Show Player

Ciclismo, la formazione e la rosa 2020 dell’Israel Cycling Academy: Greipel e Cimolai le punte per gli sprint. Hermans e Navarro per la classifica generale, Martin per il riscatto



Decimo appuntamento con la presentazione delle formazioni World Tour 2020. Quest’oggi parleremo della new entry nella massima categoria: la Israel Cycling Academy. Nata nel 2015, in questa stagione ha vissuto la sua massima esplosione con ben ventinove vittorie. Su tutte possiamo citare i sette sigilli del belga Ben Hermans, vincitore tra l’altro del Tour of Utah e del Giro dell’Austria. Abbiamo poi i cinque primati del lettone Krists Neilands, i quattro del velocista azzurro Davide Cimolai, tra cui la Vuelta a Castilla y Leon, e i tre a testa per il cronoman austriaco Matthias Brändle e lo sprinter colombiano Edwin Ávila.

Oltre al già citato Hermans, la nuova punta della Israel per la classifica generale sarà Dani Navarro, l’esperto spagnolo proveniente dalla Katusha-Alpecin. Non andranno nemmeno sottovalutati uomini completi come lo stesso Neilands, la new entry, ex corridore della UAE Team Emirates, ossia l’irlandese Dan Martin, ottimo uomo per le classiche, e il tedesco Nils Politt della Katusha-Alpecin. Ma con ogni probabilità l’innesto più importante, anche per il riscatto personale, sarà il teutonico André Greipel, uno dei veterani delle volate; che verrà affiancato da Cimolai e dal belga Tom Van Asbroeck. Mentre le cronometro saranno ancora affidate all’esperto Brändle. 

Oltre a Martin, Greipel, Navarro e Politt, gli altri innesti per il 2020 sono l’inglese Alex Dowsett, il danese Mads Würtz Schmidt, il tedesco Rick Zabel, lo svizzero Reto Hollestein, il belga Jenthe Biermans, tutti provenienti dalla Katusha-Alpecin, poi l’australiano Rory Sutherland dalla UAE Team Emirates, il francese Hugo Hoffstetter della Cofidis, lo svizzero Patrick Schelling del Team Voralberg, lo statunitense Travis McCabe della Floyd’s Pro Cycling, il canadese James Piccoli dell’Elevate-KHS Pro Cycling, il francese Alexis Renard e l’estone Norman Vahtra. 

Mentre cambieranno casacca gli italiani Kristian Sbaragli, passato alla Corendon-Circus, Riccardo Minali nuovo innesto della Nippo Dello One Provence, e poi i norvegesi Sondre Holst Enger e August Jensen, entrambi new entry della Riwal Readynez Cycling Team. Ma sono ancora in molti ad essere senza contratto, ossia: i canadesi Guillame Boivin, e Ben Perry, il colombiano Edwin Avila, l’olandese Dennis Van Winden, il neozelandese Hamish Schreurs, l’australiano Nathan Earle, il ceco Daniel Trek, l’irlandese Conor Dunne, gli israeliani Guy Sagiv, Guy Liv e Omer Goldstein, lo svedese Awet Gebremedhin e il francese Clément Carisey. In chiusura hanno annunciato il ritiro lo spagnolo Ruben Plaza, l’australiano Zak Dempster e l’israeliano Roy Goldstein.

Loading...
Loading...

ROSA 2020 Israel Cycling Academy

  • BADILATTI Matteo (Svizzera)
  • BARBIER Rudy (Francia)
  • BIERMANS Jenthe (Belgio)
  • BRÄNDLE Matthias (Austria)
  • CATAFORD Alexander (Canada)
  • CIMOLAI Davide (Italia)
  • DOWSETT Alex (Gran Bretagna)
  • EINHORN Itamar (Israele)
  • GREIPEL André (Germania)
  • HERMANS Ben (Belgio)
  • HOFSTETTER Hugo (Francia)
  • HOLLENSTEIN Reto (Svizzera)
  • MARTIN Dan (Irlanda)
  • NAVARRO Daniel (Spagna)
  • NEILANDS Krists (Lettonia)
  • PICCOLI James (Canada)
  • POLITT Nils (Germania)
  • RÄIM Mihkel (Estonia)
  • RENARD Alexis (Francia)
  • SCHELLING Patrick (Svizzera)
  • SUTHERLAND Rory (Australia)
  • VAHTRA Norman (Estonia)
  • VAN ASBROECK Tom (Belgio)
  • WÜRTZ SCHMIDT Mads (Danimarca)
  • ZABEL Rick (Germania)

NELLE PUNTATE PRECEDENTI…

Prima puntata: Ciclismo, la formazione e la rosa 2020 dell’AG2R La Mondiale: dal capitano Bardet alle rivelazioni Vendrame, Peters e Cosnefroy

Seconda puntata: Ciclismo, la formazione e la rosa 2020 dell’Astana: Fuglsang, Lopez e Lutsenko per continuare a puntare in alto

Terza puntata: Ciclismo, la formazione e la rosa 2020 della Bahrain-McLaren: Landa il nuovo capitano per i grandi giri con Poels, Cavendish per il riscatto in volata

Quarta puntata: Ciclismo, la formazione e la rosa 2020 della Bora-Hansgrohe: confermati Sagan e Ackermann per le volate, Buchmann la nuova stella per i grandi giri

Quinta puntata: Ciclismo, la formazione e la rosa 2020 del CCC Team: Trentin e Van Avermaet le due punte per le classiche. Masnada per crescere nei grandi giri

Sesta puntata: Ciclismo, la formazione e la rosa 2020 della Cofidis: Elia Viviani il faro con rotta sul Tour de France

Settima puntata: Ciclismo, la formazione e la rosa 2020 della Deceuninck-Quick Step: Alaphilippe sempre più capitano. L’Italia sogna con Ballerini e Cattaneo

Ottava puntata: Ciclismo, la formazione e la rosa 2020 della EF Education First: Higuita, la nuova stella della Colombia. Occhi puntati sulle classiche con Bettiol. Woods mina vagante

Nona puntata: Ciclismo, la formazione e la rosa 2020 della Groupama-FDJ: Pinot a caccia del Tour de France! Si attende il riscatto di Dèmare, ma intanto crescono a vista d’occhio Gaudu e Sarreau

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter 

@lisa_guadagnini

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top