LIVE Ginnastica artistica, Serie A in DIRETTA: Brixia vince, Fate spettacolari! Giorgia Villa e le gemelle D’Amato scatenate



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA GARA FEMMINILE

Loading...
Loading...

LA CRONACA DELLA GARA MASCHILE

LE MIGLIORI DELLA GARA DI NAPOLI: TUTTI I PODI DI GIORNATA

LE QUALIFICATE ALLA FINAL SIX E LE RETROCESSE IN SERIE A2

LE FATE TORNANO COL SORRISO. L’ITALIA BRILLA: GIORGIA VILLA SHOW, SQUILLO D’AMATO

“TORNARE IN GARA E’ STATO UN SOGNO”. BENTORNATA POLVERE DI MAGNESIO, CI SEI MANCATA

Grazie a tutti per averci seguito durante questa lunga diretta e vi auguriamo un buon proseguimento di giornata. Rimanete con noi per cronaca, classifiche, migliori di giornata e approfondimenti. Prossimo appuntamento nel weekend del 7-8 novembre con i Campionati Italiani Assoluti sempre a Napoli.

19.30 A qualificarsi alla Final Six, che il 22 novembre assegnerà lo scudetto, sono queste sei squadre (le prime sei della classifica generale dopo le prime tre tappe): Brixia Brescia (90 punti), Centro Sport Bollate (75), Ginnastica Civitavecchia (73), Giglio Montevarchi (59), Juventus Nova Melzo (59), Artistica 81 Trieste (57). Rimane fuori la WSA (57).

19.28 Retrocedono in Serie A2: Corpo Libero Gym Team Padova, Gal Lissone, Audace Sport. Si salva la Fanfulla Lodi.

19.26 E’ stato bello rivedere le ginnaste in pedana dopo 8 mesi di digiuno. Le Fate hanno battuto un bel colpo: Giorgia Villa, Asia D’Amato, Alice D’Amato, Martina Maggio sono state davvero molto brave col body della Brixia Brescia.

19.24 La Brixia Brescia ha vinto la terza tappa della Serie A 2020 di ginnastica artistica con 168.400 punti. Sul podio salgono anche Ginnastica Civitavecchia (153.450) e Centro Sport Bollate (150.900). Il Giglio Montevarchi rimane giù dal podio per appena due decimi (150.700). Quinta la Juventus Nova Melzo (149.150), sesta l’Artistica 81 Trieste (149.000). Settima la Ginnastica Salerno (146.850), ottava la WSA (145.250), nona la Corpo Libero Gym Team Padova (143.000), decima la Fanfulla Lodi (139.650), undicesima la Gal Lissone (132.000), dodicesima l’Audace (131.150).

19.23 Giorgia Villa timbra 13.500 al corpo libero, peccato per i tre decimi di penalità per l’uscita di pedana, 5.3 il D Score.

19.21 Per Martina Maggio 13.350 al corpo libero. Aspettiamo il punteggio di Giorgia Villa per decretare chiusa la gara.

19.20 Buono Tsukahara in prima diagonale con saltello indietro. Ribaltata con due avvitamenti avanti in seconda. Bel doppio dietro raggruppato in terza. Doppio carpio indietro con uscita di pedana. Giorgia Villa ha portato quattro diagonali.

19.19 Giorgia Villa al corpo libero.

19.18 Che brava Angela Andreoli al corpo libero: 13.900 (5.5 il D Score, 3 decimi di bonus) per la sua prova al corpo libero.

19.17 Discreto esercizio di Martina Maggio al quadrato. Intanto le sorelle Grisetti alla trave: 11.800 di Giada, 12.400 di Emma.

19.14 Martina Maggio pronta per il corpo libero.

19.12 Qualche sbavatura per Giorgia Leone al corpo libero, la brixiana ottiene 11.650.

19.11 Brava Manila Esposito con 13.500 alla tavola.

19.10 Civitavecchia prova a rilanciarsi col 13.050 di Bencini. Armi ottiene 11.800 alle parallele per Salerno.

19.05 Classifica parziale (delle squadre ancora in gara). Briia 127.650, Bollate 115.050, Civitavecchia 113.250, Salerno 112.300.

