LIVE Dinamo Sassari-Virtus Bologna 76-88, Supercoppa Italiana basket DIRETTA: le V Nere dominano l’ultimo quarto e affronteranno l’Olimpia Milano in finale!



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DI DINAMO-SASSARI-VIRTUS BOLOGNA

Loading...
Loading...

22.46 La nostra diretta live si chiude qui, grazie per averci seguito fino a questo punto, buon proseguimento di serata a tutti gli amici di OA Sport.

22.43 Con un 26-17 nell’ultimo quarto la Virtus Bologna di Sasha Djordjevic supera la Dinamo Sassari; Segafredo trainata dai 13 punti di Awudu Abass (MVP dell’incontro) e gli altrettanti di Milos Teodosic conditi da 6 assist. Le V Nere affronteranno ora l’Olimpia Milano dell’ex Ettore Messina nella finale in programma domenica sera che assegnerà il primo trofeo della stagione.

FINISCE QUI! LA FINALE DI SUPERCOPPA SARA’ OLIMPIA MILANO-VIRTUS BOLOGNA!

76-88 Ancora Bilan in entrata.

74-88 Altri due punti di Bilan (22 con 35 di valutazione).

Pajola si prende una tripla che non arriva nemmeno al ferro.

72-88 Gamble infila due lineri, ora extra-possesso Virtus, ultimi 60 secondi di gara.

Fallo tecnico e antisportivo a Bendzius che abbandona il campo.

72-87 Due liberi di Bilan che arriva a 20 punti in partita (top-scorer con 32 di valutazione).

70-87 Altro assist di Teodosic (il sesto della serata) per Markovic che appoggia al tabellone, 1’19” alla sirena finale.

70-85 Gamble porta Bologna sul +15.

70-83 1/2 Bilan in lunetta, anche la Segafredo in bonus.

2’11” al termine del match. +14 Virtus che sembra ormai aver ipotecato la finale.

69-83 TRIPLA dall’angolo di Awudu Abass, ma che assist no-look di Milos Teodosic!

69-80 2/2 Markovic.

Fallo di Burnell su Markovic a rimbalzo, Dinamo in bonus con 3’50” sul cronometro, 3 falli per Bologna.

69-78 Il numero 14 completa il gioco da 3.

68-78 BURNELL! Canestro e fallo subito, Sassari è ancora viva.

66-78 Bilan in avvicinamento contro Tessitori, il croato sale a 17 punti e non smette di lottare.

64-78 Markovic intercetta un pallone e manda Alibegovic a schiacciare, ora la Virtus intravede la finale, time out Dinamo Sassari.

64-76 Josh Adams si prende la linea di fondo. 5’13” da giocare. Parziale di 15-5 nel terzo quarto in favore delle V Nere.

64-74 Tessitori segna sfruttando il mismatch con Spissu, vantaggio in doppia cifra Virtus che ora può gestire.

64-72 Rimbalzo e layup vincente di Alibegovic, time out che arriva dalla panchina di Sassari.

64-70 Piazzato di Pusica.

62-70 2/2 Abass, la Segafredo scappa via.

Fallo di Burnell su Abass, il Banco di Sardegna esaurisce il bonus a 7’00” dal termine.

62-68 TRIPLA centrale di Tessitori, +6 Virtus dopo 3 minuti trascorsi nell’ultimo periodo, 2-2 i falli.

62-65 ABASS DA TRE!

Fallo di Bendzius su Alibegovic, secondo di squadra per la Dinamo nel quarto quarto.

62-62 TRIPLA DI PUSICA DALL’ANGOLO! Primo canestro della partita per il play arrivato da Pesaro.

INIZIA IL QUARTO E ULTIMO QUARTO!

Si chiude il terzo quarto con una tripla corta di Adams dopo una combinazione asfissiante di palleggi.

Rientra Teodosic per l’ultimo possesso della Virtus.

59-62 Semi-gancio destro di Tessitori, 26″ per chiudere il terzo periodo.

59-60 Due liberi di Pajola.

59-58 SPISSU RISPONDE! 17 punti per lui, la semifinale è accesissima!

