Seguici su

Live Sport

LIVE Sci alpino, Slalom Levi 2022 in DIRETTA: Mikaela Shiffrin fa il bis, Holdener beffata. Anita Gulli a punti

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLO SLALOM

LA CLASSIFICA FINALE DELLO SLALOM

MIKAELA SHIFFRIN: “NON MI ASPETTAVO DI VINCERE”

CALENDARIO PROSSIME GARE A LAKE LOUISE E KILLINGTON

LE CLASSIFICHE DI COPPA DEL MONDO

VIDEO GLI HIGHLIGHTS DELLO SLALOM

LA CRONACA DELLA PRIMA MANCHE

14.16 Grazie per averci seguito e buon proseguimento di giornata. Un saluto sportivo.

14.14 Appuntamento tra una settimana a Killington (USA), dove saranno in programma un gigante ed uno slalom.

14.13 In classifica generale Mikaela Shiffrin è a punteggio pieno con 200 punti, da Holdner a 125 e da Vlhova a 120.

14.12 Anita Gulli, unica italiana qualificata per la seconda manche, porta a casa dei punti preziosi: è 23ma a 3.46.

14.10 Completano la top10 Duerr a 0.97, Hector a 1.42, Popovic a 1.62, Ljutic a 1.79, Liensberger a 1.85, St-Germain a 2.01, Stjernesund a 2.24. La seconda manche ha fatto molta più selezione rispetto alla prima.

14.09 Terza piazza per Vlhova a ben 68 centesimi da Shiffrin: la slovacca esce con le ossa rotte da questo primo fine settimana di Coppa del Mondo nel confronto diretto con la grande rivale americana.

14.08 Sembrava la volta buona per Holdener, ma ancora una volta la svizzera ha dovuto inchinarsi alla regina Mikaela Shiffrin: per l’americana sono 76 le vittorie in Coppa del Mondo, 6 invece quelle ottenute a Levi.

14.07 Mikaela Shiffrin ha limitato i danni sul piano iniziale, sul muro ha sciato al 90%, dunque con un minimo di margine, poi si è scatenata nel finale.

14.05 VINCE SEMPRE MIKAELA SHIFFRIN! Miglior tempo di manche, rifila 28 centesimi ad una Wendy Holdener che fa davvero tenerezza. Umanamente ci dispiace per la svizzera, che proprio non riesce a vincere in slalom.

14.04 0.15 di vantaggio per Shiffrin al primo intermedio, 0.10 al secondo!

14.02 La ‘solita’ seconda manche per Duerr. Terza a 0.69. Manca solo Mikaela Shiffrin. L’americana dovrà superarsi, ha solo 21 centesimi da gestire su una indemoniata Holdener.

14.02 Lena Duerr paga subito 0.14 al primo intermedio e 0.30 al secondo. Niente da fare. Non può recuperare.

14.01 La slovacca Petra Vlhova è seconda a 40 centesimi da Holdener, che mai come in questa circostanza sembra ad un passo dal sogno a lungo inseguito. Vediamo la tedesca Lena Duerr (-0.14), che solitamente si scioglie nella seconda manche: oggi cambierà il trend?

14.00 Vlhova dietro di 6 centesimi al secondo rilevamento.

14.00 Holdener non ha mai vinto in carriera in slalom. Se non ci riesce neanche oggi…

13.59 La manche della vita per Wendy Holdener? Vola al comando con 1.14 su Hector! Non sarà facile batterla! Ora Petra Vlhova (-0.11).

13.58 Vola Holdener, ha 7 decimi di vantaggio al secondo intermedio! 0.95 al terzo!

13.57 Perde posizioni Stjernesund, è sesta a 82 centesimi. Ora ci si gioca podio e vittoria: tocca alla svizzera Wendy Holdener (-0.21).

13.55 Hector si prende la vetta con 2 decimi secchi su Popovic. La svedese si è ben disimpegnata sul muro. Ne mancano 5! Tocca alla norvegese Thea Louise Stjernesund (-0.07).

13.53 E’ apoteosi croata…Ljutic va in seconda posizione a 0.17 dalla connazionale Popovic. Sono stati comparse per tanti anni dopo la fine dell’era dei fratelli Kostelic, ma ora sono tornati in pompa magna…Tocca alla svedese Sara Hector (-0.46).

