Show Player

LIVE Atalanta-Napoli 2-0, Serie A calcio in DIRETTA: la Dea suona la nona! Azzurri lenti e sconfitti. Pagelle e highlights



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DI ATALANTA-NAPOLI

Loading...
Loading...

VIDEO ATALANTA-NAPOLI 2-0: HIGHLIGHTS, GOL E SINTESI

21.34 Grazie per averci seguito e buona serata a tutti!

21.33 LE PAGELLE DELL’ATALANTA: Gollini 6; Toloi 7 (dal 88′ Sutalo SV), Caldara 6 (dal 72′ Palomino 6), Djimsti 6 (dal 81′ Hateboer SV); Castagne 6,5, De Roon 6, Freuler 6, Gosens 7; Gomez 7,5 (dal 88′ Muriel SV), Pasalic 7 (dal 88′ Tameze SV); Zapata 7. All. Gasperini 7

21.32 LE PAGELLE DEL NAPOLI: Ospina 6,5 (dal 30′ Meret 6); Di Lorenzo 5,5, Maksimovic 5, Koulibaly 6, Mario Rui 5; Fabian Ruiz 5, Demme 6 (dal 72′ Lobotka 6), Zielinski 6,5; Politano 5(dal 72′ Callejon 6), Mertens 5(dal 58′ Milik 6), Insigne 6 (dal 58′ Lozano 6). All. Gattuso 5,5

21.30 Ecco le pagelle!

21.29 Il Napoli esce sconfitto a Bergamo: la Dea suona la nona sinfonia! L’Atalanta vince la nona partita di fila grazie ai gol di Pasalic e Gosens confermandosi tra le squadre più in forma del campionato: il terzo posto dista quattro punti e sognare non costa nulla. Gasperini festeggia al meglio la 400esima partita battendo la squadra di Gattuso troppo lenta e prevedibile. I partenopei dicono addio al sogno Champions League scivolando a -15 dalla Dea: domenica, la Roma per blindare l’Europa.

FINE SECONDO TEMPO

94′ FINISCE QUI! LA DEA VINCE ANCORA!

93′ Zielinski ci prova da fuori: palla bloccata.

92′ Ultimi secondi di una sfida complicata per gli azzurri.

90′ 4 minuti di recupero.

89′ Fa il suo esordio anche Sutalo per Toloi.

87′ Dentro Muriel per Gomez e Tameze per Pasalic.

84′ Ultimi minuti di un match complicato: il Napoli continua a creare occasioni.

81′ Dentro Hateboer, fuori Djimsiti.

81′ Il polacco aveva piazzato il tap-in vincente dopo l’errore di Gollini su tiro di Mario Rui: Milik era in offside.

80′ GOL ANNULLATO PER IL NAPOLI! MILIK IN OFFSIDE.

78′ Novità sul fronte Ospina: il colombiano sta meglio e sta seguendo la sfida a bordocampo.

76′ KOULIBALY! Di testa da buona posizione ma palla alta.

75′ Buon anticipo di Palomino sull’inserimento di Zielinski.

72′ Fuori Caldara, dentro Palomino: primo cambio per il Gasp. Dentro anche Callejon e Lobotka per Politano e Demme nel Napoli.

69′ FABIAN RUIZ! COSA SI È DIVORATO DAVANTI GOLLINI! Sinistro a giro con lo specchio della porta a disposizione.

68′ Ammonito Mario Rui: in ritardo su Pasalic.

67′ Poco da raccontare in questo frangente della gara: tanto possesso sterile degli azzurri.

64′ Lozano stacca di testa in tuffo: colpo difficile in mezzo a due difensori.

61′ Ci prova Zielinski da fuori! Palla altissima.

58′ Fuori Insigne e Mertens, dentro Lozano e Milik!

57′ Grande contropiede condotto da Toloi con Castagne, con il brasiliano che serve involontariamente Gosens che piazza il 2-0 incrociato.

55′ 2-0 ATALANTA! GOSENS PIAZZA IL RADDOPPIO!

54′ Napoli colpito a freddo: l’Atalanta prova ad accelerare.

52′ Zapata stacca di testa: pallone alta.

51′ Continua a spingere la Dea: corner.

49′ Grande giocata di Gomez che serve l’ex Milan per l’1-0 casalingo. Brutto errore di Fabian Ruiz in uscita dopo aver conquistato il pallone su cross di Castagne.

47′ MARIO PASALIC! 1-0 ATALANTA! VANTAGGIO NERAZZURRO.

46′ Si riparte!

INIZIO SECONDO TEMPO

20.22 Finisce qui una prima frazione piuttosto equilibrata caratterizzata dal fitto possesso palla del Napoli che trova subito il vantaggio in offside e perde Ospina per infortunio: la Dea molto sulla difensiva.

