LIVE Sci alpino, SuperG Val di Fassa in DIRETTA: Federica Brignone eguaglia Deborah Compagnoni! È l’azzurra più vincente in Coppa del Mondo!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DEL SUPERG VINTO DA FEDERICA BRIGNONE

VIDEO LA VITTORIA DI FEDERICA BRIGNONE

LE DICHIARAZIONI DI FEDERICA BRIGNONE

FEDERICA BRIGNONE: “EGUAGLIARE COMPAGNONI E’ UN BEL TRAGUARDO, NON L’ULTIMO”

I COMPLIMENTI DI DEBORAH COMPAGNONI

FEDERICA BRIGNONE LA PIU’ VINCENTE DI SEMPRE, EGUAGLIATA DEBORAH COMPAGNONI: LA CLASSIFICA

QUANTI SOLDI HA GUADAGNATO FEDERICA BRIGNONE?

LA CLASSIFICA DELLA COPPA DEL MONDO FEMMINILE

VIDEO CADUTA KAJSA LIE

COME STA KAJSA LIE? LE CONDIZIONI DELLA NORVEGESE

LA CRONACA DEL GIGANTE MASCHILE DI BANSKO

VIDEO LA VITTORIA DI MATHIEU FAIVRE

LA CLASSIFICA DELLA COPPA DEL MONDO MASCHILE

13.36 Grazie per la cortese attenzione, la diretta live si chiude qui.

13.34 CLASSIFICA SUPERG
1 Lara Gut-Behrami 525 punti
2 Federica Brignone 323
3 Corinne Suter 310
4 Tamara Tippler 272

CLASSIFICA GENERALE
1 Lara Gut-Behrami 1227 punti
2 Petra Vlhova 1040
3 Michelle Gisin 894
4 Marta Bassino 790
5 Federica Brignone 759
6 Sofia Goggia 740
7 Corinne Suter 735

13.33 SI CHIUDE UFFICIALMENTE IL SUPERG.

1 Federica Brignone Ita 1:14.61
2 Lara Gut-Behrami Svi a 59 centesimi
3 Corinne Suter Svi a 72
4 Elena Curtoni Ita a 78
5 Francesca Marsaglia Ita a 83
6 Marta Bassino Ita a 86
7 Ragnhild Mowinckel Nor a 90
8 Tamara Tippler Aut a 1.17
9 Tessa Worley Fra a 1.49
10 Breezy Johnson Usa a 1.54
10 Alice Robinson Nzl a 1.54

18 Roberta Melesi a 1.80
40 Teresa Runggaldier a 3.93
Out Laura Pirovano
Out Federica Sosio
Out Nadia Delago

13.29 La nostra Teresa Runggaldier, ultima italiana al via, chiude in 39a posizione a 3.93

13.28 La nostra Nadia Delago, con il numero 51, vola in vetta, ma esce di scena nello stesso punto di Pirovano. Peccato!

13.23 L’austriaca Michaela Heider si mette in 15a posizione a 1.68.

13.21 La nostra Federica Sosio con il numero 46 salta una porta ed esce anzitempo

13.16 La neozelandese Alice Robinson chiude con un incredibile decimo posto!! 1.54 dalla vetta! La gigantista fa vedere di essere pronta anche per il superG!

1 Federica Brignone Ita 1:14.61
2 Lara Gut-Behrami Svi a 59 centesimi
3 Corinne Suter Svi a 72
4 Elena Curtoni Ita a 78
5 Francesca Marsaglia Ita a 83
6 Marta Bassino Ita a 86
7 Ragnhild Mowinckel Nor a 90
8 Tamara Tippler Aut a 1.17
9 Tessa Worley Fra a 1.49
10 Breezy Johnson Usa a 1.54
10 Alice Robinson Nzl a 1.54

