Seguici su

Live Sport

LIVE Nuoto, Campionati Italiani 2024 in DIRETTA: Pilato e Cerasuolo, fulmini della rana! Panziera, niente pass per ora

Pubblicato

il

Margherita Panziera
Panziera/Lapresse

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLE BATTERIE DEL MATTINO

19.27: Grazie a tutti per averci seguito, buona giornata e appuntamento alle prossime gare internazionali di nuoto

19.25: Un’ultima giornata senza particolari squilli. Brava Benedetta Pilato nei 50 rana, bravissimo Simone Cerasuolo che con il tempo fatto oggi avrebbe preso l’argento a Doha nei 50 rana. Un pizzico di delusione per Margherita Panziera, rimandata al Sette Colli per la qualificazione olimpica

19.23: 3’14″17 e record italiano di società pèer le Fiamme Oro, secondo posto per le Fiamme Gialle, terzo posto per i Carabinieri. Unica frazione lanciata sotto i 48″ quella di Deplano con 47″95

19.22: Fiamme Oro, Carabinieri, Fiamme Gialle

19.20: 48″47 per Zazzeri che conferma l’ottima condizione del toscano che farà parte della 4×100 stile libero, Miressi secondo

19.17: Ultima gara in programma. Ci sono Filippo Megli, Lorenzo Zazzeri e Alessandro Miressi. Ceccon è nell’ultima frazione

19.16: Il Nuoto Club Milano vince la prima serie con il tempo di 3’21″16

19.12: Al via la prima serie della staffetta della 4×100 stile libero. Seguiremo soprattutto la seconda prova che vedrà quasi tutti i più forti dei 100 in prima batteria

19.10: Sonia Laquintana chiude bene questo Assoluto con 26″17, che è il record personale. Importante questo successo dopo le gare non straordinaria ai Mondiali e qui sui 100. Secondo posto per Viola Scotto di Carlo con 26″40, terza Costanza Cocconcelli con 26″67

19.09: Queste le protagoniste dell’ultima finale individuale dell’Assoluto, i 50 farfalla donne:

1 570494 CAPRAI Giulia 2005 ITA Esseci Nuoto Ssd 27.07
2 521990 COCCONCELLI Costanza 2002 ITA Fiamme Gialle – Nuoto Cl.Azzurra91 26.90
3 507027 MIARI FULCIS Alessandra 2001 ITA Team Veneto asd 26.72
4 395178 LAQUINTANA Sonia 2001 ITA Nuoto Cl.Azzurra 91 – BO 26.38
5 610249 SCOTTO DI CARLO Viola 2003 ITA Napoli Nuoto ssd 26.57
6 206139 DI LIDDO Elena 1993 ITA Centro Sp.vo Carabinieri CC Aniene 26.84
7 574410 CAPRETTA Elena 2002 ITA Circolo Canottieri Aniene 26.91
8 106930 BIANCHI Ilaria 1990 ITA GS Fiamme Azzurre Cl.Azzurra91 27.13

19.08: Sara Curtis con 26″96 vince la finale B dei 50 farfalla. Gara tranquilla per la piemontese

19.07: C’è Sara Curtis al via della finale B dei 50 farfalla:

1 653404 VALLE Carola 2003 ITA Centro Nuoto Torino 27.61
2 407401 PIGNATIELLO Rita Maria 2002 ITA Circolo Canottieri Aniene 27.50
3 699750 CARETTI Alessia 2002 ITA Aurelia Nuoto asd 27.39
4 884086 CURTIS Sara 2006 ITA CS Roero 27.27
5 956921 ARCUDI Emma 2009 ITA Unime ssd 27.34
6 446783 BIASIBETTI Helena 2002 ITA Fiamme Gialle – Nuoto 27.44
7 173197 MISSORA Elena 2000 ITA Aly Sport asd 27.57
8 624211 DEMASI Beatrice 2004 ITA Rari Nantes Torino 27.66

19.06: Caterina Santambrogio con 27″26 vince la finale juniores dei 50 farfalla

19.04: Queste le protagoniste della finale juniores dei 50 farfalla:

