LIVE Liverpool-Milan 3-2, Champions League in DIRETTA: Henderson con un gran gol decide una spettacolare partita ad Anfield!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

23.01 La nostra DIRETTA LIVE di Liverpool-Milan finisce qui. Grazie per averci seguito e rimanete con noi per le emozioni della Champions League. Un caro saluto e a presto!

23.00 Nell’altra gara del girone Atletico Madrid e Porto hanno pareggiato 0-0, di conseguenza il Milan si ritrova ultimo dopo il primo turno prima della sfida a San Siro contro l’Atletico Madrid.

22.58 Il Liverpool nel complesso merita il successo per la maggiore continuità all’interno dell’incontro: gli errori difensivi e il rigore sbagliato da Salah potevano costare cari, ma alla fine è prevalsa la maggiore esperienza internazionale dei Reds.

22.56 Un buon Milan cede ad Anfield dimostrando grande carattere: non appena la squadra di Klopp è calata, i rossoneri hanno saputo colpire. Pioli può tornare a casa con la consapevolezza di potersela giocare anche nelle grandi partite internazionali.

FINISCE COSI’! Una super partita tra Liverpool e Milan va ai Reds di Klopp per 3-2: decide la grande rete di capitan Henderson.

96′ CI PROVA BRAHIM DIAZ! PALLONE ALTO DI POCO! Era l’ultima occasione per il Milan.

95′ Ancora il “You’ll never walk alone” a risuonare in questi ultimi minuti di partita.

94′ Molto bravo Calabria che non si fa superare in dribbling da Jones.

93′ Milner abbatte Brahim Diaz e regala una punizione interessante al Milan.

91′ Saranno cinque i minuti di recupero. Il Milan può avere ancora possibilità.

90′ Giroud non riesce a servire nessuno in girata.

88′ KJAER IN AVVITAMENTO! Kessié non riesce a deviare la palla verso la porta e Alisson blocca! Che occasione per il Milan.

87′ Daniel Maldini fa questa sera un qualcosa che non è mai riuscita al padre, ossia giocare con la gloriosa maglia del Milan ad Anfield.

85′ Doppio cambio anche per il Liverpool: fuori Henderson che si prende tutta la standing ovation di Anfield e dentro Milner e fuori Salah per Oxalde-Chamberlain.

84′ Esce Ante Rebic ed entra Daniel Maldini: forze fresche in attacco per il MIlan.

83′ Sta per entrare Daniel Maldini, il terzo esponente della fruttuosa dinastia.

82′ Alla fine anche Maignan ha voluto proseguire questa partita senza far entrare Tatarusanu.

80′ Rebic sulle gambe in questi minuti: il croato comunque stringe i denti e rimane in campo.

78′ Cross dalla trequarti per Giroud! Il francese non riesce ad indirizzare la palla verso la porta.

77′ Altra grandissima chiusura di Kjaer sul filtrante di Fabinho.

76′ Spinta di Kessié in fase d’attacco ai danni di Fabinho: punizione Liverpool.

74′ Jones! Prova a piazzare il destro dal limite dell’area: pallone che finisce largo.

73′ Il Milan inserisce il febbricitante Tonali al posto di Bennacer.

72′ Doppio cambio nel Liverpool: fuori Jota e Keita, dentro Jones e Thiago Alcantara.

71′ Calcio d’angolo allontanato da Bennacer e di controbalzo riesce a trovare una coordinazione perfetta Henderson, infilando il pallone all’angolino e riportando davanti i suoi.

70′ HENDERSON!! CHE GOL!! IL LIVERPOOL TORNA IN VANTAGGIO! 3-2.

69′ KJAERRRR!!!! STRAORDINARIO!!! Tiro a botta sicura di Jota dal limite dell’area, il danese interviene decisivamente in calcio d’angolo.

68′ Rebic devia il pallone in corner: anche il croato si sacrifica dietro.

66′ Mané cerca lo spazio per liberare il destro: conclusione altissima in equilibrio precario.

