Show Player

LIVE Volta a la Comunitat Valenciana 2020 in DIRETTA: doppietta per Dylan Groenewegen! Battuto Fabio Jakobsen. 4° Davide Cimolai



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA TAPPA DI OGGI

Loading...
Loading...

VIDEO HIGHLIGHTS TERZA TAPPA

16.20 Si chiude qui la nostra DIRETTA LIVE della Volta a la Comunitat Valenciana. Vi diamo quindi appuntamento a domani con la quarta tappa da Calpe ad Altea-Sierra de Bernia. Buon proseguimento di giornata!

16.18 Jack Haig (Mitchelton-Scott) si prende la leadership dopo il 12° posto di oggi, ma alle sue spalle, con il medesimo tempo, c’è lo sloveno Tadej Pogacar (UAE-Team Emirates), che nella giornata di domani si giocherà la vittoria finale della Volta a la Comunitat Valenciana 2020 da candidato numero uno, sull’inedita ascesa di Sierra de Bernia.

16.15 Ed ecco la top ten di giornata:

16.11 Nulla da fare dunque per la Deceuninck-Quick Step, che non riesce a concretizzare nel migliore dei modi il suo grande lavoro in volata.

16.09 Battuti Fabio Jakobsen (Deceuninck-Quick Step), Matej Mohoric (Bahrain-McLaren) e l’azzurro Davide Cimolai (Israel Start-Up Nation). Ottavo Matteo Trentin (CCC).

16.07 Ed è doppietta per Dylan Groenewegen (Jumbo-Visma)!!!!

16.06 Parte la volata!!!

16.04 Tenta un allungo Michael Kwiatkowski, ma la Mitchelton-Scott non ci sta.

16.03 Mancano 4 chilometri al traguardo. Si stanno preparando tutte le squadre dei velocisti.

16.02 Arriva anche la CCC che punterà tutto sulla volata del vicecampione del mondo Matteo Trentin.

16.00 Si prepara il treno della Deceuninck-Quick Step in favore di Fabio Jakobsen.

15.57 Gruppo compatto! Ci troviamo a 9 chilometri dal traguardo.

15.53 Mancano 12 km, e oramai il gruppo vede davanti a sé i battistrada.

15.50 Soltanto 30″ di vantaggio per i fuggitivi:

15.48 Caduta a metà gruppo! Nulla di grave.

15.46 La tappa di domani sarà decisiva in chiave classifica generale. Sarà una giornata velocissima dove i contendenti alla vittoria finale si giocheranno tutto sull’ascesa conclusiva di Sierra de Bernia; una salita inedita, un muro con rampe del 20%.

15.42 20 chilometri dal traguardo e 45″ di vantaggio per il terzetto iberico.

15.37 Gli attaccanti del giorno: Moreno, Saez e Irizar.

15.32 Soltanto 50″ per il terzetto al comando, quando ci troviamo a 26 km da Torrevieja. Il finale in volata diventa più che mai scontato.

15.28 Ricordiamo i nomi dei tre corridori in testa: Ivan Moreno (Equipo Ken Pharma), Hector Saez (Caja Rural – Seguros RGA) e Julen Irizar (Fundacion-Orbea).

15.25 Si sta viaggiando a una velocità media di 42.9 km/h. Siamo in una fase di stasi della corsa.

15.22 Poco più di 35 km al traguardo: il vantaggio dei tre fuggitivi spagnoli è ora di 1’30”.

15.19 L’account ufficiale della Volta a la Comunitat Valenciana ci informa che, mantenendo questa velocità media, l’arrivo a Torrevieja dovrebbe avvenire alle 16.05.

15.16 Piuttosto scontato che sarà una volata a decidere il vincitore di questa tappa: il naturale favorito è l’olandese Dylan Groenewegen, vista anche la grande performance di mercoledì, ma il connazionale Fabio Jakobsen è pronto a dare battaglia.

15.13 Il gruppo sta ora accelerando visibilmente: il distacco dalla testa è sceso a 1’35”.

15.10 Ricordiamo che questa terza frazione è un omaggio della Volta a la Comunitat Valenciana a Vega Baja, zona fortemente colpita dalle inondazione di settembre.

15.07 Sta per scoccare la terza ora di corsa: mancano meno di 48 km al traguardo.

15.03 Di sotto il tweet del profilo ufficiale della Volta a la Comunitat Valenciana che riepiloga i tre fuggitivi in testa alla tappa.

15.01 Sono sempre Deceuninck Quick-Step e Team Jumbo-Visma a trainare l’inseguimento del gruppo: il distacco è ora sceso a 2’20”.

