LIVE Napoli-Roma 4-0, Serie A in DIRETTA: poker degli azzurri che volano nella serata di D10S! Notte fonda in casa giallorossa. Pagelle e highlights

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

22.52 Grazie a tutti per averci seguito e buona serata!

22.51 LE PAGELLE DELLA ROMA: Mirante 4; Mancini 5 (dal 38′ Juan Jesus 4), Cristante 5,5, Ibanez 4,5; Karsdrop 5, Pellegrini 4,5 (dal 79′ Mayoral SV), Veretout 5 (dal 46′ Villar 6), Spinazzola 6; Pedro 6, Mkhitaryan 5,5; Dzeko 5 (dal 71′ Perez 6). All. Fonseca 4

22.48 LE PAGELLE DEL NAPOLI: Meret 6; Di Lorenzo 6,5, Manolas 7, Koulibaly 7, Mario Rui 6; Demme 6 (dal 83′ Lobotka SV), Fabian Ruiz 7; Lozano 6,5 (dal 67′ Politano 6,5), Zielinski 6,5 (dal 78′ Elmas SV), Insigne 7,5; Mertens 7 (dal 83′ Petagna SV). All. Gattuso 7,5.

22.46 A tra poco per le pagelle del match!

22.45 Il Napoli vola allo Stadio San Paolo che presto sarà intitolato a Diego Armando Maradona! Gli uomini di Gennaro Gattuso vincono per 4-0 grazie ai gol di Lorenzo Insigne, che segna su punizione dedicando il gol al Pibe de Oro, Fabian Ruiz, Dries Mertens e l’ex Matteo Politano. Una super vittoria contro una Roma irriconoscibile considerando le ultime uscite e la qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League: al prossimo turno il Sassuolo per la sfida al secondo posto. Gli azzurri volano a 17 punti con Juventus e giallorossi.

FINE SECONDO TEMPO

90′ FINISCE QUI! Allo Stadio San Paolo il Napoli vince 4-0: non c’è recupero contro la Roma.

87′ POKER DI POLITANO! GOL DELL’EX PER IL #21

84′ Petagna e Lobotka per Mertens e Demme: doppio cambio nel Napoli.

83′ Dries Mertens segna il quarto gol in campionato grazie al tap-in vincente dopo il tiro dalla distanza di Elmas: male Mirante in respinta.

81′ MERTENS CALA IL TRIS A NAPOLI! IL BELGA PIAZZA IL 3-0

79′ Ennesimo cambio per Fonseca che cambia volto tatticamente: Borja Mayoral per Pellegrini.

76′ Ammonito anche Cristante: intanto dentro Elmas, fuori Zielinski nel Napoli.

73′ CI PROVA PEREZ! Il neoentrato tenta il destro ma viene deviato all’interno dell’area.

71′ Fuori un deludente Dzeko, così come la squadra intera, dentro Carlos Perez.

70′ Schema del Napoli da corner: alle stelle il destro di Insigne.

67′ Fuori Lozano, dentro Politano: cambio per Gattuso.

66′ Contropiede letale del Napoli, con Insigne che scappa sulla trequarti e serve l’accorrente Fabian Ruiz che piazza il mancino angolato.

64′ FABIAN RUIZ PIAZZA IL RADDOPPIO IN CONTROPIEDE! 2-0 DEL NAPOLI

62′ Prova a crescere la Roma con un discreto giro palla: gli azzurri non lasciano spazi.

60′ Manca poco più di mezz’ora alla fine del match: poco da segnalare nella seconda frazione.

58′ La Roma sta provando ad alzare il baricentro ma gli azzurri sembrano in controllo.

55′ Spinazzola scappa sulla sinistra: cross che lascia a desiderare.

52′ I giallorossi hanno ripreso a giocare a rilento come sul finire della prima frazione: il Napoli alla ricerca del raddoppio.

49′ MIRANTE COPRE SU LOZANO! Azione manovrata degli azzurri, Mertens assiste il messicano che non trova la giusta mira.

47′ Fuori Jordan Veretout, dentro il giovane Villar che sta brillando con i giallorossi.

46′ Si ricomincia a Fuorigrotta!

INIZIO SECONDO TEMPO

21.40 Il Napoli finisce i primi 45′ in vantaggio: grande punizione di Lorenzo Insigne che trafigge Mirante. Roma irriconoscibile dopo le ultime uscite brillanti: azzurri nel segno di D10S.

FINE PRIMO TEMPO

47′ MERTENS COSA SI DIVORA! Il belga arriva al tu per tu con Mirante ma spara addosso il destro.

45′ Due minuti di recupero.

44′ SI SUPERA MIRANTE! Mertens scappa via e tenta il destro; bravo l’ex Juventus a mettere a lato.

42′ Roma irriconoscibile rispetto alle ultime uscite: continua a premere il Napoli.

40′ ALTRO INFORTUNIO PER LA ROMA! Si è strappato Veretout.

38′ Problemi per Mancini: fuori l’ex Atalanta, dentro Juan Jesus.