13.51 Liensberger bene sul muro, ma tanta fatica sul piano iniziale. E’ seconda a 23 centesimi, chiuderà in top10. Tocca a Zrinka Ljutic, attenzione…

13.50 La prossima a partire sarà l’austriaca Katharina Liensberger (-0.07).

13.49 Al comando la croata Popovic con 0.39 su St-Germain e 0.65 su Aronsson-Elfman.

13.48 Inforcata per Tviberg. Gulli è 15ma a 1″84 quando ne mancano 8.

13.48 Partita la norvegese Maria Therese Tviberg (-0.06).

13.47 Miglior tempo di manche per Leona Popovic, vola in testa con 39 centesimi su St-Germain. La Croazia gongola, pensando anche all’enfant prodige Ljutic…

13.45 Michelle Gisin settima a 0.49. Ne mancano 10. Attenzione ora alla mina vagante croata Leona Popovic (-0.17). Aveva 0.88 di ritardo da Shiffrin nella prima manche.

13.44 Moltzan ha fatto un salto di qualità, ma sbaglia ancora troppo. Aveva 74 centesimi di vantaggio al terzo intermedio, poi ha inforcato. Tocca alla svizzera Michelle Gisin (-0.13).

13.42 Marie Lamure pensa giustamente a non sbagliare ed è decima a 1.14. Questa ragazza è del 2001. Si alza il livello ora con l’americana Paula Moltzan (-0.10).

13.40 St-Germain nuova leader: rifila 26 centesimi ad Aronsson Elfman. Ora la rivelazione francese Marie Lamure (-0.08).

13.39 Aronsson Elfman super sui piani, meno sul muro. Ma va al comando con 6 centesimi su Holtmann. E’ il turno della canadese Laurence St-Germain (-0.02).

13.38 Partita la giovane svedese Aronsson Elfman con 0.05 di vantaggio.

13.37 Sono scese le prime 15. Al comando la norvegese Holtmann con 0.01 su Bucik e Filser, appaiate in seconda posizione. Decima Anita Gulli a 1.13.

13.35 Grave errore per Danioth, che cade e poi si rialza. Chiude 15ma a 3.69. Anita Gulli dunque chiuderà tra le top25. Troppo poco? Così è, se vi pare…

13.34 Bucik aveva 59 centesimi di vantaggio al secondo intermedio, poi all’arrivo è seconda a 0.01 da Holtmann! La norvegese sul muro ha sciato davvero bene, ma anche sul pianetto conclusivo. Tocca alla svizzera Aline Danioth (-0.28).

13.32 Dubovska troppo guardinga sul muro, è quinta a 0.34. E’ il turno della slovena Ana Bucik (-0.25). Al momento Anita Gulli chiuderebbe 26ma se tutte le sciatrici rimanenti le finiranno davanti.

13.31 Nullmeyer non sfigura ed è quarta a 0.31. Attenzione ora alla ceca Martina Dubovska (-0.14).

13.30 Truppe fatica sul muro ed è quinta a 0.94. Ora la canadese Ali Nullmeyer (-0.07).

13.28 Holtmann beffa Filser per un solo centesimo ed è la nuova leader. In pista l’austriaca Katharina Truppe, che aveva lo stesso tempo della norvegese nella prima frazione.

13.27 Dvornik è seconda a 15 centesimi da Filser. Attenzione ora alla norvegese Mina Fuerst Holtmann, tra le grandi deluse della prima manche. Parte con 0.06 di vantaggio.

13.25 Sunshine pasticcia tanto sul muro, sbaglia a ripetizione e chiude ultima a 2″35. Altra posizione guadagnata da Anita Gulli, che resta quarta a 1.12. Ne mancano 22. E’ il momento della slovena Neja Dvornik (-0.03).

13.24 Filser fa la differenza sul muro ed alza l’asticella. Si porta in prima posizione con ben 77 centesimi su Good. Tocca all’americana Ava Sunshine (-0.01).

13.23 Miglior tempo di manche per Good, vola in testa con 0.25 su Oehlund. Ora la tedesca Andrea Filser (-0.02).

13.21 Lysdahl quarta a 16 centesimi, classifica cortissima. Anita Gulli guadagna una posizione. Ora la svizzera Nicole Good (-0.16). Non è escluso che Gulli possa chiudere anche in top25.

