LIVE Spal-Cagliari 0-1, Serie A in DIRETTA: Simeone firma la vittoria allo scadere. Pagelle e highlights



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DI SPAL-CAGLIARI

Loading...
Loading...

VIDEO SPAL-CAGLIARI 0-1: HIGHLIGHTS, GOL E SINTESI

Chiudiamo qui il nostro live.

Le pagelle della partita

SPAL: Letica 6, Cionek 6, Vicari 6, Bonifazi 6, Sala 6 (63′ Reca 6), Castro 5 (55′ Missiroli 5,5), Valdifiori 5,5, Valoti 5,5 (63′ Fares 6), D’Alessandro 6 (55′ Dabo 5,5), Strefezza 5 (79′ Cerri 5,5), Petagna 5

CAGLIARI: Olsen 6,5, Pisacane 6 (72′ Cacciatore 6),  Walukiewicz 6, Klavan 6, Mattiello 6.5 (72′ Ragatzu 6), Nandez 6, Rog 6.5, Ionita 5 (66′ Birsa 6), Pellegrini 6 (66′ Lykogiannis 6), Joao Pedro 6.5, Simeone 6.5

Per la SPAL è una doccia freddissima e questo gol del Cholito condanna i ferraresi probabilmente alla retrocessione o comunque complica moltissimo i piani salvezza della squadra Di Biagio.

Il gol all’ultimo minuto di Simeone regala tre punti fondamentali al Cagliari e la prima vittoria per Walter Zenga.

FINISCE QUI!

94′ SIMEONEEE! CAGLIARI IN VANTAGGIO! Proprio allo scadere il colpo del Cholito. Letica respinge su Rog, Joao Pedro è il più veloce e mette in mezzo per Simeone che deve solo appoggiare in rete.

90′ Cinque minuti di recupero.

88′ SPAL in avanti in questo finale.

85′ CHE OCCASIONE PER CERRI! Pazzesca chance per Cerri che in spaccata a due metri dalla porta centra Olsen. Poi Petagna calcia alto da buona posizione.

83′ JOAO PEDRO! Cross di Rog ed il brasiliano mette alto di testa da pochi passi.

81′ Ultimo cambio nella Spal. Esce Strefezza ed entra Cerri.

80′ Ultimi dieci minuti.

76′ Ammonito Valdifiori.

74′ Destro da fuori di Joao Pedro ma pallone che si spegne altissimo.

70′ Continua la girandola di cambi. Escono Pisacane e Mattiello. Dentro Cacciatore e Ragatzu.

68′ È il momento del cooling break.

65′ Cambia anche Zenga. Fuori Ionita e Pellegrini dentro Birsa e Lykogiannis.

63′ Altro cambio nei padroni di casa. Esce Sala ed entra Reca. Ed entra anche Fares per Valoti.

60′ Ci prova Petagna ma il suo tiro è lento e facilmente bloccato da Olsen.

56′ Primi cambi nella SPAL. Escono Castro e D’Alessandro ed entrano Missiroli e Dabo.

54′ La SPAL deve fare qualcosa in più nel secondo tempo. La squadra di Di Biagio ha bisogno di una vittoria per rilanciarsi in chiave salvezza.

50′ PELLEGRINI! Primo vero squillo del secondo tempo con il terzino del Cagliari che calcia fuori di poco dopo il cross dalla destra di Mattiello.

47′ Cionek tenta la conclusione dalla distanza. Pallone ampiamente fuori.

SI RICOMINCIA! Nessun cambio per Di Biagio e Zenga.

Si chiudono i primi quarantacinque minuti. Tanti gialli, poche emozioni e nessun gol.

49′ FINISCE IL PRIMO TEMPO

46′ STREFEZZA! Sponda di Petagna per il brasiliano, che calcia dal limite sopra la traversa.

45′ Quattro minuti di recupero.

44′ Volano i cartellini gialli. Anche Bonifazi finisce sul taccuino dell’arbitro.

40′ Ennesimo cartellino giallo della partita. Durissima entrata di Rog su Valoti. Ha rischiato moltissimo il croato.

37′ Arriva un altro cartellino giallo. Ammonito Nandez che trattiene Strefezza.

36′ Cross di Mattiello dalla destra, Cionek svirgola e rischia un clamoroso autogol.

34′ Destro di Valoti dalla distanza. Pallone fuori di molto.

33′ Bel cross di Mattiello, ma ancora Letica molto attento in uscita.

28′ JOAO PEDRO! Girata del brasiliano sul primo palo. Pallone alto.

26′ ROG! MIRACOLO DI LETICA! Rog non crossa ma calcia in porta. La barriera si apre clamorosamente e Letica ha un riflesso straordinario, salvando sulla riga.

25′ Cionek rischia tantissimo. Tunnel subito da Joao Pedro ed il difensore della SPAL allarga le braccia e ferma il brasiliano proprio poco fuori dalla linea dell’area.

22′ Abisso ferma il gioco. Cooling break!

19′ Calcio d’angolo per il Cagliari, ma Letica esce molto bene e blocca la sfera.

16′ Strefezza parte in contropiede, ma proprio sul momento di concludere verso la porta viene anticipato da Nandez. Durissimo scontro tra i due, che restano entrambi a terra.

