LIVE Francia-Galles 32-30, Sei Nazioni rugby in DIRETTA: reazione incredibile dei transalpini! Niente Grande Slam per i gallesi!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

23.08 La nostra DIRETTA LIVE di un incredibile Francia-Galles finisce qui. Grazie per averci seguito e a venerdì prossimo per la sfida decisiva di questo Sei Nazioni, in cui i transalpini dovranno vincere con il punto di bonus. Buonanotte a tutti!

23.06 Secondo tempo ricco di interruzioni e colpi di scena per le decisioni arbitrali: il Galles sembra essere in controllo quando prende per due volte un vantaggio di dieci punti. Nel finale cambia tutto: per gli ospiti arrivano le ammonizioni di Faletau e Liam Williams e regalano la superiorità numerica ai francesi. Due mete negli ultimi sette minuti per i ragazzi di Galthié che sfruttano il crollo della formazione di Pivac e ribaltano una partita già certa. Il Galles si ferma a trenta secondi dal Grande Slam, la Francia può ancora giocarsi la vittoria finale nel match contro la Scozia che si recupererà venerdì.

FINISCE QUI! LA FRANCIA BATTE IN MODO INCREDIBILE 32-30 IL GALLES E TIENE APERTA LA POSSIBILITA’ DI VINCERE IL SEI NAZIONI!

83′ Non centra i pali Ntamack ma poco importa.

82′ DULIINNNNNNNNNNNNNNNNNN!!!!!! LA FRANCIA SORPASSA IL GALLES IN EXTREMIS! NON ARRIVA IL GRANDE SLAM PER IL GALLES!

81′ Finale concitato: una meta francese potrebbe cambiare la storia del torneo.

80′ Ultima possibilità per la Francia che va in rimessa laterale.

79′ Grande Slam del Galles ora appeso a un filo. Attacca la Francia, ma gli ospiti provano l’uscita.

78′ Azione dirompente dei padroni di casa che riescono con grande determinazione e perseveranza a trovare il varco con Ollivon. Trasforma Ntamack: 30-27.

77′ META FRANCIA! SFONDA IL CAPITANO OLLIVON! 30-25 IN FAVORE DEL GALLES!

76′ Galles a cinque minuti dal Grande Slam. Nonostante l’inferiorità numerica, la grande esperienza dei Dragoni sta pagando.

74′ Grande nervosismo in casa Galles: indisciplina esagerata degli uomini di Pivac che rischiano di collassare in questi minuti.

73′ INCREDIBILE! GALLES IN 13! Ammonito anche Liam Williams!

72′ Faletau riceve un cartellino giallo per molteplici fuorigioco. Si chiude in quattordici contro quattordici.

71′ Furia francese dopo questo episodio sfavorevole: adesso sono argento vivo i ragazzi di Galthié.

69′ CARTELLINO ROSSO PER WILLEMSE! Francesi che dovranno farsi più di dieci minuti con l’uomo in meno a causa di questa grave irregolarità.

68′ In corso un altro TMO per un possibile placcaggio all’altezza degli occhi che potrebbe portare anche a sanzioni disciplinari.

68′ La Francia riesce a muovere il pallone da una parte all’altra, ad allargare le maglie della difesa ospite e a sfondare con Dulin.

67′ META FRANCIA! DULIN MARCA IL 25-30!

66′ Fuorigioco dei gallesi: la Francia decide di riprendere con la mischia nei cinque metri.

65′ Niente da fare: si riparte dalla mischia in favore dei francesi,

64′ Marchand trova il pertugio: il MTO deve verificare se il pallone è stato schiacciato o meno.

63′ Rimessa laterale nei cinque metri per i padroni di casa: una delle ultime opportunità per rientrare in partita.

61′ Deve assumersi dei rischi la Francia: il problema adesso è rappresentato anche dall’inferiorità numerica.

60′ Sostituzione Galles: fuori Beard; dentro Cory Hill. Cambio anche nella Francia: se ne va Thomas; dentro Arthur Vincent.