17 Roberta Melesi a 1.80
Out Laura Pirovano

13.12 AGGIORNAMENTO CLASSIFICA

1 Federica Brignone Ita 1:14.61
2 Lara Gut-Behrami Svi a 59 centesimi
3 Corinne Suter Svi a 72
4 Elena Curtoni Ita a 78
5 Francesca Marsaglia Ita a 83
6 Marta Bassino Ita a 86
7 Ragnhild Mowinckel Nor a 90
8 Tamara Tippler Aut a 1.17
9 Tessa Worley Fra a 1.49
10 Breezy Johnson Usa a 1.54

16 Roberta Melesi a 1.80
Out Laura Pirovano

13.10 Roberta Melesi è ottima nel tratto tecnico e tiene bene nel finale. Chiude 16a a 1.80. Buona prova per la nostra portacolori!

13.07 Con questo secondo posto Lara Gut-Behrami allunga in classifica generale su Petra Vlhova con 1227 contro 1044 punti. La svizzera ha dato la spallata? La diretta live si chiude qui. Rimarremmo pronti, ovviamente, a segnalarvi il comportamento delle italiane e eventuali inserimenti in classifica. Grazie della cortese attenzione.

13.06  CLASSIFICA GENERALE:
1 Lara Gut-Behrami 1227 punti
2 Petra Vlhova 1045
3 Michelle Gidin 894
4 Marta Bassino 790
5 Federica Brignone 759
6 Sofia Goggia 740
7 Corinne Suter 735

13.05 CLASSIFICA SUPERG
1 Lara Gut-Behrami 525 punti
2 Federica Brignone 323
3 Corinne Suter 310
4 Tamara Tippler 272

13.04 Con la chiusura delle 30, ribadiamo la vittoria di Federica Brignone che raggiunge Deborah Compagnoni a quota 16 vittorie e 44 podi in Coppa del Mondo.

1 Federica Brignone Ita 1:14.61
2 Lara Gut-Behrami Svi a 59 centesimi
3 Corinne Suter Svi a 72
4 Elena Curtoni Ita a 78
5 Francesca Marsaglia Ita a 83
6 Marta Bassino Ita a 86
7 Ragnhild Mowinckel Nor a 90
8 Tamara Tippler Aut a 1.17
9 Tessa Worley Fra a 1.49
10 Breezy Johnson Usa a 1.54

13.03 La svizzera Jasmine Suter chiude 21a a 2.56.

13.01 Laura Pirovano parte con 53 centesimi di distacco in vetta, quindi sbaglia una curva e salta la porta. Peccato!

13.00 Con il numero 28 la francese Tiffany Gauthier conclude con un buon 15° posto a 1.77. Vlhova scivola ancora più giù e oggi conquisterà davvero pochi punti.

12.59 Con il numero 27 la slovena Ilka Stuhec è solamente 24a a 4.02 ultima in classifica.

12.57 La slovena Marusa Ferk è 20a a 2.60. Speriamo che ora la gara possa ripartire senza problemi.

12.55 Attendiamo la ripartenza dopo l’ennesima sospensione. La gara odierna sembra davvero stregata!

12.52 Situazione incredibile sulla Volata. Un inserviente è caduto ed è finito in pista. Ora sta ricevendo i soccorsi, ma gara sospesa di nuovo!

12.50 ATTENZIONE! Jasmine Flury viene fermata in pista! Gara interrotta. C’è uno sciatore caduto sulla neve. INCREDIBILE

12.48 L’austriaca Ariana Raedler chiude 22a a 2.89 in ultima posizione.

12.47 L’austriaca Mirjam Puchner parte alla grande in vetta con il miglior tempo, poi sbaglia tutto e scivola a 1.32 già al secondo intermedio. Conclude 20a a 2.60.