19.03 Salerno alle parallele con Armi, Agosti, Leone, Pizza. Alla trave il Centro Sport Bollate con Emma Grisetti, Giada Grisetti, Minotti, Amato.

19.02 Ginnastica Civitavecchia al volteggio con Bencini, Esposito, De Pirro, Vincenzi.

19.01 Le Fate chiuderanno il loro pomeriggio al corpo libero con Giorgia Leone, Angela Andreoli, Martina Maggio, Giorgia Villa. Le gemelle D’Amato hanno terminato la loro fatica.

19.01 Intanto 12.500 per Asia D’Amato alla trave.

19.00 Conclusa la terza rotazione dell’ultima suddivisione. A breve la quarta e ultima rotazione per chiudere questa tappa della Serie A.

18.58 Per Martina Maggio 12.500 alla trave, ora aspettiamo il punteggio di Asia D’Amato. Si sta concludendo la terza roazione.

18.57 Asia D’Amato incappa in un brutto sbilanciamento sulla trave e tocca il legno. Equivarrà a una caduta. Peccato perché il resto dell’esercizio era stato buono per la genovese.

18.56 La giovane Angeola Andreoli totalizza 13.200 (5.5) per la trave, prima che poi Martina Maggio salisse sull’attrezzo.

18.54 Martina Maggio cade sulla serie acrobatica dietro. Arriva il primo errore della Brixia in questa gara finora davvero spettacolare.

18.52 Giada Grisetti fa 12.550 alle parallele e intanto Martina Maggio è pronta per salire alla trave.

18.49 Giorgia Villa ottiene un buonissimo 13.950 per la sua trave, peccato per un paio di sbilanciamenti: poteva tranquillamente sfondare il muro del 14, 5.8 il D Score. Per Manila Esposito 13.450 al corpo libero.

18.47 Per Giulia Bencini 12.300 al corpo libero con quattro decimi di penalità. Micol Minotto 10.750 alle parallele, aspettiamo il punteggio di Giorgia Villa alla trave.

18.45 Rondata salto teso smezzato in ingresso, ma si è sbilanciata leggermente. Spettacolare il raccolto avvitato eseguito dopo, stoppato egregiamente. Mette tre giri in accosciata e incanta con una ruota senza di qualità. Esce con un doppio avvitamento relativamente semplice per lei.

18.43 Giorgia Villa pronta per salire alla trave.

18.42 Classifica parziale (delle squadre ancora in gara): Brixia 88.000, Bollate 77.550, Civitavecchia 73.450, Salerno 73.200.

18.41 Al volteggio passa la Ginnastica Salerno con Armi, Leone, Agosti, Paglia. Alle parallele il centro Sport Bollate con Minotti, Giada Grisetti, Amato, Fadda.

18.40 La Ginnastica Civitavecchia sarà al corpo libero con Giulia Bencini, Manila Esposito, Alice De Pirro, Chiara Vincenzi.

18.39 Ora la terza rotazione. Le Fate andranno alla trave: Giorgia Villa, Martina Maggio e Asia D’Amato saranno affiancate da Angela Andreoli.

18.34 Si chiude qui la seconda rotazione, a breve la classifica parziale.

18.32 Siamo ormai arrivati a metà dell’ultima suddivisione. Le Fate stanno incantando, Giorgia Villa e le gemelle D’Amato si stanno superando con esercizi solidi, molto bene anche Martina Maggio. L’attesa è valsa la pena.

18.31 Manila Esposito porta a casa 12.050 alla trave.

18.29 E bravissima anche Alice D’Amato! Ottimo 14.650 (5.8 il D Score) per la sua prova alle parallele! Che rotazione delle Fate sugli staggi!

18.27 Intanto da annotare il buon 13.700 di Angela Andreoli alle parallele e 11.050 di Giulia Leone al corpo libero.

18.26 Benissimo Tkatchev, Stalder-Pak-Tkatchev. Piazza anche un ottimo Shaponiskova ed esce in doppio raccolto avanti, peccato per un saltello in avanti.

18.25 Ora Alice D’Amato alle parallele.

18.22 Ottimo 13.950 (5.6) per Martina Maggio, la Brixia sta ovviamente volando e le Fate sono in grandissima forma.

18.20 Nel frattempo 13.150 di Giada Grisetti al volteggio, sua sorella Emma ottiene 13.500. Imprecisioni per Giulia Bencini alla trave, non va oltre 10.650.

