LIVE Juventus-Torino 2-1, Serie A calcio in DIRETTA: i bianconeri sono disordinati contro uno stoico Toro. Madama però vince allo scadere il derby della Mole! Pagelle e highlights

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

IL RIEPILOGO DEI MATCH POMERIDIANI DEL 10° TURNO DI SERIE A

GLI HIGHLIGHTS DI JUVENTUS-TORINO 2-1

20.08 Grazie a tutti per averci seguito e buona serata!

20.07 LE PAGELLE DEL TORINO: Sirigu 6,5; Lyanco 6,5, Nkoulou 7, Rodriguez 5,5; Singo 7, Meitè 5, Rincon 6,5, Linetty 6 (dal 91′ Segre SV), Ansaldi 6 (dal 92′ Bonazzoli SV); Belotti 7, Zaza 6,5 (dal 75′ Lukic 5). All.Giampaolo 7

20.05 LE PAGELLE DELLA JUVENTUS: Szczesny 6; de Ligt 6,5, Bonucci 7, Danilo 5 (dal 71′ Alex Sandro 6); Cuadrado 7,5, Bentancur 7, Rabiot 5 (dal 71′ McKennie 7,5), Chiesa 6,5; Kulusevski 5 (dal 57′ Ramsey 5); Dybala 6 (dal 91′ Bernardeschi SV), Ronaldo 5. All. Pirlo 5,5.

20.02 A tra poco per le pagelle.

20.00 La Juventus vince allo scadere il derby della Mole! I bianconeri vincono per 2-1 grazie ai gol di McKennie e Bonucci in due occasioni molto simili, dove la difesa granata è disattenta. Non basta il gol in avvio di Nkoulou e lo stoicismo: il Torino esce ancora sconfitto all’ultimo come nel 2014 e 2015. Si allunga la striscia: il Toro non vince in trasferta a Torino dal 1995 e soprattutto resta al terz’ultimo posto in campionato. Belotti&Co. lottano contro una Juventus disordinata ma alla fine, sono gli episodi e il talento a salvare Madama che sale momentaneamente al secondo posto.

FINE SECONDO TEMPO

97′ FINISCE QUI IL DERBY DELLA MOLE! MADAMA VINCE ALLO SCADERE!

96′ Ammonito Bonazzoli per fallo su Chiesa.

95′ Ultimi due minuti a Torino! Altri 60″ di recupero.

93′ Altro cambio offensivo per Giampaolo: dentro Bonazzoli, fuori Ansaldi.

92′ Espulso Pinsoglio dalla panchina nel momento dell’esultanza forse per qualche parola di troppo.

91′ 6 minuti di recupero e Segre per Linetty nel Toro. Intanto anche Bernardeschi per Dybala nella Juve.

91′ Gol fotocopia di Bonucci di testa provenendo dalle retrovie su cross di Cuadrado.

90′ INCREDIBILE A TORINO!!!! LEONARDO BONUCCI TROVA IL 2-1 ALL’ULTIMO

89′ SALVATAGGIO DI LYANCO! Dybala prende palla, lancia Ronaldo che ricambia il cross ma il sinistro a volo viene deviato.

87′ Partita commovente di Belotti: sacrificio e tanti falli subiti dal Gallo.

86′ RAMSEY A VUOTO! Fallo su Bentancur sul finire dell’azione ma poco prima il gallese era andato a vuoto a due passi dalla porta.

85′ Rischia de Ligt su Belotti essendo già ammonito: poco prima brutto fallo di Rincon su Dybala.

82′ La Juventus continua a pressare in maniera confusionaria per cercare una vittoria insperata.

79′ Il centrocampista statunitense trova il primo centro bianconero colpendo di testa dagli sviluppi di un corner: brutta disattenzione della difesa granata con 4 giocatori bianconeri sul secondo palo.

78′ MCKENNIE PAREGGIA I CONTI! 1-1 DELLA JUVENTUS

77′ CHIESA CI PROVA IN DIAGONALE! Grande palla in verticale di Dybala.

76′ Si scaldano gli animi: ammonito Lukic appena entrato.

74′ Fuori l’ex, Simone Zaza, dentro Lukic per far rifiatare il #11.

72′ Ammonito de Ligt per fallo su Belotti a centrocampo.

71′ Fuori Danilo e Rabiot, dentro Alex Sandro e McKennie.

70′ Ammonito anche Lyanco per fallo su Bentancur.

