Seguici su

Tennis

WTA Bogotà, Nuria Brancaccio è nel tabellone principale: spazzata via l’olandese Lamens

Pubblicato

il

Nuria Brancaccio
Brancaccio / Shutterstock.com

Nuria Brancaccio è nel tabellone principale di Bogotà. La tennista di Torre del Greco torna in un torneo WTA dopo oltre otto mesi, quando perse al primo turno di Palermo. A cadere sotto i suoi colpi è l’olandese Suzan Lamens, prima testa di serie del tabellone cadetto, che viene spazzata via non riuscendo mai a tenere la battuta.

Otto turni in risposta, otto break in favore dell’azzurra, che approfitta di una giornata davvero sotto il par della sua avversaria: 11/31 con la prima, 5/22 con la seconda mostrando il fianco a Nuria che non si lascia pregare, riuscendo così a bilanciare ampiamente i tre turni di servizio lasciati per strada.

Già dal primo set l’azzurra non ha percentuali sicuramente invidiabili, facendosi aiutare dalla frequenza di prime che però non le evita di subire due break. Ma dall’altra parte riesce a leggere perfettamente la battuta della sua avversaria, che quando si trova ad iniziare lo scambio dalla sua parte di campo vince in pratica un punto su tre: Nuria le strappa il servizio quattro volte in fila e incamera il set.

Ed il copione non cambia minimamente nella seconda frazione: Brancaccio, nonostante non possa definirsi propriamente irreprensibile, ha vita invece abbastanza facile quando si trova in risposta. L’equilibrio dura lo spazio di tre giochi, con i rispettivi break: l’azzurra non si volta più e, nonostante corra un brividino nel sesto game, in cui deve annullare tre palle break, riesce a chiudere la partita agevolmente.

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online