LIVE Sci alpino, Gigante Bansko in DIRETTA: Faivre: dominio da campione! Odermatt e Pinturault sul podio, azzurri fuori dalla top10

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DEL GIGANTE MASCHILE DI BANSKO

LA CRONACA DEL SUPERG VINTO DA FEDERICA BRIGNONE

VIDEO LA VITTORIA DI FEDERICA BRIGNONE

LE DICHIARAZIONI DI FEDERICA BRIGNONE

FEDERICA BRIGNONE: “EGUAGLIARE COMPAGNONI E’ UN BEL TRAGUARDO, NON L’ULTIMO”

I COMPLIMENTI DI DEBORAH COMPAGNONI

FEDERICA BRIGNONE LA PIU’ VINCENTE DI SEMPRE, EGUAGLIATA DEBORAH COMPAGNONI: LA CLASSIFICA

QUANTI SOLDI HA GUADAGNATO FEDERICA BRIGNONE?

LA CLASSIFICA DELLA COPPA DEL MONDO FEMMINILE

VIDEO CADUTA KAJSA LIE

COME STA KAJSA LIE? LE CONDIZIONI DELLA NORVEGESE

VIDEO LA VITTORIA DI MATHIEU FAIVRE

LA CLASSIFICA DELLA COPPA DEL MONDO MASCHILE

14.10: Per oggi è tutto, grazie per averci seguito e appuntamento alle prossime gare di Coppa del Mondo, buon pomeriggio

14.08: Questa la classifica provvisoria di Coppa del Mondo generale:

1 PINTURAULT Alexis FRA 1034
2 ODERMATT Marco SUI 824
3 SCHWARZ Marco AUT 718
4 MEILLARD Loic SUI 630
5 MAYER Matthias AUT 604
6 ZUBCIC Filip CRO 602
7 KRISTOFFERSEN Henrik NOR 587
8 KILDE Aleksander Aamodt NOR 660
9 KRIECHMAYR Vincent AUT 515
10 FEUZ Beat SUI 487

14.06: Questa la classifica provvisoria della Coppa del Mondo di Gigante:

1 PINTURAULT Alexis FRA 550
2 ODERMATT Marco SUI 525
3 ZUBCIC Filip CRO 486
4 MEILLARD Loic SUI 313
5 FAIVRE Mathieu FRA 273
6 MURISIER Justin SUI 221
7 KRANJEC Zan SLO 219
8 FORD Tommy USA 200
9 BRAATHEN Lucas NOR 191
10 KILDE Aleksander Aamodt NOR 180

14.03: Questa la classifica finale del Gigante di Bansko:

1 FAIVRE Mathieu FRA 2:25.29
2 ODERMATT Marco SUI 2:26.04 +0.75
3 PINTURAULT Alexis FRA 2:26.10 +0.81
4 FAVROT Thibaut FRA 2:26.37 +1.08
5 BRENNSTEINER Stefan AUT 2:26.43 +1.14
6 KRANJEC Zan SLO 2:26.88
7 MEILLARD Loic SUI 2:27.09 +1.80
8 MURISIER Justin SUI 2:27.40 +2.11
9 KRISTOFFERSEN Henrik NOR 2:27.44 +2.15
10 SCHWARZ Marco AUT 2:27.54 +2.25

13.58: Il migliore degli azzurri è De Aliprandini che conferma il 12mo posto della prima manche a 2″42, poi Borsotti 15mo a 2″52, Tonetti 18mo a 3″16, Zingerle 22mo a 3″45, Moelgg 23mo a 3″52, Hofer 26mo a 4″15

13.58: Faivre domina il gigante e conquista il suo secondo successo in Coppa del Mondo, secondo posto per lo svizzero Odermatt e terzo posto per il francese Pinturault

13.56: Che momento per Mathieu Faivre che, dopo il doppio oro di Cortina e il secondo posto di ieri, domina il gigante di oggi con 75 centesimi di vantaggio su Odermatt

