Seguici su

Ciclismo

Wout Van Aert ha anche una contusione al polmone: Giro d’Italia seriamente a rischio

Pubblicato

il

Van Aert / Lapresse

La Visma | Lease a Bike si sta leccando le ferite. In settimana è arrivata la brutta caduta di Jonas Vingegaard che lo mette a rischio per il Tour de France, ma solo una settimana prima i calabroni avevano perso per strada anche Wout Van Aert dopo una bruttissima caduta all’Attraverso le Fiandre vinto dal suo compagno di squadra Matteo Jorgenson.

Un capitombolo tremendo per il belga, ad oltre cinquanta all’ora, con le telecamere che lo hanno catturato addirittura in lacrime. Per lui fratture a clavicola, costole e sterno, costringendolo a saltare buona parte della stagione delle classiche e probabilmente anche il Giro d’Italia. Ma i problemi non si fermano qui.

Il direttore sportivo Merijn Zeeman ha rivelato che Van Aert ha sofferto anche di un altro problema fisico derivante dalla caduta in un’intervista a Het Laatste Nieuws: “Ha anche un polmone contuso. Farà degli esami nei prossimi giorni ed a quel punto sapremo l’effettiva situazione. La cosa gli rende la respirazione più difficile, ci vuole del tempo per recuperare ma lo farà al meglio“.

Zeeeman prosegue: “Wout sta già camminando e le ferite migliorano giorno dopo giorno. Da questo aspetto è sorprendente vedere quanto stia guarendo in fretta, questi atleti sono speciali“. Sul Giro d’Italia, il DS non si dimostra fiducioso: “Quello rimane un punto di domanda, non ne abbiamo ancora parlato con i medici“.

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online