Show Player

LIVE F1, GP Gran Bretagna 2020 in DIRETTA: Ferrari, serve l’impresa. Qualifiche alle 15.00



CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLE QUALIFICHE

CLICK HERE FOR THE ENGLISH VERSION

RISULTATI E CLASSIFICA FP3

Loading...
Loading...

LA CRONACA DELLA FP3

SEBASTIAN VETTEL FRENATO ANCORA UNA VOLTA DA UN PROBLEMA ALLA PEDALIERA

13.07 Grazie per averci seguito, appuntamento alle 15.00 per le qualifiche. A più tardi.

13.03 Cosa ci ha detto la FP3? Mercedes superiore, sarebbe una sorpresa non trovare Hamilton e Bottas in prima fila. Verstappen candidato alla terza posizione, dovrebbe giocarsela con le Racing Point, nascoste in questa sessione. Per la Ferrari l’obiettivo sarà superare la Q2 e dunque accedere quantomeno nella top10: non è scontato. Vettel molto più in difficoltà rispetto a Leclerc.

13.02 Nelle battute conclusive Vettel, con le soft, ha girato su un passo similare a quello delle McLaren.

13.01 La classifica finale della FP3.

1 Valtteri BOTTAS Mercedes 1:25.873 5
2 Lewis HAMILTON Mercedes +0.138 4
3 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing +0.300 3
4 Lance STROLL Racing Point +0.703 3
5 Carlos SAINZ McLaren +0.791 3
6 Charles LECLERC Ferrari +0.898 5
7 Lando NORRIS McLaren +0.925 5
8 Daniel RICCIARDO Renault +0.968 4
9 Nico HULKENBERG Racing Point +0.999 3
10 Pierre GASLY AlphaTauri +1.173 4
11 Daniil KVYAT AlphaTauri +1.203 3
12 Esteban OCON Renault +1.285 4
13 Alexander ALBON Red Bull Racing +1.305 2
14 Sebastian VETTEL Ferrari +1.378 4
15 Romain GROSJEAN Haas F1 Team +1.664 3
16 George RUSSELL Williams +1.865 4
17 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing +1.952 3
18 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team +1.987 3
19 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing +2.103 4
20 Nicholas LATIFI Williams +2.239 3

12.58 Albon risale la china. E’ 12° a 1″305 dopo aver trascorso quasi tutta la FP3 ai box per un problema elettrico.

12.55 Oggi le temperature si sono abbassate di 12° e la Mercedes è tornata a dominare. Non è un caso. L’unico nemico delle Frecce Nere è il caldo. Ma oggi e domani saranno giornate fresche…

12.54 La Ferrari non sta convincendo. Non illuda il quinto posto di Leclerc. Lasciamo stare le Mercedes, ma anche Verstappen, McLaren e Racing Point (oggi nascoste) sono superiori. Anche la Renault non va sottovalutata. Superare la Q2 non sarà facile per la Rossa. Vettel invece malissimo, sta pagando i pochi giri di ieri: proprio non trova il feeling con la macchina. Inoltre è alle prese nuovamente con un problema al pedale del freno.

12.53 Vettel accusa nuovamente un problema al pedale del freno, come ieri.

12.52 ANCORA PROBLEMI PER VETTEL! Meccanici Ferrari al lavoro sulla macchina del tedesco.

12.49 Si migliorano Hamilton e Verstappen, ma restano rispettivamente secondo e terzo a 0.206 e 0.300 da Verstappen. L’olandese si conferma l’unico in grado di avvicinare le Frecce Nere, ma la Red Bull resta decisamente inferiore per poter ambire alla vittoria.

12.48 In pista Albon dopo aver risolto il problema all’ERS.

12.47 15° Raikkonen, seguito da Grosjean, Magnussen e Grosjean. Perché questo dato? Si tratta di quattro macchine (Alfa Romeo e Haas) motorizzate Ferrari….