59′ Biggar centra i pali su punizione: 30-20 in favore del Galles.

59′ Non c’è la meta per il Galles ma arriva il cartellino giallo per Hadouas: Francia in 14 per i prossimi dieci minuti.

59′ Riceve il pallone il gioiellino classe 2000 che, da sbilanciato, riesce in volo a schiacciare la palla in area di meta. Gesto atletico eccezionale. In corso però un TMO review perché il pallone è stato schiacciato sulla riga.

58′ META GALLES! REES-ZAMMIT REGALA PROBABILMENTE IL SEI NAZIONI AL GALLES!

56′ In affanno la Francia in questi minuti. L’exit strategy dei gallesi si sta dimostrando maggiormente efficace.

54′ Ntamack centra i pali e riporta la sua squadra a meno sette punti.

53′ Calcio di punizione per la Francia in mezzo al campo per un placcaggio basso dei gallesi. Ntamack va per i tre punti.

52′ Classico calo dei francesi nel secondo tempo: tante volte la squadra di Galthié ha cominciato estremamente bene salvo poi flettere di rendimento alla distanza.

51′ Chirurgico Biggar col piede! Dieci punti di vantaggio e garanzia oltre al break per i gallesi.

50′ META GALLES! 25-17! Calcetto di Tipuri splendido verso il neoentrato Williams che trova Adams: inserimento vincente e si espande il vantaggio degli ospiti!

49′ Primi cambi anche fra le fila dei gallesi: fuori Davies per Tomos Williams

47′ Non sbaglia Biggar! Torna davanti il Galles: 20-17.

46′ Punizione per il Galles complice un fuorigioco francese. Si va per i tre punti.

44′ Entra nei cinque metri il Galles che preme.

43′ Fallo in attacco della Francia, mischia in favore del Galles.

42′ Grande fisicità e tanta lotta in questo inizio di ripresa.

PARTE IL SECONDO TEMPO CON IL CALCIO FRANCESE!

21.58 Vedremo chi avrà la meglio nel secondo tempo: la sensazione è che assisteremo ancora a tanti punti da una parte e dall’altra. Le difese sono un punto di forza delle due formazioni, ma gli attacchi per ora stanno facendo da padrone questa partita.

21.54 Con questo risultato, il Galles sarebbe campione del Sei Nazioni 2021. Punteggio che non darebbe invece il Grande Slam.

21.52 Prima frazione di intensità eccezionale: la Francia parte forte con l’immediata meta di Taofifenua. Reagisce d’esperienza il Galles che torna sotto grazie al colpo di Jalibert. Il finale di tempo è meno intenso, con le due squadre che non prendono fughe.

FINISCE UN PRIMO TEMPO SPLENDIDO! 17-17 E TUTTO ANCORA DA DECIDERE.

39′ Introduzione per i gallesi che riconquistano il possesso.

38′ Touche per la Francia in fase d’attacco.

36′ Francesi che negli ultimi minuti paiono aver perso il pallino del gioco. Sta venendo fuori tutta la maggior esperienza gallese.

34′ Ntamack centra i pali in un calcio tutt’altro che banale. 17-17 e nuovamente tutto in parità.

33′ Ingenuità del Galles: regalata una punizione alla Francia per un placcaggio al collo di Biggar ai danni di Fickouch. I transalpini vanno per i tre punti.

32′ In avanti commesso dai gallesi: il pallone passa alle mani di Dupont per un’altra piattaforma.

30′ Il numero 10 è costretto ad uscire: al suo posto entra Ntamack.

30′ Qualche problema per Jalibert che ha preso una forte botta al viso in un contrasto con Jonathan Davies.

29′ Touche per il Galles oltre la linea dei 22.

27′ Finora il Galles ha il dominio del possesso del pallone, ma ha anche una certa dominanza territoriale.

26′ Biggar segna su un calcio di punizione concesso da un’irregolarità su un placcaggio. Primo vantaggio gallese: 17-14.