18.20 GIORGIA VILLA STAMPA 14.850! 5.7 di D Score, 3 decimi di bonus. Non è il massimo in termini di difficoltà, può alzare anche di 3-4 decimi.

18.19 Bravissima anche Martina Maggio, esercizio in scioltezza con doppio carpio in uscita.

18.18 Aspettiamo il punteggio di Giorgia Villa, mentre il Centro Sport Bollate riparte col 13.400 di Minotti al volteggio.

18.17 Tkatchev, Pak collegato a Shaposnikova. Ottimo l’altro Shapo a seguire, bene le granvolte. Poi uscita semplice in Tsukahara. Impressionante la prima parte della prova con una serie incredibile di collegamento. Bellissimo esercizio.

18.16 Giorgia Villa alle parallele!

18.15 Classifica parziale (delle squadre attualmente in gara): Brixia 44.550, Civitavecchia 38.450, Centro Sport Bollate 37.500, Salerno 35.650.

18.14 In corso gli ultimi minuti di riscaldamento agli attrezzi, tra poco la classifica aggiornata.

18.13 Centro Sport Bollate al volteggio con Minotti, Giada Grisetti, Emma Grisetti, Amato.

18.12 Salerno al corpo libero con Armi, Paglia, Leone, Agosti.

18.11 Civitavecchia alle parallele con Bencini, Esposito, De Pirro, Vincenzi.

18.10 Le Fate ora passano alle parallele asimmetriche. Attesissimo debutto di giornata per Giorgia Villa, la capitana sarà seguita da Martina Maggio, Angela Andreoli e Alice D’Amato.

18.06 Finisce qui la prima rotazione.

18.05 Per Giulia Bencini 11.800 alle parallele.

18.05 Salerno parte alla trave con 10.350 di Giulia Leone e 11.700 di Giulia Paglia.

18.03 Giulia Cotroneo porta a casa 12.150 sugli staggi.

18.02 Intanto buoni anche il 13.000 di Manila Esposito alle parallele e il 12.900 di Micol Minotti al corpo libero.

18.01 LA BOMBAAAAAAAAA! ALICE D’AMATO STAMPA 15.000 AL VOLTEGGIO! Ci sono i tre decimi di bonus, ma è un punteggio da urlo. E quell’ampiezza di esecuzione…

18.00 PUNTEGGIONIIII! Giorgia Leone 14.850, Asia D’Amato 14.700 (5.4 i D Score, sempre 3 decimi di bonus).

17.59 Molto ampio anche il doppio avvitamento di Alice D’Amato, grande volto e termina l’avvitamento prima dell’atterraggio. Forse c’è lo spazio per inserire altro…

17.58 Intanto i primi punteggi: Martina Maggio porta a casa 14.350 per l’avvitamento e mezzo al volteggio, Chiara Vincenzi unn buon 13.300 (5.0) alle parallele, Emma Grisetti 12.550 al corpo libero.

17.57 DOPPIO AVVITAMENTO ANCHE PER ASIA D’AMATO. Esecuzione ampia e in tranquillità, leggermente storto l’arrivo.

17.55 Giorgia Leone porta il doppio avvitamento! Esecuzione eccellente e salto perfettamente stoppato!

17.56 INCOMINCIA LA GARA DELLE BIG!

17.55 Al copro libero spazio al Centro Sport Bollate con Emma Grisetti, Micol Minotti, Letizia Saronni, Amato.

17.54 Alla trave vedremo la Ginnastica Salerno con Emily Armi, Giulia Paglia, Leone, Agosti.

17.53 Ginnastica Civitavecchia alle parallele con Chiara Vincenzi, Manila Esposito, Giulio Cotroneo, Giulia Bencini.

17.52 La Brixia Brescia aprirà al volteggio: Martina Maggio, Giorgia Leone, Asia D’Amato, Alice D’Amato.

17.52 La Brixia Brescia ha vinto le prime due tappe e si appresta a dominare anche oggi, alle loro spalle Ginnastica Civitavecchia e Centro Sport Bollate puntano al podio, ma attenzione al limite posto della Giglio Montevarchi.

