LIVE Moto3, GP Portogallo 2020 DIRETTA: Tony Arbolino perde il Mondiale per 4 punti. “Ho dato tutto”


Japan's rider Kaito Toba of the Red Bull KTM Ajo, leads head of South African rider Darryn Binder of the CIP Green Power and Spain's rider Raul Fernandez of the Red Bull KTM Ajorace and Italian rider Andrea Migno of the SKY Racing Team VR46 during the Moto3 race of Valencia Grand Prix in Valencia, Spain, Sunday, Nov. 15, 2020. (AP Photo/Alberto Saiz)

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA DIRETTA LIVE DELLA GARA DI MOTOGP

Loading...
Loading...

La cronaca della gara

Classifica Mondiale Moto3: Albert Arenas vince con quattro punti su Tony Arbolino ed Ai Ogura

Tony Arbolino: “Ho dato tutto, non potevo fare di più. Dormirò sereno”

Albert Arenas: “E’ bellissimo! Gli altri non avevano niente da perdere. Io ho cercato di resistere”

VIDEO Moto3, GP Portogallo 2020: gli highlights del trionfo iridato di Albert Arenas, non basta la rimonta eroica di Arbolino

12.52 Grazie per averci seguito e buon proseguimento di giornata. Un saluto sportivo.

12.51 Tony Arbolino a Sky: “Ho dato tutto quello che avevo, non potevo fare di più. Stanotte dormirò tranquillo, da inizio Mondiale ho dato il 200%“.

12.50 La classifica finale del Mondiale Moto3:

  1. Albert Arenas 174 punti.
  2. Tony Arbolino 170.
  3. Ai Ogura 170.

Arbolino chiude secondo grazie al maggior numero di vittorie nei confronti di Ogura.

12.48 Albert Arenas ha vinto il Mondiale a quasi 24 anni (li compirà il prossimo 11 dicembre). Arbolino ha perso l’occasione della vita. Deve recriminare per quell’ingiustizia patita ad Aragon: assurdo che gli sia stato proibito di prendere parte alla gara.

12.46 Oggi Arenas è stato furbissimo. Quando si è visto raggiungere da Arbolino, ha combattuto con il coltello tra i denti, facendo perdere tantissimo tempo all’italiano. Tony quindi ha perso 2 secondi dai piloti che si giocavano la seconda piazza: lì è tramontato il sogno iridato.

12.43 Tantissimi, troppi i rimpianti per Tony Arbolino. La gara saltata ad Aragon per aver viaggiato in aereo con una persona poi risultata positiva al Covid-19 (il pilota italiano, però, era risultato negativo al tampone…). Ieri una qualifica orrenda, che l’ha obbligato a partire dalla 27ma posizione…

Albert Arenas è campione del mondo. Ha vinto per appena 4 punti su Arbolino e Ogura. Così fa malissimo.

Vince Fernandez davanti a Foggia e Alcoba. 4° Garcia, 5° Arbolino, 8° Ogura, 12° Arenas.

-1 Arenas precipita in dodicesima posizione! Arbolino però è quinto, non basta ancora!

-1 ULTIMO GIRO! Vediamo se succede un miracolo.

-2 Caduto Suzuki, ora Arbolino è sesto. Arenas ha ripreso Arbolino e Binder.

-2 Arenas non è un campione e mai lo sarà. Eppure sta vincendo questo titolo con grande furbizia.

-2 Fernandez sta amministrando i 9 secondi di vantaggio su Foggia, Alcoba, Garcia e Suzuki.

-3 Binder passa Arbolino, che ora è settimo. 8° Arenas, 11° Ogura. Il Mondiale va verso la Spagna…

-3 Arbolino è sesto, ma a 2″4 dal gruppetto con Foggia, Alboba, Suzuki e Garcia.

-4 CADUTO MASIA’! Arbolino ora è sesto, ma deve arrivare almeno 4° per sperare nel Mondiale!

-4 Arenas viene passato anche da Binder. Purtroppo però Arbolino non riesce a recuperare sul gruppetto che lo precede.

-5 Il problema è che ora Arbolino, settimo, deve chiudere un buco di 1″7 dal gruppetto di testa. Ha perso tantissimo nel duello con Arenas.

-5 RBOLINO ATTACCA ALL’ESTERNO ARENAS E LO PASSAAAAAAAAAAAAA!!!

-6 SI TOCCANO ARENAS E ARBOLINO! Lo spagnolo fa a sportellate pur di non far passare l’italiano.

-6 Arenas purtroppo sta facendo da tappo ad Arbolino, deve passarlo.

-6 Arbolino attacca Arenas in rettilineo, ma lo spagnolo resiste con una staccata alla morte.

-7 Ora Arbolino è ottavo, ma in scia ad Arenas….

-7 Garcia passa sia Arbolino sia Arenas.

