LIVE Italia-Turchia 3-1, Olimpiadi volley donne in DIRETTA: Egonu devastante, le pagelle delle azzurre

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA PARTITA

LE PAGELLE DELLE AZZURRE

11.30: Grazie per averci seguito e appuntamento alle prossime partite del volley a Tokyo 2021. Buona giornata!

11.28: per la Turchia centrali sugli scudi: 14 punti erdem, 11 Gunes, 11 punti per Boz che è salita a sostituire una fallosa Karakurt

11.27: Tre le azzurre in doppia cifra: Egonu 29 punti, Bosetti 13, Fahr 10 punti. per la Turchia

11.26: Paola Egonu è riuscita ad uscire dal momento difficile a cavallo fra la fine del secondo e l’inizio del terzo set, le percentuali non sono strepitose ma le centrali della Turchia facevano paura e l’attaccante azzurra ha dovuto cercare traiettorie non semplici, commettendo qualche errore di troppo

11.24: Partita di sofferenza per le azzurre che hanno dimostrato di avere tante frecce al proprio arco! Nel momento più difficile l’Italia è cresciuta in battuta e nella distribuzione del gioco ed ha conquistato il secondo successo consecutivo a Tokyo battendo 3-1 una Turchia solida e pericolosa

25-15 VITTORIA ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAA La Turchia sbaglia il servizio e le azzurre conquistano un successo fondamentale per il suo cammino

24-15 La parallela di Karakurt da seconda linea

24-14 Spara fuori Karakurt da zona 2

23-14 Errore al servizio Turchia

22-14 Errore al servizio Italia

22-13 Errore di Erdem

21-13 Pipe di Bosetti!!!

20-13 Errore di Fahr

20-12 Out l’attacco di Egonu

20-11 Primo tempo di Fahr

19-11 Diagonale vincente di Karakurt da zona 2

19-10 Spara fuori Karakurt da zona 2

18-10 Errore al servizio Italia

18-9 Muroooooooooooooooooo Malinooooooooooooooov

17-9 Syllaaaaaaaaaaaaaaa diagonale strettissimo incredibile!!!

16-9 Fallo in palleggio Turchia

15-9 ACEEEEEEEEEEEEEEEE BOSETTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

14-9 Out Gunes in primo tempo

13-9 Di sinistro Bosetti la spinge a terra, a chiudere un’azione lunghissima!

12-9 Primo tempo Gunes

12-8 Muroooooooooooooooo Danesiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

11-8 Egonu vincente da zona 2

10-8 Ace Ozbay

10-7 Karakurt vincente da zona 2, è rientrata e torna a fare punti

10-6 Il muro della Turchia su Egonu che è scivolata a terra

10-5 Muroooooooooooooooooooooo Danesiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii su Gunes

9-5 Muroooooooooooooooooo Danesiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

8-5 BOSETTIIIIIIIIIII Vincente in parallela da zona 4

7-5 Mano out di Egonu da zona 2 senza rincorsa!

6-5 Mano out di Bosetti da zona 4

5-5 Ancora il primo tempo di Gunes dopo l’errore in ricezione di Sylla

5-4 La fast di Erdem che non molla!

5-3 Egonu spezza le mani del muro da zona 2

4-3 Pipe di Boz

4-2 Out l’attacco di Baladin

3-2 Primo tempo Erdem

3-1 Errore di Boz in attacco

2-1 La pipe di Egonu!

1-1 Muro di Gunes su Sylla

1-0 errore Turchia

L’Italia ha saputo soffrire e nel finale di set è riuscita finalmente ad essere efficace in battuta. 22 errori complessivi per l’Italia sono troppo, contro i 14 della Turchia. Solo il 6% in attacco per le turche in questo terzo set vinto 25-20 dalle azzurre

25-20 E’ out l’attacco in diagonale stretto di Karakurt da zona 4. L’Italia si aggiudica il terzo set e va avanti 2-1

24-20 Egonuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu strepitosa da zona 2

23-20 La fast di Erdem

23-19 Out l’attacco di Boz

22-19 EGONUUUUUUUUUUUU Sulla mano del muro da zona 2

21-19 Vincente sulla riga Egonu da zona 2

20-19 Out l’attacco in diagonale di Egonu

20-18 Il muro turco su Egonu

20-17 SYLLAAAAAAAAAAAAA Vincente da zona 4. L’Italia è cresciuta in battuta e sta raccogliendo i frutti