13.20 La svedese Cornelia Oehlund, classe 2005, spodesta subito Anita Gulli per 10 centesimi. Ora la norvegese Kristin Lysdahl (-0.01).

13.19 Va bene così, Anita Gulli va in testa con 2 centesimi su Pogneaux. Niente di trascendentale, ma una manche più che discreta. Porta a casa punticini importanti.

13.18 0.04 di ritardo per Gulli al primo intermedio, 0.21 di vantaggio al secondo.

13.17 Hensien si addormenta sul muro e chiude a 1.01. Adesso Anita Gulli: parte con 6 centesimi su Pogneaux.

13.16 Chiara Pogneaux ha badato a non sbagliare. Per lei tempo totale di 1’55″69. Ora l’americana Katie Hensien, pettorale n.58 che ha estromesso Lara Della Mea dalla seconda manche. Parte con 0.05 di vantaggio.

13.15 Tracciato molto più filante rispetto alla prima frazione.

13.15 Iniziata la seconda manche dello slalom di Levi!

13.11 La prima a partire sarà la francese Chiara Pogneaux, 20 anni. La classifica è cortissima, possibili grandi rimonte.

13.08 Come ieri, l’unica italiana qualificata tra le migliori 30 è Anita Gulli. Oggi però sarà fondamentale portare a casa qualche punticino, a costo di sciare con margine e senza rischi. L’azzurra è 28ma dopo la prima frazione a 1.71 da Mikaela Shiffrin.

13.05 La seconda manche è stata tracciata da Per Jonsson, tecnico della Svezia,

13.01 La startlist della seconda manche:

1 38 198215 POGNEAUX Chiara 2002 FRA 58.63 1.77 30 Rossignol
2 58 6536171 HENSIEN Katie 1999 USA 58.58 1.72 29 Rossignol
3 48 299983 GULLI Anita 1998 ITA 58.57 1.71 28 Voelkl
4 51 507325 OEHLUND Cornelia 2005 SWE 58.52 1.66 27 Head
5 19 426187 LYSDAHL Kristin 1996 NOR 58.51 1.65 26 Rossignol
6 33 516530 GOOD Nicole 1998 SUI 58.36 1.50 25 Stoeckli
7 34 206497 FILSER Andrea 1993 GER 58.34 1.48 24 Voelkl
8 46 6536895 SUNSHINE Ava 2002 USA 58.33 1.47 23 Atomic
9 37 565491 DVORNIK Neja 2001 SLO 58.31 1.45 22 Fischer
10 8 426100 HOLTMANN Mina Fuerst 1995 NOR 58.28 1.42 20 Atomic
11 12 56315 TRUPPE Katharina 1996 AUT 58.28 1.42 20 Fischer
12 11 107798 NULLMEYER Ali 1998 CAN 58.21 1.35 19 Atomic
13 14 155728 DUBOVSKA Martina 1992 CZE 58.14 1.28 18 Kaestle
14 3 565401 BUCIK Ana 1993 SLO 58.03 1.17 17 Salomon
15 25 516504 DANIOTH Aline 1998 SUI 58.00 1.14 16 Stoeckli
break
16 35 507109 ARONSSON ELFMAN Hanna 2002 SWE 57.93 1.07 15 Rossignol
17 18 107427 ST-GERMAIN Laurence 1994 CAN 57.91 1.05 14 Rossignol
18 47 198176 LAMURE Marie 2001 FRA 57.83 0.97 13 Rossignol
19 16 539909 MOLTZAN Paula 1994 USA 57.81 0.95 12 Rossignol
20 10 516284 GISIN Michelle 1993 SUI 57.78 0.92 11 Salomon
21 15 385096 POPOVIC Leona 1997 CRO 57.74 0.88 10 Voelkl
22 24 426043 TVIBERG Maria Therese 1994 NOR 57.68 0.82 9 Head
break
23 4 56388 LIENSBERGER Katharina 1997 AUT 57.67 0.81 8 Rossignol
24 30 385116 LJUTIC Zrinka 2004 CRO 57.59 0.73 7 Rossignol
25 9 506399 HECTOR Sara 1992 SWE 57.28 0.42 6 Head
26 20 426193 STJERNESUND Thea Louise 1996 NOR 57.21 0.35 5 Rossignol
27 1 516280 HOLDENER Wendy 1993 SUI 57.07 0.21 4 Head
28 7 705423 VLHOVA Petra 1995 SVK 56.96 0.10 3 Rossignol
29 6 206355 DUERR Lena 1991 GER 56.93 0.07 2 Head
30 2 6535237 SHIFFRIN Mikaela 1995 USA 56.86 1 Atomic