17.51 A questo punto possiamo chiaramente dire che Audace e Gal Lissone sono retrocesse in Serie A2.

17.50 CLASSIFICA PARZIALE DOPO DUE SUDDIVISIONI. Giglio Montevarchi in testa con 150.700, a seguire Juventus Nova Melzo (149.150) e Artistica 81 Trieste (149.000). Poi WSA 145.250, Corpo Libero Gym Team Padova 143.000, Fanfulla 139.650, Gal Lissone 132.000, Audace 131.150.

17.48 In lotta per il podio anche la Ginnastica Civitavecchia di Giulia Bencini, Manila Esposito, Chiara Vincenzi. La Ginnastica Salerno gareggia con Emily Armi, Giorgia Leone e Giulia Paglia.

17.48 In gara anche il Centro Sport Bollate di Giada Grisetti e Micol Minotti.

17.47 Si presenta la Brixia Brescia con Giorgia Villa, Asia D’Amato, Alice D’Amato, Martina Maggio. Le Fate sono tutte insieme tra le fila delle Campionesse d’Italia, pronte a brillare dopo 8 mesi di assenza.

17.46 FINALMENTE CI SIAMO. IL MOMENTO PIU’ ATTACCO. LE BIG DELL’ITALIA SCENDONO IN PEDANA!

17.45 Si è conclusa la seconda suddivisione. A breve la classifica parziale prima dell’ultima suddivisione.

17.40 Siamo agli ultimi esercizi di questa suddivisione, tra poco l’attesissimo momento delle Fate e di tutte le big impegnate nell’ultima suddivisione.

17.37 Oggioni prosegue la buona rotazione della Juventus al corpo libero e timbra 12.900, Noemi Linari sbaglia tanto alle parallele e si ferma a 9.900.

17.35 Alessia Federici chiude la sua gara con un semplice volteggio (3.5 come nota di partenza), ottiene 12.250.

17.34 Chiara Vergani apre con 11.750 la rotazione della Juventus al corpo libero.

17.31 Tea Ugrin porta un basso D Score di 3.4 alle parallele e non va oltre 11.550.

17.30 Joelle Mattoni ottiene 13.350 al volteggio, Uggeri e Paganelli si fermano a 10.850 e 9.200 sugli staggi.

17.26 Ora la quarta e ultima rotazione di questa suddivisione. Artistica 81 alle parallele, Juventus al corpo libero, WSA al voltegio, Fanfulla alla trave. Tra una ventina di minuti finalmente le Fate.

17.25 Classifica provvisoria (delle squadre in gara): Artistica Trieste 114.950, Juventus 111.100, WSA 105.500, Fanfulla 104.800.

17.23 Si è conclusa la terza rotazione.

17.20 Molto interessante l’esercizio di Nicolò Mozzato al corpo libero, un buonissimo 14.650 (6.0 il D Score) per il giovane della Spes Mestre.

17.18 Brava Alessia Federici con 12.650 al corpo libero.

17.13 Ci avviciniamo in grandi passi all’ingresso in pedana delle Fate e di tutte le big. Tra una mezzoretta inizierà la loro gara e il pomeriggio si alzerà decisamente di tono.

17.10 Si riparte con il 12.450 di Linari e un ottimo 13.700 di Usoni al volteggio.

17.07 Al voltegio Linari, Usoni, Novel; Bettaglio, Uggeri, Paganelli, Uggeri alle parallele; Canali, Barbanotti, Oggioni, Bignotti alla trave; Mattoni, Mattoni, Federici, Addazii al corpo libero.

17.06 Nella terza rotazione: Juventus alla trave, Artistica 81 al volteggio, Fanfulla alle parallele, WSA al corpo libero.

17.03 Classifica parziale (delle squadre ancora in gara): Juventus 76.650, Artistica 81 75.000, Fanfulla 74.900, WSA 68.350.