12.45 La francese Laura Gauche (22) torna in azione dopo lo stop e chiude 18a a 2.52 da Brignone.

12.42 Sistemate le protezioni, si può ripartire

12.37 L’elicottero sta per caricare Schneeberger. Tra qualche minuto la gara potrà ripartire.

12.34 Proseguono i soccorsi a Schneeberger che a breve sarà spostata in ospedale. Attendiamo la ripresa della gara.

12.31 Federica Brignone ha saputo piegare la resistenza di Lara Gut-Behrami, reduce da un filotto di successi incredibile. La svizzera non ha saputo ripetersi ed è apparsa quasi da subito non efficace sulla neve. Ad ogni modo ha vinto la classifica di specialità, la terza della sua carriera.

12.28 Nel complesso giornata davvero splendida per i colori azzurri. Oltra al successo di Federica Brignone (il primo della sua annata) abbiamo quattro atlete nelle prime sei. Davvero un ottimo risultato di squadra. Vedremo come si comporteranno le prossime italiane al via, attenzione soprattutto a Laura Pirovano…

12.25 In attesa della ripartenza riproponiamo la classifica provvisoria:

1 Federica Brignone Ita 1:14.61
2 Lara Gut-Behrami Svi a 59 centesimi
3 Corinne Suter Svi a 72
4 Elena Curtoni Ita a 78
5 Francesca Marsaglia Ita a 83
6 Marta Bassino Ita a 86
7 Ragnhild Mowinckel Nor a 90
8 Tamara Tippler Aut a 1.17
9 Tessa Worley Fra a 1.49
10 Breezy Johnson Usa a 1.54

12.22 Proseguono i soccorsi alla sfortunata sciatrice austriaca. Vedremo quanto tempo occorrerà per stabilizzarle la gamba e permetterle il trasporto in ospedale.

12.19 Rosina Schneeberger sta ricevendo i soccorsi, ma le immagini hanno fatto capire subito la gravità della sua caduta. Arriva un infortunio gravissimo come accaduto a Lie. La gara, ovviamente, si fermerà a lungo.

12.16 Gara davvero stregata oggi sulla Volata. Ci sarà ancora una lunga interruzione a questo punto. Immagini che parlano chiaro. L’austriaca deve essersi fatta davvero molto male alle gambe. Soccorsi immediati ma dolore e urla che non lasciano ben sperare.

12.14 L”austriaca Rosina Schneeberger parte, ma cade dopo pochissime porte. Brutta caduta anche per lei, con le gambe molto sollecitate con gli sci che sbattevano sulla neve. Terribili immagini

12.12 Dopo le prime 20 discese, ormai lo si può dire: l’Italia torna sul gradino più alto del podio con Federica Brignone che raggiunge Deborah Compagnoni.

1 Federica Brignone Ita 1:14.61
2 Lara Gut-Behrami Svi a 59 centesimi
3 Corinne Suter Svi a 72
4 Elena Curtoni Ita a 78
5 Francesca Marsaglia Ita a 83
6 Marta Bassino Ita a 86
7 Ragnhild Mowinckel Nor a 90
8 Tamara Tippler Aut a 1.17
9 Tessa Worley Fra a 1.49
10 Breezy Johnson Usa a 1.54

12.10 La tedesca Kira Weidle non va oltre la 17a posizione a 2.35.

12.08 La svizzera Priska Nufer conclude 16a a 2.10. Vlhova precipita sempre più in basso in classifica e oggi rischia seriamente di cedere 80 punti a Lara Gut.

12.06 La svizzera Joana Haehlen è ottima nel tratto centrale, ma crolla nel veloce. 16a a 2.52.

12.04 La svizzera Michelle Gisin non ingrana mai la giusta marcia e si accontenta del 12° tempo a 1.64.

12.02 L’austriaca Stephanie Venier conclude la sua prova con il 13° tempo a 1.76 da Brignone.

12.00 Petra Vlhova parte con 20 centesimi di distacco in vetta, quindi diventano 1.39 al secondo intermedio dopo un errore davvero clamoroso. La slovacca continua a sbagliare e va a 2.48. Una gara disastrosa che le costerà tantissimi punti in classifica. Si ferma in 14a ed ultima posizione a 2.66!

