Volley, Europei 2015 – Italia, i 14 azzurri ai raggi X. Zaytsev e Juantorena per una nuova impresa

ItalysIvanZaytsevspike.jpg

L’Italia è pronta per organizzare gli Europei 2015 di volley maschile, in programma dal 9 al 18 ottobre.

Chicco Blengini ha convocato 14 uomini per dare la caccia al titolo, gli stessi uomini che due settimane fa hanno ottneuto la qualificazione alle Olimpiadi 2016 attraverso la Coppa del Mondo.

Vediamo più da vicino gli azzurri ai raggi X: tutte le loro carte d’identità e un’analisi descrittiva sul loro gioco e le loro potenzialità.

 

SIMONE GIANNELLI:

Data di nascita: 9 agosto 1996

Club: Trento

Altezza: 198cm

Peso: 92kg

Ruolo: palleggiatore

Numero di maglia: #6

Agli Europei: debutto

 

La sua ampia visione di gioco in cabina di regia, mista a un’elevata varietà di colpi e alla capacità di smarcare i compagni hanno completamente ridisegnato la nostra Nazionale. Imprevedibilità, freschezza e agilità hanno reso più imprevedibile ed estrosa la nostra squadra che grazie alla sua gestione mette in difficoltà tutti gli schemi avversari.

Da autentica promessa a titolare nel giro di un’estate, dalla Finale Scudetto che lo ha ufficialmente presentato all’Universo volley alla Coppa del Mondo che lo ha incoronato come palleggiatore del presente e del futuro. Giocatore moderno del suo ruolo, solido anche a muro e al servizio sfruttando un fisico eccezionale. È maturato tantissimo e ormai anche psicologicamente è in grado di tenere in tornei di altissimo livello come dimostrato in Giappone.

 

IVAN ZAYTSEV:

Data di nascita: 2 ottobre 1988

Club: Dinamo Mosca

Altezza: 202cm

Peso: 92kg

Ruolo: opposto

Numero di maglia: #9

Agli Europei: 2013, 2011

 

Dalla cacciata di Rio a miglior opposto della Coppa del Mondo. La stagione in Nazionale dello Zar può essere riassunta in questi due estremi per un giocatore che ha saputo ritrovare la fiducia di compagni, appassionati, addetti ai lavori a suon di prestazioni. Come ha sempre fatto in tutta la carriera.

Ritornato opposto dopo un deludente esperimento da schiacciatore, si è caricato sulle spalle tutta l’Italia trascinandola in Coppa del Mondo: è stato lui l’uomo in più, quello capace di bombardare i big team e di tenerci a galla nei momenti di difficoltà.

Ha steso la Russia dando il là alla qualificazione per Rio 2016 e ora vorrà sicuramente giganteggiare in un Europeo dopo gli amari argenti del 2011 e del 2013. Le nostre sorti dipenderanno dalle bombe in attacco e dalle ottime percentuali offensive del nostro uomo simbolo che sta attraversando uno stato di forma spaventoso.

 

OSMANY JUANTORENA:

Data di nascita: 12 agosto 1985

Club: Lube Civitanova

Altezza: 200cm

Peso: 85kg

Ruolo: schiacciatore

Numero di maglia: #5

Agli Europei: debutto

 

La Pantera sembra ormai essere entrata a pieno regime. Dopo un avvio difficoltoso in Coppa Europa e anche qualche (meritata) bocciatura presa, l’italo-cubano si è ripreso proprio quando contava e ha asfaltato la Polonia nello spareggio che ci ha consegnato la qualificazione alle Olimpiadi 2016.

Se lo stato di forma e la forza dirompente dimostrata in quel match lo sosterranno anche durante questi Europei (naturalmente sua prima rassegna continentale della carriera) allora non ce ne sarà più per nessuno. Non è più arma segreta perché gli avversari hanno imparato a conoscerlo ma è il giocatore che può fare la differenza come dimostrata per tutta la carriera nei club e contro i Campioni del Mondo vestendo la maglia azzurra.

Sarà decisiva la sua reattività in ricezione, fondamentale che sarà cruciale per le nostre ambizioni e per tenere chiuse le partite puntando su una buona ricostruzione.

 

FILIPPO LANZA:

Data di nascita: 3 marzo 1991

Club: Trento

Altezza: 198cm

Peso: 98kg

Ruolo: schiacciatore

Numero di maglia: #10

Agli Europei: 2013

 

In Coppa del Mondo ha gareggiato con qualche problemino fisico, ha faticato ma non ha assolutamente sfigurato. È tra gli uomini più maturati e cresciuti nelle ultime due stagioni: non sarà molto appariscente ma mette molto sostanza ed è un autentico uomo gruppo. Si fa apprezzare soprattutto in ricezione (ed è lì che è decisivo), può risolvere degli incontri in attacco. Accanto a Juantorena per formare una grande coppia.

 

SIMONE BUTI:

Data di nascita: 19 settembre 1983

Club: Perugia

Altezza: 206cm

Peso: 100kg

Ruolo: centrale

Numero di maglia: #11

Agli Europei: 2011

 

Il capitano dopo l’infortunio di Birarelli. Debutto con la lasagna da sogno: secondo posto in Coppa del Mondo e qualificazione alle Olimpiadi. Bravissimo a fare gruppo dopo i noti problemi dell’ultimo anno, in campo ha dato il suo importante contributo.