56-58 ADAMS DA TRE!

Fallo di Tilman, anche Sassari esaurisce il bonus a 2 minuti dalla fine del terzo quarto.

56-55 Tessitori si appoggia al tabellone.

Top-scorer sino a qui, Bilan per la Dinamo con 15 punti, Teodosic per Bologna con 13.

56-53 TRIPLA DI SPISSU! La Dinamo rimette la testa avanti, Djordjevic ferma il tempo.

53-53 100% Miro Bilan a cronometro fermo, 3’41” da giocare nel terzo quarto.

Bilan andrà in lunetta dopo un fallo subito da Alibegovic.

51-53 Teodosic segna il libero del tecnico.

Espulso Gianmarco Pozzecco per il secondo fallo tecnico, il coach della Dinamo esce tra i fischi della Virtus Arena che ora si fa sentire.

Fallo in attacco di Bilan su Teodosic con il centro croato che era andato a segnare, proteste dalla panchina di Sassari.

51-52 Semi-gancio di Tilman che riporta il Banco di Sardegna sul -1.

49-52 2/2 Bilan.

Virtus in bonus a 5’00” da fine terzo quarto, un solo fallo commesso da Sassari.

47-52 Teodosic dal post basso.

Kruslin sbaglia da tre su servizio di Spissu, rimbalzo di Gamble.

Time out chiamato da Pozzecco in un momento di difficoltà per i suoi.

47-50 TRIPLA di Markovic, su assist di Teodosic, Virtus in vantaggio per la prima volta nel match.

Rimessa Segafredo dopo un tocco a rimbalzo di Bilan, gli uomini di Djordjevic stanno cercando di indirizzare la partita verso canali favorevoli, parziale aperto di 5-0 in favore delle V Nere.

47-47 Markovic pareggia in entrata, dimenticato dalla difesa della Dinamo.

47-45 TRIPLA di Ricci.

Palla persa in attacco dalle V Nere, 8’41” sul cronometro del terzo quarto, 1-2 il conto dei falli.

47-42 3/3 Spissu.

Fallo da dietro di Markovic su Spissu, tre liberi per il numero 0 della Dinamo.

44-42 Piazzato di Kyle Weems.

44-40 Burnell in sospensione.

Bilan in ritardi sulla penetrazione di Teodosic commette il primo fallo della sua partita.

INIZIA IL TERZO QUARTO!

21.43 A tra poco per il secondo di tempo di Dinamo Sassari-Virtus Bologna, restate su OA Sport per scoprire chi raggiungerà l’Olimpia Milano in finale di Supercoppa.

21.41 Questo il magic-moment dei primi due quarti della seconda semifinale, tripla di Marco Spissu dal logo della Legabasket:

21.40 Questi i numeri del primo tempo:

21.38 24-19 e 18-21 i parziali di un primo tempo equilibrato che la Dinamo Sassari chiude avanti di due punti, top-scorer Bendzius e Bilan per il Banco di Sardegna con 11 punti a testa, 3 rimbalzi il primo, 8 il secondo, per la Virtus Bologna 10 punti e 3 assist da Milos Teodosic.

FINISCE IL PRIMO TEMPO! DINAMO SASSARI-VIRTUS BOLOGNA 42-40!

0/2 Pusica che è stato assente dal punto di vista offensivo in questo primo tempo.

Viaggio in lunetta per Vasa Pusica.

42-40 ALIBEGOVIC DA TRE!

42-37 Burnell fa saltare Hunter poi sale sopra il ferro per appoggiare il nuovo +5 Dinamo.

Sfondamento di Hunter su Devecchi, anche la Virtus va in bonus.

40-37 SCHIACCIATA di KYLE WEEMS!

40-35 Bendzius si gira su un piede e segna in allontanamento da centro area, time out chiamato da Sasha Djordjevic.

38-35 Un altro 1/2 in lunetta per Milos Teodosic.

Air ball di Spissu, il secondo del match per Sassari dopo quello di Pusica, possesso Segafredo con 2’50” sul cronometro del secondo quarto.