13.55: Faivre all’intermedio ha 84 centesimi di vantaggio

13.54: Perde un’enormità lo svizzero Meillard che conclude la sua prova con un ritardo di 1″06 ed è sesto. Ci saranno sicuramente due francesi sul podio. Ora Faivre

13.53: Meillard ha un solo centesimi di vantaggio all’intermedio, ha perso quasi otto decimi

13.51: Commette due errori nelle ultime sei porte il francese Pinturault e getta via tutto il vantaggio ed è secondo a 6 centesimi da Odermatt che dunque recupera punti nella Coppa di specialità

13.50: Pinturault all’intermedio ha 25 centesimi di vantaggio

13.49: Perde tanto anche nella seconda parte lo sloveno Kranjec che chiude con 84 centesimi di ritardo e chiude al quarto posto

13.48: Kranjec all’intermedio ha un ritardo di 32 centesimi

13.47: Perde tanto nel finale il francese Favrot che riesce a salvare la seconda piazza con 33 centesimi di ritardo da Odermatt

13.46: Favrot all’intermedio ha 4 centesimi di ritardo

13.45: Bravissimo Odermatt che riesce a mantenere un vantaggio importante, 35 centesimi su Brennsteiner e va al comando, un risultato importante per la Coppa di specialità

13.44: All’intermedio Odermatt ha 72 centesimi di vantaggio

13.43: Un errore dietro l’altro per il tedesco Schmid che  perde la linea ed è costretto a fermarsi

13.42: Schmid all’intermedio ha 26 centesimi di vantaggio

13.40: E’ secondo lo svizzero Murisier che subisce un ritardo di 97 centesimi da Brennsteiner che non sarà facile da battere

13.40: Murisier all’intermedio ha 54 centesimi di ritardo

13.38: E’ nono alle spalle di Borsotti l’austriaco Leitinger che perde tanto nella parte finale e chiude a 1″51 dalla vetta

13.37: Leitinger ha 68 centesimi di ritardo all’intermedio

13.36: E’ la sua pista!!! Perfetto nella seconda parte di gara, rifila 1″01 a Kristoffersen, perfetta interpretazione per l’austriaco Brennsteiner che può puntare ancora al podio

13.35: Brennsteiner all’intermedio ha 42 centesimi di vantaggio

13.34: Riesce a mantenere un piccolissimo vantaggio di un decimo nel finale il norvegese Kristoffersen che va in testa con un decimo di vantaggio

13.33: Kristoffersen all’intermedio ha 75 centesimi di vantaggio

13.32: Sbaglia qualcosa nel finale De Aliprandini che perde la linea e chiude al terzo posto con lo stesso tempo di Caviezel a 17 centesimi da Schwarz

13.31: All’intermedio De Aliprandini aggressivo: 49 centesimi di vantaggio

13.30: Perde tutto il vantaggio nel finale lo svizzero Caviezel che si inserisce al terzo posto con 17 centesimi di ritardo. Ora De Aliprandini

13.30: Errore per Caviezel in alto e ha 7 centesimi di ritardo

13.29: Va al comando l’austriaco Schwarz che mantiene 4 centesimi di vantaggio su Sette con un finale discreto

13.28: Schwarz all’intermedio ha 39 centesimi di vantaggio

13.27: perde tantissimo il ceco Zampa nella seconda parte di gara e accumula un ritardo di 1″08 che significa ottavo posto

13.26: Zampa ha 24 centesimi di vantaggio all’intermedio

13.23: Perde tanto nella seconda parte della seconda manche il tedesco Luitz che è sesto con 9 decimi di ritardo

13.21: Luitz all’intermedio ha 15 centesimi di ritardo

13.20: E’ terzo un buon Giovanni Borsotti che nella seconda parte limita i danni su Sette e chiude con 23 centesimi di ritardo. Buona gara dell’azzurro

