un buon piazzamento sarebbe il giusto viatico per lanciare l’operazione Mondiali a Oberstdorf.

In campo femminile è battaglia aperta tra Diggins e Brennan: le due statunitense sono divise da 22 secondi e non possono certo dormire sonni tranquilli, non gareggiando nella loro tecnica preferita. Da respingere c’è l’assalto di russe e svedesi e il solco scavato dalle due Yankee non è sufficiente a cantare vittoria. La russa Stupak (a 58″) sembra l’alternativa più credibile, Karlsson non è al meglio e Andersson, seppure in crescita, deve pur sempre recuperare oltre 2 minuti di ritardo e andare in fuga nella mass start non è mai semplice. Sta molto bene Parmakoski ma anche lei deve recuperare più di due minuti e potrebbe puntare alla vittoria di tappa.

Per le azzurre l’obiettivo plausibile può essere . Per la prima la tecnica classica non è quella ideale, per la seconda lo dovrebbe essere ma forse in questa fase la condizione non le permette di esprimersi con continuità, da qui i tanti alti e bassi della prima parte di questo Tour de Ski.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE della sesta tappa del Tour de Ski, valida per la Coppa del Mondo di sci di fondo che si disputa a Tesero in Val di Fiemme: oggi, venerdì 8 gennaio 2021, sono in programma due gare mass start a tecnica classica, la 15 km maschile alle 13.15 e la 15 km maschile con via alle 15.35.. Buon divertimento con la nostra diretta live testuale in tempo reale!

Foto Lapresse AP Photo/Alessandro Trovati

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Biathlon, Lukas Hofer accarezza il podio a Oberhof ed è 4° nella sprint. 50ma vittoria per Johannes Boe

Tour de Ski 2021, in Val di Fiemme vince Natalia Nepryaeva, 21ma Anna Comarella. Jessie Diggins sempre in vetta