11.58 La francese Tessa Worley è ottima nel primo tratto con 1 solo centesimo da Brignone, quindi diventano 61 al secondo. Nel tratto più tecnico cede altri otto decimi e chiude la sua prova con il nono tempo a 1.49 dalla vetta. Ora Petra Vlhova.

11.57 Tessa Worley è sul tracciato, riparte la gara della Val di Fassa!

11.55 Le reti di protezione vengono risistemate, tra qualche minuto si potrà tornare a gareggiare sulla Volata.

11.54 Kajsa Vickhoff Lie è stata imbracata all’elicottero e viene trasportata verso l’ospedale. Un pensiero alla norvegese, mentre la gara ora può ripartire.

11.51 Si prepara l’elicottero per il trasporto della sfortunata sciatrice norvegese. Appena sarà caricata, si procederà al fissaggio delle reti di protezione, per cui l’attesa non sarà breve.

11.48 Ancora tutto fermo sulla Volata. Si sta lavorando sulla gamba di Lie. Sembra proprio che si tratti di possibile frattura di tibia e perone. Gli inservienti stanno gonfiando le protezioni sulla sua gamba, per trasferirla in ospedale.

11.45 Con questo risultato Lara Gut vince la sua terza Coppa di superG della carriera. La svizzera potrebbe conquistare altri 80 pesantissimi punti anche per la graduatoria generale. Vedremo la risposta di Vlhova più tardi.

11.42 Bisognerà aspettare ancora a lungo per rivedere la gara ripartire. Tessa Worley è in attesa al cancelletto di partenza, mentre l’ennesimo replay della terribile caduta di Lie sembra mettere in mostra una possibile lesione alla gamba, all’altezza della tibia. Speriamo che non sia nulla di così grave.

11.39 Nel frattempo torniamo a pensare alla gara. Federica Brignone è in vetta con pieno merito, autrice di una gara davvero perfetta. Veloce ed efficace sin dalla partenza, ha saputo pennellare nei curvoni al meglio. Dopo tante difficoltà la valdostana sembra davvero pronta a tornare sul gradino più alto del podio.

11.36 Lie è ancora nel luogo della caduta, con i medici che stanno cercando di metterla nel toboga per portarla all’arrivo. Un grosso in bocca al lupo alla norvegese, l’infortunio sembra davvero grave.

11.33 Si andrà per le lunghe con i soccorsi. La sensazione è che Lie si sia fatta molto male al ginocchio che ha subito una torsione innaturale nel momento della caduta. Speriamo, quantomeno, che i legamenti abbiano tenuto

11.30 Ancora in corso i soccorsi a Lie che, subito dopo l’impatto con le reti, urlava per il dolore. Speriamo che non sia troppo grave il conto che dovrà pagare.

11.27 La norvegese Kajsa Vickhoff Lie parte forte nella parte alta, quindi in una curva si sbilancia, compie un 360° e si schianta al terreno. Bruttissima caduta finita nelle reti. Davvero una bruttissima caduta. Speriamo non sia nulla di grave per lei…

11.26 Federica Brignone sta davvero cullando il sogno della prima vittoria stagionale, ormai le rivali più temibili sono passate, ma nel superG mai dire mai.. con questa vittoria pareggerebbe una leggenda come Deborah Compagnoni sia nel numero di successi 16, sia di podi 44..

11.25 L’austriaca Christine Scheyer conclude decima a 1.56.

11.23 Marta Bassino scatta con 2 centesimi su Brignone in vetta, quindi al secondo rilevamento è a 7! La piemontese pennella nelle curve quindi sbaglia qualche linea e cede qualcosa. Nel finale tenta la rimonta ma non è sufficiente, chiude sesta a 86 centesimi. Che peccato! Con un pizzico di fortuna in più poteva essere doppietta!