1 877307 MAZZANTI Ilaria 2008 ITA De Akker Team ssd arl 28.00
2 825487 SITA Danila 2006 ITA CN UISP – Bologna 27.84
3 666628 FACCA Letizia 2007 ITA Gymnasium Pordenone 27.73
4 948561 SANTAMBROGIO Caterina 2009 ITA In Sport Rane Rosse ssd 27.68
5 816886 TASSINARIO Lucia 2007 ITA Team Dimensione Nuoto asd 27.68
6 951185 MUZII Vittoria 2007 ITA Aqua Alpha ssd s.r.l. 27.83
7 646334 GUSPERTI Alessandra 2006 ITA Team Nuoto Trento asd 27.85
8 760804 SPARVIERI Arianna 2006 ITA Esseci Nuoto Ssd 28.03

19.02: Luca De Tullio vince con 15’02″71, tempo lontano da quello che sarebbe servito per la qualificazione olimpica, secondo posto per Guidi con 15’03″72 e terzo Giovannoni con 15’07″62

18.58: Ai 1200 De Tullio, Giovannoni e Guidi molto vicini

18.56: Ai 900 De Tullio, Giovannoni, Bertoni

18.54: Ai 750 passaggio a 7’30″47 per De Tullio

18.53: Ai 600 De Tullio, Giovannoni, Bertoni

18.49: Ai 300 De Tullio, Bertoni, Giovannoni

18.43: Questi i protagonisti dei 1500 stile libero:

0 226725 D’AGOSTINO Andrea 1999 ITA Aurelia Nuoto asd 15’26.25
1 766890 CASO Vincenzo 2005 ITA GS Fiamme Oro 15’23.35
2 224388 GUIDI Marcello 1997 ITA GS Fiamme Oro RN Cagliari 15’13.93
3 11901 SANZULLO Pasquale 1998 ITA Centro Sp.vo Carabinieri CC Aniene 15’08.42
4 465948 DE TULLIO Luca 2003 ITA GS Fiamme Oro CC Aniene 14’54.31
5 91935 GIOVANNONI Ivan 2002 ITA Centro Sportivo Esercito Aurelia N. 15’04.70
6 453092 MARCHELLO Davide 2001 ITA Centro Sportivo Esercito Aurelia N. 15’12.01
7 218899 DALU Fabio 2000 ITA Centro Sportivo Esercito Esperia 15’21.47
8 824768 BERTONI Filippo 2006 ITA Circolo Canottieri Aniene 15’25.79
9 583769 GRIFFANTE Tommaso 2005 ITA Leosport Nice Footwear 15’28.13

18.39: Tra poco al via la serie veloce dei 1500 stile libero. Luca De Tullio ci prova per un pass olimpico non semplice, fissato a 14’46″0

18.32: Si scompone nel finale Margherita Panziera che non riesce a qualificarsi per i Giochi Olimpici, tempo di 2’09″08, a quattro decimi dal limite olimpico, bella gara di Erika Gaetani che resta in scia della rivale e chiude con il personale a 2’09″70, terzo posto per Fresia con 2’12″22

18.31: Ai 100 Panziera, Gaetani, Toma

18.28: C’è Margherita Panziera al via della finale A dei 200 dorso. Queste le protagoniste:

1 467567 VELATI Aurora 2003 ITA In Sport Rane Rosse ssd 2’15.13
2 577893 FURFARO Francesca Romana 2003 ITA Circolo Canottieri Aniene 2’14.21
3 952383 GAETANI Erika Francesca 2004 ITA Centro Sp.vo Carabinieri In Sport RR 2’13.94
4 272984 PANZIERA Margherita 1995 ITA GS Fiamme Oro CC Aniene 2’11.64
5 208905 TOMA Federica 2002 ITA Centro Sp.vo Carabinieri In Sport RR 2’13.77
6 399013 FRESIA Francesca 2000 ITA Centro Sp.vo Carabinieri Aquatica To 2’14.14
7 685805 SCALISE Benedetta 2005 ITA Stelle Marine ssd 2’15.11
8 845313 BARBA Sofia 2008 ITA Nuotatori Pugliesi asd 2’16.50

18.27: Asia Ricci con 2’15″25 si aggiudica la finale B dei 200 dorso

18.24: Queste le protagoniste della finale B dei 200 dorso:

1 523530 RATTI Martina 2003 ITA Canottieri Garda Salo ‘ 2’18.08
2 569809 DEL MEDICO Giada 2006 ITA Nandi Ars Loreto 2’17.73
3 883547 BOSCARO Benedetta 2008 ITA Team Veneto asd 2’17.24
4 417982 MALONI Elisa 1999 ITA Superba Nuoto ssd 2’16.74
5 245512 TONI Carlotta 1995 ITA Centro Sportivo Esercito RN Florentia 2’17.08
6 445505 RICCI Asia 2001 ITA Circolo Canottieri Aniene 2’17.31
7 888615 FRASCA Claudia 2005 ITA Circolo Canottieri Aniene 2’17.92
8 587689 CONTI Anna 2003 ITA Sport Full Time – Sassari 2’18.12

