Seguici su

Pattinaggio Artistico

Pattinaggio artistico, Lombardia Trophy: Guignard e Fabbri in trionfo, Memola 3° davanti a Rizzo

Pubblicato

il

A Bergamo si è concluso il Lombardia Trophy, tappa delle Challenger Series di pattinaggio artistico. Charlene Guignard e Marco Fabbri hanno vinto tra le coppie di danza: 124.76 nel free dance e trionfo con il punteggio complessivo di 211.85, ampiamente davanti ai lituani Allison Reed e Saulius Ambrulevicius (183.60) e ai cechi Natalie Taschlerova e Filip Taschler (183.55). Elisabetta Leccardi e Mattia Dalla Torre terminano al settimo posto con 145.71, appena davanti a Victoria Manni e Carlo Roethlisberger (146.38).

Matteo Rizzo ha rialzato la testa dopo lo short program sottotono disputato ieri, oggi si è reso protagonista di un buon free skating (148.95) ed è risalito fino al quarto posto con il punteggio di 226.67. A imporsi è stato il francese Adam Siao Him Fa, che con 152.50 nel secondo segmento di gara ha operato il sorpasso nei confronti del giapponese Koshiro Shimada (237.19 a 235.90). Eccellente terzo posto per l’azzurro Nikolaj Memola che con il 148.84 del free skating chiude col totale di 230.52.

Tra le coppie di artistico è arriva la tripletta italiana con soltanto cinque binomi in gara: Sara Conti e Niccolò Macii si sono imposti con 170.19, ampiamente davanti a Irma Caldara e Riccardo Maglio (155.08) e Anna Valesi e Manuel Piazza (151.42).

Foto Valerio Origo

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online