Seguici su

Calcio

Calcio femminile, l’Italia a caccia del poker contro la Lituania a Vilnius

Pubblicato

il

A caccia dei tre punti e di concretezza. La Nazionale italiana di calcio femminile è pronta per la quarta sfida del Gruppo G di qualificazione ai Mondiali 2023 in Australia e in Nuova Zelanda. Le azzurre giocheranno a Vilnius (ore 17.30) domani per allungare la striscia vincente nel raggruppamento e arrivare allo scontro diretto con la Svizzera, prima come la Nazionale nel girone, nel migliore dei modi.

Attualmente la formazione di Milena Bertolini ha realizzato 11 reti senza subirne, mentre la Svizzera 12 con una realizzazione incassata. Va da sé che lo scontro contro le lituane potrebbe essere un crocevia importante per mettere fieno in cascina nel caso in cui nei due match contro le elvetiche arrivino due pareggi.

La CT ne è ben consapevole ed anche per questo che al termine del 3-0 di Castel di Sangro contro la Croazia ha parlato di scarso pragmatismo nella ripresa, non andando a capitalizzare delle situazioni che avrebbero meritato la marcatura. Per Cristiana Girelli e compagne, dunque, il target è quello di imporsi in terra lituana e di farlo in maniera convincente. Le avversarie sono a quota zero finora: sconfitte 4-1 contro la Svizzera e 3-0 contro la Romania.

Bertolini potrebbe partire ancora una volta dal tridente formato da Girelli, Bonansea e Giacinti e dai loro piedi passeranno la maggior parte delle responsabilità per rimpinguare il tesoretto azzurro alla voce ‘gol’. Il 3-4-3 delle ultime uscite ha convinto assai sul piano della proposta e le aspettative sono quelle di dare conferme e di avere più soddisfazioni al termine del match quando si tireranno le somme.

Foto: Griffoni / LPS

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online