Seguici su

Senza categoria

ATP Adelaide 2024, Lorenzo Musetti in tabellone da n.6 del seeding. Presenti Arnaldi e Sonego

Pubblicato

il

Lorenzo Musetti

Lorenzo Musetti si sta preparando per la trasferta australiana che caratterizzerà la primissima parte di stagione. Il toscano vuol iniziare il 2024 in maniera diversa da come ha concluso l’annata precedente e l’arrivo nello staff di Corrado Barazzutti, nelle vesti di “super coach” va a inserirsi nel discorso di evoluzione del tennista, sfruttando al meglio le proprie qualità.

Il carrarino inizierà il proprio percorso a Hong Kong, dove dal 1° al 7 gennaio è previsto un torneo con un montepremi di 650.000 dollari nella storica location del Victoria Park Tennis Centre, sede anche dell’evento femminile nel 1980-82, 1993, e 2014-18. Musetti avrà modo di confrontarsi con giocatori di primissima fascia come i russi Andrey Rublev e Karen Khachanov.

Nella settimana successiva (8-13 gennaio), è iscritto all’ATP250 di Adelaide dove risponderanno all’appello l’americano Tommy Paul (n.1 del seeding), il cileno Nicolas Jarry (n.2), il francese Ugo Humbert (n.3), l’olandese Tallon Griekspoor (n.4) e lo statunitense Sebastian Korda (n.5).  Un bel banco di prova per il nostro portacolori che dovrà trovare le soluzioni ai problemi che rivali di questo genere gli proporranno. Da segnalare anche la presenza di Lorenzo Sonego e di Matteo Arnaldi nel main draw.

Come rivelato ai nostri microfoni da Barazzutti, lo step che il tennista italiano dovrà compiere sarà per lo più mentale, nell’idea di giocare più aggressivo e quindi concedere meno campo al suo avversario. Non è un caso che il lavoro di questi giorni nel Principato si sia concentrato per lo più su questo aspetto.

Foto: LaPresse