19-17 errore al servizio Turchia

18-17 Errore al servizio Italia

18-16 La pipe di Egonu

17-16 Il muro turco sul pallonetto di Egonu da 4

17-15 Bosetti risponde con un pallonetto da zona 4

16-15 Pallonetto di Boz in pipe

16-14 ACEEEEEEEEEEEE EGONUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU

15-14 Primo tempo Danesi

14-14 La pipe di Boz

14-13 Muroooooooooooooooo Egonuuuuuuuuuuuuuuu

13-13 Fast vincente di Erdem

13-12 Muroooooooooooooo Bosettiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

12-12 Primo tempo Fahr

11-12 Errore al servizio Italia

11-11 Sylla!!! Mano out da zona 4

10-11 Primo tempo di Fahr

9-11 Boz vincente da zona 2

9-10 Errore al servizio Italia

9-9 Egonu vincente da seconda linea con il muro scomposto

8-9 Errore di Sylla da zona 4 a chiudere un’azione infinita

8-8 Primo tempo Erdem. L’Italia deve essere più efficace al servizio

8-7 Murooooooooooooooo Malinooooooooooooov

7-7 Errore al servizio Italia

7-6 Errore al servizio Turchia

6-6 Ancora un errore di Egonu

6-5 Errore al servizio Italia

6-4 Muro out di Bosetti da zona 4

5-4 errore grave di Egonu da zona 2 con il muro a uno

5-3 Aceeeeeeeeeeeeeeee Syllaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

4-3 La free ball di Egonu

3-3 Errore al servizio Turchia

2-3 Muro di Gunes su Fahr

2-2 Primo tempo Gunes

2-1 Murooooooooooooooo Syllaaaaaaaaaaaaaaaa

1-1 Primo tempo Gunes. Le azzurre devono trovare le contromisure al primo tempo turco

1-0 Egonu vincente da seconda linea

23-25 La free ball di Ismailoglu. la Turchia si aggiudica il secondo set. Qualche errore di troppo per le azzurre nella fase decisiva del set

23-24 Mano out di Ismailoglu da zona 4

23-23 Errore al servizio Sylla

23-22 Muroooooooooooooooo Faaaaaaaaaaaaaaaaaahr

22-22 Primo tempo di Fahr

21-22 Primo tempo Gunes

21-21 EGONUUUUUUUUUUUUUUUU!!! Vincente da zona 2

20-21 Egonu vincente dalla seconda linea sulle mani del muro

19-21 Primo tempo di Gunes

19-20 Errore al servizio Karakurt

18-20 Muro di Gunes su Sylla

18-19 Out Egonu da seconda linea

18-18 Primo tempo Gunes

18-17 Egonu si rifà immediatamente da seconda linea

17-17 Out Egonu da zona 2

17-16 Errore al servizio Italia

17-15 Murooooooooooooo Bosettiiiiiiiiiiiiiii

16-15 EGONU SBLOCCA LE AZZURRE! Vincente da zona 2

15-15 Vincente Baladin da zona 4 sulle mani del muro

15-14 Ancora erdem di seconda intenzione

15-13 Primo tempo di Erdem ma l’Italia ha perso un’occasione di contrattacco

15-12 Errore al servizio Turchia

14-12 La fast di Erdem

14-11 Sulle mani del muro Sylla da zona 4

13-11 Il muro turco su Sylla

13-10 La parallela di Egonu da zona 2 vincente

12-10 Syllaaaaaaaaaaaaaaaaa vincente da zona 4

11-10 Muroooooooooooooo Faaaaaaaaaaahr

10-10 In rete la battuta delle turche

9-10 Il muro di Boz

9-9 La pipe di Egonu

8-9 Mano out di Baladin da zona 4

8-8 Out l’attacco di Sylla

8-7 Baladin vincente in parallela

8-6 Syllaaaaaaaaaaaaa!!! Diagonale strettissima e potentissima

7-6 Errore al servizio Turchia

6-6 La fast di Erdem

6-5 Primo tempo Danesi!!!