11.21 In attesa di Marta Bassino che partirà ora, comanda Federica Brignone in 1:14.61 con 59 centesimi su Lara Gut e 72 su Corinne Suter. Quarta Elena Curtoni a 78, quinta Francesca Marsaglia a 83. Sesta Ragnhild Mowinckel a 90, settima Tamara Tippler a 1.17. Per Brignone le chance di successo sono davvero elevate, grazie ad una prova impeccabile. In caso di vittoria sarebbe raggiunta Deborah Compagnoni con 16!

11.19 Elena Curtoni inizia il suo superG con 26 centesimi di distacco in alto, quindi recupera e si porta a 15! Nel tratto tecnico commette qualche imprecisione e si porta a 84. Conclude in quarta posizione a 78 centesimi proprio davanti a Marsaglia.

11.17 La svizzera Corinne Suter parte con 17 centesimi da Brignone, quindi 37. All’ingresso dei muri scivola a 95 e non va oltre la terza posizione a 72 centesimi davanti a Marsaglia. Nel finale Gut e Suter hanno rimontato un po’ su Brignone ma oggi la valdostana ha fatto la differenza nel tecnico!

11.15 La svizzera Wendy Holdener risulta lenta sin dall’avvio con 81 centesimi di distacco, quindi continua nella sua prova opaca e chiude settima a 1.66.

11.13 Lara Gut inizia con 6 centesimi di ritardo da Brignone al primo rilevamento, quindi ne cede 33 al secondo dopo un avvio non eccellente. Arriva nel tratto tecnico con qualche sbavatura e scende a 75 centesimi, la svizzera non riesce a scuotersi ed è seconda a 59 centesimi! Brignone può sorridere ora!

11.11 La norvegese Ragnhild Mowinckel chiude la parte alta con 36 centesimi da Brignone, non malissimo. Nel tratto tecnico crolla a un secondo, fino a concludere al terzo posto a 90 centesimi, alle spalle di Marsaglia. Ora Lara Gut!

11.09 Federica Brignone parte bene con 11 centesimi di margine in vetta, pennella alla grande e il vantaggio sale a 33! La valdostana è impeccabile nei muri e vola a 70 di vantaggio! Chiude la sua prova in 1:14.61 con 83 centesimi su Marsaglia! Grandissima risposta di Brignone!!!!!!!

11.07 Francesca Marsaglia inizia il suo superG sugli stessi tempi di Tippler, nel tratto con i muri scia bene e guadagna 27 centesimi,  lascia andare gli sci e vola al comando! 1:15.44 prima con 34 centesimi su Tippler.

11.05 L’austriaca Tamara Tippler esce bene dal cancelletto e inizia con 21 centesimi di vantaggio su Johnson, che diventano 38 al secondo intermedio. Dopo qualche sbavatura va a concludere in vetta in 1:15.78 con 37 centesimi di vantaggio!

11.03 La statunitense Breezy Johnson nella parte alta soffre un po’ le curve ma accusa solo 7 centesimi da Gagnon, quindi cambia marcia a metà prova con 57 di vantaggio e chiude in 1:16.15 prima con 51 centesimi su Gagnon. Parte Tamara Tippler.

11.01 Marie-Michele Gagnon chiude in 1:16.66 facendo vedere una tracciatura semplice ma ricco di curve, poco da “discesa”.

11.00 SI PARTE!! La canadese Marie-Michele Gagnon dà il via al superG della Val di Fassa!

10.59 Ancora pochi istanti e si parte! Sole pieno sulla Volata e temperature di 6°, un aspetto da valutare con attenzione soprattutto a livello di neve.

10.57 Il superG odierno vede il proprio via a quota 2.395 metri, arrivo a 1.880. Lunghezza di 1.750 metri e 39 porte. Tracciatore: il norvegese Thomas Rodseth.

10.54 Sul fronte italiano, Marta Bassino e Federica Brignone partono con la chiara intenzione di rifarsi dopo le due discese non certo trascendentali. Assieme a loro attenzione a Laura Pirovano, pronta a confermarsi dopo un buon avvio di weekend.