-7 Intanto prosegue la gara in solitaria di Fernandez, che ha 9″3 sul gruppo degli inseguitori.

-7 Per vincere il Mondiale, Arbolino dovrebbe arrivare 2° e Arenas 8°. E’ durssima, ma mai dire mai…

-8 ARBOLINO PASSA SASAKI E GARCIAAAAAAA! E’ settimo, deve crederci! Vai Tony, il tutto per tutto!

-8 Arenas è quarto, Arbolino nono e Ogura decimo. Ovviamente lo spagnolo al momento è campione del mondo, ma i conti si fanno alla fine…

-8 Suzuki sta provando a chiudere il gap nei confronti di Alboba, che ha allungato.

-9 Arenas sta correndo da veterano. Crea volutamente dei ‘buchi’ per far scappare i piloti che lo precedono.

-9 Attenzione perché Alcoba ed Arenas stanno provando a scappare via.

-9 ARBOLINO HA SUPERATO OGURAAAAAAAAAAA!!! E’ nono!

-10 RIENTRATI! Ora un gruppone in lotta per la seconda posizione. E’ c’è anche Tony Arbolino, partito 27°!

-10 Ora Arbolino è stato passato anche da Foggia. Speriamo che le gomme non stiano calando…

-10 ARRIVA LA CAVALLERIA! Masià e Arbolino a 1″3 dal gruppetto di Arenas e Ogura, stanno per chiudere il gap!

-11 Se il gruppetto di Arbolino, di cui fanno parte anche Masià, Foggia, McPhee e Vietti, dovesse rientrare, allora prepariamoci ad un finale con i fuochi d’artificio…

-11 Ora Arbolino viene passato da Masià, che purtroppo gli rompe il ritmo.

-11 CREDIAMOCI! Arbolino a 1″9 dal gruppetto Arenas e Ogura!

-12 Servirebbe anche un pizzico di fortuna in questa fase.

-12 Arbolino si porta a 2″3. Ce la sta mettendo tutta, che grinta questo pilota.

-13 RECUPERA ARBOLINO! Si porta a 2″5 dal gruppetto di Arenas e Ogura! Sta provando l’impresa leggendaria.

-13 Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) è ormai in fuga indisturbata ed ha 6″ sul gruppo composto da Alboca, Arenas, Sasaki, Oncu, Garcia, Suzuki ed Ogura.

-14 Arbolino ora deve recuperare 3″5 al gruppetto con Oncu, Alcoba, Garcia, Arenas, Sasaki e Ogura. Serve un miracolo.

-15 ARBOLINO E’ NONO! Superato anche Binder. Deve davvero mangiarsi le mani per la terribile qualifica di ieri…

-15 Commovente Arbolino, passa anche Baltus ed è decimo. Ora dovrà sbarazzarsi di Binder, poi però si troverà a 3 secondi dal gruppo di Arenas.

-15 Fernandez sta facendo la differenza. 3 secondi di vantaggio sul gruppetto capeggiato da Alcoba.

-16 Tony Arbolino supera Binder ed è 11°. Ma sarà durissima andare a riprendere il gruppo in lotta per il secondo posto.

-16 Ogura comunque non sta brillando. Al momento è sesto.

-16 Se Fernandez vincesse la gara, Arenas sarebbe sicuramente campione del mondo con un quarto posto. Ecco perché lo spagnolo aveva interesse che il connazionale scappasse via…

-17 Fernandez ha già ipotecato la vittoria. E’ in fuga con 1″6 su Arenas, Alcoba, Ogura, Oncu e Sasaki.

-18 Arbolino 12°, ma si trova a 5″ da Fernandez.

-18 Masià e Foggia dovranno effettuare un doppio long lap penalty per aver guidato in maniera irresponsabile nel corso della seconda sessione di prove libere.

-18 Fernandez va in fuga, Arenas si riporta in seconda posizione. Il distacco tra i due è di 8 punti. Intanto Arbolino è 13°! Una rimonta furibonda, che peccato che sia partito 27°.

-19 Masià capisce il gioco di Arenas e lo passa, lanciandosi all’inseguimento di Fernandez.

-19 Furbissimo Arenas. Sta volutamente rallentando per far scappare via Fernandez!

-19 Arenas passa Ogura e si prende la seconda posizione. Lo spagnolo per ora sta correndo in maniera ineccepibile.

-20 Pazzesco Vietti, ripassa Arbolino per la 16ma posizione. In questi frangenti non c’è nazionalità che tenga, purtroppo.

-20 Fernandez al comando, seguito da Ogura e Arenas. Lo spagnolo sta tallonando il giapponese, rivale n.1 per il titolo.

-20 Impressionante Arbolino, è già 16°! Sta dando tutto quello che ha, vuole tornare davanti e giocarsi le chance iridate.

