Seguici su

Ciclismo

Ciclismo, grande inizio agli Europei: Federica Venturelli trionfa nella cronometro junior femminile!

Pubblicato

il

Prima gara e già oro: non potevano iniziare meglio i Campionati Europei 2023 di ciclismo su strada in corso di svolgimento a Drenthe, nei Paesi Bassi. A regalare la grande gioia all’Italia intera è stata Federica Venturelli, che nella cronometro junior femminile ha messo tutte le avversarie in riga, soprattutto grazie a una grandissima seconda parte di gara che le ha permesso di fare il vuoto. Bene anche Alice Toniolli, ottava. 

Del talento di Venturelli se ne era già parlato, e non a caso la 18enne di Cremona era arrivata terza (seconda delle europee) nella prova contro il tempo ai Mondiali di Glasgow di inizio agosto e aveva poi trionfato nell’inseguimento individuale e nella Madison ai Mondiali jr. su pista di qualche settimana fa, ma da lì a conquistare un titolo continentale su strada non è mai semplice. Federica però non ha tremato di fronte alla possibilità di vincere e ha conquistato una strepitosa medaglia d’oro, dimostrando ancora una volta di avere delle grandi doti.

L’azzurra ha percorso i 20,6 km previsti oggi in 26:23.87, grazie a una media di 46.82 km/h. È stata una prova strepitosa, che ha consentito all’italiana di vincere con addirittura 23” di vantaggio sulla svedese Stina Kagevi, seconda (e dunque argento) con il tempo di 26:47.23, e 33” sulla tedesca Hannah Kunz, terza (bronzo) in 26:56.86.

A completare la top five odierna ci hanno pensato l’austriaca Tabea Huys, quarta in 27:04.14, e l’olandese Fee Knaven, quinta in 27:09.39. Poco più indietro l’italiana Alice Toniolli, che ha terminato la gara in ottava posizione con il tempo di 27:45.85. 15ma invece con 28:36.55 l’altra azzurra Eleonora La Bella.  

Foto: Federciclismo

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online