25′ Fase spezzettata della partita: le due formazioni tirano il fiato dopo un avvio su ritmiche folli.

23′ Tentano di sfruttare l’onda positiva i gallesi che si trovano nella metà campo avversaria.

21′ Sfugge il pallone a Biggar: in avanti e mischia in favore della Francia.

20′ Dan Biggar non sbaglia: 14-14 e tutto ancora in equilibrio.

19′ Attacco furente del Galles, molto mirato che mette in difficoltà la Francia dal punto di vista fisico. Faletau fa strada di forza e smista verso Owens che riesce a schiacciarla oltre la riga.

18′ META GALLES! CHE PARTITA! MARCA NAVIDI! 14-12.

17′ Reazione rabbiosa del Galles che in maniera impetuosa prova a riportarsi in avanti.

16′ Trasforma Jalibert: 14-7 in favore della Francia.

15′ Dulin quasi da regista calcistico scucchiaia verso Jalibert che trova il taglio centrale di Dupont che non può farsi riprendere dai difensori.

14′ META FRANCIA! 12-7! DUPONT!

13′ Biggar trasforma il calcio. Pareggio raggiunto dai gallesi.

12′ SFONDA DAN BIGGAR! 7-5! Solo rimandata la meta gallese che arriva adesso grazie ad un’offensiva costante e incisiva conclusa splendidamente di potenza fisica da Biggar.

11′ Cercano lo spazio giusto gli ospiti. Provano disperatamente a difendere i padroni di casa.

10′ Non c’è la meta per il Galles. Introduzione ai cinque metri per i gallesi.

10′ In corso un TMO per decidere la marcatura o meno di Davies. Il gallese aveva sorpreso tutta la retroguardia avversaria dopo esser stato servito da Rees-Zammit con una cavalcata eccezionale.

9′ Trova una mischia il Galles per provare a risalire la corrente.

7′ Dopo aver tuonato per vari minuti, si portano avanti i transalpini trovando il pertugio di sfondamento con Taofifenua. Arriva anche la realizzazione di Jalibert che porta la Francia sul 7-0.

6′ META FRANCIA! TAOFIFENUA PORTA AVANTI I PADRONI DI CASA!

6′ Rimessa laterale in attacco per la Francia.

5′ Grandi accelerazioni da parte della squadra di Galthié che mette alle corde i gallesi. Si entra in zona rossa.

4′ Qualità notevole nelle mani dei francesi con Dupont e Jalibert. Calcio di punizione in favore della Francia che va in mischia.

3′ Grande riciclo del pallone da parte della Francia in velocità. Attaccano i bleus.

2′ Entrambe le squadre giocano molto al piede in questo avvio. Si corre tanto.

1′ SI PARTE CON IL CALCIO GALLESE!

21.00 Fra pochissimo comincerà il match che dovrebbe determinare il vincitore di questa edizione del Sei Nazioni.

20.58 Si innalza sullo Stade de France “La Marsigliese”.

20.56 Risuona l’inno gallese.

20.55 Queste le scelte dei due allenatori:

Francia: 15 Brice Dulin, 14 Teddy Thomas, 13 Virimi Vakatawa, 12 Gael Fickou, 11 Damian Penaud, 10 Matthieu Jalibert, 9 Antoine Dupont, 8 Gregory Alldritt, 7 Charles Ollivon (c), 6 Dylan Cretin, 5 Paul Willemse, 4 Romain Taofifenua, 3 Mohamed Haouas, 2 Julien Marchand, 1 Cyril Baille
A disposizione: 16 Camille Chat, 17 Jean-Baptiste Gros, 18 Uini Atonio, 19 Swan Rebbadj, 20 Anthony Jelonch, 21 Baptiste Serin, 22 Romain Ntamack, 23 Arthur Vincent.