13.19: Borsotti all’intermedio ha un ritardo di 21 centesimi

13.18: Non trova mai il ritmo giusto l’azzurro Tonetti che perde tanto terreno ed è quarto a 87 centesimi da Sette

13.18: 56 centesimi di ritardo per l’azzurro Tonetti all’intermedio

13.17: Commette un errore grave Feller nella parte centrale della pista e chiude quarto di poco davanti a Zingerle con 91 centesimi di ritardo

13.17: All’intermedio 9 centesimi di vantaggio per Feller

13.16: errore grave per Zubcic nella seconda parte ed è secondo a 2 decimi da Sette che ha disputato una grande seconda manche

13.15: Zubcic all’intermedio ha un ritardo di 8 centesimi

13.14: Qualche errore di troppo per il norvegese Haugen che chiude al sesto posto con un ritardo pesante: 1″77. Ora Zubcic

13.14: Haugen all’intermedio ha 71 centesimi di ritardo

13.13: Chiude al quinto posto lo svedese Ronngren che accumula un ritardo di 1″45 ed è dietro a Zingerle e Moelgg

13.12: Un errore per Roenngren che ha 92 centesimi di ritardo all’intermedio

13.12: Opera il primo strappo della seconda manche l’elvetico sette che con 81 centesimi di vantaggio si piazza al comando e potrebbe fare una bella rimonta

13.11: 31 centesimi di vantaggio per Sette all’intermedio

13.10: E’ davanti il russo Kuznetsov che raffredda gli animi azzurri. Buona gara del russo che chiude con 35 centesimi di vantaggio su Zingerle

13.09: Kuznetsov all’intermedio ha 18 centesimi di vantaggio all’intermedio

13.08: Ci sono tre azzurri davanti! Zingerle è in testa con 7 centesimi su Moelgg. Molto bene nel finale Zingerle

13.08: Un centesimi di vantaggio per Zingerle all’intermedio

13.07: Bravo Manfred Moelgg che continua a guadagnare su Hofer e chiude in testa con 63 centesimi di vantaggio sull’azzurro

13.06: 15 centesimi di vantaggio per Moelgg all’intermedio

13.05: Resta alle spalle di Hofer il francese Muffat-Jeandet che subisce un ritardo di 7 centesimi. Tocca a Moelgg

13.05: Muffat-Jeandet ha un ritardo di 18 centesimi all’intermedio

13.04: Va in testa nonostante qualche sbavatura l’azzurro Hofer con 51 centesimi di vantaggio

13.03: Hofer ha 27 centesimi di vantaggio all’intermedio

13.02: Non riesce a restare davanti il russo Andrienko che chiude secondo a 17 centesimi da Torsti. Ora Hofer

13.02: 2 centesimi di ritardo all’intermedio per Andrienko

13.00: Torsti chiude la sua prova con 2’29″95. Gira molto di più sia nella prima parte che nella seconda

12.58: Il primo a prendere il via sarà il finlandese Torsti

12.56: Il tracciatore della seconda manche è l’allenatore sloveno Matja Pozar

12.53: Dopo le nuvole di questa mattina è uscito il sole a Bansko, ci sono 3 gradi. Qualche problema di preparazione della pista questa mattina e dunque i primi numeri potrebbero essere favoriti. Speriamo che gli azzurri che partono per primi ne possano approfittare

12.50: Ci sono tre francesi nei primi cinque posti, vedremo se la squadra transalpina riuscirà oggi a conquistare il successo e magari a piazzare anche più di un elemento sul podio. Faivre e Pinturault sono quelli che più di tutti hanno impressionato nella prima manche, Faivre nel finale, Pinturault nella prima parte

12.47: Non sembra quella di Bansko la pista preferita da Luca De Aliprandini che ieri ha commesso diversi errori e oggi, pur non sbagliando, ha perso tanto nella seconda parte di gara dove Faivre ha fatto la differenza. Proverà a rimontare qualche posizione per la top ten