68′ La Juventus martedì giocherà contro il Barcellona in Champions League per provare a conquistare il primo posto del girone.

65′ Match di sacrificio della compagine di Giampaolo.

63′ Chiesa si accentra dalla sinistra e tira: destro a giro di poco fuori.

62′ Tutto da rifare per la Juventus dunque: partita complicata per Madama.

60′ GOL ANNULLATO! ORSATO CONSULTA IL VAR! Bonucci era in offside oscurando la visuale di Sirigu.

59′ Il giocatore colombiano sfrutta una deviazione da fuori area dagli sviluppi di un corner e segna con il destro: è un dolce ricordo per i bianconeri che nel 2015 segnò svoltando la stagione della Juventus. Intanto check in corso!

58′ CUADRADO PAREGGIA I CONTI DA FUORI AREA! 1-1 JUVENTUS

57′ Dentro Ramsey, fuori Kulusevski di difficile valutazione oggi.

56′ LYANCO UN MURO SU CR7! Dybala serve il portoghese ma il difensore si oppone al sinistro.

54′ Cade male Kulusevski, da solo: problemi alla spalla per l’ex Atalanta.

52′ Sulla barriera il sinistro di Rodriguez: ammonito lo svedese.

51′ CHE RISCHIO DI KULUSEVSKI! L’ex Parma atterra Linetty a limite dell’area rischiando il rigore.

49′ I bianconeri hanno ripreso a macinare gioco ma il Toro si chiude.

46′ Singo colpisce Chiesa nel tentativo di liberarsi: esagera un po’ l’ex Fiorentina.

46′ Si riparte a Torino! Battono gli ospiti.

INIZIO SECONDO TEMPO

18.50 La Juventus è sotto nel Derby della Mole: i granata sono in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Nkoulou dagli sviluppi di un corner. I bianconeri faticano a creare occasioni e rischiano spesso di subire il doppio svantaggio in contropiede.

FINE PRIMO TEMPO

46′ BELOTTI IN ROVESCIATA! ALTA DI POCO. 1 minuto di recupero.

45′ CHE RISCHIO DELLA JUVE! Cuadrado perde palla ma Ansaldi sbaglia il passaggio per Zaza tutto solo.

43′ DYBALA SI ACCENTRA! Centrale il sinistro dell’argentino: Sirigu la tiene lì.

41′ Bonucci ci prova di testa! L’ex Bari valuta male sul cross dalla destra.

38′ Il Torino è tutto nella propria metà campo: la squadra di Giampaolo sta giocando in maniera perfetta.

36′ Molto prevedibile la Juventus: nervoso Ronaldo con i compagni troppo statici sin qui.

34′ Dybala prova la punizione: poco pericolosa.

32′ Passata la prima mezz’ora: i bianconeri non hanno creato molte occasioni.

29′ La Juventus continua a pressare sulla fascia sinistra ma l’area è riempita solo da CR7.

26′ Stasera scenderanno in campo Inter e Bologna alle 20.45: sfida importante per Antonio Conte per risalire la classifica.

24′ Giampaolo si fa sentire in panchina: partita molto importante per il Torino.

21′ Linetty scatta in contropiede ma de Ligt e Bonucci lo chiudono: proteste dell’ex Sampdoria.

18′ La Juventus prova a crescere ma il Toro è ben compatto in area.

15′ Grande lancio di Bentancur per Cuadrado: cross basso forte ma né Dybala né CR7 arrivano.

13′ COSA SI È DIVORATO ZAZA! Contropiede dell’ex di turno ma Szczesny resta in piedi e dice di no al #11.

12′ Bentancur prova il destro da fuori area: si era inserito centralmente Chiesa. Attenta la difesa del Toro.

10′ Cross perfetto di Ansaldi, disimpegno difensivo e zampata vincente dell’ex difensore del Marsiglia: Juventus sotto nel derby!

9′ VANTAGGIO IMMEDIATO DEL TORINO! NKOULOU SBLOCCA IL MATCH A SORPRESA

8′ Primo affondo del Torino con Singo: calcio d’angolo granata.

6′ I granata sono partiti sulla difensiva provando a chiudere gli spazi sulle fasce.

4′ Inizio aggressivo dei bianconeri: primo corner per la Juventus.

1′ Si parte a Torino, dove fanno 4°! Battono i bianconeri.

