Seguici su

Pallavolo

Volley, Ferdinando De Giorgi: “Squadra brava a rientrare con la mentalità giusta nel terzo set”

Pubblicato

il

L’Italia della pallavolo ha guadagnato il pass per i quarti di finale ai Campionati del Mondo grazie al 3-1 rifilato a Cuba (25-21, 21-25, 26-24, 25-18). Un match complicato, in cui gli azzurri hanno saputo tirarsi fuori dalle difficoltà per attendere poi una tra Francia e Giappone nel match che varrà un posto in semifinale.

Oggi era una partita in cui dovevamo avere pazienza – afferma coach Fefè De Giorgi al canale Youtube della Fipav – La squadra cubana ha dei buoni battitori, che tirano fortissimo, e hanno giocato una partita molto intensa. Noi nel secondo set non ne abbiamo avuta molta, ma le partite sono così. L’importante è stato rientrare con la mentalità giusta facendo le nostre cose sempre un po’ meglio fino alla vittoria“.

De Giorgi vuole poi analizzare in che modo la sua Nazionale ha affrontato questa gara: “Queste sono partite da dentro o fuori. Non possiamo illuderci che più vai avanti più non ci siano difficoltà non vai avanti. I ragazzi hanno avuto la capacità di cambiare registro dopo il secondo set, un aspetto sicuramente positivo. Credo che ogni partita sarà un po’ nervosetta da questo punto di vista“.

Volley, l’Italia trema, soffre, suda e vince: Cuba ko, azzurri ai quarti dei Mondiali. Sfida alla Francia?

Il coach tira poi le somme: “Ho visto una squadra che si è messa a cercare la squadra giusta e che l’ha trovata, tutti insieme, e vincendo un ottavo di finale tutt’altro che semplice. Ora Francia-Giappone, verremo a vederla e vediamo chi sarà l’avversario, i transalpini partono favoriti ma sono partite da giocare fino in fondo“.

Foto: LaPresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online