18.23: Beatrice Merico con 2’16″03 si aggiudica la finale juniores dei 200 dorso

18.20: Queste le protagoniste della finale juniores dei 200 dorso:

1 819187 BUZZI Giulia 2007 ITA Aqua Alpha ssd s.r.l. 2’21.62
2 949202 CALCAGNI Giulia WC 2008 ITA Team Veneto asd 2’20.69
3 764968 FABRIS Giulia 2008 ITA G.A.M. Team ssd – Brescia 2’19.78
4 762317 BREBBIA Chiara 2006 ITA Sport Club 12 sd – Ispra 2’18.63
5 786648 MERICO Beatrice 2006 ITA Rari Nantes Aprilia asd 2’19.76
6 888103 SALUSTRI Aurora 2008 ITA Circolo Canottieri Aniene 2’19.91
7 712897 RUBINO Giorgia 2006 ITA Icos Sporting Club 2’21.59
8 694405 MONTI Gaia 2007 ITA Fin Plus Ostia ssd 2’22.36

18.18: Il bronzo di Roma Pier Andrea Matteazzi si impone nei 400 misti con 4’14″90, secondo posto per Christian Mantegazza con 4’18″52 e terzo per Samuele Martinelli in 4’18″66

18.15: Matteazzi, Martelli, Mantegazza a metà gara

18.13: Ora la finale A al via con tanta incertezza. Questi i protagonisti:

1 712092 ALTINI Lorenzo 2004 ITA Centro Nuoto Torino 4’25.05
2 691046 MANTEGAZZA Christian 2005 ITA Team Trezzo Sport ssd 4’24.64
3 10301 SARPE Pietro Paolo 2000 ITA GS VV.F. Fiamme Rosse CC Aniene 4’24.33
4 291681 MATTEAZZI Pier Andrea 1997 ITA Centro Sportivo Esercito In Sport RR 4’17.68
5 570515 MARTELLI Samuele 2003 ITA H. Sport ssd – Firenze 4’23.94
6 703301 SPEDIACCI Simone 2004 ITA In Sport Rane Rosse ssd 4’24.48
7 694481 ROSA Daniele 2005 ITA Acqua 13 ssd 4’24.81
8 259541 ZAGLI Lorenzo 1994 ITA H. Sport ssd – Firenze 4’25.50

18.12: Matteo Vasarri vince la finale B con 4’22″06

18.06: Nella finale B dei 400 misti maschili questi i partenti:

1 207917 CAPURSO Nicolo’ 1992 ITA CUS Bari asd 4’30.77
2 449224 CHIOSTRI Ruben 2001 ITA Rari Nantes Florentia 4’27.12
3 773059 DE GREGORIO Domenico 2007 ITA Olimpia Sport Village ssd 4’26.68
4 399175 BIANCALANA Lorenzo 1999 ITA Livorno Aquatics ssd 4’25.55
5 542827 VASARRI Matteo 2004 ITA Rari Nantes Florentia 4’26.09
6 817596 PERCIBALLI Leonardo 2006 ITA G. Sport Village ssd 4’26.77
7 685645 BRUZZO Pietro WC 2004 ITA Hydros usd – Oderzo 4’30.53
8 179015 FIORANI Alessio WC 2001 ITA ssd Team Marche 4’31.21

18.05: Simona Quadarella vince i 400 sl con 4’06″55, secondo posto per Antonietta Cesarano con 4’11″09, terzo posto per Linda Caponi con 4’11″64

18.02: A metà gara Quadarella, A. Cesarano, Caponi

18.00. Queste le protagoniste dei 400 stile libero donne. Fari puntati su Quadarella:

1 259915 CAPONI Linda 1998 ITA Centro Sp.vo Carabinieri 4’16.48
2 824195 TERLIZZI Ludovica 2007 ITA Genova Nuoto My Sport ssd 4’16.35
3 520497 CESARANO Noemi 2003 ITA Time Limit asd 4’15.28
4 75496 QUADARELLA Simona 1998 ITA Circolo Canottieri Aniene 4’13.41
5 520502 CESARANO Antonietta 2003 ITA GS Fiamme Oro Time Limit 4’15.18
6 449240 SBARAGLI Azzurra 2003 ITA Rari Nantes Florentia 4’16.19
7 396741 RAMATELLI Giulia 2000 ITA Centro Sportivo Esercito Aurelia N. 4’16.43
8 695826 PIGNOTTI Elisa 2006 ITA Pool Nuoto Sambenedettese 4’17.93