INIZIO PRIMO TEMPO

17.58 Squadre in campo!

17.56 Cristiano Ronaldo è stato premiato da Pavel Nedved con il premio di miglior giocatore del mese di Novembre della Serie A.

17.55 La squadra di Marco Giampaolo ha fatto il suo esordio nel terzo turno battendo per 3-1 dopo i tempi supplementari contro il Lecce allo Stadio Olimpico.

17.53 I granata sono giunti agli ottavi di finale di Coppa Italia dopo aver vinto per 2-0 sulla Virtus Entella: il Torino sfiderà il Milan a San Siro.

17.51 Terminato il riscaldamento: piove a Torino!

17.48 Il centravanti partenopeo peraltro è a -14 reti da Silvio Piola: il giocatore con più gol nella storia della Serie A, è il recordman della Lazio con 159 gol. Immobile è pronto a fare la Storia.

17.45 Alle 15 hanno giocato Spezia e Lazio: i biancocelesti hanno vinto per 2-1 salendo a quota 17 punti come la Juventus, il Napoli e la Roma. Ciro Immobile ha trovato il 141° gol in Serie A: 34esimo posto in classifica, come Vincenzo Montella.

17.43 I bianconeri rischiando un’ammenda o addirittura la retrocessione: una situazione scomoda per i bianconeri in una vicenda surreale. Ancor di più considerando il trasferimento saltato: l’uruguaiano oggi è all’Atletico Madrid.

17.41 Ai microfoni di Sky Sport, il Chief Football Officer della Juventus ha un po’ glissato a proposito del caso, così come sull’interesse del Ministro dei Trasporti, amica storica di Paratici, Paola De Micheli.

17.39 La vigilia del match non è stata semplice per la Juventus: tra gli indagati della Procura per il caso dell’esame di Luis Suarez, figura anche Fabio Paratici.

17.36 Cristiano Ronaldo ha 8 reti in Serie A dietro Zlatan Ibrahimovic, che resterà fermo almeno sino a domenica dopo l’infortunio di Napoli: il portoghese insieme ad Alvaro Morata è un punto fermo dell’attacco.

17.33 La Juventus in Champions League non ha avuto particolari problemi, salvo nella quarta giornata quando ha strappato il pass per gli ottavi vincendo nel finale contro il Ferencvaros.

17.31 I bianconeri hanno ora la chance di vincere al girone ma dovranno superare lo scarto del 2-0 subito all’Allianz Stadium all’andata contro il Barcellona.

17.29 Morata&Co. hanno dominato gli ucraini proprio grazie a un suo gol, l’ennesimo centro (750 in carriera di CR7) e il primo in carriera in Europa di Federico Chiesa bissando il successo di Kiev per 2-0.

17.27 La squadra bianconera ha vinto per 3-0 contro la Dinamo Kiev in Champions League: nel girone F, i bianconeri sono al secondo posto a -3 dal Barcellona contro cui giocherà all’ultima giornata al Camp Nou.

17.24 La Vecchia Signora è reduce dall’1-1 di Benevento, dove ha perso uno dei migliori uomini in rosa: Alvaro Morata, espulso nel finale per delle proteste eccessive all’arbitro.

17.22 Andrea Pirlo non trova continuità in questa sua prima esperienza da allenatore e le critiche non sono mancate: la ricerca di un’identità è ancora in corso. Oggi la Juventus potrebbe giocare con il 3-4-2-1 oppure ancora il 4-4-2.

17.20 I bianconeri sono l’unica squadra insieme al Milan a essere ancora imbattuti in campionato: nonostante ciò però, la Juventus ha vinto 4 volte e pareggiando 5 match in 9 giornate.

17.17 La Juventus ha vinto entrambi i confronti la scorsa stagione contro i granata: la Vecchia Signora trionfò per 4-1 in casa al ritorno dopo l’1-0 dell’Olimpico.

17.15 Il Torino non ha mai perso così tante partite contro una singola squadra in Serie A: un motivo in più per provare a vincere per la prima volta nel nuovo stadio bianconero.

17.13 Sono 72 le vittorie totali della Vecchia Signora, che perse il primo confronto di sempre nel 1907: il Torino non trionfa in trasferta dal 1995, quando vinse per 2-1. In generale, negli ultimi 28 confronti, il Torino ha vinto soltanto allo Stadio Olimpico nel 2015.