16.58 Si è conclusa la seconda rotazione di questa suddivisione.

16.54 Alessia Federici commette delle imprecisioni alla trave e si ferma a 10.550 (4.5).

16.50 Niente male il corpo libero di Francesca Noemi Linari, 13.200 (4.9 il D Score, 2 decimi di bonus).

16.47 In questo frangente emergono il 12.900 di Barbanotti alle parallele e il 13.000 di Paganelli al volteggio.

16.40 In seconda rotazione: Fanfulla al volteggio (Uggeri, Paganelli, Bettaglio); Juventus alle parallele (Vergani, Barbanotti, Oggioni, Canali); WSA alla trave (Cocciolo, Federici, Filippini); Artistica 81 al corpo libero (Usoni, Linari, Novel).

16.37 Classifica parziale: Juventus Nova Melzo 40.700, Artistica 81 Trieste 36.600, Fanfulla 1874 Lodi 36.200, WSA 33.050.

16.34 Per il momento il pomeriggio ha detto poco, a parte la buona prestazione di Lara Mori. Stiamo attendendo lo show delle Fate, che inizieranno la loro gara tra un’oretta circa.

16.32 Si sta per concludere la prima rotazione di questa suddivisione.

16.30 Da segnalare il perentorio 14.700 di Ludovico Edalli alle parallele pari, mentre Francesca Noemi Linari si ferma a 10.300 alla trave.

16.28 La Juventus chiude la rotazione al volteggio con 13.300 di Bignotti.

16.27 Alessia Federici commette degli errori alle parallele e si ferma a 10.300 (4.1 il D Score).

16.24 Niente male il 13.600 di Bucciarelli al volteggio.

16.23 Tea Ugrin e Maria Vittoria Cocciolo fanno registrare lo stesso punteggio (12.650), rispettivamente alla trave e alle parallele.

16.21 Si riparte col 13.500 di Vergani al volteggio e il 12.200 di Bettaglio al corpo libero.

16.20 Inizia la seconda suddivisione. Alle ore 17.30 toccherà alle Fate e alle altre big, cresce l’attesa.

16.18 La GAL Lissone sembra ormai invece rassegna alla retrocessione in Serie A2.

16.16 Ricordiamo che si sta lottando per l’accesso alla Final Six che assegnerà lo scudetto. Le quattro squadre in pedana adesso si giocano il posto insieme alla Giglio Montevarchi.

16.14 I riflettori saranno puntati soprattutto su Alessia Federici (WSA), Francesca Noemi Linari e Tea Ugrin (Artistica 81 Trieste). La Fanfulla dovrà fare a meno dell’infortunata Desiree Carofiglio.

16.12 Tra pochi minuti toccherà alla seconda suddivisione con quattro nuove squadre in gara. Juventus Nova Melzo al volteggio, WSA San Benedetto del Tronto alle parallele, Artistica 81 Trieste alla trave, Fanfulla 1874 Lodi al corpo libero.

16.10 CLASSIFICA PARZIALE DOPO LA PRIMA SUDDIVISIONE: Giglio Montevarchi 150.700, Corpo Libero Gym Team Padova 143.000, Gal Lissone 132.000, Audace 131.150.

16.06 Si è conclusa la quarta e ultima rotazione della prima suddivisione.

16.03 Lara Mori ottiene 13.450 al volteggio.

16.00 Un semplice avvitamento per Lara Mori.

15.57 Ricciardi 12.050 alla trave, 13.150 al volteggio.

15.55 In questa rotazione il momento più rilevante a livello tecnico sarà rappresentato dal volteggio di Lara Mori.

15.53 Riparte la gara.

15.51 Ora la quarta e ultima rotazione di questa prima suddivisione: Giglio Montevarchi al volteggio (Tonelli, Pierazzini, Menichincheri, Mori); Gal Lissone alle parallele (Acosta Pereira, Bernardi, Angelini, Leone); Audace alla trave (La Rosa, Flaugnatti, Mezzalira); Corpo Libero Gym Team al quadrato (Nizzetto, Doria, Zoppello, Ricciardi).

15.50 Classifica parziale dopo tre rotazioni: Giglio Montevarchi 110.950, Corpo Libero Gym Team Padova 108.450, Gal Lissone 102.200, Audace 100.350.

15.46 Si è conclusa la terza rotazione di questa prima suddivisione.

15.43 Lara Mori ottiene un ottimo 13.550 al corpo libero: 5.3 il D Score, 3 decimi di bonus. Per il momento pomeriggio positivo per la toscana.