65′ Henderson ceca il traversone: copre bene Theo Hernandez in fallo laterale.

64′ E Klopp decide di inserire una freccia non indifferente: fuori un buon Origi, decisivo nella rete del 2-2 e dentro Sadio Mané per dare elettricità all’attacco del Liverpool.

63′ Doppio cambio nel Milan: escono Leao e Saelemakers per lasciare spazio a Giroud e Florenzi.

62′ Brahim Diaz commette nettamente fallo su Diogo Jota e si prende il cartellino giallo visto che ha bloccato una ripartenza pericolosa.

61′ Robertson fa esplodere il mancino da fuori area: centrale, blocca senza problemi Maignan.

60′ Recupera benissimo anche Salah: le ali del Liverpool stanno facendo un grandissimo lavoro in ambedue le fasi.

58′ Dà una mano anche in fase difensiva Diogo Jota che riconquista un ottimo pallone.

57′ Keita da posizione defilata prova a mettere in mezzo un pallone di esterno: in due tempi blocca Maignan.

56′ Si sta preparando ad entrare in campo Olivier Giroud.

55′ Salah cerca Origi: bello l’anticipo di Tomori. Il Milan comincia a soffrire nuovamente qualcosa.

53′ Alisson anticipa Rebic: Anfield ora è una bolgia, il Liverpool sta tornando ad esprimere calcio di alta qualità.

52′ Maignan ha ancora problemi di natura fisica: continua a scaldarsi Tatarusanu.

51′ Per Salah sono 126 reti con la maglia del Liverpool, addirittura 250 in carriera.

50′ Scambio tra Fabinho e Salah: Origi riceve dall’egiziano e lo riserve in profondità. Maignan non esce e viene infilato dall’esterno dei Reds. Tutto ancora in equilibrio.

49′ SALAH!!!! HA PAREGGIATO IL LIVERPOOL!!! 2-2!!

47′ Maignan ha deciso di stringere i denti e sta continuando questa partita: stoico il portiere milanista.

46′ ANNULLATO UN GOL A KJAER! Theo Hernandez appena avanti alla linea sullo scambio sul calcio d’angolo. Era partito fortissimo il Milan.

COMINCIA IL SECONDO TEMPO!

22.00 Il contrasto fortuito tra Theo Hernandez e Maignan è risultato fatale al transalpino che non riuscirà a continuare questa partita: entrerà fin dal primo minuto della ripresa Ciprian Tatarusanu.

21.57 Grandissimo protagonista Mike Maignan che para un rigore a Salah e la ribattuta di Diogo Jota, oltre ad un’altra grande parata sull’egiziano. Se il Milan va all’intervallo in vantaggio deve ringraziare l’estremo difensore francese.

21.53 Adesso sembra essersi sciolta la squadra di Pioli che ha sofferto l’ambiente di Anfield, l’impatto con la Champions e la rapidità di gioco del Liverpool. Una volta prese le misure il Diavolo ha saputo ruggire da grande squadra.

21.50 Un primo tempo complicatissimo per il Milan che ha sofferto maledettamente la pressione del Liverpool nei primi venti minuti. Poi il rigore di Maignan a Salah è apparso come un segnale da interpretare dai rossoneri che sono riusciti ad allentare minuto dopo minuto il gegenpress degli uomini di Klopp. Nel finale di primo tempo ecco la svolta: prima Rebic, poi Brahim Diaz al termine di azioni fantastiche ribaltano tutto e portano il Milan in vantaggio al riposo.

FINISCE UN INCREDIBILE PRIMO TEMPO! IL MILAN E’ AVANTI 2-1 AD ANFIELD ROAD IN RIMONTA!

45′ Azione condotta in velocità da una parte all’altra del campo: servito sull’esterno Rebic che serve in mezzo Theo Hernandez: salvataggio sulla linea alla disperata di Matip, ma è pronto Brahim Diaz a ribadire in porta. La squadra di Pioli è arrivata ad attaccare con tantissimi uomini.