10.51 Petra Vlhova, invece, dovrà difendersi con le unghie e con i denti. Dopo aver condotto in scioltezza la classifica di Coppa del Mondo sin dalla prima gara, ora è costretta a rincorrere. Se oggi limiterà i danni sa che potrà sfruttare il prossimo weekend di prove tecniche per tornare a forzare

10.48 Lara Gut-Behrami nella giornata odierna potrebbe centrare due traguardi. In primo luogo chiudere i conti nella classifica di superG, quindi allungare ancora in classifica generale

10.45 LA START-LIST DELLA GARA ODIERNA

1 105269 GAGNON Marie-Michele 1989 CAN Head
2 6535455 JOHNSON Breezy 1996 USA Atomic
3 56088 TIPPLER Tamara 1991 AUT Salomon
4 297702 MARSAGLIA Francesca 1990 ITA Salomon
5 297601 BRIGNONE Federica 1990 ITA Rossignol
6 425929 MOWINCKEL Ragnhild 1992 NOR Head
7 516138 GUT-BEHRAMI Lara 1991 SUI Head
8 516280 HOLDENER Wendy 1993 SUI Head
9 516319 SUTER Corinne 1994 SUI Head
10 297910 CURTONI Elena 1991 ITA Head
11 299276 BASSINO Marta 1996 ITA Salomon
12 56198 SCHEYER Christine 1994 AUT Head
13 426257 LIE Kajsa Vickhoff 1998 NOR Head
14 196928 WORLEY Tessa 1989 FRA Rossignol
15 705423 VLHOVA Petra 1995 SVK Rossignol
16 56177 VENIER Stephanie 1993 AUT Atomic
17 516284 GISIN Michelle 1993 SUI Rossignol
18 516185 HAEHLEN Joana 1992 SUI Atomic
19 516219 NUFER Priska 1992 SUI Dynastar
20 206668 WEIDLE Kira 1996 GER Rossignol
21 56241 SCHNEEBERGER Rosina 1994 AUT Head
22 197641 GAUCHE Laura 1995 FRA Head
23 56125 PUCHNER Mirjam 1992 AUT Atomic
24 56256 RAEDLER Ariane 1995 AUT Head
25 516248 FLURY Jasmine 1993 SUI Stoeckli
26 565320 FERK Marusa 1988 SLO Salomon
27 565360 STUHEC Ilka 1990 SLO Stoeckli
28 197383 GAUTHIER Tiffany 1993 FRA Rossignol
29 299624 PIROVANO Laura 1997 ITA Head
30 516394 SUTER Jasmina 1995 SUI Stoeckli
31 56087 SIEBENHOFER Ramona 1991 AUT Fischer
32 107613 GRENIER Valerie 1996 CAN Rossignol
33 56417 FEST Nadine 1998 AUT Rossignol
34 56128 HUETTER Cornelia 1992 AUT Head
35 299383 MELESI Roberta 1996 ITA Dynastar
36 6535765 MANGAN Tricia 1997 USA Rossignol
37 538573 ROSS Laurenne 1988 USA Stoeckli
38 6535791 WRIGHT Isabella 1997 USA Atomic
39 206759 HIRTL-STANGGASSINGER Katrin 1998 GER Head
40 516344 KOPP Rahel 1994 SUI Dynastar
41 415232 ROBINSON Alice 2001 NZL Voelkl
42 435334 GASIENICA-DANIEL Maryna 1994 POL Atomic
43 197860 ROUX Tifany 1997 FRA Dynastar
44 197124 FRASSE SOMBET Coralie 1991 FRA Head
45 516521 KOLLY Noemie 1998 SUI Stoeckli
46 298767 SOSIO Federica 1994 ITA Fischer
47 56268 HEIDER Michaela 1995 AUT Head
48 715171 MUZAFERIJA Elvedina 1999 BIH Atomic
49 485941 PLESHKOVA Julia 1997 RUS Head
50 506718 IVARSSON Lin 1996 SWE
51 299630 DELAGO Nadia 1997 ITA Atomic
52 6295152 RUNGGALDIER Teresa 1999 ITA Fischer
53 465098 CAILL Ania Monica 1995 ROU Salomon
54 197956 CERUTTI Camille 1998 FRA Atomic
55 197616 ALPHAND Estelle 1995 SWE Head
56 315187 IGNJATOVIC Nevena 1990 SRB Head
57 197861 PASLIER Esther 1997 FRA Head