15.41 Rondata-salto tempo-Tsukahara, buon due e mezzo con salto teso in seconda diagonale. Un po’ sbavato il triplo avvitamento in terza diagonale, forse non completato. Chiusura con doppio carpio piantato. Buon esercizio sulle note dei Queen.

15.40 Lara Mori al corpo libero.

15.38 Intanto un buon 12.250 per Viola Pierazzini al copro libero, Angelini 13.300 al volteggio.

15.36 Incominciata la terza rotazione di questa prima suddivisione. Riflettori puntati in particolar modo sul corpo libero di Lara Mori, ci attendiamo una buona prova.

15.35 Si stanno per concludere i minuti di riscaldamento all’attrezzo.

15.33 Giglio Montevarchi al corpo libero con Pierazzini, Menichincheri, Mori, Migliorini.

15.32 Corpo Libero Gym Team Padova alla trave con Nizzetto, Zoppello, Bizzotto, Ricciardi.

15.31 Audace alle parallele con Flaugnatti, La Rosa, Mezzalira.

15.30 La Gal Lissone al volteggio con Acosta Pereira, Angelini, Bernardi, Leone.

15.29 Nella terza rotazione: Gal Lissone al volteggio, Audace alle parallele, Corpo Libero Gym Team Padova alla trave, Giglio Montevarchi al corpo libero.

15.24 Si è conclusa la seconda rotazione di questa prima suddivisione del pomeriggio. Angelini con 11.600 è stata la migliore della GAL Lissone al corpo libero.

15.22 Le due compagne di Lara Mori cadono sulla ruota senza mani.

15.20 Buona l’esecuzione di Sara Ricciardi alle parallele (8.6) e 12.900 per il suo esercizio agli staggi.

15.18 Positivo il punteggio di Lara Mori alla trave: 13.050 con 5.3 di D Score, tre decimi di bonus.

15.16 Attesa per il punteggio di Lara Mori, nel frattempo la sua compagna Viola Pierazzini ha preso 11.300.

15.14 Buona serie acrobatica indietro di Lara Mori accompagnata da costale. Positivi gli enjambè e la rondata senza mani. Elementi molto precisi per la toscana, che poi esce con due avvitamenti e mezzo (leggero passo in avanti). Davvero un ottimo esercizio.

15.12 Lara Mori sale alla trave.

15.09 Si è concluso il riscaldamento agli attrezzi prima della seconda rotazione di questa prima suddivisione. Stiamo per ripartire.

15.07 Seconda rotazione con Audace al volteggio (Flaugnatti, Mezzalira, La Rosa); Corpo Libero Gym Team alle parallele (Bizzotto, Nizzetto, Zoppello, Ricciardi); Giglio alla trave (Pierazzini, Mori, Tonelli, Scalisi); Gal Lissone al corpo libero (Angelini, Acosta Pereira, Leone, Bernardi).

15.04 Classifica parziale dopo la prima rotazione: Corpo Libero Gym Team 38.850, Giglio Montevarchi 37.300, Audace 33.500, Gal Lissone 31.750.

15.04 Si è conclusa la prima rotazione.

15.02 L’Audace conclude la rotazione al corpo libero: 11.550 di Mezzalira, 11.300 di Flaugnatti, 10.650 di La Rosa.

15.01 La Gal Lissone sta faticando tanto alla trave: 10.850 di Leon, 10.600 di Acosta Pereira, 9.550 di Bernardi.

15.00 Ottimo esercizio dalla giovanissima Viola Pierazzini: 13.150 alle parallele (4.7 il D Score). Fa meglio della sua capitana Lara Mori (12.600).

14.58 Corpo Libero Gym Team ha chiuso la sua rotazione al volteggio, spicca il 14.350 di Sara Riccairdi affiancata dal 12.3 di Bizzotto e dal 12.2 di Villatora.

14.57 Molto convincente il voltegio di Sara Ricciardi, che strappa 14.350 (5.0, un decimo di bonus).

14.56 Lara Mori esegue un discreto esercizio da 4.5 di D Score e ottiene 12.600 sugli staggi (senza bonus). Non male il 14.200 di Ludovico Edalli al corpo libero.

