LIVE Thiem-Rublev 2-6, 5-7 ATP Finals 2020 DIRETTA: il russo batte nettamente l’austriaco aggiudicandosi il match

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Grazie per essere rimasti con noi durante tutto l’arco di questa Diretta LIVE. Buon proseguimento di serata con le news, le cronache e gli approfondimenti di OA Sport.

Thiem, forte delle due vittorie raccolte con Nadal e Tsitsipas si qualifica in ogni caso alle semifinali, mentre Rublev, al netto di questa affermazione, saluta il torneo.

GAME, SET & MATCH: con il punteggio di 6-2, 7-5 Rublev batte nettamente Thiem aggiudicandosi in 1h 14′ la vittoria in questa terza partita del gruppo London 2020 delle ATP Finals 2020.

40-30 Errore di Thiem in risposta: match point.

30-30 Rublev sbaglia uno smash clamoroso: Thiem aveva già mollato, ma si è preso comunque il quindici.

30-15 Thiem prova in tutti i modi a difendersi sugli smash di Rublev: alla fine deve soccombere.

15-15 Un punto a testa in apertura di questo game.

5-6 Al quarto tentativo arriva il break! Errore di Thiem con la volèe dopo un servizio seguito a rete: Rublev servirà per il match nel prossimo game.

40-A Braccio di ferro che alla lunga viene vinto da Rublev: palla break.

40-40 Ace di Thiem: ancora una chance annullata col servizio.

40-A Nuova palla break.

40-40 Parità.

40-A Nuovo doppio fallo, nuova palla break.

40-40 Dritto pazzesco di Rublev: vincente.

A-40 Ace di Thiem.

40-40 Punto fortunato per Thiem che se la cava, con la complicità del nastro.

40-A Doppio fallo di Thiem, che vale una palla break.

40-40 Parità: accelerazione spaventosa di dritto di Rublev.

40-30 Risposta aggressiva del moscovita che costringe il rivale a scentrare il colpo successivo.

40-15 Si prende un punto il russo.

40-0 Imprendibile il servizio del nativo di Wiener Neustadt.

30-0 Prima una buon servizio a uscire, poi un errore a rete di Rublev: due punti per Thiem.

5-5 Rublev riesce a risalire la corrente. Ora vediamo come si svilupperà questa volata nel secondo set.

40-0 Arriva un altro ace per lui.

30-0 Non trema per ora il russo che torna a macinare prime.

5-4 Ace di Thiem che va per la prima volta in vantaggio nel match. Ora Rublev servirà per rimanere nel set.

40-0 Altro errore di Rublev.

30-0 Due servizi imprendibili dell’austriaco che ha ritrovato smalto.

4-4 Arriva il break per Thiem che riapre il set pareggiando il conto nel parziale!

40-A Palla break: Rublev sbaglia un rovescio incrociato concedendo una chance al rivale.

40-40 Per la prima volta si va ai vantaggi su un turno di servizio del russo.

40-30 Viene avanti sulla risposta Thiem chiudendo lo scambio con una volèe a rete.

40-15 Thiem prova a dare segnali di ripresa, ma non sembra essere in giornata sin qui. Rublev ne approfitta per trovare un vincente col dritto incrociato.

30-15 Errore di Thiem che fa sbattere il suo rovescio ancora contro la rete.

15-15 Due scambi prolungati dal fondo, che si concludono con un errore a testa.

3-4 Tiene il servizio Thiem che prova in tutti i modi a rimanere attaccato al set e al match.

40-15 Riallunga l’austriaco che sfrutta una risposta pigra del russo.

30-15 Va fuori giri col rovescio Thiem restituendo un quindici al rivale.

30-0 Due errori del russo consentono a Thiem di prendersi un po’ di vantaggio in questo settimo game.

2-4 Rublev con un altro ace conferma ancora una volta il break di vantaggio e allunga in questo secondo set.

40-0 Ace imprendibile.

30-0 Un servizio vincente e uno schiaffo al volo: parte forte Rublev.