12.55 Ben ritrovati amici di OA Sport. Alle 13.15 scatterà la seconda manche dello slalom femminile di Levi, valido per la Coppa del Mondo di sci alpino.

LA CRONACA DELLA PRIMA MANCHE

11.45 Appuntamento 13.15 per la seconda manche. Vi aspettiamo. Un saluto sportivo.

11.44 Una sola azzurra qualificata, proprio come ieri: 28ma Anita Gulli a 1.71. Sfortunata Lara Della Mea, 31ma e prima delle escluse a 1.87: la qualificazione era a 10 centesimi. 47ma Marta Rossetti a 3.63, fuori Vera Tschurtschenthaler. Fuori anche l’italo-albanese Lara Colturi.

11.43 Si è conclusa la prima manche. Mikaela Shiffrin davanti a tutte con 0.07 su Duerr, 0.10 su Vlhova, 0.21 su Holdener, 0.35 su Stjernesund, 0.42 su Hector, 0.73 su Ljutic, 0.81 su Liensberger, 0.82 su Tviberg, 0.88 su Popovic.

11.37 Siamo alle battute finali della prima manche. Manca solo l’ufficialità per Anita Gulli.

11.30 Anita Gulli è 28ma a 1.71. Dovrebbe farcela, ma a questo punto il condizionale è quanto mai d’obbligo.

11.28 L’americana Katie Hensien mette fuori Lara Della Mea e si inserisce in 29ma posizione. L’azzurra è fuori al momento  per un decimo ed è la prima delle escluse, 31ma.

11.26 Della Mea resta 30ma. Deve sperare che nessuna le finisca davanti per disputare la seconda manche.

11.25 Scivola l’albanese Lara Colturi. Aveva 8 decimi di ritardo da Shiffrin al secondo intermedio.

11.24 La svedese Oehlund 27ma, ora Gulli 28ma e Della Mea 30ma. Si rischia la beffa. Tra poco Lara Colturi…

11.21 Grave errore per Marta Rossetti, che praticamente si ferma sul muro e poi riparte. Chiude 39ma a 3.67.

11.21 Anita Gulli è 27ma a 1.71. Della Mea ora è a rischio, 29ma a 1.87.

11.20 Stupisce la francese Marie Lamure, 13ma a 97 centesimi! Ha 21 anni…

11.18 Gli Stati Uniti non sono più Mikaela Shiffrin-dipendenti. Stanno emergendo diversi nomi nuovi, tra cui quello di Ava Sunshine, 22ma a 1.47. Lara Della Mea scivola in 27ma posizione.

11.16 Lara Della Mea resta 26ma a 1.87, dovrebbe farcela a qualificarsi.

11.16 Fuori la britannica Alex Tilley, stava sciando bene.

11.15 Fuori Vera Tschurtschenthaler, ma erano altissimi i primi due intermedi. Ora avremo Anita Gulli con il 48 e Marta Rossetti con il 49.

11.14 Potrebbe farcela Lara Della Mea, è 26ma a 1.87. Sul muro ha sciato bene.

11.13 Altissimo il primo intermedio di Della Mea, subito 62 centesimi di ritardo.

11.13 La francese Chiara Pogneaux è 25ma a 1.77, dovrebbe qualificarsi. Ora le azzurre, si comincia con Lara Della Mea.

11.12 La slovena Neja Dvornik è 21ma a 1.45.

11.10 Subito fuori l’americana Zoe Zimmermann.

11.10 Hanna Aronsson Elfman si conferma su ottimi livelli ed è 14ma a 1″07. Altra ragazza di 19 anni.

11.09 La tedesca Andrea Filser è 20ma a 1″48: supera il taglio. Occhio ora alla svedese Hanna Aronsson Elfman, ieri super.