44′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL!!!!!!! BRAHIM DIAZ!!!!!!!!!!!!!!!! IL MILAN HA RIBALTATO TUTTO!!!!! INCREDIBILE!!!!

43′ Splendida azione palla a terra del Milan: Brahim Diaz riceve palla da Kjaer con uno splendido taglio ed offre un bel filtrante per Saelemakers triangolo per Leao che smista per Rebic: sinistro vincente all’angolino.

42′ REBICCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCC!!!!!!!! HA PAREGGIATO IL MILAN!!!!!! 1-1!!! ESPLODE IL SETTORE OSPITI!!

41′ Brahim Diaz prova a scodellare un pallone in mezzo, ma non trova nessun compagno.

40′ Saelemakers tocca per ultimo nel contrasto con Henderson e il Liverpool può ancora riuscire a ripartire senza affanni.

38′ Perplesso Stefano Pioli in panchina: il suo Milan deve cambiare marcia se vuole riuscire a rovesciare l’inerzia della partita.

37′ Sta pagando il fatto di non aver alcun riferimento offensivo il Milan: manca una figura di peso a far salire la squadra.

35′ Nessun calciatore del Liverpool riesce ad indirizzare verso la porta sul calcio di punizione battuto da Robertson.

34′ Troppo alto e lungo il traversone di Alexander-Arnold: non ci può arrivare nemmeno con il motorino Salah.

33′ Incomprensione tra Calabria e Maignan che di fatto regala l’ennesimo corner al Liverpool.

31′ Keita entra in area, prova la conclusione e trova la deviazione in calcio d’angolo.

30′ MAIGNAN!! ANCORA BEN POSIZIONATO! Destro violento dal limite dell’area di Salah, ancora il portiere rossonero compie un intervento decisivo.

29′ Azione confusa organizzata dal Milan: doppio tentativo di cross di Theo Hernandez e Leao, attenta la retroguardia del Liverpool.

28′ Bennacer rischia di perdere un brutto pallone, subisce fallo da Fabinho e si guadagna la punizione.

27′ Il Milan sembra aver attutito la botta iniziale negli ultimi minuti e pare poter tentare di salire di baricentro.

25′ Alexander-Arnold commette nettamente fallo su Brahim Diaz e se la cava senza essere ammonito.

23′ TOMORI!! Spalla contro spalla, senza paura, scippa il pallone ad Origi! Che personalità!

22′ Troppo impetuoso l’assalto di Naby Keita: commette fallo il centrocampista del Liverpool ai danni di Kjaer.

21′ Kjaer sbaglia completamente l’apertura e regala un fallo laterale al Liverpool.

20′ GRAN PARATA DI MAIGNAN! Si piazza bene sul colpo di testa di Matip che è stato ben contrastato anche da un attento Tomori.

18′ Non riesce neanche ad organizzare qualche sortita offensiva un Milan intimorito e traumatizzato da questo inizio di match.

17′ Non sembra essere condizionata dal penalty fallito la squadra di Klopp che continua a giocare con la stessa intensità.

16′ Arriva ancora il Liverpool alla conclusione con Salah! Baricentro troppo all’indietro e tiro a giro che finisce in Kop.

15′ PARAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!! PARA MAIGNAN!!! Tira centrale Salah e risponde presente Maignan con un gran riflesso! Grandissimo intervento anche sul tap-in di Jota.

13′ CALCIO DI RIGORE PER IL LIVERPOOL! Robertson si libera sulla sinistra e fa esplodere il mancino: in girata Bennacer tocca nettamente di mano e concede il penalty. Ammonito l’ex centrocampista dell’Empoli.

12′ Matip chiude ottimamente Leao che stava per riuscire ad aggirarlo. Il Milan non riesce a scuotersi ed ha approcciato male a questa partita.

11′ Si libera un corridoio invitante a destra dove Leao non copre: Alexander-Arnold arriva fino in fondo con la sua sgroppata, crossa in mezzo e Tomori devia in maniera determinante il pallone in fondo al sacco.