17.59: Lucrezia Domina con 4’14″20 vince la finale B dei 400 stile libero

17.53: Queste le protagoniste deilla finale B dei 400 stile libero:

1 642906 ARTIC Giordana 2003 ITA Circolo Canottieri Aniene 4’21.09
2 732746 VIGANO’ Renata 2005 ITA Nuotatori Milanesi 4’20.00
3 776504 DOMINA Lucrezia 2008 ITA H. Sport ssd – Firenze 4’18.62
4 95067 ROMEI Giorgia 2000 ITA G.S. Marina Militare In Sport RR 4’18.47
5 654361 SANTULIANA Nicole 2005 ITA Leosport Nice Footwear 4’18.60
6 178986 SANTONI Veronica 1998 ITA Circolo Canottieri Aniene 4’18.85
7 712007 GIANNELLI Emma Vittoria 2007 ITA Rari Nantes Florentia 4’20.23
8 484184 MENCHINI Iris 2003 ITA Genova Nuoto My Sport ssd 4’21.12

17.52: Vittoria Becuzzi si impone nella finale juniores dei 400 stile libero con il tempo di 4’16″54

17.47: Al via la finale juniores dei 400 stile libero:

1 774865 BECUZZI Vittoria 2007 ITA Livorno Aquatics ssd 4’23.60
2 1166851 NANNUCCI Bianca 2008 ITA Livorno Aquatics ssd 4’22.54
3 1008008 TURLEA Melissa Elena 2006 ITA Centro Sport Roma ssd 4’22.03
4 500172 DANDREA Sofia WC 2007 ITA Buonconsiglio Nuoto 4’21.43
5 845761 SPENNATO Mahila 2009 ITA Icos Sporting Club 4’21.46
6 851943 VARENGO Matilde WC 2008 ITA CS Roero 4’22.09
7 957958 PROCACCINI Valentina 2008 ITA Circolo Canottieri Aniene 4’23.56
8 577820 VITALI Fiammetta 2006 ITA Rari Nantes Florentia 4’23.99

17.45: SIMONE CERASUOLO! E’ il secondo tempo all time in Italia, 26″53. E’ il quarto tempo europeo, il decimo mondiale di sempre. L’imolese piazza la zampata proprio in chiusura di manifestazione. Secondo Ludovico Blu Arti Viberti con 27″05, terzo Stevens con 27″74

17.43: Non c’è Martinenghi al via della finale dei 50 rana ma ci sono diversi big della rana azzurra: Viberti, Cerasuolo e Poggio i favoriti. Questi i protagonisti:

0 575759 MANCINI Gabriele 2002 ITA G.S. Marina Militare CN Torino 27.93
1 443451 PINCA Luca 2000 ITA De Akker Team ssd arl 27.88
2 241072 PINZUTI Alessandro 1999 ITA Centro Sportivo Esercito In Sport RR 27.79
3 204139 POGGIO Federico 1998 ITA GS Fiamme Azzurre Imolanuoto 27.72
4 573877 VIBERTI Ludovico Blu Art 2002 ITA Centro Nuoto Torino 27.25
5 630716 CERASUOLO Simone 2003 ITA GS Fiamme Oro Imolanuoto 27.56
6 1321369 STEVENS Peter John 1995 SLO US Triestina Nuoto 27.77
7 674681 MANGIAMELE Flavio 2003 ITA Centro Nuoto Torino 27.87
8 192348 SALADINI Stefano 1997 ITA Imolanuoto 27.90

17.42: Luca Moni con 27″98 si aggiudica la finale B dei 50 rana

17.40: Questi i partenti della finale B dei 50 rana:

1 556835 GIORDANO Lorenzo 2005 ITA Superba Nuoto ssd 28.69
2 391818 CAROLETTA Francesco 2003 ITA Aurelia Nuoto asd 28.50
3 616871 BRAMBILLASCHI Gabriele 2003 ITA In Sport Rane Rosse ssd 28.37
4 260550 MONI Luca 2000 ITA Centro Nuoto Torino 28.12
5 102824 BRUNELLA Matteo 1999 ITA Heaven Due ssd 28.23
6 689351 SABATTANI Alex 2004 ITA Imolanuoto 28.38
7 591233 PENNETTA Francesco 2005 ITA Ferraranuoto asd 28.58
8 759444 GIAMBERINI Alessandro 2005 ITA Team Insubrika asd 28.72