15′ Gioco molto spezzettato e spettacolo che latita. Brutta partita finora.

12′ Giallo anche per Ionita. Bruttissimo intervento del moldavo sulla caviglia di Valdifiori.

10′ Ammonito Strefezza, che è intervenuto in netto ritardo su Pisacane. Contatto rivisto anche dal VAR per valutare un eventuale cartellino rosso.

7′ Nandez zoppica vistosamente. Si sta già scaldando Birsa.

4′ VICARI! Spettacolare colpo di tacco del centrale difensivo e pallone che esce di poco.

3′ Primo squillo offensivo della SPAL. Castro crossa in mezzo verso Petagna che viene anticipato all’ultimo da Walukiewicz.

A terra subito Nandez. C’è preoccupazione sulla panchina del Cagliari.

1′ Neanche quindici secondi e Joao Pedro cerca il tiro dalla distanza. Pallone altissimo.

SI COMINCIA!

19.29: Minuto di silenzio in ricordo delle vittime per il Covid-19.

19.28: Inno della Serie A

19.26: Entrano in campo le due squadre, sempre seguendo l’ormai conosciuto protocollo.

19.20: Manca pochissimo all’inizio della sfida.

19.14: Proprio il centrocampista belga è il grande assente di questa partita. L’ex Roma ed Inter aveva già saltato il match con il Verona e non è riuscito a recuperare per la sfida di questa sera.

19.10: All’andata era finita 2-0 per il Cagliari con le reti di Nainggolan e Faragò.

19.05: Dall’altra parte c’è una SPAL, che aveva lasciato il campionato prima della pausa con la vittoria di Parma (1-0 e gol su rigore di Petagna), la prima di Gigi Di Biagio sulla panchina dei ferraresi.

19.00: Il Cagliari non vince addirittura dallo scorso 5 dicembre (2-1 sulla Samp con gol nel recupero di Cerri) e da quel momento è cominciato un periodo nero con nove sconfitte (prime 5 consecutive e poi ultime quattro nelle altrettanti partite) e tre pareggi.

18.50: Esordio in Serie A confermato per Karlo Letica. Il portiere croato sostituisce l’infortunato Berisha.

18.44: Zenga sorprende e decide di lasciare fuori Cragno, lanciando dal primo minuto lo svedese Olsen. Di Biagio, invece, non schiera dal primo minuto Fares ed invece ci saranno Strefezza e D’Alessandro con Petagna.

18.42: Questa, invece, la formazione del Cagliari

Cagliari (3-4-1-2): Olsen; Pisacane, Klavan, Walukiewicz; Mattiello, Nandez, Rog, Pellegrini; Ionita; Joao Pedro, Simeone

18.37: Ecco la formazione ufficiale della SPAL

Spal (4-3-3): Letica; Cionek, Vicari, Bonifazi, Sala; Castro, Valdifiori, Valoti; Strefezza, Petagna, D’Alessandro

18.35: E’ la prima, invece, dopo la pausa per la SPAL, che cerca in questa ripartenza di conquistare una salvezza che attualmente dista sette punti. Servirà una grande impresa alla squadra di Di Biagio per evitare la retrocessione in Serie B.

18.33: Il Cagliari ha già ripreso la sua stagione, perdendo sabato sera al Bentegodi per 2-1. Non è bastato il gol al Cholito Simeone per evitare la sconfitta a Walter Zenga, che faceva il suo esordio sulla panchina dei sardi.

18.30: Buonasera cominciamo la nostra diretta di SPAL-Cagliari.

Il programma del 22 giugno della Serie ALa vittoria del Milan e il pareggio della FiorentinaLa Juventus espugna Bologna

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live della sfida SPAL-Cagliari, valida per la 27^ giornata della Serie A di calcio. Calcio d’inizio alle ore 19.30 allo Stadio Paolo Mazza in quella che è una vera e propria ultima spiaggia per i padroni di casa; mentre gli ospiti sperano di regalare la prima vittoria in campionato al loro tecnico Walter Zenga.

E’ un Cagliari che ha già ricominciato il suo campionato, perdendo per 2-1 al Bentegodi contro il Verona. Esordio negativo dunque per Zenga sulla panchina dei sardi, con il tecnico ex Catania e Palermo che vuole ottenere il suo primo successo, che permetterebbe al Cagliari di mettere la salvezza quasi in tasca. Rossoblu che non vincono addirittura dallo scorso 5 dicembre (2-1 sulla Samp con gol nel recupero di Cerri) e da quel momento è cominciato un periodo nero con nove sconfitte (prime 5 consecutive e poi ultime quattro nelle altrettanti partite) e tre pareggi.

Dall’altra parte c’è una SPAL, che aveva lasciato il campionato prima della pausa con la vittoria di Parma, la prima di Gigi Di Biagio sulla panchina dei ferraresi. E’ una SPAL che si gioca veramente tantissimo in questa partita, visto che può accorciare sulle dirette rivali per la salvezza, vista la sconfitta del Lecce con il Milan e la sfida con la Roma per la Sampdoria.

OA Sport dunque vi offrirà la diretta live della tra Bologna e Juventus valida per la 27ma giornata della Serie A di calcio: la partita inizierà alle ore 19.30 ed il nostro live inizierà circa un’ora prima con l’inserimento delle formazioni. Buon divertimento!

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top