11.08 La svizzera Nicole Good si qualifica: 20ma a 1″50. Siamo alla n.33, ci avviciniamo alle italiane. Lara Della Mea partirà con il 40.

11.07 La svizzera Melanie Meillard è 28ma a 2″70.

11.07 Pensando alle azzurre, per qualificarsi bisogna provare a stare sotto il muro dei 2″40 di distacco, possibilmente anche sotto i 2″30. Non sarà facile.

11.06 L’austriaca Franziska Gritsch è 27ma a 2″68.

11.04 Sono scese le prime 30. Mikaela Shiffrin guida la classifica con 0.07 su Duerr, 0.10 su Vlhova, 0.21 su Holdener, 0.35 su Stjernesund, 0.42 su Hector, 0.73 su Ljutic, 0.81 su Liensberger, 0.82 su Tviberg, 0.88 su Popovic.

11.03 Ljutic fatica tanto sul muro e chiude settima a 0.73. Ma questa ragazza ha una stoffa da predestinata. Ce la aspettiamo sul podio entro fine stagione.

11.02 0.08 di vantaggio per Ljutic al primo intermedio, 0.14 al secondo!

11.01 La tedesca Jessica Hilzinger è 25ma a 2″38. E ora occhio alla croata Zrinka Ljutic, pettorale n.30. Parliamo di un potenziale fenomeno, ha 18 anni.

11.00 Inforcata per l’austriaca Maria-Therese Sporer.

11.00 Oggi la qualificazione sarà durissima per le azzurre. Al momento la canadese Amelia Smart, 24ma e ultima, paga appena 2.12 dalla vetta.

10.59 La giovane tedesca Emma Aicher è 22ma a 1.92.

10.57 INFORCATA PER GUEST! Che rimpianti per la britannica, era davanti a Mikaela Shiffrin!

10.57 Ancora un centesimo di vantaggio per Guest al terzo rilevamento!

10.57 Guest in vantaggio di 7 centesimi al secondo intermedio, pazzesco!

10.56 La svizzera Aline Danioth è 13ma a 1.14. Curiosità ora per la britannica Charlie Guest.

10.54 Benissimo la norvegese Maria Therese Tviberg, ottava a 0.82. Le scandinave sono davvero in forma, il pendio non difficile le sta favorendo.

10.53 Inforca a tre porte dalla fine l’austriaca Chiara Mair, stava sciando bene, poteva inserirsi in top10.

10.52 Sono scese le prime 22. Shiffrin guida la classifica con 0.07 su Duerr, 0.10 su Vlhova, 0.21 su Holdener, 0.35 su Stjernesund, 0.42 su Hector, 0.81 su Liensberger, 0.88 su Popovic, 0.92 su Gisin, 0.95 su Moltzan. Prime 10 dunque racchiuse in meno di un secondo!

10.50 Noens è 20ma a 1.92.

10.48 La candese Amelia Smart è 20ma a 2″12, ultima per ora, ma dovrebbe qualificarsi. Tocca alla transalpina Nastasia Noens.

10.46 SORPRESA DI GIORNATA! Stjernesund è quinta a 35 centesimi! Exploit della norvegese con pettorale n.20. Questa ragazza sa come far correre gli sci.

10.45 La norvegese Kristin Lysdahl è 16ma a 1″65. Ora la connazionale Thea Louise Stjernesund.

10.43 Sbaglia subito sul piano iniziale la canadese Laurence St-Germain, poi si difende sul muro ed è 10ma a 1.05.

10.42 Rast per ora non trova il feeling con i nuovi sci. E’ 15ma a 1″88. Solo Huber ha fatto peggio di lei sinora.

10.41 Bene l’americana Paula Moltzan, nona a 0.95. E’ migliorata molto dal punto di vista tecnico. Vediamo ora la giovane e talentuosa svizzera Camille Rast.

10.41 Ricordiamo i pettorali delle azzurre: 40 Lara Della Mea, 41 Vera Tschurtschenthaler, 48 Anita Gulli, 49 Marta Rossetti

10.40 La classifica dopo le prime 15. Shiffrin al comando con 0.07 su Duerr e 0.10 su Vlhova. Seguono Holdener a 0.21, Hector a 0.42, Liensberger a 0.81, Popovic a 0.88, Gisin a 0.92, Bucik a 1.17, Dubovska a 1.28.