17.39: Lorenzo Fuschini si aggiudica i 50 rana juniores con 28″78

17.38: Questi i protagonisti della finale juniores dei 50 rana:

1 679139 BERGOMI Leonardo 2007 ITA Canottieri Baldesio 29.40
2 639248 FELISARI Tommaso 2006 ITA Canottieri Baldesio 29.32
3 877929 FAGNINI Denis 2007 ITA NS Emilia ssd 29.18
4 920229 GARZIA Gabriele 2008 ITA Nuotatori Pugliesi asd 29.15
5 556941 MIRON Andrea 2006 ITA Circolo Canottieri Aniene 29.16
6 662865 FUSCHINI Lorenzo 2007 ITA Imolanuoto 29.24
7 846723 DEMONTIS Nicola 2007 ITA Rari Nantes Cagliari asd 29.39
8 983861 DONDOLI Andrea 2007 ITA Virtus Buonconvento ssd 29.49

17.37. Benedetta Pilato domina la finale dei 50 rana con 29″87, tempo più lento rispetto a questa mattina anche per un arrivo non perfetto, secondo posto per Arianna Castiglioni con 30″71, terzo posto per Arianna Castiglioni con 30″94

17.35: Ci sono tutte le big della rana femminile in Italia nella finale dei 50 in programma tra poco, attesa per Benedetta Pilato. Queste le protagoniste

17.34: Martina Fanunza e Francesca Zucca con  31″89 vincono la finale B dei 50 rana

17.33: Queste le protagoniste della finale B dei 50 rana:

1 585421 LICIGNANO Ginevra Maria 2006 ITA Icos Sporting Club 32.62
2 760975 FRANCO Mia 2007 ITA Qswim ssd a rl 32.47
3 398071 GUERRA Giorgia 2000 ITA De Akker Team ssd arl 32.20
4 641263 ZUCCA Francesca 2005 ITA Esperia asd – Cagliari 32.08
5 717982 FANCELLO Erika 2007 ITA Libertas R.N.Perugia 32.14
6 727456 FANUNZA Martina 2006 ITA Promogest Coop – Cagliari 32.25
7 783403 MANCINI Lucrezia 2008 ITA AVIS Foligno Spoleto Nuoto 32.55
8 417032 BOCCA Martina 2003 ITA Matrix ssd – Roma 32.63

17.32: Irene Burato vince con 32″17 la finale juniores dei 50 rana

17.30: Queste le protagoniste della finale juniores dei 50 rana:

1 782682 PRINCIPI Lucia 2007 ITA Circolo Canottieri Aniene 33.20
2 763059 LEONI Giulia 2007 ITA Canottieri Baldesio 33.06
3 646334 GUSPERTI Alessandra 2006 ITA Team Nuoto Trento asd 32.83
4 720078 BURATO Irene 2007 ITA Team Veneto asd 32.66
5 890640 PETRILLO GIANNINI France 2009 ITA Il Gabbiano Napoli asd 32.81
6 650853 FRANCESCHI Elisa 2007 ITA Gymnasium Pordenone 33.05
7 734210 RUMMOLO Sara 2008 ITA US Triestina Nuoto 33.11
8 588629 LUCCHESI Lisa 2006 ITA Tirrenica Nuoto 33.27

17.29: Costanza Cocconcelli proverà a fare il bis nella farfalla veloce sui 50 dopo aver vinto con un ottimo tempo i 100

17.27: In chiusura di mattinata le serie lente dei 1500 stile libero uomini, nel pomeriggio la serie veloce senza Gregorio Paltrinieri ma con Luca De Tullio che riproverà a ottenere il minimo per Parigi

17.25: La gara più attesa, in chiave qualificazione olimpica, sono i 200 dorso donne con Margherita Panziera che, seppure ancora non al meglio della condizione, ha nelle corde il 2’08″59 che vale la qualificazione a quella che sarebbe la sua seconda Olimpiade. Toma e Gaetani le possibili rivali di Margherita Panziera.

17.23: Non c’è Alberto Razzetti al via nei 400 misti e, vista la condizione non ottimale del bronzo europeo Pier Andrea Matteazzi, la curiosità è tutta per un giovane che si sta facendo valere su ottimi livelli, Christian Mantegazza che bene si è comportato finora a Riccione.