35′ SI ACCENTRA LOZANO! Il messicano prova il destro ma viene deviato.

34′ CI PROVA CRISTANTE! L’ex Atalanta tira a volo ma il destro è alto.

33′ Ammonito Di Lorenzo per un fallo su Mkhitaryan.

32′ Il #24 trascina i suoi con una punizione magistrale dal limite dall’area e dedica il gol al Pibe de Oro.

30′ LORENZO INSIGNE SBLOCCA IL MATCH AL SAN PAOLO! PUNIZIONE FANTASTICA

29′ PUNIZIONE INVITANTE PER IL NAPOLI! Ibanez rischia sull’affondo di Mertens e viene ammonito: fallo al limite dell’area.

26′ Sono i partenopei a fare il match: i giallorossi in confusione.

24′ SPINGE IL NAPOLI! Gli azzurri continuano a creare ma non riescono a finalizzare: Fonseca si fa sentire con i suoi.

21′ Zielinski si accentra e tira: centrale il destro parato da Mirante.

20′ Primi venti minuti volati via: gli azzurri non sfruttano il primo calcio d’angolo del match.

17′ La Roma abbassa il baricentro: comincia a premere l’acceleratore il Napoli.

14′ INSIGNE LA SFIORA! Il #24 prova il tacco a due passi sul cross di Mario Rui: largo il colpo del partenopeo.

13′ Prova a crescere il Napoli ma sono i giallorossi a tenere il possesso del pallone.

10′ Consueto applauso per D10s come avvenuto su tutti i campi internazionali.

8′ Contropiede della Roma: Mkhitaryan pescato in offside.

6′ Inizio compassato in questo avvio: fase di studio per le due squadre.

3′ Prima conclusione per i giallorossi: alto il destro a giro di Pedro.

1′ Si comincia allo Stadio San Paolo: batte la Roma.

INIZIO PRIMO TEMPO

20.47 Minuto di silenzio per Maradona.

20.45 Squadre in campo!

20.44 Nel match delle 18, il Cagliari e lo Spezia hanno pareggiato per 2-2 mentre il Milan si è confermato in vetta realizzando il record di punti dopo 9 giornate vincendo per 2-0 contro la Fiorentina.

20.42 Domani ci saranno altre due partite per concludere la nona giornata di Serie A: giocheranno Torino-Sampdoria e Genoa-Parma.

20.40 Tutto è pronto allo Stadio San Paolo! Squadre nel tunnel.

20.38 La Roma invece tornerà allo Stadio Olimpico contro lo Young Boys e il Sassuolo, in una sfida fondamentale per la Champions League e sognare magari al tricolore.

20.36 Il Napoli nella prossima giornata di campionato sfiderà contro il Crotone alle 18 di domenica prossima: giovedì invece, gli azzurri voleranno in Olanda contro l’AZ per la qualificazione.

20.34 I giallorossi ogni volta che ha raggiunto almeno 18 punti dopo nove giornate ha sempre raggiunto il podio: che sia di buon auspicio dopo il quinto posto della scorsa stagione?

20.32 Prosegue il riscaldamento: tra poco comincerà il derby del Mezzogiorno!

20.29 La Roma è reduce dai successi contro Genoa e Parma grazie al grande momento di forma di Henrikh Mkhitaryan: i giallorossi vogliono continuare ad avere certezze.

20.27 I giallorossi non perdono proprio dallo scorso luglio in campionato a Napoli: poi, il filotto di vittorie per l’EL nel 2019/20 e la sconfitta contro il Siviglia agli ottavi di finale.

20.25 Proprio la Roma ha conquistato già la qualificazione ai sedicesimi di finale dopo le tre vittorie e un pareggio collezionate contro Cluj, Young Boys e CSKA Sofia.

20.23 La squadra di Gennaro Gattuso ha conquistato la vetta del girone F di Europa League davanti ad AZ Alkmaar e Real Sociedad a 7 punti: ci sarà ancora da lavorare per la qualificazione.

20.21 Gli azzurri hanno vinto il doppio confronto contro il Rijeka: 2-1 a Fiume e 2-0 in casa giovedì, rompendo il ghiaccio con il San Paolo dopo la morte di D10S.

20.19 Il Napoli non vince in casa dal 17 ottobre contro l’Atalanta, quando schiantò la Dea per 4-1: in trasferta invece, gli azzurri hanno battuto Benevento e Bologna.

20.17 Gli azzurri sono al settimo posto e stasera giocheranno per tornare a vincere contro la Roma. Proprio nel 2014 in Coppa Italia ci fu la visita di Maradona in tribuna: si creò un vero e proprio caos per il #10.

20.15 Tornando al calcio giocato, il Napoli proverà a tornare a vincere in casa dopo le sconfitte contro il Sassuolo e il Milan in campionato e l’AZ in Europa League.

20.13 Ci sono tanti tifosi ancora all’esterno dello stadio, che in questi giorni hanno reso omaggio al Pibe de Oro con cori, cimeli e striscioni, presenti anche all’interno.