14.57 Si è arreso anche Daniel Vegas (Kometa Xstra Cycling Team), che è stato ormai reintegrato nel gruppo.

14.52 Petr Rikunov è stato ormai ripreso dal gruppo: resta dunque soltanto Daniel Vegas a essere nella terra di mezzo tra i tre fuggitivi e il resto dei corridori.

14.47 Petr Rikunov (Gazprom-RusVelo) sta perdendo terreno e ora è lontano 1’47” dalla testa della tappa. Il distacco del gruppo, invece, rimane costante intorno ai 2’50”.

14.42 Il Gran Premio della Montagna è stato vinto da Ivan Moreno (Equipo Ken Pharma), che è giunto davanti a Hector Saez (Caja Rural – Seguros RGA) e Julen Irizar (Fundacion-Orbea).

14.39 In fuga ora ci sono soltanto Ivan Moreno, Hector Saez e Julen Irizar; inseguono Daniel Vegas (a 32”) e Petr Rikunov (a 52”). Penalver invece è stato ormai ripreso dal gruppo, il cui distacco è leggermente salito a 2’52”.

14.36 I battistrada sono transitati al Gran Premio della Montagna.

14.33 Mancano meno di 72 km all’arrivo, mentre siamo ormai vicini all’unico Gran Premio di Montagna della tappa: la salita di Hondon de Los Frailes è distante meno di un chilometro.

14.29 Ricordiamo l’ordine dei fuggitivi: Hector Saez, Julen Irizar, Petr Rikunov, Daniel Vegas e Ivan Moreno; a 52” Manuel Penalver, a 2’34” il resto del gruppo.

14.25 Nel frattempo nel gruppo si è verificata una caduta che ha coinvolto alcuni uomini di Astana Pro Team e AG2R La Mondiale.

14.20 Superata la seconda ora di corsa: i ciclisti si sono mossi a una velocità media di 44.6 km/h.

14.16 I fuggitivi sono arrivati al Traguardo Volante: a passare nell’ordine sono stati Petr Rikunov (Gazprom RusVelo), Manuel Penalver (Burgos BH) e Julen Irizar (Fundacion-Orbea).

14.12 Ora sono giunti anche gli uomini della UAE Emirates a dar manforte all’inseguimento.

14.09 Il vantaggio del sestetto sul gruppo si aggira stabilmente intorno ai 2’30”. A trainare il gruppo ci sono gli uomini di Deceuninck Quick-Step e Team Jumbo-Visma, che cercheranno di agevolare i due grandi favoriti della tappa, rispettivamente Fabio Jakobsen e Dylan Groenewegen.

14.05 È passata un’ora e cinquantaquattro dall’inizio della corsa, sono stati percorsi i primi 84 km (sui 175 previsti). Come era prevedibile, un gruppetto di sei corridori ha dato vita a una fuga: si tratta di Hector Saez (Caja Rural – Seguros RGA), Manuel Penalver (Burgos BH), Julen Irizar (Fundacion-Orbea), Petr Rikunov (Gazprom-RusVelo), Daniel Vegas (Kometa Xstra) e Ivan Moreno (Equipo Ken Pharma).

14.00 Buon pomeriggio e benvenuti alla DIRETTA LIVE della terza tappa della Volta a la Comunitat Valenciana 2020.

La cronaca della seconda tappa   –   Il programma della frazione odierna

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE della terza tappa della Volta a la Comunitat Valenciana 2020. La frazione odierna è cominciata poco dopo le ore 12.00 da Orihuela e si snoderà lungo un percorso di 175 km fino a Torrevieja, dove è previsto un arrivo in volata.

La prima tappa della corsa iberica ha premiato l’olandese Dylan Groenewegen (Team Jumbo-Visma), che ha dominato lo sprint di Vila-Real anticipando sul traguardo il connazionale Fabio Jakobsen (Deceuninck Quick-Step) e il norvegese Alexander Kristoff (UAE Emirates). Nella tappa di ieri, invece, caratterizzata da un’altimetria completamente diversa, a festeggiare è stato lo sloveno Tadej Pogačar (UAE Emirates), che ha battuto il favorito Alejandro Valverde (Movistar) e ha conquistato anche il privilegio di indossare la maglia di leader della classifica generale. Per la frazione odierna ci si è trasferiti nella provincia di Alicante, per la precisione a Orihuela, città all’interno di Vega Baja, zona fortemente colpita dalle inondazioni dello scorso settembre. Dopo 30 km mossi, la seconda parte del tracciato è prevalentemente pianeggiante, con un unico gran premio della montagna, quello di Hondon de Los Frailes a metà strada: superata questa ascesa, i corridori percorreranno i 35 km verso il traguardo di Torrevieja, al quale presumibilmente si giungerà in volata.

La nostra Diretta Live testuale comincerà alle ore 14.00. Buon divertimento!

antonio.lucia@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Shutterstock

Loading...

Lascia un commento

scroll to top