Seguici su

Nuoto

Nuoto, Mondiali 2023: numeri e statistiche dell’Italia a Fukuoka. Regresso evidente rispetto a Budapest

Pubblicato

il

Thomas Ceccon

I numeri parlano chiaro. Spesso si usa questa espressione per voler dimostrare qualcosa che si ritiene inattaccabile e incontrovertibile. Le statistiche, infatti, certificano come e quanto la Nazionale italiana di nuoto guidata dal Direttore Tecnico, Cesare Butini, non sia riuscita a replicare la strepitosa prestazione della rassegna iridata dell’anno passato a Budapest (Ungheria).

Rispetto all’edizione della Duna Arena dell’anno passato, la compagine tricolore ha ottenuto 8 Finali in meno, ovvero 16 rispetto alle 24, mentre i podi sono stati tre in meno (sei rispetto a nove) e chiaramente pesa assai il numero degli ori (1 contro 5).

CONFRONTO MEDAGLIERI MONDIALI 2023-2022

Fukuoka 2023 (1-4-1)
ORO Thomas Ceccon nei 50 farfalla
ARGENTO Thomas Ceccon nei 100 dorso
ARGENTO Staffetta 4×100 stile libero maschile
ARGENTO Nicolò Martinenghi nei 100 rana
ARGENTO Simona Quadarella nei 1500 stile libero i
BRONZO Benedetta Pilato nei 50 rana i

Budapest 2022 (5 – 2 – 2)

ORO Nicolò Martinenghi nei 100 rana
ORO Thomas Ceccon nei 100 dorso
ORO Benedetta Pilato nei 100 rana
ORO Gregorio Paltrinieri nei 1500 stile libero
ORO 4×100 mista maschile
ARGENTI Nicolò Martinenghi 50 rana maschile
ARGENTI Benedetta Pilato 50 rana maschile
BRONZI 4×100 stile libero uomini
BRONZI Simona Quadarella negli 800 stile libero

Un regresso, tenuto conto di prestazioni inferiori in casa Italia e anche di un livello cresciuto moltissimo da parte di altri Paesi. Non è un caso che in Giappone gli azzurri abbiano ottenuto solo un record italiano e sei primati personali, mentre a Budapest 16 primati personali, di cui 1 record del mondo, 2 europei e 9 italiani.

RECORD A FUKUOKA 2023

RECORD ITALIANI (1)
Thomas Ceccon nei 50 farfalla in 22″68 in finale (24/7)

PRIMATI PERSONALI (6)
Thomas Ceccon nei 50 farfalla in 22″68 in finale (24/7) RI
Luca De Tullio negli 800 in 7’46″87 in batteria (25/7)
Sofia Morini nei 200 stile libero in 1’59″36 nella prima frazione della staffetta in batteria (27/7)
Chiara Tarantino nei 50 stile libero in 25″11 in batteria (29/7)
Luca De Tullio nei 1500 stile libero in 14’57″68 in batteria (29/7)
Anita Bottazzo nei 50 rana in 30″02 in batteria (29/7)

RECORD A BUDAPEST 2022

PRIMATI PERSONALI (16 con 1 RM/RE/RI, 2 RE/RI e 9 RI)
Thomas Ceccon nei 50 farfalla in 22″88 RI in batteria il 18/6
Thomas Ceccon nei 50 farfalla in 22″79 RI in semifinale il 18/6
Thomas Ceccon nei 100 dorso in 52″12 RI in semifinale il 19/6
Thomas Ceccon nei 100 dorso in 51″60 RM RE RI in finale il 20/6
Thomas Ceccon nei 50 dorso in 24″62 RI in batteria il 24/6
Thomas Ceccon nei 50 dorso in 24″46 RI in semifinale il 24/6
Marco De Tullio nei 400 stile libero in 3’44″14 in finale il 18/6
Marco De Tullio nei 200 stile libero in 1’46″29 =pp in semifinale il 19/6
Lorenzo Zazzeri nei 100 stile libero in 48″29 in batteria il 21/6
Lorenzo Zazzeri nei 100 stile libero in 47″96 in semifinale il 21/6
Lorenzo Zazzeri nei 50 stile libero in 21″70 in semifinale il 23/6
Alberto Razzetti nei 200 farfalla in 1’55″71 in batteria il 20/6
Alberto Razzetti nei 200 farfalla in 1’54″87 in semifinale il 20/6
Nicolò Martinenghi nei 100 rana in 58″26 RI in finale il 19/6
Silvia Scalia nei 50 dorso in 27″65 RI nello spareggio post semifinali il 21/6
Gregorio Paltrinieri nei 1500 stile libero in 14’32″80 RE RI in finale il 25/6
+ 1 RECORD EUROPEO STAFFETTA 4X100 MISTA MASCHILE in 3’27″51 in finale il 25/6
con Thomas Ceccon 51″93, Nicolò Martinenghi 57″47, Federico Burdisso 50″63, Alessandro Miressi 47″48