14.53 Lara Mori alle parallele.

14.52 Arriviamo i primi punteggi: 12.300 per Bizzotto al volteggio, 10.850 per Leone alla trave.

14.50 LA GARA E’ INCOMINCIATA!

14.48 Sul fronte maschile non vedremo Marco Lodadio, alle prese con una riabilitazione dopo un’operazione chirurgica.

14.46 Per le Fate e le altre big bisognerà aspettare le 17.00-17.30.

14.44 Quella che sta per incominciare è la fase meno calda del pomeriggio, anche se gli esercizi di Lara Mori andranno seguiti con grandissima attenzione.

14.42 Ancora qualche istante di riscaldamento agli attrezzi.

14.40 Il ritardo sulla tabella di marcia è dovuto al precedente ritardo della Serie A2. Ricordiamo che si gareggia senza pubblico e con il rispetto di protocolli sanitaria stringenti in pedana.

14.38 Al corpo libero si esibisce l’Audace con Flaugnatti, La Rosa, Mezzalira.

14.37 Alla trave tocca alla Gal Lissone con Leone, Acosta Pereira, Bernardi, Angelini.

14.36 Alle parallele asimmetriche incomincia la Giglio Montevarchi. Subito Lara Mori, seguita da Tonelli, Pierazzini, Scalisi.

14.35 Al volteggio apre Corpo Libero Gym Team Padova con Bizzotto, Nizzetto, Villatora, Ricciardi.

14.32 Si stanno completando i minuti di riscaldamento, tra pochi istanti la presentazione alla giuria delle prime quattro squadre in gara.

14.30 Qualche minuto di attesa e poi finalmente incomincerà la gara! Abbiamo aspettato tanto questo momento.

14.28 A incominciare: Corpo Libero Gym Team Padova, Audace, Giglio Montevarchi, Gal Lissone.

14.26 Le ragazze stanno ultimando i minuti di riscaldamento tra poco l’inizio della gara. Ricordiamo che si scende in gara separati in tre gruppi, a cominciare la gara sono le formazioni più deboli. Per le Fate bisognerà aspettare circa le 17.00-17.30.

14.24 Discorso apertissimo per la retrocessione in Serie A2: le tre squadre peggiori diranno addio al massimo campionato. Al momento sono Corpo Libero Gym Team Padova (22 punti speciali), GAL Lissone (22), Audace Sport (14). Per salvarsi devono cercare di battere il Fanfulla 1874 Lodi, al momento a quota 30 punti ma privo dell’infortunata Desiree Carofiglio: recuperare comunque otto lunghezze sarà tutt’altro che semplice. Lo scivolone delle brianzole, capaci di vincere 12 scudetti (l’ultimo nel 2013), sarebbe clamoroso.

14.22 Ricordiamo la situazione di classifica generale alla vigilia di questa tappa: Brixia Brescia 60 punti speciali, Centro Sport Bollate 50, Ginnastica Civitavecchia 46, WSA San Benedetto del Tronto (42), Artistica ’81 Trieste (38), Juventus Nova Melzo (38), Ginnastica Salerno (36) e Giglio Montevarchi (36). Queste formazioni lottano per l’accesso alla Final Six.

14.20 Lara Mori gareggerà su tutti gli attrezzi per il Giglio Montevarchi. Elisa Meneghini è assente e non difenderà i colori della Gal Lissone. Giulia Bencini e Chiara Vincenzi le stelle della Ginnastica Civitavecchia, Giada Gristetti e Micol Minotti i punti di forza del Centro Sport Bollate.

14.18 Gli attrezzi delle Fate: Giorgia Villa a parallele, trave, corpo libero; Alice D’Amato a volteggio e parallele; Asia D’Amato a volteggio e trave; Martina Maggio su tutti gli attrezzi.

14.16 Alle spalle della Brixia, sulla carta, si aspettano Ginnastica Civitavecchia e Centro Sport Bollate. Da tenere d’occhio anche la Giglio Montevarchi di Lara Mori.

14.14 La Brixia Brescia è la grande favorita per la vittoria di giornate. Le Campionesse d’Italia hanno dominato le prime due tappe e puntano a un tris sulla carta estremamente agevole, anche perché il body della Leonessa saranno indossato dalle quattro Fate.