10.42 LA CLASSIFICA DI SPECIALITA’: SUPERG

1 Lara Gut-Behrami Svizzera 445
2 Corinne Suter Svizzera 250
3 Tamara Tippler Austria 240
4 Ester Ledecká Rep. Ceca 236
5 Federica Brignone Italia 223

10.39 LA CLASSIFICA DELLA COPPA DEL MONDO 2020-2021

1 Lara Gut-Behrami Svizzera 1147
2 Petra Vlhová Slovacchia 1040
3 Michelle Gisin Svizzera 872
4 Marta Bassino Italia 750
5 Sofia Goggia Italia 740
6 Corinne Suter Svizzera 675
7 Federica Brignone Italia 659
8 Mikaela Shiffrin Stati Uniti 615
9 Katharina Liensberger Austria 497
10 Ester Ledecká Rep. Ceca 453

10.36 La pista La Volata ha, per il momento, messo in scena il Lara Gut-Behrami-show. La svizzera ha vinto entrambe le discese, dimostrando che in questo finale di stagione sia davvero la atleta da battere

10.33 Dopo le due discese disputate nelle scorse giornate, oggi si va a concludere il programma sulle nevi italiane, prima del trasferimento per Jasna del prossimo weekend

10.30 Buongiorno e benvenuti in Val di Fassa! Tra mezzora esatta prenderà il via il superG sulla pista La Volata.

LA START-LIST DEL SUPERG

La cronaca delle discesa di ieriLa classifica di Coppa del MondoLe parole di Laura PirovanoVideo, la vittoria di Lara Gut-Behrami

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE del superG della Val di Fassa, valevole per la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2020-2021. Si va a concludere, quindi, il lungo fine settimana sulla pista denominata “La Volata”, sulla quale per il momento abbiamo assistito al Lara Gut-Behrami show. La svizzera, infatti, ha dettato legge nelle due prove veloci disputate, con 200 punti pesantissimi messi in cascina in vista del rush finale della stagione.

In classifica generale, infatti, la svizzera ora conduce le danze con 1147 punti, contro i 1040 della slovacca che ora è costretta a rincorrere. La lotta per la Sfera di Cristallo sarà davvero apertissima, con Vlhova che avrà dalla sua le care di casa a Jasna della prossima settimana, mentre Lara Gut-Behrami cercherà di chiudere la sua tripletta in Val di Fassa per proseguire nella sua fuga. Passando alla classifica di specialità, la stessa elvetica è ad un passo dal successo, grazie ai suoi 445 punti contro i 250 di Corinne Suter ed i 240 di Tamara Tippler. Dopo due discese poco fortunate, le italiane cercano il riscatto. Oltre alle solite Marta Bassino e Federica Brignone vedremo all’opera Laura Pirovano, Nadia Delago, Francesca Marsaglia ed Elena Curtoni, per cercare la top 10.

Il superG della Val di Fassa, valevole per la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2020-2021 prenderà il via alle ore 11.00. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale della gara per non perdere nemmeno un istante dello spettacolo del Circo Bianco al femminile.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci di fondo, Mondiale dell’Italia finito con 7 giorni di anticipo. Pochezza, immobilismo e rassegnazione

LIVE Sci alpino, Gigante Bansko in DIRETTA: Faivre: dominio da campione! Odermatt e Pinturault sul podio, azzurri fuori dalla top10