38-34 1/2 Teodosic a cronometro fermo, 9 punti per il numero 44 sin qui.

3’33” a fine secondo quarto, Sassari in bonus, la Virtus lo ha esaurito.

38-33 Arresto e tiro di Weems in sospensione.

38-31 Due liberi di Burnell che si porta a dodici punti.

36-31 TEODOSIC, il serbo risponde con la prima tripla della partita della Segafredo.

36-28 TRIPLA di Bendzius, su assist di Burnell, parziale di 6-0 che porta la Dinamo sul massimo vantaggio.

33-28 TRIPLA di Spissu dall’angolo, il Banco torna sul +5.

0/2 Gamble che manca l’aggancio.

Due liberi per Gamble che subisce fallo da Kruslin. Sassari esaurisce il bonus a 5’39” dall’intervallo.

30-28 Teodosic manda a bersaglio il libero del tecnico.

Fallo tecnico fischiato a Gianmarco Pozzecco che interrompe un’azione offensiva della Dinamo.

30-27 Vince Hunter in penetrazione sul passaggio schiacciato di Teodosic.

30-25 Correzione a canestro di uno scatenato Bilan su un piazzato di Bendzius, Sassari torna sul +5, time out chiesto dalla panchina della Virtus.

28-25 Bilan batte Pajola in back-door e trova due punti.

26-25 ABASS! -1 Segafredo.

Air-ball di Pusica, 1-1 il conto dei falli e 2 minuti trascorsi nel secondo quarto.

26-23 Adams in campo aperto appoggia al tabellone, -3 Virtus, Pozzecco costretto al time out.

26-21 Assist di Ricci per Hunter che schiaccia sulla testa di Gandini.

26-19 2/2 per l’ex Tezenis Verona.

Viaggio in lunetta per Luca Gandini.

INIZIA IL SECONDO QUARTO!

FINISCE IL PRIMO QUARTO!

24-19 Penetrazione di Josh Adams.

Palla persa da Hunter in attacco, 42″ da giocare, entrambe le squadre in bonus.

24-17 2/2 per la nuova ala lituana di Sassari.

Viaggio in lunetta per Eimantas Bendzius.

Alibegovic fa il vuoto a rimbalzo ma commette fallo.

22-17 Bendzius vince un rimbalzo e segna con un semi-gancio.

20-17 2/2 Adams, 1’57” sul cronometro, possesso Banco di Sardegna.

Adams subisce fallo da Spissu, da qui in poi saranno sempre liberi per la Virtus, time out Pozzecco.

20-15 3/3 Abass, entrambe le squadre in bonus.

Pusica frana su Abass e manda l’ex Brescia in lunetta per 3 liberi.

20-12 Mano morbida di Burnell, +8 Dinamo, 2’37” sul cronometro del primo quarto.

18-12 Miro Bilan, 3/3 da due fino a qui.

16-12 Teodosic in penetrazione.

16-10 SPISSUUUUUUUUUU!!!!! Da centrocampo, un canestro incredibile del playmaker della Dinamo.

13-10 Alibegovic in entrata appoggia al vetro, 4 minuti ancora da giocare nel primo quarto, il Banco ha esaurito il bonus.

13-8 Taglio di Burnell che va sopra il ferro.

11-8 MILOS TE-O-DO-SIC! La retina non si muove.

Tripla dall’angolo sul ferro di Bendzius e rimbalzo difensivo di Gamble.

11-6 TRIPLA di BILAN!

8-6 Bilan sbaglia il libero supplementare, poi arresto e tiro di Weems, 4 minuti trascorsi nel primo quarto, 1-3 i falli.

8-4 MIRO BILAN! Prima stoppa Teodosic poi sul ribaltamento di fronte raccoglie il rimbalzo sulla tripla sbagliata da Spissu e segna subendo fallo.

6-4 Rubata di Spissu che va in campo aperto e appoggia al tabellone.

Tessitori in ritardo su Spissu spende il primo fallo per la Segafredo.

Kruslin costringe Weems a pestare la linea, palla persa e nuovo possesso Sassari, 1-0 il conto dei falli.

