Seguici su

Sci Alpino

Sci alpino, Alex Vinatzer: “Sono rimasto agganciato nel cambio. La sciata c’è, altra chance a Schladming”

Pubblicato

il

Alex Vinatzer

Alex Vinatzer è purtroppo uscito nella prima manche dello slalom di Kitzbuehel, prova valida per la Coppa del Mondo 2022-2023 di sci alpino. L’azzurro aveva iniziato al meglio la gara in terra austriaca e infatti al primo intertempo era transitato con otto centesimi di vantaggio sul leader Manuel Feller, ma poi ha commesso un marcato errore che lo ha fatto scivolare indietro di otto decimi. Nel terzo intermedio, ha inforcato pesantemente ed è anche finito nelle reti, dicendo addio alle possibilità di ottenere un risultato di rilievo.

Alex Vinatzer era tornato nella top-20 della WCSL dopo i risultati ottenuti nelle preceduti prove (tra cui il quarto posto ad Adelboden), ma l’errore odierno frena l’ottimo momento dell’altoatesino. Il prossimo appuntamento è previsto per martedì 24 gennaio con la Classica notturna a Schladming, poi si andrà a Chamonix il 4 gennaio e a quel punto si inizierà a pensare ai Mondiali. Il nostro portacolori deve trovare continuità, evitando di ripetere i troppi errori commessi in questa prima parte di stagione.

Alex Vinatzer ha manifestato la propria amarezza attraverso i canali federali: “Dovrò vedere il video per capire cos’è successo, ma sentendo la botta nello sci penso di essere rimasto agganciato nel cambio, poi son caduto. Mi gira un po’ la testa ma tutto a posto. La prima parte era andata bene, ma poi al muro son andato lungo e ho perso un po’ di decimi. Potevo essere lì a giocarmela, ma martedì avrò un’altra chance. La sciata a tratti c’è, devo mettere insieme tutto ma Schladming è una pista sempre bella”.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: SCOPRI INTERVISTE E CONTENUTI ESCLUSIVI

Foto: FISI/Pentaphoto

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online