12.46 MOSTRUOSA LA MERCEDES! 1’25″873 per Bottas! Rifila addirittura 0.459 a Hamilton. Verstappen precipita a 7 decimi. Di cosa stiamo parlando? Tutte le gare di quest’anno saranno così…

12.45 Ocon sopravanza Vettel ed è settimo a 0.826.

12.44 La classifica aggiornata ad un quarto d’ora dal termine della FP3.

1 Lewis HAMILTON Mercedes 1:26.332 3
2 Valtteri BOTTAS Mercedes +0.194 3
3 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing +0.256 1
4 Carlos SAINZ McLaren +0.332 2
5 Charles LECLERC Ferrari +0.439 3
6 Lando NORRIS McLaren +0.466 4
7 Sebastian VETTEL Ferrari +0.919 3
8 Lance STROLL Racing Point +1.018 2
9 Nico HULKENBERG Racing Point +1.069 2
10 Pierre GASLY AlphaTauri +1.100 2
11 Esteban OCON Renault +1.307 3
12 Daniil KVYAT AlphaTauri +1.310 2
13 Daniel RICCIARDO Renault +1.541 2
14 George RUSSELL Williams +1.762 1
15 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing +1.861 3
16 Romain GROSJEAN Haas F1 Team +2.186 2
17 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team +2.219 2
18 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing +2.272 2
19 Nicholas LATIFI Williams +2.434 1
20 Alexander ALBON Red Bull Racing- – – –

12.42 Ottima McLaren. Sainz sale in quarta piazza a 0.332 dalla vetta. Per ora in ombra la Racing Point: si stanno nascondendo?

12.41 SQUILLO DI LECLERC! E’ quarto a 0.439 da Hamilton! Un buon giro, ha perso tutto nel terzo settore.

12.39 Anche Leclerc sbaglia e abortisce il tentativo con le soft. Ieri era stato onesto: “Con questo assetto è difficile non commettere errori…“.

12.38 Vettel risale in quinta posizione a 9 decimi. Paga mezzo secondo da Norris, che si inserisce in quarta piazza. Il tedesco ha commesso due errori nitidi.

12.37 Primo tentativo di Vettel con le soft.

12.36 Non si può dire che Verstappen non ce la metta tutta in ogni gara. L’olandese si avvicina, ma non basta ancora : rimane a 0.256 da Hamilton. E’ un Mondiale frustrante per la Red Bull.

12.35 La classifica aggiornata.

1 Lewis HAMILTON Mercedes 1:26.332 1
2 Valtteri BOTTAS Mercedes +0.194 2
3 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing +0.585 1
4 Lance STROLL Racing Point +1.018 2
5 Nico HULKENBERG Racing Point +1.069 1
6 Pierre GASLY AlphaTauri +1.100 2
7 Charles LECLERC Ferrari +1.276 2
8 Esteban OCON Renault +1.307 2
9 Daniil KVYAT AlphaTauri +1.310 2
10 Carlos SAINZ McLaren +1.398 1
11 Daniel RICCIARDO Renault +1.541 2
12 Lando NORRIS McLaren +1.563 3
13 George RUSSELL Williams +1.762 1
14 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing +1.861 2
15 Romain GROSJEAN Haas F1 Team +2.186 2
16 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team +2.219 2
17 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing +2.272 2
18 Sebastian VETTEL Ferrari +2.289 2
19 Nicholas LATIFI Williams +2.434 1
20 Alexander ALBON Red Bull Racing- – – –

12.33 Verstappen sale in terza piazza a 0.585, ma il gap dalla Mercedes resta enorme. 4° Stroll, poi Hulkenberg, Gasly e Leclerc a poco più di un secondo. 18° Vettel a 2″289.

12.33 Hamilton non ci sta e torna al comando in 1’26″332. 2° Bottas a 0.194.

12.32 Stroll si inserisce in quarta piazza a 0.824 da Bottas. Fa meglio di Hulkenberg di soli 51 millesimi!

12.30 Vettel al momento è terzultimo a 2″095 da Bottas. Non ha ancora utilizzato le soft.

12.29 Bottas si porta al comando con appena 42 millesimi su Hamilton. 3° Verstappen a 0.809, 4° un ottimo Hulkenberg a 0.875. Bottas ha ottenuto il tempo con una gomma soft vecchia di 9 giri. Pazzesco….