17.21: Si procede con i 400 stile libero donne che vedono al via Simona Quadarella, ovviamente super favorita, con le sorelle Noemi e Antonietta Cesarano che vorranno dire la loro

17.19: Non c’è Nicolò Martinenghi nei 50 rana ma c’è il finalista mondiale Simone Cerasuolo, c’è Ludovico Blu Art Viberti, Federico Poggio e Alessandro Pinzuti, tutti a caccia di un risultato di prestigio che lanci al meglio la rincorsa al pass olimpico nei 100.

17.16: Si parte con due gare non olimpiche ma comunque molto interessanti, il doppio 50 rana. Prima la gara femminile con cinque protagoniste di valore assoluto: Benedetta Pilato, bronzo mondiale, Anita Bottazzo, finalista mondiale a Fukuoka, Arianna Castiglioni, Martina Carraro e Lisa Angiolini, che ha strappato il pass olimpico nei 100 e vorrà mettere la ciliegina sulla torta in un Assoluto che non dimenticherà.

17.13: Alla piscina Comunale di  Riccione gli atleti azzurri concludono un’altra tappa del loro cammino di avvicinamento ai Giochi Olimpici 2024 con le ultime gare che qualificano per i Giochi di Parigi. Anche nella quinta giornata si disputano gare molto interessanti.

17.10: Buon pomeriggio e bentornati alla diretta live della quinta e ultima giornata di gare agli Assoluti di nuoto a Riccione

11.43: Per il momento è tutto, grazie per averci seguito e buona giornata, appuntamento alle 17.30 con l’ultima sessione di finali

11.42: Un solo lampo questa mattina con una Benedetta Pilato sui suoi livelli standard, elevatissimi, nei 50 rana. Attesa per Panziera nei 200 dorso e Quadarella nei 400 stile

11.41: Queste le finaliste dei 50 farfalla donne: Laquintana, Scotto di Carlo, Miari Fulcis, Diu Liddo, Cocconcelli, Capretta, Caprai, Bianchi

11.40: Viola Scotto di Carlo con 26″57 vince l’ultima batteria, precedendo Miari Fulcis con 26″72 e Cocconcelli con 26″90. Sara Curtis è fuori dalla finale A

11.39: Elena Di Liddo vince la penultima batteria con 26″89

11.38: Sonia Laquintana si aggiudica la quarta batteria con 26″38, seconda Sara Curtis con 27″27. Ora Di Liddo

11.36: Caterina Santambrogio con 27″48 vince la terza batteria. Ora Curtis e Laquintana

11.35: Emma Arcudi vince la seconda batteria con 27″34 e strappa il pass per gli Europei juniores

11.34: Maya Rizzi con 28″14 si impone nella prima batteria dei 50 farfalla

11.32: Alessio Occhipinti con 15’32″54 si aggiudica la seconda serie dei 1500 stile libero. Ora si chiude la mattinata con le batterie dei 50 farfalla donne

11.16: Al via la seconda serie dei 1500 stile libero uomini. Nel pomeriggio la serie più veloce

11.15: Queste le protagoniste della finale dei 200 dorso: Panziera, Toma, Gaetani, Fresia, Furfaro, Scalise, Velati, Barba

11.14: Margherita Panziera vince l’ultima batteria con 2’11″64 e dunque darà l’assalto al minimo per Parigi questo pomeriggio

11.13: Passaggio a 1’03″42 per Panziera

11.10: Federica Toma con 2’13″77 fa segnare ikl miglior tempo finora vincendo la terza batteria. Ora Margherita Panziera a caccia del pass olimpico

11.07: Erika Gaetani vince la seconda batteria con 2’13″94 davanti a Furfaro con 2’14″21. Ora Toma

11.03: Benedetta Boscolo con il tempo di 2’17″24 si aggiudica la prima batteria dei 200 dorso. Ora Gaetani

11.00: Al via la prima di quattro batterie dei 200 dorso donne

10.59: Questi i finalisti dei 400 misti uomini: P. Matteazzi, Martelli, Sarpe, Spediacci, Mantegazza, Rosa, Altini, Zagli

10.58: Pier Andrea Matteazzi con 4’17″68 domina l’ultima batteria dei 400 misti, precedendo Mantegazza con 4’24″64

10.53: Samuele Martelli vince la seconda batteria dei 400 misti con 4’23″94 davanti a Sarpe con 4’24″33 e a Spediacci con 4’24″48