10′ GOLLLLLL!!!!!!! ALEXANDER-ARNOLD TROVA LA MERITATA RETE DELL’1-0! Decisiva la deviazione di Tomori.

9′ MATIP! Stacca di testa sul calcio d’angolo, blocca Maignan allungando le mani.

8′ Theo Hernandez perde un pallone sanguinoso a beneficio di Origi: Kjaer chiude in corner.

7′ Il Milan sta subendo l’aggressività e l’intensità dell’avversario in questi primi minuti: i rossoneri devono cercare di passare indenni questa tempesta.

6′ DIOGO JOTA!! Servito da un super Alexander-Arnold si vede deviato il suo tentativo dall’intervento provvidenziale di Tomori.

5′ Salah cerca un pallone a seguire verso un partner offensivo: cross diretto troppo verso il portiere e facilmente bloccato in presa da Maignan.

3′ ORIGI! Servito da Robertson, l’attaccante belga non riesce a servire di prima Diogo Jota che si sarebbe trovato da solo davanti a Maignan.

2′ Bennacer perde un brutto pallone sulla pressione di Origi: bravo Kjaer a chiudere in un primo momento e successivamente Calabria a mettere in angolo.

1′ Scambio non concluso tra Saelemakers e Brahim Diaz, il Liverpool riconquista subito il pallone.

COMINCIA UNA SUPER SFIDA AD ANFIELD!! E’ INIZIATA LIVERPOOL-MILAN!!

21.00 Milan che si raccoglie in un cerchio stretto per darsi coraggio prima di questa splendida partita.

20.58 Suonano le note dell’inno della Champions League a caricare ancor di più l’ambiente.

20.57 Sempre brividi ad Anfield Road per l’inno del Liverpool che fa da preludio perfetto per un confronto che racchiude storia, tradizione, emozioni ed epica di questo meraviglioso sport.

20.55 E ad Anfield parte il “You’ll never walk alone” cantato a squarciagola da tutta la Kop per spingere il Liverpool verso l’impossibile

20.52 Il Milan dovrà compiere un’impresa anche solo per fermare il Liverpool che in questo avvio di campionato è stato frenato solo dal super Chelsea di Thomas Tuchel, campione d’Europa in carica.

20.49 Non vedremo in campo Sandro Tonali, uno degli uomini più in evidenza di questo inizio di stagione in casa rossonera. Bennacer è stato preferito all’ex centrocampista del Brescia.

20.45 Qualche istantanea dell’ingresso in campo del Milan per le fasi di riscaldamento:

20.41 Ecco la sorprendente formazione schierata da Klopp:

20.38 Queste le parole di Paolo Maldini ai microfoni di Sky Sport: “Il fatto di tornare dopo sette anni in Champions e debuttare in questo stadio è un segnale ed è un grande orgoglio per noi. Dobbiamo cercare di fare una prova di personalità, non facendoci intimorire dall’atmosfera e non snaturando la nostra filosofia. Da dirigente sono tante le emozioni di tornare in questo ambiente con il mio club. Klopp? Abbiamo parlato tanto al premio Fifa e ragionavamo sulla grandezza dei nostri club: è bello ritrovarsi a livello internazionale”.

20.35 Tre vittorie ed un pareggio per i Reds che sono già nelle posizioni nobili della Premier League. L’obiettivo è riscattare una stagione opaca come quella dello scorso anno.

20.31 Il Diavolo ha cominciato battendo 1-0 la Sampdoria a Marassi per poi proseguire con il poker contro il Cagliari (4-1) e il bel successo 2-0 di domenica scorsa contro una diretta concorrente come la Lazio.

20.28 Il Milan vuole dare continuità dopo un grande inizio di campionato che vede gli uomini di Pioli a nove punti con tre vittorie in tre partite.

20.25 Attacco del Liverpool che è privato di due dei tre tenori: non è neanche convocato Roberto Firmino a causa di un infortunio, mentre Mané va in panchina per scelta tecnica. Insostituibile invece Momo Salah.

