Seguici su

Ginnastica e cultura fisica

Ginnastica ritmica, si assegna lo Scudetto. Fabriano favorita con Raffaeli e Baldassarri

Pubblicato

il

Raffaeli / Pier Colombo

Domenica 7 aprile andrà in scena la Final Six della Serie A di ginnastica ritmica. Al Pala Gianni Asti di Torino si assegnerà lo scudetto. All’evento si sono qualificate le migliori sei squadre al termine delle tre tappe di regular season. Appuntamento alle ore 14.45 per le tre semifinali, le cui vincitrici si fronteggeranno poi alle ore 16.45 per il tricolore. La Ginnastica Fabriano se la vedrà con l’Armonia d’Abruzzo di Chieti nel gruppo A. L’Udinese sfiderà la Forza e Coraggio di Milano nel girone B, mentre la Raffaello Motto di Viareggio affronterà la San Giorgio ‘79 di Desio nel gruppo C.

Riflettori puntati su Sofia Raffaeli. La Campionessa del Mondo 2022 e argento iridato 2023 ha faticato nel concorso generale della prima tappa di Coppa del Mondo disputata ad Atene e vuolre re agire. La ribattezzata Formica Atomica, affiancata da Milena Baldassarri, difenderà i colori della Ginnastica Fabriano. Le Campionesse d’Italia hanno vinto le prime tre tappe e vogliono confermarsi sul trono nazionale.

L’avversaria di riferimento sarà la Raffaello Motto di Viareggio, che può fare affidamento sulla formidabile tedesca Darja Varfolomeev, semplicemente la Campionessa del Mondo all-around. La San Giorgio ’79 di Desio e l’Udinese di Tara Dragas proveranno a stupire, sulla carta Chieti e Milano partiranno sfavorite.

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online