10.38 Popovic si conferma in crescita ed è settima a 0.88. Non sarà Janica Kostelic, ma la Croazia ha trovato un’ottima slalomista. In attesa che esploda il potenziale fenomeno Zrinka Ljutic…

10.37 Ottima Popovic, paga solo 0.56 al terzo intermedio.

10.36 Dubovska sbaglia sul piano iniziale, ma limita comunque i danni ed è nona a 1″28. Da seguire adesso la croata Leona Popovic, altra mina vagante.

10.35 Huber 12ma a 1″89, ultima delle atlete arrivate al traguardo. Ora l’outsider ceca Martina Dubovska.

10.33 Truppe decima a 1″42. La pista comunque sta tenendo benissimo, il manto è in ottime condizioni. Anche con pettorali alti si potrà fare il tempo. Chiaramente il livello delle atlete sarà più basso. In gara l’austriaca Katharina Huber.

10.31 Nullmeyer è nona a 1″35. Ora l’austriaca Katharina Truppe.

10.30 Gisin è settima a 0.92 dalla vetta. E’ il turno della canadese Ali Nullmeyer.

10.28 Eccellente Hector! Quinta a 0.42 da Shiffrin! Tocca alla svizzera Michelle Gisin, che ieri ha faticato.

10.28 Sara Hector dietro di soli 0.05 al terzo rilevamento!

10.28 Hector paga 0.22 al secondo intermedio.

10.26 La norvegese Mina Fuerst Holtmann è ultima a 1″42. Vediamo la svedese Sara Hector, specialista del gigante.

10.26 Shiffrin al comando con 0.07 su Duerr e 0.10 su Vlhova. Quarta Holdener a 0.21, gara incertissima!

10.25 Anche Vlhova perde tanto sul pianetto finale ed è terza a 0.10 da Shiffrin! Classifica cortissima! L’americana sul muro si è tenuta del margine, poi si è scatenata nel finale.

10.25 0.19 di vantaggio al terzo!

10.24 Vlhova dietro di 0.01 al primo intermedio, ma avanti di 0.07 al secondo. Ora il muro.

10.24 Lena Duerr chiude seconda a soli 7 centesimi da Shiffrin, ma sul muro ha sciato meglio la tedesca. Americana poi devastante sul piano finale. Ora la slovacca Petra Vlhova!

10.23 0.19 di vantaggio al terzo intermedio per Duerr, sublime sul muro.

10.23 Duerr già dietro di 0.28 al primo rilevamento e 0.25 al secondo.

10.22 FUORI SWENN LARSSON! Si inclina in una curva verso destra e scivola sul muro! Stava sciando bene, grande occasione persa. Ora la tedesca Lena Duerr.

10.21 La svedese paga 0.10 di ritardo al primo intermedio, ma è in vantaggio di 0.16 al secondo.

10.21 Limita i danni sul muro Liensberger e chiude terza a 0.81 dalla vetta. Tocca alla svedese Anna Swenn Larsson, tra le candidate alla vittoria dopo averla sfiorata ieri.

10.20 Liensberger in ritardo di 0.13 al primo intermedio e di 0.45 al secondo, è la peggiore sin qui.

10.19 Sbilanciamento per Bucik proprio all’ingresso del piano finale. Si pianta e chiude a 1″17 da Shiffrin. Ora l’austriaca Katharina Liensberger, ieri undicesima.

10.18 Bucik paga 5 centesimi al secondo rilevamento. E’ buona.

10.17 Shiffrin al comando con 0.21 su Holdener. La sensazione è che sul muro non si sia presa rischi eccessivi. Ora la slovena Ana Bucik.

10.16 Al primo intermedio Shiffrin ha 2 centesimi di vantaggio, al secondo è dietro di 3.

10.16 57″07 il tempo di Wendy Holdener. Manche pulita per la svizzera, sarà stata anche veloce? Tocca alla vincitrice di ieri, l’americana Mikaela Shiffrin.