12.44: Sono ben sei gli azzurri qualificati per la seconda anche. Oltre De Aliprandini, 12mo, ecco gli altri qualificati:

17 BORSOTTI Giovanni ITA 1:14.27 +2.82
18 TONETTI Riccardo ITA 1:14.50 +3.05
25 ZINGERLE Hannes ITA 1:14.98 +3.53
26 MOELGG Manfred ITA 1:15.01 +3.56
28 HOFER Alex ITA 1:15.23 +3.78

12.42: Questa la classifica dopo la prima manche:

1 FAIVRE Mathieu FRA 1:11.45
2 MEILLARD Loic SUI 1:11.87 +0.42
3 PINTURAULT Alexis FRA 1:12.24 +0.79
4 KRANJEC Zan SLO 1:12.31 +0.86
5 FAVROT Thibaut FRA 1:12.64 +1.19
6 ODERMATT Marco SUI 1:12.65 +1.20
7 SCHMID Alexander GER 1:13.04 +1.59
8 MURISIER Justin SUI 1:13.24 +1.79
9 LEITINGER Roland AUT 1:13.48 +2.03
10 BRENNSTEINER Stefan AUT 1:13.54 +2.09
11 KRISTOFFERSEN Henrik NOR 1:13.55 +2.10
12 DE ALIPRANDINI Luca ITA 1:13.66 +2.21

12.40: Buongiorno e bentornati alla diretta live dello slalom gigante di Bansko in Bulgaria

11.28: Grazie per averci seguito, appuntamento alle 13 per la seconda manche. A più tardi!

11.26: Uscito Nani, mentre Filippo Della Vite con un errore ha chiuso al 41mo posto a 5″08

11.25: Questa la classifica della prima manche del gigante di Bansko:

1 FAIVRE Mathieu FRA 1:11.45
2 MEILLARD Loic SUI 1:11.87 +0.42
3 PINTURAULT Alexis FRA 1:12.24 +0.79
4 KRANJEC Zan SLO 1:12.31 +0.86
5 FAVROT Thibaut FRA 1:12.64 +1.19
6 ODERMATT Marco SUI 1:12.65 +1.20
7 SCHMID Alexander GER 1:13.04 +1.59
8 MURISIER Justin SUI 1:13.24 +1.79
9 LEITINGER Roland AUT 1:13.48 +2.03
10 BRENNSTEINER Stefan AUT 1:13.54 +2.09
11 KRISTOFFERSEN Henrik NOR 1:13.55 +2.10
12 DE ALIPRANDINI Luca ITA 1:13.66 +2.21

17 BORSOTTI Giovanni ITA 1:14.27 +2.82
18 TONETTI Riccardo ITA 1:14.50 +3.05
25 ZINGERLE Hannes ITA 1:14.98 +3.53
26 MOELGG Manfred ITA 1:15.01 +3.56
28 HOFER Alex ITA 1:15.23 +3.78

11.23: Saranno sei gli azzurri nella seconda manche! Mancano solo due atleti al traguardo e Hofer è 28mo

11.21: Ne mancano solo cinque al traguardo

11.19: Bene lo svedese Roenngren che si inserisce in 22ma posizione a 3237. Moelgg 26mo, Hofer 28mo

11.17: Anche il finlandese Torsti è dietro agli azzurri: 28mo a 3″96. Mancano dieci atleti alla fine della manche

11.15: Dietro agli azzurri A. Zampa che è 29mo a 3″98 da Faivre

11.13: Accumula un ritardo di 5″08 Della Vite e non sarà nella seconda manche, è 34mo

11.12: Sbaglia in alto Della Vite che ha 2″28 di ritardo allì’intermedio, serve un miracolo per la qualificazione

11.06: Bravo Hannes Zingerle che riesce a piazzarsi al 24mo posto con un ritardo di 3″53. Moelgg 25mo, Hofer 27mo. Tra poco Filippo Della Vite

