Prada Cup, Luna Rossa vs Ineos UK: uno scontro diretto già decisivo per la Finale

Luna Rossa si appresta a sfidare Ineos Uk per la seconda volta nella Prada Cup: stanotte (ore 03.00) l’imbarcazione italiana affronterà i britannici nella baia di Auckland e sarà già un confronto fondamentale per le sorti della competizione che designerà lo sfidante di Team New Zealand per la conquista della America’s Cup. I due sodalizi si sono già incrociati nella giornata d’apertura, quando BRITAnnia riuscì a imporsi con 28” di vantaggio grazie soprattutto a una partenza stellare: Ben Ainslie mise in difficoltà James Spithill e Francesco Bruni, facendo la differenza al via e prendendosi il più veloce lato destro del campo di regata.

Dopo la sconfitta in acqua, Luna Rossa ha presentato ricorso per un’irregolarità operata da Ineos Uk e ha avuto ragione. La battaglia non è soltanto sportiva ma anche psicologica e legale. Lo scontro diretto di questa notte sarà già cruciale per la classifica generale: se Luna Rossa dovesse perdere, allora il primo posto nel round robin si allontanerebbe sensibilmente. Ineos Uk volerebbe infatti a quota 4 vittore in altrettante regate disputate, gli italiani sarebbero fermi a 1 un successo su 3 gare e dunque servirà una rimonta strepitosa nelle successive cinque regate (quella di stanotte contro American Magic e poi le quattro del prossimo fine settimana) per cercare di strappare il primato ai britannici.

Il primo posto nel round robin è molto importante perché assicura l’accesso diretto alla Finale della Prada Cup, mentre seconda e terza classificata si affronteranno in una semfnale al meglio delle sette regate per poter accedere all’atto conclusvo. Luna Rossa ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per giocarsela alla pari, in gara-1 ha perso soltanto per una partenza di livello inferiore a quella degli avversari ma ora c’è tutto lo spazo per la rivincita. Attenzione al meteo perché si preannuncia brutto tempo e la tempesta potrebbe cambiare tutte le carte in tavola. Perdere i primi due scontri diretti con Ineos Uk avrebbe un pesantissimo peso dal punto di vista piscologico.

Foto: Luna Rossa Press

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Prada Cup, Luna Rossa si alza in volo con 9 nodi, Ineos con 11. E c’è uno spiraglio per le volanti

Sci alpino, le pagelle di oggi: Bassino extraterrestre, Feller si sblocca, Brignone pasticcia, Vinatzer tris negativo