12.29 Verstappen terzo a 0.767 da Hamilton. La Mercedes ha gettato giù la maschera, ieri ha scherzato…

12.28 Finalmente si vede in pista anche la Red Bull con Verstappen.

12.27 Pazzesco sinora il terzo posto di Gasly, unico dei piloti della top5 ad aver fatto segnare il crono con le medie!

12.26 Stroll non brilla con la Racing Point ed è sesto a 1″134. 10° Hulkenberg.

12.25 Tempone di Hamilton. 1’26″568. Al momento rifila 6 decimi a Bottas. Gasly sorprende ed è terzo con l’AlphaTauri a 0.864, ma con gomme medie! Leclerc scala in quarta piazza a 1″040 dalla vetta.

12.23 Ecco le Racing Point di Stroll e Hulkenberg con gomme soft.

12.22 Ocon in quarta posizione a 0.814. Sempre davanti Hamilton, Bottas e Leclerc. I primi quattro hanno ottenuto il tempo con le soft. 5° Sainz a 9 decimi con le medie.

12.21 La classifica aggiornata.

1 Lewis HAMILTON Mercedes 1:26.825 1
2 Valtteri BOTTAS Mercedes +0.311 1
3 Charles LECLERC Ferrari +0.783 1
4 Carlos SAINZ McLaren +0.905 1
5 Lando NORRIS McLaren +1.113 2
6 Esteban OCON Renault +1.196 1
7 Daniel RICCIARDO Renault +1.553 1
8 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing +1.629 1
9 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing +1.779 1
10 Sebastian VETTEL Ferrari +1.796 2

12.19 Ancora fermo ai box Verstappen, così come le Racing Point.

12.18 Hamilton vola al comando in 1’26″825. 2° Bottas a 0.311, 3° Leclerc a 0.783. La Ferrari perde quasi tutto nel settore centrale, quello dove conta maggiormente il carico aerodinamico.

12.17 Leclerc fa meglio di Bottas nel primo intermedio, pazzesco.

12.17 Sainz torna in testa con 0.193 su Raikkonen. Ma sta arrivando Bottas….

12.16 Problema all’ERS (Energy Recovery System) per la Red Bull di Albon. Meccanici al lavoro, macchina sul cavalletto.

12.16 Ecco la Mercedes. Bottas in pista con le soft. Stessa mescola anche per Leclerc.

12.15 Raikkonen sale in testa con le soft in 1’28″454.

12.13 Solo Sainz, Vettel e Raikkonen hanno fatto segnare sinora dei tempi validi.

12.12 Sainz (McLaren) vola al comando in 1’28″539. 2° Vettel a 0.340. Proprio lo spagnolo sostituirà il tedesco il prossimo anno in Ferrari.

12.11 1’29″161 per Raikkonen, fa 0.401 meglio di Vettel. Tempi ancora interlocutori.

12.10 In pista anche Raikkonen con le soft. Nel primo settore fa 97 millesimi meglio di Vettel.

12.08 1’29″562 il primo tempo fatto registrare da Vettel con la Ferrari.

12.05 Dopo aver perso tantissimo tempo ieri, scende in pista Sebastian Vettel con gomme medie.

12.04 Ancora nessun tempo cronometrato. C’è tanto vento a Silverstone.

12.03 Immagini delle nuvole su Silverstone.

12.02 In pista Grosjean (Haas) e Kvyat (AlphaTauri).

12.01 19° la temperatura dell’aria, più bassa di oltre 10° rispetto a ieri. Cambierà tutto nella gestione delle gomme, è un vantaggio per la Mercedes.

12.00 SEMAFORO VERDE! Iniziata la FP3 del Gp di Gran Bretagna 2020 di F1.

11.59 La FP3 durerà un’ora.

11.58 Guardando alle squadre, la graduatoria delle pole è capitanata dalla Ferrari con 15. Tra i costruttori attualmente impegnati in Formula Uno, vantano almeno una pole position nel GP di Gran Bretagna anche Williams (13), Mercedes (9), McLaren (7), Renault (3), Red Bull (3) e Alfa Romeo (1).

11.57 La classifica dei podi a Silverstone dei piloti in attività.

9 (6-2-1) – HAMILTON Lewis
7 (1-1-5) – RÄIKKÖNEN Kimi
5 (2-1-2) – VETTEL Sebastian
3 (0-3-0) – BOTTAS Valtteri
1 (0-1-0) – VERSTAPPEN Max
1 (0-0-1) – RICCIARDO Daniel
1 (0-0-1) – LECLERC Charles

11.55 Sono tre le pole position italiane nel Gran Premio di Gran Bretagna, le prime due portano la firma di Nino Farina (1950, 1952), mentre l’ultima è quella di Alberto Ascari (1953).

