Seguici su

Senza categoria

ATP Cordoba 2022, inizia la stagione sulla terra rossa. Torna in campo Thiem, c’è Sonego

Pubblicato

il

Gli occhi del tennis si stanno posando tutti sulla Rod Laver Arena e sull’Australian Open, dove Rafael Nadal è a caccia del suo ventunesimo Slam scontrandosi con il pretendente al trono di numero 1 al mondo Daniil Medvedev. Da domani però si pensa già ad un nuovo torneo: a Cordoba c’è il primo appuntamento del 2022 con la terra rossa.

Nel 250 in terra argentina è previsto un tabellone di 28 giocatori, ma quello che attrarrà più attenzione è Dominic Thiem. Il giocatore austriaco è lontano dai campi dallo scorso giugno a causa di un problema al torso che lo sta tartassando; negli ultimi giorni ha avuto ancora qualche fitta, ma una storia Instagram di ieri lo ritraeva nuovamente in campo, scongiurando una sua eventuale cancellazione.

La prima testa di serie del tabellone sarà Diego Schartzman: l’argentino viene da una campagna australiana ben poco fruttifera, con la sconfitta al secondo turno in tre set con l’australiano Christopher O’Connell. Dietro di lui e Thiem, Cristian Garin, che trionfò su questi campi proprio due anni fa al cospetto di Schwartzman. Presenti anche uno specialista del rosso come Albert Ramos-Vinolas e Benoit Paire.

Dove giocheranno i tennisti italiani a febbraio? Le agende di Berrettini, Sinner, Sonego e tutti gli azzurri

 

La quota italiana è rappresentata da Lorenzo Sonego: il ragazzo torinese si è spinto fino al terzo turno dell’Australian Open, cadendo sotto i colpi di Miomir Kecmanovic. Assente invece Fabio Fognini, cancellatosi nei giorni scorsi, mentre Alessandro Giannessi è stato eliminato nelle qualificazioni.

Foto: LaPresse

 

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online