11.06: Lo svizzero Sette si inserisce in 22ma posizione e fa scalare di un posto Moelgg e Hofer

11.05: E’ 25mo l’azzurro Hofer che conclude la sua prova a 3″75 dalla testa e al momento sarebbe qualificato

11.05: Bravo il russo Kuznetsov che si inserisce al 22mo posto a 3″38 da Faivre

11.02: peccato per Nani che stava disputando una buona gara ma esce di scena nella seconda parte

11.00: Riesce a stare sotto i 4 secondi Manfred Moelgg che chiude al 22mo posto a 3″56 da Faivre

10.56: esce di scena il norvegese Windingstad che stava disputando una buona gara. Gara interrotta. Appena si riprende c’è Moelgg

10.55: 4″58 di ritardo per il francese Noel: difficile vederlo nella seconda manche

10.51: Limita io danni il russo Andrienko che chiude con 3″87 di ritardo ed è 23mo. Gli azzurri che devono ancora scendere devono stare sotto i 4″ di distacco per qualificarsi

10.50: Errore del francese Sarrazin che esce di scena

10.49: Lo svizzero Bissig chiude al 23mo posto con 4″10 di ritardo

10.47: Errore grave nella parte centrale per lo sloveno Hadalin che accumula 4″44, è 24mo e non ripeterà l’exploit di ieri

10.44: Il canadese Philp chiude con 4″59 di ritardo, 24mo

10.43: Perde tanto nella seconda parte della manche Borsotti che chiude con 2″82 di ritardo ed è 17mo davanti a Tonetti

10.42: Borsotti all’intermedio ha un ritardo di 84 centesimi

10.41: L’azzurro Tonetti continua ad accumulare ritardo e chiude con un distacco di 3″05, è 17mo, potrebbe bastare per la qualificazione

10.40: Errore in alto per Tonetti che all’intermedio ha un ritardo di 1″43

10.37: Errore per lo statunitense Radamus che è il primo a non arrivare al traguardo

10.36: Ancora una bella gara per l’austriaco Brennsteiner che chiude a 2″09 dalla testa ed è decimo al momento

10.34: Un ritardo di 3″67 per il francese Muffat-Jeandet che perde tantissimo nella seconda parte ed è penultimo. Ora Brennsteiner

10.33: Prova discreta del tedesco Luitz che chiude con 2″78 di ritardo ed è 15mo

10.31: Il ceco Zampa sbaglia gravemente in alto ma disputa una buona parte di gara e chiude a 2″70 da Faivre: è 14mo

10.31: Manche da dimenticare per il canadese Read che è 17mo a 4″41 da Faivre

10.28: Brutta manche per l’austriaco Feller che, senza errori, va appena davanti a Zubcic con 3″07 di ritardo: 14mo

10.25: Lo svizzero Murisier disputa una buona gara e si inserisce all’ottavo posto con 1″79 di ritardo

10.24: Lo svizzero Caviezel si inserisce all’undicesimo posto con 2″45 di ritardo. Oggi la pista è un fattore a differenza di ieri, si è un po’ rovinata dall’intermedio in giù, soprattutto dal 30mo al 50mo secondo di gara

10.22: Nella seconda parte l’azzurro De Aliprandini perde tantissimo ed è decimo a 2″21 da Faivre. Nella parte centrale e finale in questa fase si perde un’enormità, da un secondo e mezzo in su. Chi riesce a limitare i danni qui può fare benissimo

10.21: All’intermedio De Aliprandini ha 55 centesimi di ritardo

10.20: Perde tanto l’austriaco Leitinger nella seconda parte e chiude con 2″03 di ritardo ed è ottavo. Ora De Aliprandini

10.19: All’intermedio Leitinger ha un ritardo di 62 centesimi

10.18: Perde progressivamente l’austriaco Schwarz e chiude al nono posto con 2″45 di ritardo