5-5 Il muro della Turchia su Bosetti

5-4 Primo tempo Fahr

4-4 Ismailoglu vincente con il muro a uno da zona 4

4-3 Mano out Egonu da zona 2, ma ancora le turche non si capiscono in attacco

3-3 Primo tempo ismailoglu

3-2 Egonuuuuuuuuuu vincente da zona 4

2-2 La diagonale di Baladin da zona 4

2-1 Errore Gunes

1-1 Mano out Egonu

0-1 Errore di Malinov, Sylla che è di nuovo in campo mette fuori alla disperata

L’Italia ha vinto il primo set, che brividi nel finale dove la Turchia ha cercato di rimontare. Ma con classe Egonu e compagne hanno portato a casa il parziale.

25-22 SIIII! Le turche difendono tutto, Egonu le martella ma non basta. Ma poi Karakurt schiaccia in rete. L’ITALIA VINCE IL PRIMO SET.

24-22 Bosetti spreca il primo servendo lungo.

24-21 SYLLAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! Entra e fa subito punto. MURO GALATTICOOO! Tre set point.

23-21 Egonu risolve tutti i problemi! Come? Ancora con il missile in diagonale visto più volte negli ultimi minuti.

22-21 Ace. Le azzurre sbagliano a battezzare il servizio e il pallone cade in campo. Entra Sylla per Pietrini.

22-20 NOOOO! Fuori il diagonale di Bosetti. Era una bella palla alzata da Malinov.

22-19 SIIIIIIIIIIIIIIIIII! Baladin tenta il pallonetto spinto, ma l’arbitro le fischia l’accompagnata. Siamo al limite. L’Italia allunga nuovamente.

21-19 ANCORA LEI! Egonu da posto 4 in diagonale, impeccabile. Per la terza volta consecutiva va a segno con quiel colpo.

20-19 Lungo il servizio di Fahr…

20-18 EGONUUUUUUUUUUUUU! BOMBAAAAA! Altissima sopra il muro, la piazza in diagonale. Azione prolungata, l’Italia si supera in difesa con Bosetti e De Gennaro.

19-18 Egonu tenta un pallonetto spinto, ma viene murata da Erdem. La Turchia si è rifatta sotto, Mazzanti chiama il secondo discrezionale.

19-17 Fast di Erdem, impeccabile tra le gambe di De Gennaro, aggirato il muro di Bosetti.

19-16 Missile di Egonu in diagonale, l’Italia si rimette in marcia. Schiacciata da manuale.

18-16 Ismailoglu trova la spazzolata su Egonu… Hanno recuperato tre punti in un amen. Attenzione.

18-15 Brutto errore in palleggio di Malinov, sbaglia completamente l’alzata per Fahr. Pallone in rete.

18-14 Ace di Gunes con l’aiuto del nastro, questa volta è Mazzanti a chiamare time-out.

Il video check ravvisa un tocco a muro: 18-13.

19-12 Boz attacca lungo! Guidetti disperato.

18-12 DOMINIO ITALIA! Le azzurre sono sempre agevolmente avanti, stanno giganteggiando nel primo set.

15-7 Muroooooooooooooooooo Danesiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

14-7 Muro di Baladin su Danesi

14-5 Egonuuuuuuuuuuuuuu da zona 2 vincente

12-5 Bosetti piedi a terra mette a terra il pallone

11-5 Bosetti vincente da zona 4

10-5 Vincente Karakurt da zona 2

10-4 Egonuuuuuuuuuuuuuuuuuu vincente da zona 2

9-4 Out l’attacco di Karakurt

8-4 ACEEEEEEEEEEEEEE PIETRINIIIIIIIIIIIIIIIIII

7-4 Bosettiiiiiiiiiiiiiii Vincente da zona 4

6-4 Muroooooooooooooo Faaaaaaaaaaaaaaaahr

5-4 Primo tempo Fahr, brava Malinov

4-4 Mano out Karakurt da zona 2

4-3 Out Egonu

4-2 Mano out di Karakurt da zona

4-1 Muroooooooooooooooo!!! Faaaaaaaaaaaaaahr

3-1 Errore al servizio Turchia

2-1 Vincente Gunes

2-0 Pietrini vincente da zona 4

1-0 La fast di Danesi

9.25: Erdem, Gunes, Karakurt, Ismailoglu, Baladin, Ozbay in campo per la Turchia

9.23: Tutto confermato: Malinov-Egonu, Danesi-Fahr, Bosetti-Pietrini, De Gennaro

9.20: Le squadre entrano in campo. Vediamo le scelte di Mazzanti

9.17: Karakurt si è confermata attaccate straordinaria e su di lei si concentreranno le attenzioni delle azzurre che però non devono sottovalutare il gioco al centro della squadra di Guidetti.

