Seguici su

Senza categoria

Next Gen ATP Finals 2022: Musetti, Passaro e Arnaldi vanno a caccia dei pass per le semifinali

Pubblicato

il

È la giornata decisiva alle Next Gen ATP Finals 2022. Quest’oggi scopriremo infatti gli ultimi giocatori che riusciranno a qualificarsi per le semifinali del torneo riservato ai giovani più promettenti del panorama mondiale. Dopo due partite l’unico tennista già sicuro di un posto tra i primi quattro del torneo è il sorprendente Dominik Stricker, vittorioso ieri contro Lorenzo Musetti in cinque set finiti tutti al tie-break, mentre per gli altri ancora in corsa (l’unico eliminato certo è il rappresentante di Taiwan Chun Hsin Tseng) sarà fondamentale vincere la partita odierna (anche se in alcuni casi non basterà per passare il turno).

Nel primo incontro di giornata (inizio ore 14:00) si sfideranno Matteo Arnaldi (n.134 al mondo) e Jiri Lehecka (n.74). Al nativo di Sanremo, che è attualmente ultimo nel gruppo verde con zero vittorie in due partite, servirà assolutamente un successo per continuare a sperare nella qualificazione (sarà poi comunque fondamentale il risultato di Passaro-Nakashima) e proverà dunque a tutti i costi ad uscire dal campo con la vittoria. Non sarà però facile, perché dall’altra parte ci sarà un giocatore che ha già dimostrato di avere qualità (nei due incontri fin qui disputati in queste Next Gen ATP Finals Lehecka ha prima vinto per 3-0 contro Passaro e poi ha perso per 3-0 contro Nakashima). Tra l’italiano e il ceco non ci sono precedenti. 

Scenderanno poi in campo Brandon Nakashima (n.49) e Francesco Passaro (n.119) in un match che si preannuncia davvero infuocato. Nonostante le due vittorie nelle prime due partite, lo statunitense non è ancora qualificato matematicamente e dovrà vedersela oggi con un altro azzurro dopo Arnaldi. Anche Passaro, reduce dalla grandissima vittoria di ieri contro Arnaldi in seguito alla sconfitta subita contro Lehecka all’esordio, andrà a caccia del pass per la semifinale e quindi sarà sicuramente vera battaglia (segnaliamo che in caso di due tennisti a pari merito in classifica si guarderà lo scontro diretto, mentre se si è in tre con gli stessi punti sarà decisiva la differenza set). Anche in questo caso non ci sono precedenti tra i due sfidanti. 

Next Gen ATP Finals 2022, Lorenzo Musetti cede in cinque set a Dominic Stricker

La sessione serale si aprirà alle ore 19:30 con l’incontro tra lo svizzero Dominik Stricker (n.111) e il rappresentante di Taiwan Chun Hsin Tseng (n.90). Questo incontro servirà soltanto per le statistiche, visto che l’elvetico è già certo della prima posizione nel girone dopo le due vittorie degli scorsi giorni, mentre Tseng è già sicuro dell’eliminazione.

Discorso invece completamente diverso per l’ultimo match di oggi tra l’azzurro Lorenzo Musetti (n.23) e il britannico Jack Draper (n.41), con i due tennisti che metteranno tutto in campo per aggiudicarsi la qualificazione in semifinale. Attualmente entrambi i giocatori hanno infatti conquistato una vittoria in due partite e la sfida di oggi sarà dunque decisiva per decretare il secondo giocatore del gruppo rosso che proseguirà il percorso in questo importante torneo. Sulla carta Musetti sembra avere qualcosa in più, ma non sarà di certo semplice portare a casa il successo. Anche qui non ci sono precedenti tra i due giocatori.

Foto: LaPresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online