17.11 151esimo confronto tra Juventus e Torino: 76esima partita invece in casa dei bianconeri, con Madama vittoriosa 39 volte contro le 16 granata e i 20 pareggi.

17.08 Proprio il Gallo Belotti è alla ricerca del 100esimo gol in maglia granata: raggiungerebbe Adolfo Baloncieri mentre il primo è Paolo Pulici con 172 gol.

17.06 Momento molto complicato infatti per il Torino: i granata sono al terz’ultimo posto con 6 punti, a +1 sul Genoa e +3 sul Crotone. La squadra di Marco Giampaolo ha vinto soltanto contro i rossoblu in questo campionato.

17.03 Proprio lo stesso Gallo Belotti, capocannoniere del club in questo campionato con 7 reti, è stato vicino in passato alla Juventus: nel 2015 i bianconeri furono vicini all’attaccante ambito anche da Milan e Chelsea.

17.01 Il Torino gioca con un modulo molto simile agli avversari: confermati Singo e Linetty a centrocampo. In attacco il tandem composto da Andrea Belotti e l’ex Simone Zaza.

16.59 Andrea Pirlo, che deve fare a meno di Alvaro Morata per squalifica, Gigi Buffon, Giorgio Chiellini e Merih Demiral per infortunio, inserisce Kulusevski e Dybala dietro CR7. Torna Bonucci in difesa.

16.56 ECCO SUBITO LE FORMAZIONI UFFICIALI!
Juventus (3-4-2-1): Szczesny; de Ligt, Bonucci, Danilo; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Kulusevski; Dybala, Ronaldo. All. Pirlo.
Torino (3-5-2): Sirigu; Lyanco, Nkoulou, Rodriguez; Singo, Meitè, Rincon, Linetty, Ansaldi; Belotti, Zaza. All. Giampaolo

16.54 Buonasera e bentrovati alla DIRETTA LIVE del match tra Juventus e Torino sfida valida per la decima giornata del campionato di Serie A 2020/21 di calcio maschile.

Champions League, la Juventus asfalta la Dinamo Kiev. La Lazio pareggia col Dortmund e avvicina gli ottaviCalcio, Serie A 2020-2021: impresa del Benevento, fermata la Juventus per 1-1-Calcio, Serie A: Sassuolo in testa alla classifica! Roma dilagante, “Pazza Inter” col Torino

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE del match tra Juventus e Torino sfida valida per la decima giornata del campionato di Serie A 2020/21 di calcio maschile. 151° derby della Mole nella Storia: 72 le vittorie bianconere con i granata che non vincono in trasferta dal lontano 1995. Negli ultimi 28 confronti i bianconeri hanno perso soltanto nel 2015 allo Stadio Olimpico, mentre l’anno scorso hanno incrementato lo score di 4 vittorie nelle ultime 5 partite vincendo per 4-1 all’Allianz Stadium dopo l’1-0 in casa granata. 

La Juventus stenta a ingranare in campionato, come dimostrato con l’1-1 a Benevento: i bianconeri però si sono subito rifatti in Europa vincendo per 3-0 contro la Dinamo Kiev, dandosi una possibilità di vincere il girone F di Champions League nello scontro diretto contro il Barcellona. Nell’ultima partita in casa in campionato Madama ha vinto per 2-0 contro il Cagliari: la squadra di Andrea Pirlo è attualmente al quarto posto con 17 punti, gli stessi del Napoli e della Roma. 

Il Torino continua a vivere un momento da incubo, nonostante le 7 reti di Andrea Belotti: i granata sono alla posizione #18 in classifica, in piena zona retrocessione con appena una vittoria e a +1 sul Genoa e +4 sul Crotone. La squadra di Marco Giampaolo ha pareggiato per 2-2 contro il suo ex club, la Sampdoria, non dando seguito al successo per 2-0 nel quarto turno di Coppa Italia contro la Virtus Entella. L’unica vittoria stagionale in campionato è giunta contro il Genoa. 

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE del match tra Juventus e Torino sfida valida per la decima giornata del campionato di Serie A 2020/21 di calcio maschile, con la cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia a partire dalle ore 18.00 all’Allianz Stadium. Buon divertimento!

mattia.expo2000@gmail.com

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Marco Alpozzi/ LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Italia-Galles 18-38, Autumn Nations Cup in DIRETTA: trionfo per i padroni di casa

VIDEO Juventus-Torino 2-1: highlights, gol e sintesi. McKennie e Bonucci ribaltano N’Koulou