10.19: 1″25 di ritardo all’intermedio per Schwarz

10.18: Rimbalza da una parte all’altra il norvegese Nestvold-Haugen che subisce la pista e accumula 3″35 di ritardo, è decimo dietro anche a Zubcic ma senza errori gravi

10.16: Nestvold-Haugen all’intermedio ha 89 centesimi di ritardo

10.15: Sono due gare in una. Nella prima parte si può fare il tempo, sotto Faivre ha pennellato e si accumulano ritardi importanti: il tedesco Schmid chiude al settimo posto a 1″59, perdendo tantissimo da metà gara in giù

10.14: Schmid ha 11 centesimi di vantaggio all’intermedio

10.13: Perde tanto nella seconda parte il francese Favrot che è quinto a 1″19 dalla testa. Ci sono tre transalpini nei primi cinque

10.12: Favrot ha 15 centesimi di ritardo all’intermedio

10.11: Non riesce ad interpretare al meglio la seconda parte di gara lo svizzero Odermatt che chiude al quinto posto a 1″20 dalla testa

10.10: Odermatt all’intermedio ha 49 centesimi di ritardo

10.09: Errore gravissimo per Zubcic che butta via non solo la gara di oggi ma probabilmente anche la Coppa di gigante: è sesto con 3″10 di ritardo ma ha fatto un miracolo a restare dentro, era praticamente sdraiato

10.09: Zubcic all’intermedio ha un ritardo importante: 56 centesimi

10.08: Qualche errore di troppo per Kristoffersen nella parte centrale: è quinto con 2″10 di ritardo da Faivre

10.07: Quattro decimi di ritardo all’intermedio per Kristoffersen

10.06: Faivre è stato molto bravo nella seconda parte di gara. Pinturault, bravissimo in alto, perde addirittura 79 centesimi e si inserisce al terzo posto. Linee non perfette per il numero uno della generale

10.05: Pinturault all’intermedio ha 15 centesimi di vantaggio

10.04: preciso nella parte finale il francese Faivre che infligge 42 centesimi allo svizzero Meillard

10.03: Faivre all’intermedio ha un ritardo di 21 centesimi

10.02: perde tanto nella parte centrale di gara lo sloveno Kranjec che chiude recuperando nel finale a 44 centesimi da Meillard

10.02: Kranjec ha 25 centesimi di ritardo all’intermedio

10.00: Tracciato non particolarmente regolare in alto, più fluida in basso: 1’11″87 il tempo dello svizzero

10.00: Partito Meillard

9.57: Qualche nuvola in più rispetto a ieri su Bansko, la temperatura è sempre di 1 grado come ieri quando la pista ha tenuto benissimo

9.54: I pettorali dei favoriti: Meillard 1, Kranjec 2, Faivre 3, Pinturault 4, Kristoffersen 5, Zubcic 6, Odermatt 7, Schwarz 11, Brennsteiner 21

9.52: La prima manche oggi sarà tracciata dallo svedese Ola Masdal, la seconda dal tecnico sloveno Matja Pozar

9.48: Otto gli italiani al via come ieri. De Aliprandini prenderà il via con il numero 13. Gli altri azzurri in partenza sono Riccardo Tonetti con il 23, Giovanni Borsotti con il 24,  Manfred Moelgg con il 33, Roberto Nani con il 35, Alex Hofer con il 37, Hannes Zingerle con il 42 e Filippo Della Vite con il 45.

9.45: Tra i delusi di ieri c’è anche l’azzurro Luca De Aliprandini, che, dopo la splendida medaglia d’argento mondiale di Cortina, non è riuscito ad evitare qualche errore di troppo nella prima manche e anche nella seconda non è stato impeccabile.

