Seguici su

Rugby

L’Italia scala la classifica del Sei Nazioni di rugby! Si può sognare il podio!

Pubblicato

il

Italia Rugby
Italia rugby / Lapresse

L’Italia ha sconfitto la Scozia per 31-29 e ha conquistato la prima vittoria nel Sei Nazioni 2024, dopo il pareggio ottenuto in trasferta due settimane fa contro la Francia (avendo avuto a disposizione il calcio del successo allo scadere). La nostra Nazionale si è imposta di fronte al proprio pubblico dello Stadio Olimpico di Roma, trionfando in casa nel prestigioso torneo dopo addirittura undici anni di digiuno.

Secondo risultato utile consecutivo per gli azzurri, che grazie all’affermazione odierna sono risaliti fino al quarto posto in classifica generale con sette punti all’attivo. I nostri portacolori hanno una lunghezza di vantaggio sulla Francia, che domani farà visita al Galles (ultimo in classifica a quota 3). Al comando l’Irlanda a quota 15 punti e ormai prossima al trionfo, visto il vantaggio sulla Scozia (11, ma con un incontro disputato in più) e sull’Inghilterra (8).

L’Italia sta cercando di evitare l’ultimo posto a fine torneo, scongiurando l’incubo del Cucchiaio di Legno. I ragazzi di Quesada potrebbero anche chiudere sul podio se dovessero battere il Galles in trasferta nell’ultima giornata e se contestualmente dovessero materializzarsi degli incroci favorevoli. In passato l’Italia non ha mai ottenuto tre risultati utili nella stessa edizione del Sei Nazioni e il record è di due vittorie nello stesso anno.

CLASSIFICA SEI NAZIONI 2024

1. Irlanda 16 punti (4 partite giocate)

3. Inghilterra 12 punti (4 partite giocate)

3. Scozia 11 punti (4 partite giocate)

4. Italia 7 punti (4 partite giocate)

5. Francia 6 punti (3 partite giocate)

6. Galles 3 punti (3 partite giocate).

PARTITE MANCANTI SEI NAZIONI 2024

10 marzo Galles-Francia

16 marzo Irlanda-Scozia

16 marzo Galles-Italia

16 marzo Francia-Inghilterra

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online