4-4 Bendzius su un piede, 8’12” sul cronometro.

2-4 Consegnato di Teodosic per Ricci.

2-2 Mano educata di Bilan da fuori area.

0-2 Primi due punti di Amedeo Tessitori in entrata e appoggio al tabellone.

Primo possesso della partita per la Virtus.

INIZIA LA PARTITA!

20.43 Inno di Mameli alla Virtus Arena, tra due minuti la palla a due!

20.40 I QUINTETTI, VIRTUS BOLOGNA: Markovic, Teodosic, Ricci, Tessitori, Weems; DINAMO SASSARI: Kruslin, Burnell, Bilan, Bendzius, Spissu.

20.35 Squadre in campo per il riscaldamento:

20.30 Gli arbitri della gara saranno Tolga Sahin, Valerio Grigioni e Denis Quarta.

20.25 L’arrivo dei giocatori della Dinamo Sassari alla Virtus Arena:

20.20 Nella prima semifinale delle Final Four alla Virtus Segafredo Arena di Bologna, arena temporanea situata all’interno del padiglione 30 della Fiera di Bologna, l’Olimpia Milano ha superato 76-67 l’Umana Reyer Venezia, qualificandosi per la finale di domenica. (Clicca qui per leggere la cronaca della gara).

20.15 Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Banco di Sardegna Dinamo Sassari-Segafredo Virtus Bologna, seconda semifinale della Eurosport Supercoppa Italiana 2020 di basket.

Il programma tv e streaming del matchBasket, Final Four Supercoppa Italiana 2020: le semifinaliste ai raggi X. Milano favorita, ma occhio alle sorprese

LIVE Olimpia Milano-Venezia, Supercoppa Italiana basket DIRETTA: semifinale in tempo reale

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Banco di Sardegna Dinamo Sassari-Segafredo Virtus Bologna, match valido per la seconda semifinale della Eurosport Supercoppa Italiana 2020 di basket. Alla Virtus Segafredo Arena, struttura temporanea da 8.970 posti situata all’interno del padiglione 30 della Fiera di Bologna, vanno in scena le Final Four della nuova competizione che apre la stagione del basket italiano 2020-2021.

La Virtus Bologna arriva a queste Final Four casalinghe dopo aver trionfato nel girone B con Reggiana, Fortitudo Bologna e Cremona. Le V Nere di coach Sasha Djordjevic hanno vinto cinque delle sei partite disputate, unica sconfitta nel derby di ritorno con la Fortitudo (84-86); senza però riuscire a convincere sempre sul piano del gioco e aggrappandosi spesso troppo volentieri ai punti di Milos Teodosic e di Kyle Weems. Questa semifinale sarà dunque un primo banco di prova per la Segafredo in vista dell’inizio della regular season dove la compagine virtussina sarà chiamata a fronteggiare un’Olimpia Milano destinata a recitare il ruolo di ammazza-campionato.

La Dinamo Sassari di coach Gianmarco Pozzecco arriva alla Virtus Arena dopo aver ottenuto il primo posto nel girone D, giocato nella bolla di Olbia per motivi logistici. Il gruppo dei sardi si è rivelato essere il più equilibrato tra i quattro e nonostante il Banco di Sardegna potesse  all’apparenza dare  l’impressione di superare agevolmente la fase a gironi, Pesaro e Brindisi hanno chiuso le sei gare con 8 punti (4 vittorie e 2 sconfitte), a pari merito con la compagine del presidente Sardara. Per la Dinamo è risultata decisiva la differenza canestri nonostante il k.o. con la Carpegna Prosciutto del neo-coach Repesa all’ultima giornata, 81-78 dove per Sassari sono arrivati 17 punti da Bendzius, 15 da Tillman e 13 da Burnell.

OA Sport vi propone la diretta di Dinamo Sassari-Virtus Bologna, match valido per le semifinali della Supercoppa Italiana 2020 di basket. Si giocherà alla Virtus Segafredo Arena con il 25% del pubblico (circa 2300-2400 persone), palla a due prevista per le ore 20.45, buon divertimento con il nostro live testuale a partire dalle ore 20.15.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top