20.22 Sfida dalla grandissima tradizione a livello internazionale: questi due straordinari club si sono giocati due finali di Champions tra il 2005 e il 2007 con una vittoria per parte.

20.19 Pioli decide di non schierare una punta vera proprio come nella partita con la Lazio ed inserisce Rebic come falso nove rinunciando a Giroud (reduce dal Covid) dall’inizio. Centrocampo muscolare quello formato da Bennacer e Kessié e spazio all’inventiva e alla qualità con Saelemaekers, Brahim Diaz e Leao sulla trequarti.

20.16 Diverse sorprese per Klopp che esclude due pezzi da novanta come Van Dijk e Mané: in campo Joe Gomez che non gioca addirittura da dieci mesi e Divock Origi che non partiva da titolare da fine marzo. Quantomeno inedite le scelte del tecnico tedesco.

20.13 Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Rebic. All. Pioli.

20.10 Questa la formazione ufficiale del Liverpool:

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, Matip, Robertson; Henderson, Fabinho, Keita; Salah, Jota, Mané. All. Klopp.

20.06 Buonasera amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Liverpool-Milan, prima giornata del Girone B della Champions League 2021-2022, la massima competizione continentale per club.

Come vedere Liverpool-Milan in tvLa presentazione del mercoledì di Champions

Buonasera amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Liverpool-Milan, prima giornata del Girone B della Champions League 2021-2022. Una sfida che evoca ricordi storici ai rossoneri: le due finali di Champions tra il 2005 e il 2007 rimarranno incise nella pietra. Si affrontano due club dalla tradizione eccezionale in campo internazionale.

Il Milan di Stefano Pioli arriva a questo appuntamento lanciatissimo: tre vittorie in campionato e punteggio pieno avendo battuto Sampdoria, Cagliari e soprattutto la Lazio di Sarri all’ultimo turno: il Diavolo è partito fortissimo in questa stagione e vuole regalarsi soddisfazioni di un certo spessore anche a livello europeo. Il ritorno dei rossoneri nella massima competizione internazionale dopo oltre sette anni non poteva essere in un teatro più prestigioso di quello di Anfield: vedremo se questi ragazzi terribili sapranno gestire la pressione del grande palcoscenico.

Il Liverpool di Klopp ha raccolto dieci punti in quattro partite in Premier League: solo i Campioni d’Europa del Chelsea di Tuchel hanno fermato i Reds, per il resto solo vittorie contro Leeds, Burnley e Norwich. Potrebbe pesare l’assenza di Roberto Firmino che dovrebbe essere rimpiazzato come riferimento offensivo da Diogo Jota, sempre più importante nei meccanismi del tecnico tedesco. Milan e Liverpool si sono affrontati l’ultima volta in gara ufficiale il 23 maggio 2007 nella finale di Atene vinta dal Diavolo di Ancelotti per 2-1, mentre nel 2005 i Reds di Benitez firmarono la famigerata impresa di recuperare uno svantaggio di 0-3 nel secondo tempo e di aggiudicarsi ad Istanbul la Coppa dalle grandi orecchie ai rigori.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE del confronto tra Liverpool e Milan, prima giornata del Gruppo B della fase a gironi della Champions League 2021-2022. La partita sarà trasmessa da Sky Sport Uno, SkySport 4K e in streaming su Now e Infinity+. Il calcio d’inizio è previsto per le 21.00 ad Anfield Road. Buon divertimento e buon futbol a tutti.

PROBABILI FORMAZIONI

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Fabinho, Henderson, N. Keita; Salah, Jota, Mané. All.: Klopp.

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernández; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Brahim Díaz, Rafael Leão; Rebic. All.: Pioli.

Foto: Lapresse

 

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Inter-Real Madrid 0-1, Champions League in DIRETTA: Rodrygo firma la rete della vittoria. Pagelle e highlights

Basketball Champions League 2021, la Nutribullet Treviso batte il Bakken Bears grazie a un immenso Henry Sims