FINE PRIMO TEMPO

48′ POLITANO! Avvia l’azione allargando per Insigne che serve l’accorrente Mario Rui ma poi l’ex Inter stacca male di testa.

47′ Tanto giropalla del Napoli ma Dea che si chiude prontamente.

45′ 4 minuti di recupero.

44′ La Dea ha cambiato attitudine di gioco: tanta difesa sin qui.

41′ OCCASIONE ATALANTA! Zapata stacca di testa e serve involontariamente Toloi che a due passi sbaglia: l’ex Roma era in fuorigioco.

40′ Brutto fallo di Koulibaly a limite dell’area su Castagne.

38′ Molti errori in fase di possesso per la squadra casalinga.

36′ Nel complesso gli azzurri stanno giocando meglio degli avversari: tiro centrale di Insigne.

34′ Calcio d’angolo per il Napoli: chance per gli azzurri.

32′ L’infortunio ha destabilizzato il Napoli: l’Atalanta è tornata a pressare.

30′ Dentro Meret, fuori Ospina: primo cambio forzato.

29′ Ospina non ce la fa: il colombiano esce in barella.

27′ Il colombiano è ancora a terra per un problema al sopracciglio.

24′ Punizione radente di Gomez ma Ospina interviene poi l’ex Arsenal urta contro il ginocchio di un compagno.

23′ Zapata atterrato a limite dell’area con Maksimovic: punizione interessante per la Dea.

21′ Brutto fallo di Gosens: soltanto richiamo verbale su Di Lorenzo.

19′ Partita coraggiosa giocata sin qui dagli azzurri.

16′ OSPINA! Il colombiano si supera su Gomez che trova l’angolino con il sinistro.

14′ Buon inizio degli ospiti: Dea sulla difensiva.

12′ Il Napoli ha subito cambiato atteggiamento e mantenendo il controllo del pallone: buon possesso ospite.

10′ L’Atalanta è intelligente con la difesa alta a far pescare gli attaccanti del Napoli in offside.

8′ GOL ANNULLATO A FABIAN RUIZ! Largamente in offside lo spagnolo dopo il passaggio di Politano per Mertens che era anch’egli aldilà dei difensori.

5′ Pressing altissimo della Dea: ottimo inizio della squadra casalinga.

3′ Mario Rui subito giù per un colpo al volto: il portoghese si rialza.

1′ Si parte a Bergamo! Battono i padroni di casa.

INIZIO PRIMO TEMPO

19.30 Toccante minuto di silenzio con la canzone di Pooh per i morti di Bergamo.

19.27 Squadre in campo.

19.25 Giocatori pronti a fare il proprio ingresso in campo.

19.23 Bergamo vuole riprende a sognare dopo settimane buie e attraverso il calcio spumeggiante, l’Atalanta è riuscita a trasmettere gioia.

19.21 La Lazio invece ha rimontato egregiamente la Fiorentina nello scorso turno di campionato, facendo lo stesso allo Stadio Grande Torino contro i granata: i biancocelesti ci credono.

19.19 La Juventus è a quota 72 punti dopo aver vinto per 4-0 sul Lecce si è confermata in trasferta a Marassi con il Genoa mentre l’Inter ha schiantato il Brescia vincendo per 6-0.

19.17 Il campionato vede ancora Juventus, Lazio e Inter in lotta per il titolo: tre squadre in 8 punti per la conquista dello Scudetto.

19.15 Prosegue il riscaldamento tra la squadra con il miglior attacco e quella con la miglior difesa esterna del campionato.

19.13 Ad arbitrare la sfida sarà Daniele Doveri, che ha condotto proprio la finale della coppa nazionale. Il fischietto di Volterra sarà coadiuvato dagli assistenti Vivenzi e Ranghetti e dal quarto uomo Fabbri. Al VAR Daniele Orsato.

19.11 Con la vittoria sulla Juventus in Coppa Italia, il Napoli ha già ottenuto la qualificazione per l’Europa League: gli azzurri però vogliono credere ancora in un posto in Champions League.

19.09 I partenopei nella prossima partita sfideranno la Roma al San Paolo mentre l’Atalanta farà visita a un Cagliari in grande spolvero.

19.07 L’Atalanta non resta imbattuta per tre turni di fila contro il Napoli dl 2015: nelle ultime due partite casalinghe, sono giunte due sconfitte.

19.04 La squadra del Gasp è l’obiettivo del Napoli che crede ancora nell’Europa che conta: sono 12 i punti di ritardo. I partenopei l’acciufferanno?

19.02 La Dea invece oltre le vittorie di Udine e in casa con la Lazio ha battuto per 4-1 il Sassuolo. Un ottimo ritorno considerando l’attacco prolifico come qualche mese fa contro Valencia e Lecce.