Il reparto centrale è, sulla carta, quello meno solido della nostra Nazionale ma nei momenti cruciali della spedizione in Giappone si è fatto sentire.

 

MATTEO PIANO:

Data di nascita: 24 ottobre 1990

Club: Modena

Altezza: 207cm

Ruolo: centrale

Numero di maglia:

Agli Europei: 2013

 

Rientrato alla grande dopo l’operazione successiva al campionato, subito titolare convincente in Coppa del Mondo. Molto prestante a muro, segna direttamente su stampatona e può fermare molti avversari soprattutto su un certo tipo di palloni. In grado di stoppare l’avanzata degli avversari, aspetto cruciale nelle lotte punto a punto.

 

MASSIMO COLACI:

Data di nascita: 21 febbraio 1985

Club: Trento

Altezza: 180cm

Peso: 75kg

Ruolo: libero

Numero di maglia: #20

Agli Europei: debutto

 

Se non ci fosse stato lui la Coppa del Mondo sarebbe probabilmente finita in un altro modo. Recupera palloni su palloni, si immola continuamente per la causa comune, impedisce agli avversari di gioire e consente ai compagni di sfruttare il contrattacco. Molti punti nascono dalla capacità del nostro libero di salvare la situazione. Esploso definitivamente in questa stagione dove sta raccogliendo tutti i frutti di una crescita costante e di livello.

 

DANIELE SOTTILE:

Data di nascita: 17 agosto 1979

Club: Milano

Altezza: 186cm

Peso: 73kg

Ruolo: palleggiatore

Numero di maglia: #3

Agli Europei: debutto

Un uomo di fiducia di Blengini, fa spogliatoio dall’alto della sua esperienza ed è stato ottima spalla in Coppa del Mondo sostituendo Giannelli contro l’Egitto e regalandoci il set-point nella difficilissima partita contro l’Argentina.

 

LUCA VETTORI:

Data di nascita: 26 aprile 1991

Club: Modena

Altezza: 200cm

Peso: 95kg

Ruolo: opposto

Numero di maglia: #4

Agli Europei: 2013

Con uno Zaytsev così in forma non c’è stato bisogno del suo apporto in Coppa del Mondo se non contro il Venezuela. Valido opposto che sarà chiamato all’occorrenza.

 

GIULIO SABBI:

Data di nascita: 10 agosto 1989

Club: Lube Civitanova

Altezza: 201cm

Peso: 89kg

Ruolo: opposto

Numero di maglia: #18

Agli Europei: 2011

Confermata la scelta di portare tre opposti come in Coppa del Mondo anche se in Giappone non ha praticamente trovato spazio. Era rientrata dopo i ben noti episodi di Rio.

 

OLEG ANTONOV:

Data di nascita: 28 luglio 1988

Club: Trento

Altezza: 198cm

Peso: 88kg

Ruolo: schiacciatore

Numero di maglia: #16

Agli Europei: debutto

Se ci sarà da fare turnover, se Juantorena e Lanza avranno bisogno di rifiatare, sarà lui a prendere il loro posto. Ha talento e può dire la sua contro un certo tipo di avversari. Attenzione al suo servizio e alla potenza offensiva.

 

IACOPO MASSARI:

Data di nascita: 2 giugno 1988

Club: Paris Volley

Altezza: 185cm

Peso: 79kg

Ruolo: schiacciatore

Numero di maglia: #25

Agli Europei: debutto

Sarà il nostro quarto schiacciatore. Quando ci sarà bisogno di turnover sarà tra i candidati al ruolo di titolare. Ha iniziato a masticare Nazionale proprio in questa stagione, ora un’altra occasione importante dopo la Coppa del Mondo.

 

SIMONE ANZANI:

Data di nascita: 24 febbraio 1992

Club: Verona

Altezza: 204cm

Peso: 100kg

Ruolo: centrale

Numero di maglia: #19

Agli Europei: debutto

Terzo uomo dal centro, ha sostituito Buti in alcuni incontri centrali della Coppa del Mondo. Se affiancato a un buon compagno può esprimersi al meglio e diventare un’insidia per tutti gli avversari.

 

SALVATORE ROSSINI:

Data di nascita: 9 agosto 1986

Club: Modena

Altezza: 185cm

Peso: 82kg

Ruolo: libero

Numero di maglia: #7

Agli Europei: 2013

Sarà difficile trovare spazio con questo Colaci. In Coppa del Mondo non è mai sceso in campo. Protagonista dell’argento 2013.

 

Articoli correlati:

Europei 2015 – Programma, orari e tv: Italia padrona di casa per una magia

Europei 2015 – Come comprare i biglietti per Torino e Busto Arsizio

Europei 2015 – Italia padrona di casa per la quarta volta: i palazzetti di Torino e Busto Arsizio

Europei 2015 – Italia, i 14 azzurri convocati: confermato il gruppo di Coppa del Mondo

Europei 2015 – Italia, i 14 azzurri ai raggi X. Zaytsev e Juantorena a caccia di una nuova impresa

Europei 2015 – Italia, squadra che vince non si cambia. Zaytsev&Co dalla Coppa del Mondo per…

Europei 2015 – Italia, torna a casa 10 anni dopo l’ultimo trionfo! Per spezzare il digiuno? I 4 precedenti in Italia

 

Lascia un commento

Top