Seguici su

Basket

Basket, il Bourg en Bresse sconfigge Trento in EuroCup. Secondo ko di fila per l’Aquila

Pubblicato

il

Non arriva la prima vittoria per Trento nell’EuroCup 2023/2024. Dopo la sconfitta di settimana scorsa nella prima giornata contro l’Ulm, i ragazzi di Paolo Galbiati non riescono a reagire davanti al pubblico di casa e perdono anche al T Quotidiano Arena contro il Bourge en Bresse. 72-79 il risultato finale in favore della squadra francese, che è stata decisamente più lucida nel quarto e decisivo periodo e ha così conquistato la seconda vittoria in due partite nel gruppo B. 

Fondamentali quest’oggi per gli ospiti i 17 punti di Bryce Brown, i 13 di Maksim Salash e i 12 di Isiaha Mike, ma vanno assolutamente segnalate anche le prove di Kevin Kokila e Hugo Benitez: il primo mette a referto 11 punti e 8 rimbalzi, mentre il secondo realizza 10 punti e 9 assist. Inutili invece per Trento i 17 punti e 9 rimbalzi di Paul Biligha e i 14 di Quinn Ellis. 

LA CRONACA DELLA PARTITA

Dopo un inizio abbastanza equilibrato (7-9), il Bourg en Bresse cerca a più riprese di allungare, riuscendo ad andare al massimo sul +6 (12-18) grazie a una tripla e un gioco da tre di Brown, ma Trento risponde colpo su colpo e con un ottimo Forray ribalta completamente il risultato (23-21), prima di subire il 23-23 da Risacher prima della fine del primo quarto. In apertura di secondo periodo si prosegue punto a punto per alcuni minuti (28-29), poi la squadra di casa riesce a prendere un piccolo margine di vantaggio con una realizzazione da tre di Baldwin e due tiri liberi di Biligha (33-29). Il momento felice di Trento dura però poco, perché subito dopo il Bourg en Bresse reagisce e con un parziale di 15-5 si regala il +6 (38-44) prima dell’intervallo. 

Al rientro dagli spogliatoi una tripla di Brown manda gli ospiti sul +9 (38-47). La squadra italiana però non ci sta e, dopo un piccolo momento di stallo, si rialza, arrivando fino a pareggiare i conti a 4′ dal termine del terzo periodo grazie soprattutto alle giocate del trio Biligha-Ellis-Hubb (57-57). Il quarto continua con pochi canestri da una parte e dell’altra e si arriva alla conclusione con la squadra francese sul +3 (59-62).

Con il risultato ancora in bilico, la contesa si sposta poi dunque al quarto periodo. Qui Trento comincia leggermente meglio e aggancia il Bourge en Bresse sul 63 pari, ma purtroppo per la compagine italiana si tratta soltanto di un fuoco di paglia. Subito dopo, infatti, gli uomini di Galbiati perdono lucidità in attacco e gli ospiti ne approfittano per arrivare sul +8 a 4’40” dalla fine (63-71). È l’allungo decisivo e definitivo: nei minuti successivi i padroni di casa non riescono più a reagire e il Bourg en Bresse può così controllare tranquillamente il vantaggio fino al 79-72 finale. 

IL TABELLINO DELLA PARTITA

DOLOMITI ENERGIA TRENTO – MINCIDELICE JL BOURG EN BRESSE 72-79 (23-23, 15-21, 21-18, 13-17)

Trento: Ellis 14, Stephens 4, Hubb 9, Alviti 2, Conti ne, Forray 8, Cooke Jr. 4, Udom 3, Biligha 17, Ladurner ne, Grazulis 8, Baldwin 3

Bourg en Bresse: Brown 17, Salash 13, Benitez 10, Courby, Risacher 5, Morgan 6, Omenaka 3, Mike 12, Kokila 11, Julien 2

Credit: Ciamillo

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online