19.00 La squadra di Gennaro Gattuso prima del lockdown ha vinto anche contro Torino e Brescia, espugnando San Siro in Coppa Italia contro l’Inter poi eliminata al ritorno.

18.58 Il Napoli arriva a questa sfida forte delle vittorie su SPAL e Hellas Verona, sicuramente agevolato dalla vittoria ai calci di rigore sulla Juventus in Coppa Italia.

18.55 Una sfida che promette spettacolo, soprattutto il momento delle due squadre: l’Atalanta ha segnato 10 gol in tre partite al ritorno dal lockdown, continuando sulla falsariga di quanto fatto prima dello stop.

18.53 L’anno scorso il Napoli ha vinto per 2-1 a Bergamo: una buona notizia per Gennaro Gattuso che proverà a trovare la quinta vittoria di fila in trasferta che manca dal 2018.

18.50 Il match d’andata si è concluso sul 2-2, quando ci fu il primo crollo della gestione di Carlo Ancelotti: nelle ultime 5 sfide tra le due squadre, la situazione è in perfetta parità.

18.48 La Dea ha riscattato qualche settimana fa Mario Pasalic dal Chelsea per 15 milioni di euro e oggi viene schierato subito titolare.

18.46 Si gioca all’Atleti Azzurri d’Italia, lì dove l’Atalanta ha segnato la metà dei gol fatti sin qui: superati i 39 gol allo stesso punto del campionato degli anni ’50.

18.44 I nerazzurri hanno vinto per 3-2 contro l’Udinese nell’ultimo turno di campionato, come contro la Lazio: sono 80 i gol fatti in campionato.

18.42 400esima panchina per Gian Piero Gasperini che vuole blindare il quarto posto: al momento la Dea è a -7 dall’Inter e +9 dalla Roma. La squadra di Percassi vuole nuovamente la Champions League.

18.40 Poche sorprese negli XI dei due tecnici che schierano i migliori per una sfida che vale per l’Europa: out Callejon, dentro Politano nel Napoli. Non è trai i titolari Josip Ilicic.

18.37 ECCO LE FORMAZIONI UFFICIALI
Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Caldara, Djimsiti; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens; Pasalic; Gomez, Zapata. All. Gasperini

Napoli (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui, Fabian, Demme, Zielinski, Politano, Mertens, Insigne. All. Gattuso.

18.35 Salve a tutti amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live testuale di Atalanta-Napoli, sfida valevole per il ventinovesimo turno di Serie A 2019-2020

Atalanta-Napoli: orario d’inizio, tv, streaming, probabili formazioniHighlights Napoli-SPAL 3-1: video e gol. Mertens e Callejon lanciano i partenopeiCalcio, Atalanta e Bologna corsare in Serie A 2020. Vince il Napoli, pari tra Sassuolo e Verona

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI ROMA-UDINESE DALLE 21.45 (GIOVEDI’ 2 LUGLIO)

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live testuale di Atalanta-Napoli, sfida valevole per il ventinovesimo turno di Serie A 2019-2020. Dopo il contestato 2-2 del San Paolo, si tornano a sfidare due tra le compagini più spettacolari degli ultimi anni: il bilancio degli ultimi 5 anni infatti le vede in perfetta parità sul 2-2. L’anno scorso i partenopei riuscirono a espugnare lo Stadio Atleti Azzurri d’Italia.

L’Atalanta giunge a questa partita al quarto posto a -7 dall’Inter che ha vinto ieri per 6-0 contro il Brescia del promesso sposo Sandro Tonali. La Dea vuole l’accesso alla Champions League per il secondo anno di fila e vuole festeggiare al meglio la 400esima panchina in massima serie per Gian Piero Gasperini. 80 gol segnati per il miglior attacco del campionato, con l’esatta metà segnata in casa, da dove ha ripreso a martellare dopo la ripresa: 4-1 al Sassuolo e poi 3-2 a Lazio e Udinese per continuare a sognare. 

Dall’altra parte il Napoli vittorioso in Coppa Italia contro la Juventus. Ovviamente il sesto trofeo della coppa nazionale non deve placare gli azzurri, ancora in piena lotta Europa: le cinque vittorie di fila in campionato tra prima della ripresa e post lockdown ha permesso al Napoli di provare a credere nel sogno Champions League. L’ultimo posto disponibile è occupato proprio dalla Dea, distante 12 punti: i partenopei sono al sesto posto a -3 dalla Roma per mettere al sicuro la qualificazione tramite il campionato, già acquisita comunque in Coppa Italia.

Il fischio d’inizio in Bundesliga del match tra Fiorentina e Brescia è fissato per le ore 19.30. Buon divertimento con la DIRETTA LIVE minuto per minuto di OA Sport! 

 CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIO

 Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
 Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
 Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
 Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Cafaro/LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top