MEDAGLIERE STORICO ITALIA

Belgrado 1973 (1-0-2)
ORO Novella Calligaris negli 800 sl
BRONZO Novella Calligaris nei 400 sl
BRONZO Novella Calligaris nei 400 misti

Cali 1975 (0-0-1)
BRONZO 4×100 sl con Roberto Pangaro, Paolo Barelli, Claudio Zei e Marcello Guarducci

Guayaquil 1982 (0-0-1)
BRONZO Giovanni Franceschi nei 200 misti

Madrid 1986 (0-2-0)
ARGENTO Stefano Battistelli nei 1500
ARGENTO Gianni Minervini nei 100 rana

Perth 1991 (1-1-4)
ORO Giorgio Lamberti nei 200 sl
ARGENTO Stefano Battistelli nei 200 dorso
BRONZO Giorgio Lamberti nei 100 sl
BRONZO Stefano Battistelli nei 400 misti
BRONZO Gianni Minervini nei 100 rana
BRONZO 4×200 sl con Emanuele Idini, Roberto Gleria, Stefano Battistelli e Giorgio Lamberti

Roma 1994 (0-0-1)
BRONZO Lorenza Vigarani nei 200 dorso

Perth 1998 (0-2-0)
ARGENTO Massimiliano Rosolino nei 200 sl
ARGENTO Emiliano Brembilla nei 1500

Fukuoka 2001 (2-2-2)
ORO Massimiliano Rosolino nei 200 misti
ORO Alessio Boggiatto nei 400 misti
ARGENTO Domenico Fioravanti nei 100 rana
ARGENTO 4×200 sl con Emiliano Brembilla, Andrea Beccari, Matteo Pelliciari e Massimiliano Rosolino
BRONZO Emiliano Brembilla nei 400 sl
BRONZO Domenico Fioravanti nei 50 rana

Barcellona 2003 (0-0-1)
BRONZO Massimiliano Rosolino nei 200 misti

Montreal 2005 (1-2-0)
ORO Filippo Magnini nei 100 sl
ARGENTO Federica Pellegrini nei 200 sl
ARGENTO Luca Marin nei 400 misti

Melbourne 2007 (1-1-4)
ORO Filippo Magnini nei 100 sl
ARGENTO 4×100 sl con Massimiliano Rosolino, Alessandro Calvi, Christian Galenda e Filippo Magnini
BRONZO Loris Facci nei 200 rana
BRONZO Luca Marin nei 400 misti
BRONZO Federica Pellegrini nei 200 sl
BRONZO Federico Colbertaldo negli 800 sl

Roma 2009 (3-0-1)
ORO Federica Pellegrini nei 200 sl
ORO Federica Pellegrini nei 400 sl
ORO Alessia Filippi nei 1500
BRONZO Alessia Filippi negli 800 sl

Shanghai 2011 (2-3-0)
ORO Federica Pellegrini nei 200 sl
ORO Federica Pellegrini nei 400 sl
ARGENTO Luca Dotto nei 50 sl
ARGENTO Fabio Scozzoli nei 50 rana
ARGENTO Fabio Scozzoli nei 100 rana

Barcellona 2013 (0-1-1)
ARGENTO Federica Pellegrini nei 200 sl
BRONZO Gregorio Paltrinieri nei 1500

Kazan 2015 (1-3-0)

ORI (1)
Gregorio Paltrinieri nei 1500

ARGENTI (3)
Federica Pellegrini nei 200 sl
Gregorio Paltrinieri negli 800 sl
Italia 4×200 sl fem. (Mizzau, Musso, Masini Luccetti e Pellegrini)

Budapest 2017 (3-0-3)

ORO Federica Pellegrini 200 stile libero
ORO Gabriele Detti 800 stile libero
ORO Gregorio Paltrinieri 1500 stile libero
BRONZO Gabriele Detti 400 stile libero
BRONZO Gregorio Paltrinieri 800 stile libero
BRONZO Simona Quadarella 1500 stile libero

Guangju 2019 (2-2-3)

ORO Simona Quadarella nei 1500
ORO Gregorio Paltrinieri negli 800 sl
ORO Federica Pellegrini nei 200 sl
ARGENTO Simona Quadarella negli 800 sl
ARGENTO Benedetta Pilato nei 50 rana
BRONZO Gabriele Detti nei 400 sl
BRONZO Martina Carraro nei 100 rana
BRONZO Gregorio Paltrinieri nei 1500 stile libero

Foto: LaPresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online