14.12 Le ragazze più attese sono le Fate, capaci di conquistare la medaglia di bronzo nella gara a squadre degli ultimi Mondiali: Giorgia Villa, Asia D’Amato, Alice D’Amato, Martina Maggio. Saranno invece assenti per infortunio Desiree Carofiglio ed Elisa Iorio.

14.10 Ricordiamo che si tratta del massimo campionato italiano a squadre. Dodici formazioni partecipanti, ognuna può schierare quattro ginnaste su ogni attrezzi e vengono conteggiati i migliori tre punteggi ai fini della classifica.

14.08 La tappa di oggi è l’ultima della regular season. Le prime sei squadre della classifica generale si qualificheranno alla Final Six, che tra un mesetto assegnerà lo scudetto sempre a Napoli. Le ultime tre formazioni, invece, retrocederanno in Serie A2.

14.06 C’è grande attesa per questo appuntamento, perché finalmente potremo vedere all’opera le azzurre. Nonostante la situazione, si sono allenate e tante hanno studiato anche alcune novità. L’Italia si rimette in moto, il mirino è puntato sugli Europei di dicembre e si inizia a pensare alle Olimpiadi del prossimo anno.

14.04 Finalmente si torna a gareggiare dopo un digiuno infinito! Otto mesi di stop forzato a causa dell’emergenza sanitaria, la seconda tappa della Serie A era andata in scena a febbraio. Ora possiamo davvero dirlo: la Polvere di Magnesio è tornata!

14.02 La gara incomincerà alle ore 14.30, il teatro dell’evento è il PalaVesuvio di Napoli. Si compete a porte chiuse, non c’è il pubblico sugli spalti.

14.00 Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della terza tappa della Serie A 2020 di ginnastica artistica.

Dove eravamo rimasti? La situazione della Serie ATutte le squadre e le roseLe Fate tornano a volare

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della terza tappa della Serie A 2020 di ginnastica artistica. Finalmente si torna in gara! Riabbracciamo la Polvere di Magnesio dopo un’assenza infinita di otto mesi! L’ultima gara sul nostro suolo risale al mese di febbraio, poi un lunghissimo stop dovuto all’emergenza sanitaria e ora l’attesa ripartenza. Il massimo campionato italiano a squadre torna in scena con l’ultimo appuntamento della regular season, al termine del quale scopriremo quali saranno le sei squadre qualificate alla Final Six che tra qualche settimana assegnerà lo scudetto. Attenzione perché oggi pomeriggio conosceremo anche quali saranno le tre formazioni retrocesse in Serie A2.

Si preannuncia grande spettacolo al PalaVesuvio di Napoli. Riflettori puntati in particolar modo sulle Fate, pronte a giganteggiare dopo aver conquistato la medaglia di bronzo ai Mondiali dello scorso anno. Giorgia Villa, Asia D’Amato, Alice D’Amato, Martina Maggio indosseranno il body della Brixia Brescia. Le Campionesse d’Italia sono lanciatissime verso la terza vittoria consecutiva, la curiosità è nel vedere eventuali nuovi elementi delle azzurre e la bontà dei loro esercizi dopo un’intensa estate di allenamenti. Saranno purtroppo assenti Elisa Iorio e Desiree Carofiglio a causa di infortuni subiti nelle ultime settimane.

Andranno seguite con attenzione anche Lara Mori (Giglio Montevarchi), Giada Grisetti e Micol Minotti (Centro Sport Bollate). Civitavecchia punta su Chiara Vincenzi, Giulia Bencini, Giulia Cotroneo, Manila Esposito. Salerno ha in dote Emily Armi, Giulia Paglia e Giulia Leone; la WSA ha dalla sua Maria Vittoria Cocciolo. La GAL Lissone deve evitare una clamorosa retrocessione. 

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE della terza tappa della Serie A 2020 di ginnastica artistica che va in scena al PalaVesuvio di Napoli: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, punteggio dopo punteggio, esercizio dopo esercizio, per non perdersi davvero nuilla. Si inizia alle ore 14.30 e si andrà avanti fino alle ore 19.00 circa. Buon divertimento a tutti.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI GINNASTICA ARTISTICA

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Simone Ferraro/FGI

Loading...

Lascia un commento

scroll to top