20.11 Lorenzo Insigne ha portato i fiori sotto la Curva A e Curva B dove ci sono le gigantografie di Maradona: clima rispettoso e surreale durante il riscaldamento.

20.09 Non si fermano qui gli omaggi al #10 del Napoli: gli saranno dedicati un museo interno allo stadio e la fermata della metropolitana della Mostra d’Oltremare a Fuorigrotta.

20.06 Stasera gli azzurri scenderanno in campo con una maglia speciale, con i colori dell’Argentina: un’iniziativa particolare per il ricordo di Diego Armando Maradona.

20.04 Per il #1 della città invece, come dichiarato da Luigi De Magistris, il nome del campo non porterà la denominazione “Comunale” bensì soltanto “Stadio Diego Armando Maradona”.

20.02 Proprio oggi sono arrivati aggiornamenti sul nuovo nome che adotterà lo stadio: secondo l’Assessore allo Sport Ciro Borriello, si chiamerà “Stadio Comunale Diego Armando Maradona”.

19.59 Sarà una sfida d’alta classifica allo Stadio San Paolo: il Napoli è a quota 14, a -3 dalla Roma che è al quarto posto e attualmente a -6 dalla vetta occupata dal Milan.

19.57 Negli ultimi 5 incroci, i partenopei e i giallorossi hanno vinto due volte a testa, con il Napoli vittorioso per 2-1 nel ritorno di luglio al San Paolo. L’ultimo successo al San Paolo è del 2018, quando finì 4-2 per la Roma.

19.55 147° confronto tra Napoli e Roma: i giallorossi hanno vinto 52 volte contro le 44 azzurre e i 50 pareggi complessivi.

19.53 Paulo Fonseca invece ripropone Bryan Cristante al centro della difesa mentre in attacco torna Edin Dzeko guarito dal Coronavirus e assistito da Pedro e Mkhitaryan.

19.51 Gennaro Gattuso conferma Alex Meret in porta: tornano titolari Kostas Manolas, Fabian Ruiz, Lorenzo Insigne e Dries Mertens al posto dell’infortunato Victor Osimhen.

19.49 ECCO SUBITO LE FORMAZIONI!
NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Fabian Ruiz; Lozano, Zielinski, Insigne; Mertens. All. Gattuso.

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdrop, Pellegrini, Veretout, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca.

19.47 Buon pomeriggio e bentrovati alla DIRETTA LIVE del match tra Napoli e Roma, sfida valida per la nona giornata del campionato di Serie A 2020/2021 di calcio maschile.

Calcio, Europa League 2020-2021: Napoli vittorioso pensando a Maradona, Roma ai sedicesimi di finale e Milan fermato dal LillaCalcio, il San Paolo di Napoli potrebbe essere intitolato a Diego Armando MaradonaNapoli-Milan 1-3, Serie A: i rossoneri espugnano il San Paolo con la doppietta di Ibrahimovic. In testa al campionato

Buon pomeriggio e bentrovati alla DIRETTA LIVE del match tra Napoli e Roma, sfida valida per la nona giornata del campionato di Serie A 2020/2021 di calcio maschile. Negli ultimi cinque confronti, le due squadre hanno conquistato due vittorie a testa: gli azzurri hanno vinto l’ultimo confronto per 2-1 dopo il pareggio della stagione precedente e la pesante sconfitta per 4-2 del marzo del 2018. Sfida d’alta classifica allo Stadio San Paolo, che presto sarà intitolato a Diego Armando Maradona.

I partenopei tornano a giocare in casa dopo l’ultima sconfitta per 3-1 contro il Milan di domenica scorsa: gli azzurri non vogliono allungare a tre sfide la striscia di match senza vittorie all’ombra del Vesuvio in Serie A considerando che ha perso anche contro il Sassuolo prima della sfida con i rossoneri. La squadra di Gennaro Gattuso, che sarà ancora priva di Victor Osimhen, ha vinto 2-0 in casa contro il Rijeka in Europa League dove la qualificazione è ancora da conquistare.

La Roma è al quarto posto con 17 punti, in piena lotta per le posizioni di vetta e con 3 punti in più al Napoli, con gli azzurri sempre in attesa del ricorso per il 3-0 a tavolino subito a Torino. I giallorossi sono in forma smagliante e dopo la goleada al Cluj in Europa League, dove ha conquistato già i sedicesimi di finale e bissato il successo in Romania, hanno vinto anche contro il Genoa e Parma grazie a un Henrikh Mkhitaryan tirato a lucido.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE del match tra Napoli e Roma, sfida valida per la nona giornata del campionato di Serie A 2020/2021 di calcio maschile, con la cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia a partire dalle ore 20.45 allo Stadio San Paolo di Napoli. Buon divertimento!

mattia.expo2000@gmail.com

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Alessandro Garofalo/ LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pallanuoto, Euro Cup 2020-2021: Trieste rinuncia per salvaguardare la salute degli atleti

VIDEO Napoli-Roma 4-0: highlights, gol e sintesi. I partenopei dilagano nel finale