Show Player

Ciclismo, la formazione e la rosa 2020 della Bahrain-McLaren: Landa il nuovo capitano per i grandi giri con Poels, Cavendish per il riscatto in volata



Siamo giunti alla presentazione della terza squadra World Tour del 2020. Stiamo parlando della Bahrain-McLaren, una delle formazioni più giovani del panorama ciclistico mondiale, nata soltanto nel 2017 con al centro un solidissimo capitano: Vincenzo Nibali. Ma ogni favola ha sempre un inizio e una fine, visto e considerato che dal prossimo anno vedremo in corsa un’autentica rivoluzione della formazione di Brent Copeland che, finito il “matrimonio” con lo Squalo dello Stretto, nuovo acquisto della Trek-Segafredo assieme al fratello Antonio, è pronta a giocarsi un’altra chance per le classifiche generali, ma questa volta con uno spagnolo: Mikel Landa.

Abbandonato il Team Movistar, dove ha avuto ben poco spazio per esprimersi al meglio, costantemente frenato nei suoi buoni intenti da altre decisioni di squadra, il basco avrà tutta la libertà più possibile e immaginabile per la grandi corse a tappe assieme alla sua nuova squadra, che lo ha ingaggiato come primissima punta per il Giro, il Tour e la Vuelta. Assieme a lui, parlando di lotta per la classifica in prospettiva di questi appuntamenti, troviamo anche l’olandese Wout Poels, che nel Team Ineos ha vissuto la medesima situazione del suo nuovo compagno di squadra Landa, e che ha tanta voglia di avere carta bianca; soprattutto nelle tappe di montagna. Al loro fianco, come uomini fedeli, troviamo il ragusano Damiano Caruso, il belga Dylan Teuns, e il nuovo acquisto Eros Capecchi, l’espertissimo passista e scalatore toscano proveniente dalla Deceuninck-Quick Step.

Loading...
Loading...

Per quanto riguarda le altre novità, in chiave volate, la Bahrain ha preso con sé un altro uomo che ha tanta voglia di riscattarsi il prima possibile, ossia l’ex campione del mondo Mark Cavendish, giunto direttamente dalla Dimension Data dove non è riuscito a brillare come ai vecchi tempi. In occasione degli sprint ci saranno anche il tedesco Phil Bauhaus e l’azzurro Sonny Colbrelli. Quest’ultimo sarà anche l’uomo faro delle classiche. Se parliamo poi di frazioni mosse, da attacco, nelle corse a tappe, non possiamo fare altro che citare lo sloveno Matej Mohoric, e gli spagnoli Pello Bilbao (preso dall’Astana) e Ivan Cortina Garcia. Invece lo sloveno Jan Tratnik sarà il faro delle cronometro individuali.

Oltre ai nuovi arrivati Landa, Poels, Cavendish, Capecchi e Bilbao, gli altri innesti per il 2020 sono il britannico proveniente dalla Dimension Data Scott Davies, lo spagnolo della Movistar Rafael Valls, l’austriaco, ex Katusha-Alpecin, Marco Haller, l’olandese Kevin Inkeelar, dell’Equipe continentale Groupama-FDJ, e due neo professionisti: il britannico Alfred Wright e il colombiano Santiago Buitrago. Ricordiamo poi che non fanno più parte della Bahrain-McLaren Kristijan Koren, sospeso per doping, il campione del mondo a cronometro Rohan Dennis, che ha rescisso il contratto, e quattro uomini attualmente in cerca di una sistemazione, ovvero Domenico Pozzovivo, ancora infortunato dalla caduta al Giro di Polonia, Valerio Agnoli, Andrea Garosio, e il cinese Meiyin Wang.

ROSA 2020 Bahrain-McLaren

  • ARASHIRO Yukiya (Giappone)
  • BAUHAUS Phil (Germania)
  • BILBAO Pello (Spagna)
  • BOLE Grega (Slovenia)
  • BUITRAGO Santiago (Colombia)
  • CAPECCHI Eros (Italia)
  • CARUSO Damiano (Italia)
  • CAVENDISH Mark (Gran Bretagna)
  • COLBRELLI Sonny (Italia)
  • DAVIES Scott (Gran Bretagna)
  • FENG Chun Kai (Taiwan)
  • GARCÍA CORTINA Iván (Spagna)
  • HALLER Marco (Austria)
  • HAUSSLER Heinrich (Australia)
  • INKELAAR Kevin (Paesi Bassi)
  • LANDA Mikel (Spagna)
  • MOHORIČ Matej (Slovenia)
  • NOVAK Domen (Slovenia)
  • PADUN Mark (Ucraina)
  • PERNSTEINER Hermann (Austria)
  • PIBERNIK Luka (Slovenia)
  • POELS Wout (Paesi Bassi)
  • SIEBERG Marcel (Germania)
  • TEUNS Dylan (Belgio)
  • TRATNIK Jan (Slovenia)
  • VALLS Rafael (Spagna)
  • WILLIAMS Stephen (Gran Bretagna)
  • WRIGHT Alfred (Gran Bretagna)

NELLE PUNTATE PRECEDENTI…

Prima puntata: Ciclismo, la formazione e la rosa 2020 dell’AG2R La Mondiale: dal capitano Bardet alle rivelazioni Vendrame, Peters e Cosnefroy

Seconda puntata: Ciclismo, la formazione e la rosa 2020 dell’Astana: Fuglsang, Lopez e Lutsenko per continuare a puntare in alto

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter 

@lisa_guadagnini

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top