11.53 Oltre a Hamilton, ci sono tre piloti attualmente in attività ad aver già realizzato almeno una pole position a Silverstone. Si tratta di Sebastian Vettel (2009 e 2010), Kimi Räikkönen (2004) e Valtteri Bottas (2019).

11.51 Per la Ferrari la pioggia cambierebbe poco. La SF1000 fa fatica in tutte le condizioni. Oggi l’obiettivo di Leclerc e Vettel sarà accedere alla Q3. Troppo poco? La realtà è amara…

11.49 Cielo sempre più nuvoloso a Silverstone. La possibilità di pioggia per le qualifiche è del 60%.

11.45 Guardando alle pole position, si nota come anche questa graduatoria sia comandata da Lewis Hamilton, capace di ottenere 6 partenze al palo (2007, 2013, 2015, 2016, 2017, 2018). Esattamente come nell’ambito delle vittorie, il britannico vanta quindi un filotto di 4, che però rappresenta un record in coabitazione. In precedenza, alla voce pole position, anche Stirling Moss (1955, 1956, 1957, 1958) e Jim Clark (1962, 1963, 1964, 1965) hanno saputo “calare il poker”.

11,42 Sono due anche i piloti italiani capaci di primeggiare nel GP di Gran Bretagna. Per trovare i loro successi dobbiamo però risalire agli anni ’50. Nino Farina vinse nel 1950 quello che fu il primo Gran Premio nella storia della Formula 1, dopodiché Alberto Ascari si impose sia nel 1952 che nel 1953. Questo significa che, nella stagione in cui un italiano ha vinto il GP di Gran Bretagna, poi quel pilota ha anche vinto il Mondiale nello stesso anno!

11.40 Oltre a Hamilton ci sono solo altri due piloti in attività ad aver già vinto il Gran Premio di Gran Bretagna. Si tratta di Sebastian Vettel (2009, 2018) e di Kimi Räikkönen (2007).

11.36 Il pilota più vincente in assoluto nel GP di Gran Bretagna è Lewis Hamilton, il quale è stato capace di imporsi ben 6 volte (2008, 2014, 2015, 2016, 2017, 2019). Peraltro il britannico detiene anche il primato di successi consecutivi (4), raccolti tra il 2014 e il 2017. In questo caso, però, l’attuale dominatore della Formula Uno ha “solo” eguagliato un record già esistente. Infatti nella prima metà degli anni ‘60 anche Jim Clark era stato capace di realizzare un filotto di quattro affermazioni. Va però sottolineato come lo scozzese abbia firmato questa sequenza su tre circuiti differenti, ovvero Aintree (1962), Silverstone (1963), Brands Hatch (1964) e ancora Silverstone (1965)!

11.32 La Mercedes detiene il record di vittorie consecutive nel GP di Gran Bretagna, ovvero 5, raccolte tra il 2013 e il 2017 (la prima con Nico Rosberg, le successive quattro con Lewis Hamilton).

11.28 A Silverstone Rubens Barrichello ha ottenuto più pole position di Michael Schumacher! Il brasiliano è partito davanti a tutti nel 2000 e nel 2003, mentre il tedesco ha fatto segnare il miglior tempo in prova solo nel 2001.

11.24 Ricordiamo che il russo Kvyat (AlphaTauri) è stato penalizzato di 5 posizioni per la sostituzione del cambio.

11.23 Cielo velato a Sylverstone, fa meno caldo rispetto a ieri.

11.21 Alle 12.00 scatterà la FP3 a Silverstone.

11.20 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live del GP di Gran Bretagna 2020 di F1.