9.14: La Turchia arriva alla sfida con l’Italia letteralmente galvanizzata dal grande esordio contro la Cina. Una partita che Guidetti ha preparato perfettamente e nella quale tutte hanno sfoderato una prova al limite della perfezione dando dimostrazione di quali siano le potenzialità della formazione turca.

9.11: L’Italia aveva bisogno di certezze da subito e le ha ottenute dal match contro la Russia, non una squadra qualunque, vincendo e convincendo dal punto di vista del gioco. Egonu c’è ma tutta la squadra ha dimostrato di essersi fatta trovare pronta al momento giusto

9.08: Entrambe vogliono ottenere il successo che darebbe la certezza di occupare uno degli ambitissimi primi due posti in classifica nel girone che permetterebbero di affrontare un quarto di finale ampiamente alla portata.

9.06: Di fronte due squadre che nella prima sfida hanno conquistato un successo prezioso: l’Italia contro la Russia e la Turchia in modo inatteso nelle proporzioni, contro la Cina

9.03 Nel girone dell’Italia va segnalata la netta vittoria degli Stati Uniti sulla Cina per 3-0. Asiatiche in grande difficoltà: erano state superate per 3-0 anche dalla Turchia.

9.00 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live di Italia-Turchia, secondo match delle azzurre alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Programma, Orari, Tv e streaming di Italia-TurchiaLa situazione dopo la prima giornata di gareLa cronaca di Italia-RussiaLe pagelle delle azzurre in Italia-RussiaPaola Egonu dopo Italia Russia

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Italia-Turchia, secondo incontro delle azzurre nel torneo di volley femminile delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Sono le due squadre che più hanno impressionato al debutto ottenendo vittorie di altissimo profilo ed entrambe vogliono ottenere il successo che darebbe la certezza di occupare uno degli ambitissimi primi due posti in classifica nel girone che permetterebbero di affrontare un quarto di finale ampiamente alla portata. L’Italia ha superato con un secco 3-0 la Russia e la Turchia ha demolito letteralmente la Cina, data da tutti per super favorita del torneo.

L’Italia aveva bisogno di certezze da subito e le ha ottenute dal match contro la Russia, non una squadra qualunque, vincendo e convincendo dal punto di vista del gioco. Egonu c’è ma tutta la squadra ha dimostrato di essersi fatta trovare pronta al momento giusto con Pietrini che ha sostituito nel migliore dei modi una Sylla ancora non al meglio dal punto di vista fisico. Con la Turchia l’Italia di Mazzanti è attesa da un’altra sfida tutt’altro che semplice e cerca ulteriori conferme.

La Turchia arriva alla sfida con l’Italia letteralmente galvanizzata dal grande esordio contro la Cina. Una partita che Guidetti ha preparato perfettamente e nella quale tutte hanno sfoderato una prova al limite della perfezione dando dimostrazione di quali siano le potenzialità della formazione turca. Karakurt si è confermata attaccate straordinaria e su di lei si concentreranno le attenzioni delle azzurre che però non devono sottovalutare il gioco al centro della squadra di Guidetti. 

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE di Italia-Turchia, secondo incontro delle azzurre nel torneo di volley femminile delle Olimpiadi di Tokyo 2020, cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, punto dopo punto, per non perdersi davvero nulla, il match prenderà il via alle ore 9.25. 

Foto: FIVB

 

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rugby a 7, Olimpiadi Tokyo: l’Argentina sorprende il Sudafrica. La Gran Bretagna sorprende gli Usa!

VIDEO Italia-Turchia 3-1, Olimpiadi Tokyo volley: highlights e sintesi, Egonu incontenibile