10.48: La prima delle gtre batterie ddi un 400 misti poco frequentato va a Pietro Bruzzo con 4’30″53. Ora Sarpe

10.42: Queste le finaliste dei 400 stile libero: Quadarella, A. Cesarano, N. Cesarano, Sbaragli, Terlizzi, Ramatelli, Caponi, Pignotti

10.41: Simona Quadarella vince la quarta batteria dei 400 stile con 4’13″41, seconda N. Cesarano con 4’15″28

10.38: Ai 200 Caponi, Quadarella, N. Cesarano

10.36: Antonietta Cesarano domina la penultima batteria dei 400 con il tempo di 4’15″18, seconda Azzurra Sbaragli con 4’16″19. Ora Quadarella

10.31: LKudovic a Terlizzi con 4’16″35 vince la seconda batteria dei 400 sgtile donne. Non parte Valeria Di Giacomantonio nella penultima batteria,

10.26: La prima batteria dei 400 stile donne va a Sofia Dandrea con 4’21″43

10.21: Al via la prima di 4 batterie dei 400 stile libero donne

10.20: Questi i finalisti dei 50 rana: Viberti, Cerasuolo, Poggio, Stevens, Pinzuti, Mangiamele, Pinca, Saladini

10.19: Simone Cerasuolo vince l’ultima batteria con 27″56 davanti a Pinzuti con 27″79

10.18: Ludovico Blu Art Viberti vince con 27″25 la penultima batteria precedendo Mangiamele con 27″87 e Saladini con 27″90. Ora Cerasuolo

10.17: Federico Poggio con 27″72 si impone nella quinta batteria davanti a Stevens con 27″77 e Pinca con 27″88. Ora Viberti

10.16: Pietro Savelli con 28″73 si impone nella quarta batteria. Ora Poggio

10.14: Gabriele Garzia si aggiudica la terza batteria con 29″15 e va al comando della graduatoria

10.11: Debnis Fagnini con 29″18 si impone nella seconda batteria dei 50 rana

10.10: Tommaso Felisari con 29″32 si aggiudica la prima batteria dei 50 rana

10.09: Queste le finaliste dei 50 rana donne: Pilato, Castiglioni, Bottazzo, Carraro, Angiolini, Della Corte, Fangio, Mati

10.08: CHE TEMPO DI BENEDETTA PILATO! 29″59 per vincere l’ultima batteria, secondo posto per Carraro con 31″02

10.06: Anita Bottazzo con 30″85 sopravanzando Lisa Angiolini con 31″13 e Della Corte con 31″42. Ora Pilato e Carraro

10.05: Arianna Castiglioni si aggiudica la quarta batteria con il tempo di 30″76, davanti a Irene Mati con 32″02 che vale la qualificazione agli Europei juniores

10.04: La terza batteria viene vinta da Alessandra Gusperti con 32″83. Ora Castiglioni

10.03: La seconda batteria va a Francesca Petrillo Giannini con 32″81

10.01: Valentina Pezzoli con 33″51 si aggiudica la prima batteria dei 50 rana donne

9.59: L’ultima gara saranno i 50 farfalla donne, senza Silvia Di Pietro, ma con due atlete al via in grandissima forma, Costanza Cocconcelli e Sara Curtis.

9.57: In chiusura di mattinata le serie lente dei 1500 stile libero uomini, nel pomeriggio la serie veloce senza Gregorio Paltrinieri ma con Luca De Tullio che riproverà a ottenere il minimo per Parigi

9.55: La gara più attesa, in chiave qualificazione olimpica, sono i 200 dorso donne con Margherita Panziera che, seppure ancora non al meglio della condizione, ha nelle corde il 2’08″59 che vale la qualificazione a quella che sarebbe la sua seconda Olimpiade. Toma e Gaetani le possibili rivali di Margherita Panziera.

9.53: Non c’è Alberto Razzetti al via nei 400 misti e, vista la condizione non ottimale del bronzo europeo Pier Andrea Matteazzi, la curiosità è tutta per un giovane che si sta facendo valere su ottimi livelli, Christian Mantegazza che bene si è comportato finora a Riccione.

9.51: Si procede con i 400 stile libero donne che vedono al via Simona Quadarella, ovviamente super favorita, con le sorelle Noemi e Antonietta Cesarano che vorranno dire la loro, e curiosità per la giovane Valeria Di Giacomantonio.