2-3 Thiem riesce a rimanere in linea di galleggiamento. Ora cercherà il controbreak.

40-15 Prima una risposta vincente di Rublev, poi un servizio al corpo di Thiem. Due palle buone per accorciare le cose per l’austriaco.

30-0 Thiem riesce, approfittando di due punti giocati male dal suo rivale, a trovare due punti di fila.

1-3 Thiem non riesce proprio a rispondere rendendosi così complice della conferma del break da parte di Rublev, che allunga.

40-15 Altro errore per l’austriaco.

30-15 Risposta tenera di Thiem che si infrange sulla rete.

15-15 Un quindici per entrambi.

1-2 Rublev passa con un colpo in recupero e trova il break anche in questo secondo set!

40-A Terza palla break. Altra lettura vincente, in avanti, di Rublev.

40-40 Braccio di ferro dal fondo…lo vince Thiem.

40-A Errore di Thiem: la sua pallina finisce in rete. Seconda palla break.

40-40 Chance annullata da Thiem con l’ace.

40-A Palla break dopo un lungo linea di rovescio chirurgico del moscovita.

40-40 Rublev trova un recupero mostruoso correndo a rete per poi infilare Thiem con uno splendido passante di rovescio.

40-30 Thiem va fuori giri nella circostanza.

40-15 Questo invece è un ace a tutti gli effetti.

30-15 Un quasi-ace di Thiem impallina Rublev.

15-15 Un punto a testa in questo terzo game della “seconda ripresa” del match.

1-1 Scende a rete e trova la volèe giusta: Rublev pareggia subito le cose.

40-30 Errore di Rublev nel corso dello scambio: il suo dritto è appena lungo.

40-15 Thiem riesce a portarsi a casa un punto mostrandosi attento in difesa.

40-0 Si continua su questo canovaccio.

30-0 Due battute e altrettanti ace per il moscovita.

1-0 Parte meglio l’austriaco che tiene il suo turno di servizio, in apertura di secondo set, senza particolari problemi.

40-15 Mancato impatto del russo sul servizio del rivale.

30-15 Prima che fa male a Rublev.

15-15 Un errore per parte in questo avvio di secondo parziale.

COMINCIA IL SECONDO SET CON THIEM AL SERVIZIO.

Ora una breve pausa.

2-6 IL PRIMO SET FINISCE IN 25′: SE LO AGGIUDICA NETTAMENTE RUBLEV.

40-15 Rublev fallisce la prima opportunità non trovando l’impatto con la pallina.

40-0 Arrivano tre set point.

30-0 Ora fa altrettanto.

15-0 Rublev ingiocabile sul suo servizio.

2-5 Ace di Thiem che rimane, per ora, in vita in questo primo set.

40-30 Doppio fallo dell’austriaco.

40-15 Palla corta di Rublev che spezza a tre la serie di punti fatti da Thiem.

40-0 Altro punto per lui.

30-0 Thiem vuole rispondere e parte subito nel suo turno di servizio.

1-5 In poco più di un minuto Rublev fa suo questo game.

40-0 Non ci sono possibilità di risposta per l’austriaco.

30-0 Ancora un quindici velocissimo per lui.

15-0 Primo punto per Rublev.

1-4 Si sblocca Thiem che accorcia leggermente le distanze.

40-15 In un amen, con due servizi che colgono impreparato il russo, Thiem si procura una chance per sbloccarsi.

15-15 Prima efficace di Thiem a cui risponde il suo rivale – nello scambio successivo – con una vincente discesa a rete.

0-4 Arriva l’ace di Rublev che certifica il vantaggio del russo con due break pieni a suo favore.

40-15 Azione in fotocopia: l’austriaco si lascia andare anche a un gesto di stizza.

30-15 Errore di Thiem che non riesce a trovare il vincente spedendo in corridoio.

15-15 Una buona prima da una parte e una risposta vincente dall’altra.

0-3 E arriva, col passante, il secondo break del match a favore di Rublev che sin qui non sembra intenzionato a lasciare nulla al suo rivale di giornata.