9.42: Gli altri favoriti sono il francese Pinturault e lo svizzero Odermatt, rispettivamente quarto e quinto e desiderosi di rifarsi oggi nella seconda gara. Da tenere d’occhio anche  lo sloveno Robert Kranjec, lo svizzero Loic Meillard, il norvegese Henrik Kristoffersen e l’austriaco Marco Schwarz.

9.38: Ieri il successo è andato al croato Zubcic che ha disputato una gara perfetta, sfruttando la tracciature del suo tecnico nella prima manche e scatenandosi nella seconda, davanti al campione del mondo, il francese Faivre e alla sorpresa austriaca, Brennsteiner.

9.35: Si riparte dalla vittoria di Filip Zubcic che ha fatto saltare il banco ieri con una seconda manche di altissimo livello. La prima manche prenderà il via alle ore 10.00, mentre la seconda scatterà alle ore 13.00.

9.30: Buongiorno agli amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live del secondo gigante maschile di Bansko in Bulgaria

LA CRONACA DEL GIGANTE MASCHILE DI BANSKO – LE DICHIARAZIONI DI FILIPPO DELLA VITE – VIDEO VITTORIA FILIP ZUBCIC – PETTORALI, PROGRAMMA, ORARI, TV E STREAMING DEL GIGANTE DI BANSKOCLASSIFICA COPPA DEL MONDO MASCHILE

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE del secondo gigante maschile in programma a Bansko in Bulgaria valido per la Coppa del Mondo 2020/2021 in programma oggi, domenica 28 febbraio. Si riparte dalla vittoria di Filip Zubcic che ha fatto saltare il banco ieri con una seconda manche di altissimo livello. La prima manche prenderà il via alle ore 10.00, mentre la seconda scatterà alle ore 13.00.

E’ grande battaglia per la vittoria di Coppa del Mondo di Gigante e la seconda gara di Bansko, terz’ultima in stagione della specialità potrebbe rivelarsi decisiva. Ieri il successo è andato al croato Zubcic che ha disputato una gara perfetta, davanti al campione del mondo, il francese Faivre e alla sorpresa austriaca, Brennsteiner. Giù dal podio sono rimasti i primi due della classifica di Coppa del Mondo di specialità, il francese Pinturault e lo svizzero Odermatt, rispettivamente quarto e quinto e desiderosi di rifarsi oggi nella seconda gara. Da tenere d’occhio anche  lo sloveno Robert Kranjec, lo svizzero Loic Meillard, il norvegese Henrik Kristoffersen e l’austriaco Marco Schwarz.

Tra i delusi di ieri c’è anche l’azzurro Luca De Aliprandini, che, dopo la splendida medaglia d’argento mondiale di Cortina, non è riuscito ad evitare qualche errore di troppo nella prima manche e anche nella seconda non è stato impeccabile. Attesa invece per la sorpresa azzurra di ieri, Filippo Della Vite che, dopo essersi qualificato per la seconda manche, ha chiuso la gara al 16mo posto. De Aliprandini prenderà il via con il numero 13. Gli altri azzurri in partenza sono Riccardo Tonetti con il 23, Giovanni Borsotti con il 24,  Manfred Moelgg con il 33, Roberto Nani con il 35, Alex Hofer con il 37, Hannes Zingerle con il 42 e Filippo Della Vite con il 45. Sono 59 gli atleti al via.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE del gigante maschile in programma a Bansko in Bulgaria valido per la Coppa del Mondo 2020/2021. Prima manche alle 10, seconda manche alle 13: minuto per minuto, discesa dopo discesa tutti gli aggiornamenti di questa attesissima gara, per non perdersi nemmeno un istante della gara sulla neve bulgara da cui riparte la Coppa del Mondo maschile! Buon divertimento

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Sci alpino, SuperG Val di Fassa in DIRETTA: Federica Brignone eguaglia Deborah Compagnoni! È l’azzurra più vincente in Coppa del Mondo!

LIVE Kuurne-Bruxelles-Kuurne in DIRETTA: Mads Pedersen si impone allo sprint!