9.49: Non c’è Nicolò Martinenghi nei 50 rana ma c’è il finalista mondiale Simone Cerasuolo, c’è Ludovico Blu Art Viberti, Federico Poggio e Alessandro Pinzuti, tutti a caccia di un risultato di prestigio che lanci al meglio la rincorsa al pass olimpico nei 100.

9.46: Si parte con due gare non olimpiche ma comunque molto interessanti, il doppio 50 rana. Prima la gara femminile con cinque protagoniste di valore assoluto: Benedetta Pilato, bronzo mondiale, Anita Bottazzo, finalista mondiale a Fukuoka, Arianna Castiglioni, Martina Carraro e Lisa Angiolini, che ha strappato il pass olimpico nei 100 e vorrà mettere la ciliegina sulla torta in un Assoluto che non dimenticherà.

9.43: Alla piscina Comunale di  Riccione gli atleti azzurri concludono un’altra tappa del loro cammino di avvicinamento ai Giochi Olimpici 2024 con le ultime gare che qualificano per i Giochi di Parigi. Anche nella quinta giornata si disputano gare molto interessanti.

9.40:Buongiorno e bentrovati alla diretta live della quinta giornata degli Assoluti primaverili di nuoto 2024 in vasca lunga.

Programma, orari, Tv e streaming dei Campionati Italiani di Riccione – I tempi limite per i Giochi olimpici di Parigi – La presentazione dei Campionati Italiani di Riccione Il ritorno di Thomas CecconLe parole di Simona QuadarellaPromossi e rimandati dopo il Mondiale di DohaCronaca della prima giornata di gare a RiccioneCronaca seconda giornata di gare a RiccioneCronaca della terza giornata di gare a RiccioneCronaca della quarta giornata di gare a Riccione

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della quinta giornata degli Assoluti primaverili di nuoto 2024 in vasca lunga. Alla piscina Comunale di  Riccione gli atleti azzurri concludono un’altra tappa del loro cammino di avvicinamento ai Giochi Olimpici 2024 con le ultime gare che qualificano per i Giochi di Parigi. Anche nella quinta giornata si disputano gare molto interessanti.

Si parte con due gare non olimpiche ma comunque molto interessanti, il doppio 50 rana. Prima la gara femminile con cinque protagoniste di valore assoluto: Benedetta Pilato, bronzo mondiale, Anita Bottazzo, finalista mondiale a Fukuoka, Arianna Castiglioni, Martina Carraro e Lisa Angiolini, che ha strappato il pass olimpico nei 100 e vorrà mettere la ciliegina sulla torta in un Assoluto che non dimenticherà. Non c’è Nicolò Martinenghi nei 50 rana ma c’è il finalista mondiale Simone Cerasuolo, c’è Ludovico Blu Art Viberti, Federico Poggio e Alessandro Pinzuti, tutti a caccia di un risultato di prestigio che lanci al meglio la rincorsa al pass olimpico nei 100.

Si procede con i 400 stile libero donne che vedono al via Simona Quadarella, ovviamente super favorita, con le sorelle Noemi e Antonietta Cesarano che vorranno dire la loro, e curiosità per la giovane Valeria Di Giacomantonio. Non c’è Alberto Razzetti al via nei 400 misti e, vista la condizione non ottimale del bronzo europeo Pier Andrea Matteazzi, la curiosità è tutta per un giovane che si sta facendo valere su ottimi livelli, Christian Mantegazza che bene si è comportato finora a Riccione.

La gara più attesa, in chiave qualificazione olimpica, sono i 200 dorso donne con Margherita Panziera che, seppure ancora non al meglio della condizione, ha nelle corde il 2’08″59 che vale la qualificazione a quella che sarebbe la sua seconda Olimpiade. Toma e Gaetani le possibili rivali di Margherita Panziera. In chiusura di mattinata le serie lente dei 1500 stile libero uomini, nel pomeriggio la serie veloce senza Gregorio Paltrinieri ma con Luca De Tullio che riproverà a ottenere il minimo per Parigi e i 50 farfalla donne, senza Silvia Di Pietro, ma con due atlete al via in grandissima forma, Costanza Cocconcelli e Sara Curtis.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE della quinta giornata degli Assoluti primaverili di nuoto 2024 in vasca lunga: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia alle 10.00 con la sessione mattutina dedicata alle batterie e alle serie più lente, mentre quella pomeridiana con finali e serie veloci è in programma alle 17.30. Buon divertimento!