Galles: 15 Liam Williams, 14 Louis Rees-Zammit, 13 George North, 12 Jonathan Davies, 11 Josh Adams, 10 Dan Biggar, 9 Gareth Davies, 8 Taulupe Faletau, 7 Justin Tipuric, 6 Josh Navidi, 5 Alun Wyn Jones (c), 4 Adam Beard, 3 Tomas Francis, 2 Ken Owens, 1 Wyn Jones
A disposizione: 16 Elliot Dee, 17 Nicky Smith, 18 Leon Brown, 19 Cory Hill, 20 James Botham, 21 Tomos Williams, 22 Callum Sheedy, 23 Uilisi Halaholo.

20.52 Il team di Wayne Pivac vincendo anche questa sera si aggiudicherebbe il secondo Grande Slam degli ultimi tre anni. Della formazione che schiera il Galles per questa partita, tutti erano presenti nell’edizione 2019 eccetto il baby fenomeno Louis Rees-Zammit.

20.49 Partita vitale per l’esito della competizione allo Stade de France di Parigi: la Francia deve ottenere una vittoria con almeno quattro punti di differenza rispetto ai gallesi per rimanere ancora in lizza per il successo finale e giocarsi tutte le chance nel recupero di venerdì prossimo con la Scozia. Galles che con una vittoria, un pareggio o una sconfitta con punteggi di tre punti inferiori agli avversari, otterrebbe la matematica certezza di titolo.

20.45 Buonasera amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Francia-Galles, sfida decisiva per il titolo di campione del Sei Nazioni 2021.

Buonasera amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Francia-Galles, match valido per l’ultima giornata del Sei Nazioni 2021 di rugby.

Allo Stade de France di Parigi va in scena una sorta di finale: in caso di vittoria il Galles si porterebbe a casa il trofeo con annesso il Grande Slam (verrebbe bissato quello del 2019), a prescindere dal margine di vantaggio. Stesso discorso in caso di parità: anche in questo caso la vittoria finale tornerebbe dopo due anni ai Dragoni. Un’altra possibilità di aritmetico successo della competizione, sarebbe una sconfitta con tre punti di differenza (punteggi che diano il 4-1 o il 5-2).

La Francia è invece costretta a vincere con punteggi che diano almeno quattro punti di vantaggio rispetto agli ospiti: in graduatoria, il ritardo degli uomini di Fabien Galthié rispetto ai gallesi è di nove punti, divario che sarebbe colmabile, visto il recupero che andrà in scena venerdì prossimo in casa contro la Scozia.

Una sfida, quella di Parigi, che il Galles affronta con una formazione speculare a quella vista a Roma contro l’Italia, con l’unico cambio in seconda linea, dove Cory Hill lascia posto al rientrante Adam Beard. Confermati gli altri 14 titolari, che hanno dominato il match dell’Olimpico, con una terza linea Navidi-Tipuric-Faletau di classe mondiale, ed un reparto di trequarti, tirato a lucido e reso dominante dallo strapotere in mezzo al campo del tandem Davies-North, nonché dall’esplosione anche sul proscenio internazionale di Louis Rees-Zammit, ala di Gloucester, autentica stella del torneo sin qui.

Sul fronte transalpino, invece, confermata la coppia mediana di questa stagione Dupont-Jalibert, con Ntamack – da poco tornato abile ed arruolabile dopo un problema fisico – che parte dalla panchina. Accantonata, dunque, per ora, la possibilità di vedere i due giovani 10 in campo assieme, come caldeggiato dalla stampa transalpina. Tutto il XV scelto da Galthiè, per la fondamentale gara parigina, ad ogni modo, è rimasto immutato rispetto a quello utilizzato nella gara di Twickenham.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE della sfida tra Francia e Galles, valida per l’ultimo turno del Sei Nazioni 2021 di rugby. Il calcio d’inizio è previsto alle ore 21.00 allo Stade de France di Parigi. Noi ci collegheremo intorno alle 20.45 per introdurre al meglio questo incontro decisivo per le sorti della competizione. Buon rugby a tutti!

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Hockey pista, Serie A1 2021: Forte dei Marmi vince ancora, bene anche Lodi

Rugby, Sei Nazioni 2021: la Francia vince in extremis contro il Galles e riapre la corsa al titolo