30-40 Altra palla break.

30-30 Risposta vincente del moscovita.

30-15 Buona la prima dell’austriaco che fa male al suo rivale.

15-15 Terza volta che il copione si ripete.

2-0 Rublev che quindi conferma il break di vantaggio.

40-15 Ace del russo.

30-15 Punto per Rublev che sfrutta un errore dell’avversario.

15-15 Un punto a testa in apertura di questo game.

0-1 Arriva subito il break per Rublev!

30-40 Prima annullata col servizio.

15-40 Ci sono due palle break per il russo.

15-30 Rublev va a segno rispondendo aggressivo alla seconda di Thiem.

15-15 Arriva un ace.

0-15 Il primo punto è di Rublev.

15.20 Ci siamo! Si può partire. C’è Thiem al servizio.

15.15 Qualche difficoltà tecnica impedisce al match di cominciare. Tutti sono in attesa della risoluzione problema.

15.10 Thiem – già sicuro di essere qualificato per le semifinali – va per il 3 su 3, Rublev invece proverà chiudere la sua avventura alle Finals almeno con una vittoria.

15.05 I giocatori stanno per entrare in campo: iniziano le operazioni di riscaldamento.

15.00 A breve ci si prepara per accogliere Thiem-Rublev.

14.55 Il match Koolhof/Mektic-Kubot/Melo, con i secondi che si sono aggiudicati il match imponendosi col punteggio di 6-4, 6-7 (2), 10-8 al super tie-break del terzo set.

14.40 Si va al super tie-break del terzo set per capire quale delle due coppie avrà la meglio: successivamente a questo “deciding moment”, si potrà capire a che inizierà il match Thiem-Rublev.

h 14.30 Buon pomeriggio amici sportivi. Siamo in attesa di capire quando inizierà il match fra Thiem e Rublev, previsto per le ore 15: la cosa dipende – molto – dalla conclusione del match di doppio che precede l’incontro fra l’austriaco e il russo. In questo momento Koolhof/Mektic-Kubot/Melo si stanno giocando il tie-break del secondo set: se dovessero vincere i primi si andrebbe al super tie-break del terzo set, in caso contrario il match sarebbe finito.

Nadal-RublevThiem-TsitsipasNadal-ThiemTsitsipas-Rublev

Buon pomeriggio a tutti i lettori di OA Sport, e benvenuti alla DIRETTA LIVE dell’incontro pomeridiano della quinta giornata alle ATP Finals di Londra. Dominic Thiem e Andrey Rublev si sfidano in uno dei match conclusivi del programma relativo al gruppo London 2020.

Da una parte l’austriaco, già certo dell’accesso alle semifinali dopo aver battuto – in serie – sia Tsitsipas (7-6, 4-6, 6-3) sia Nadal (7-6, 7-6), dall’altra invece il russo, che purtroppo sin qui ha raccolto solo sconfitte contro i medesimi avversari (6-3, 6-4 da Nadal e 1-6, 6-4, 6-7 da Tsisipas).

Chi la spunterà quindi sul cemento indoor della O2 Arena di Londra? I precedenti sono in perfetta parità, sul 2-2. L’ultima volta che si sono incrociati è una ventina di giorni fa, in occasione dei quarti di finale dell’ATP di Vienna, quando a imporsi fu Rublev con il punteggio perentorio di 7-6 (5), 6-2 prendendo così l’abbrivio decisivo per poi issarsi verso la vittoria del torneo, in finale contro l’azzurro Sonego (6-4, 6-4).

Il match tra Dominic Thiem e Andrey Rublev inizierà alle ore 15:00. Buon divertimento con la DIRETTA LIVE di OA Sport!

michele.cassano@oasport.it

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL TENNIS

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: (AP Photo/Frank Augstein)

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Badminton, Luca Zhou: “L’Italia può crescere molto, punto alle Olimpiadi del 2028”

ATP Finals 2020, Andrey Rublev lascia Londra con un successo. Ko indolore per Dominic Thiem