10.15 Tracciato con curve molto più angolate rispetto a ieri, soprattutto sul muro.

10.15 Iniziato il secondo slalom femminile di Levi.

10.13 La svizzera Wendy Holdener è pronta al cancelletto di partenza.

10.11 L’italo-albanese Lara Colturi partirà con il pettorale n.54. Ieri ha sfiorato la qualificazione per 9 centesimi, vedremo se oggi riuscirà a centrare l’obiettivo alla seconda apparizione in Coppa del Mondo.

10.08 Mikaela Shiffrin e Petra Vlhova hanno vinto cinque volte a testa a Levi: oggi una delle due arriverà a quota sei, oppure una outsider metterà i bastoni tra le ruote, magari la svedese Anna Swenn Larsson?

10.05 La prima manche è stata tracciata da Pierre-Luc Dumoulin, tecnico del Canada. Il disegno della seconda spetterà invece a Per Jonsson, tecnico della Svezia.

10.03 I pettorali di partenza delle quattro italiane in gara: 40 Lara Della Mea, 41 Vera Tschurtschenthaler, 48 Anita Gulli, 49 Marta Rossetti. Obiettivo: piazzarne almeno una in zona punti a fine gara.

10.01 I pettorali di partenza delle prime 15 a scendere:

1 516280 HOLDENER Wendy 1993 SUI Head
2 6535237 SHIFFRIN Mikaela 1995 USA Atomic
3 565401 BUCIK Ana 1993 SLO Salomon
4 56388 LIENSBERGER Katharina 1997 AUT Rossignol
5 506146 SWENN LARSSON Anna 1991 SWE Head
6 206355 DUERR Lena 1991 GER Head
7 705423 VLHOVA Petra 1995 SVK Rossignol
8 426100 HOLTMANN Mina Fuerst 1995 NOR Atomic
9 506399 HECTOR Sara 1992 SWE Head
10 516284 GISIN Michelle 1993 SUI Salomon
11 107798 NULLMEYER Ali 1998 CAN Atomic
12 56315 TRUPPE Katharina 1996 AUT Fischer
13 56253 HUBER Katharina 1995 AUT Fischer
14 155728 DUBOVSKA Martina 1992 CZE Kaestle
15 385096 POPOVIC Leona 1997 CRO Voelkl

9.56 Rispetto a ieri l’orario delle due manche è differente: prima alle 10.15, seconda alle 13.15.

9.54 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live del secondo slalom femminile di scena a Levi e valido per la Coppa del Mondo 2022-2023 di sci alpino.

Programma, orari, pettorali di partenza e come seguire in tv la giornata 

Buongiorno lettori e lettrici di OA Sport e benvenute/i alla DIRETTA LIVE del secondo slalom di Levi (Finlandia) valevole per la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2022-2023. Si riparte dalla vittoria di Mikaela Shiffrin, ottenuta grazie ad una seconda manche straordinaria.

La statunitense ieri ha centrato la vittoria numero 75 in Coppa del Mondo e sarà sicuramente decisa e motivata ad incrementare ulteriormente il suo bottino. Le avversarie però non mancheranno, a partire dalla rivale Petra Vlhova. Tra Shiffrin e la slovacca ieri sul podio si è piazzata la svedese Anna Swenn-Larsson, avversaria temibilissima per tutte tra i pali stretti.

Tra le protagoniste annunciate ci saranno ancora la tedesca Lena Duerr e la svizzera Wendy Holdener, con tante altre atlete che possono inserirsi nella lotta per il podio. Saranno in quattro a rappresentare i colori azzurri in Finlandia: Marta Rossetti, Lara Della Mea, Anita Gulli e Vera Tschurtschenthaler. La sola Gulli ieri è riuscita a qualificarsi per la seconda manche ma un errore nel finale le ha impedito di fare il tempo necessario per prendere punti.

Si parte alle ore 10:15 (le 11:15 in Finlandia) con la prima manche, la cui tracciatura è stata affidata a Pierre-Luc Dumoilin, tecnico delle canadesi. La seconda manche, il cui disegno sarà invece ad opera del tecnico svedese Per Jonsson, scatterà alle 13:15. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale della gara, per non perdere nemmeno un secondo dello spettacolo del Circo Bianco sulla Levi Black.

Foto: LaPresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online