PROGRAMMA FP3 E QUALIFICHE DI OGGI (SABATO 1° AGOSTO)

PRESENTAZIONE DELLE QUALIFICHE DI OGGI

COME VEDERE LA DIFFERITA DELLE QUALIFICHE SU TV8: ORARIO E PROGRAMMA

KVYAT PENALIZZATO 5 POSIZIONI

SEBASTIAN VETTEL: “DOBBIAMO MIGLIORARE LA MACCHINA”

CHARLES LECLERC: “DIFFICILE NON SBAGLIARE CON QUESTA FERRARI. POTREMMO CAMBIARE ASSETTO”

LE PREVISIONI METEO DI FP3 E QUALIFICHE

SEBASTIAN VETTEL: “UNA GIORNATA DISASTROSA”

CHARLES LECLERC: “MEGLIO DEL PREVISTO PER LA QUALIFICA”

LA CRONACA DELLA FP2

LANCE STROLL: “RACING POINT VELOCE SIN DA SUBITO”

RISULTATI E CLASSIFICA FP2

LA CLASSIFICA COMBINATA DELLE PROVE LIBERE

GLI HIGHLIGHTS DELLE PROVE LIBERE

ANALISI PROVE LIBERE: MERCEDES SOFFRE IL CALDO E LE SOFT

FERRARI BENE SUL GIRO SECCO, INDIETRO SUL PASSO

VIDEO L’INCIDENTE DI ALBON, RED BULL DISTRUTTA

IL CALDO ALLEATO DELLA RED BULL

LA GIORNATA DI HULKENBERG

IL VENERDI’ NERO DI SEBASTIAN VETTEL

VIDEO: PROBLEMI ALLA PEDALIERA PER VETTE, IL PILOTA TASTA CON MANO

ALEXANDER ALBON: “DOBBIAMO CAPIRE LA CAUSA DELL’INCIDENTE”

NICO HULKENBERG: “ULTIME 24 ORE PAZZESCHE, PRONTO A GETTARMI NELLA MISCHIA”

CARLOS SAINZ: “GLI AGGIORNAMENTI NON HANNO FUNZIONATO”

LEWIS HAMILTON: “OGGI NON AVEVO IL GIUSTO FEELING”

VALTTERI BOTTAS: “DOMANI FAREMO UN PASSO IN AVANTI”

ANTONIO GIOVINAZZI: “SODDISFATTO DI QUANTO MOSTRATO OGGI”

KIMI RAIKKONEN: “C’E’ DEL LAVORO DA FARE”

VIDEO HULKENBERG NEL BOX RACING POINT

VIDEO RED BULL, LE NOVITA’ PORTATE A SILVERSTONE

VIDEO: SERGIO PEREZ POSITIVO AL VIRUS

Cronaca FP1Cronaca FP2Programma odierno

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE della terza sessione di prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna 2020, quarto round stagionale del Mondiale di Formula Uno. Il fine settimana inglese comincia ad entrare davvero nel vivo con gli ultimi 60 minuti di prova in vista delle qualifiche pomeridiane e soprattutto della gara di domani. Attenzione al meteo, con la pioggia che potrebbe anche bagnare il tracciato complicando notevolmente i piani di tutte le scuderie nell’avvicinamento alle prove ufficiali del pomeriggio.

Nonostante un venerdì meno dominante del previsto, Mercedes resta il punto di riferimento indiscusso e dovrebbe riuscire ad occupare tutta la prima fila senza grandi patemi con Lewis Hamilton che proverà a vendicare la sconfitta rimediata l’anno scorso in qualifica dal compagno di squadra Valtteri Bottas a Silverstone. Red Bull sembra però in crescita e Max Verstappen cercherà di mettere pressione alle Frecce Nere specialmente in ottica gara, considerando l’ottimo ritmo messo in mostra dall’olandese nelle FP2. Grandissimo equilibrio ed incertezza per quanto riguarda i team di medio-alta classifica, con molte macchine racchiuse in pochi decimi per entrare in Q3 e soprattutto per andare in zona punti domani. Ferrari non potrà commettere errori, sfruttando al massimo l’attuale potenziale della SF1000 per provare a salvare la faccia limitando i danni e migliorando progressivamente le prestazioni della vettura.


Il semaforo verde del terzo turno di libere si accenderà alle ore 12.00 italiane per dare il via ad un’ora potenzialmente molto importante di attività in pista. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale delle FP3 di Silverstone con aggiornamenti costanti in tempo reale per non perdere nemmeno un minuto dell’avvicinamento alla quarta qualifica della stagione di F1: buon divertimento!

erik.nicolaysen@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top