-21 SCATENATO ARBOLINO! E’ già 18°! Vuole il miracolo, ci sta provando!

-21 Arbolino deve sperare che il gruppo davanti resti compatto e che non ci siano fughe.

-21 giri al termine. Tony Arbolino è già 20°! Al comando Fernandez, poi Suzuki, Ogura e Arenas.

12.01 SEMAFORO VERDE! Iniziato il GP di Portogallo, si assegna il Mondiale Moto3!

12.00 Ci siamo, piloti sulla griglia di partenza…

11.59 Saranno 21 i giri da percorrere. Può succedere di tutto.

11.59 Si spegne la moto dell’argentino Rodrigo. Partirà dalla pit-lane. Una posizione già recuperata da Arbolino…

11.59 A Tony Arbolino servono la partenza e la gara della vita. Non ha niente da perdere, deve rischiare tutto, a costo di cadere.

11.58 Giro di ricognizione!

11.56 Manca pochissimo alla partenza!! Tensione altissima a Portimao per la gara più importante del campionato!

11.54 Arenas ha 8 punti di vantaggio su Ogura e 11 su Arbolino. Allo spagnolo basterebbe un 2° posto per laurearsi Campione del Mondo a prescindere dai piazzamenti altrui, ma non può permettersi di commettere errori perché il suo margine non è rassicurante.

11.51 Nel warm-up mattutino Tony Arbolino è andato molto forte stampando il secondo tempo alle spalle di Masià. Di seguito la graduatoria completa della sessione:

1 5 Jaume MASIA SPA Leopard Racing Honda 242.1 1’48.582
2 14 Tony ARBOLINO ITA Rivacold Snipers Team Honda 243.2 1’48.616 0.034 / 0.034
3 7 Dennis FOGGIA ITA Leopard Racing Honda 243.2 1’48.666 0.084 / 0.050
4 25 Raul FERNANDEZ SPA Red Bull KTM Ajo KTM 235.2 1’48.899 0.317 / 0.233
5 79 Ai OGURA JPN Honda Team Asia Honda 243.2 1’48.964 0.382 / 0.065
6 52 Jeremy ALCOBA SPA Kömmerling Gresini Moto3 Honda 232.7 1’48.983 0.401 / 0.019
7 55 Romano FENATI ITA Sterilgarda Max Racing Team Husqvarna 234.7 1’49.160 0.578 / 0.177
8 75 Albert ARENAS SPA Gaviota Aspar Team Moto3 KTM 230.7 1’49.216 0.634 / 0.056
9 16 Andrea MIGNO ITA SKY Racing Team VR46 KTM 235.2 1’49.224 0.642 / 0.008
10 11 Sergio GARCIA SPA Estrella Galicia 0,0 Honda 236.8 1’49.279 0.697 / 0.055
11 2 Gabriel RODRIGO ARG Kömmerling Gresini Moto3 Honda 237.3 1’49.330 0.748 / 0.051
12 24 Tatsuki SUZUKI JPN SIC58 Squadra Corse Honda 237.8 1’49.377 0.795 / 0.047
13 99 Carlos TATAY SPA Reale Avintia Moto3 KTM 234.2 1’49.443 0.861 / 0.066
14 82 Stefano NEPA ITA Gaviota Aspar Team Moto3 KTM 232.7 1’49.507 0.925 / 0.064
15 23 Niccolò ANTONELLI ITA SIC58 Squadra Corse Honda 241.6 1’49.556 0.974 / 0.049
16 53 Deniz ÖNCÜ TUR Red Bull KTM Tech 3 KTM 233.2 1’49.588 1.006 / 0.032
17 21 Alonso LOPEZ SPA Sterilgarda Max Racing Team Husqvarna 234.7 1’49.617 1.035 / 0.029
18 27 Kaito TOBA JPN Red Bull KTM Ajo KTM 238.4 1’49.663 1.081 / 0.046
19 40 Darryn BINDER RSA CIP Green Power KTM 242.1 1’49.677 1.095 / 0.014
20 6 Ryusei YAMANAKA JPN Estrella Galicia 0,0 Honda 238.9 1’49.683 1.101 / 0.006
21 71 Ayumu SASAKI JPN Red Bull KTM Tech 3 KTM 241.6 1’49.783 1.201 / 0.100
22 70 Barry BALTUS BEL CarXpert PruestelGP KTM 233.7 1’49.810 1.228 / 0.027
23 50 Jason DUPASQUIER SWI CarXpert PruestelGP KTM 239.4 1’49.872 1.290 / 0.062
24 9 Davide PIZZOLI ITA BOE Skull Rider Facile Energy KTM 237.8 1’49.966 1.384 / 0.094
25 89 Khairul Idham PAWI MAL Petronas Sprinta Racing Honda 239.4 1’50.049 1.467 / 0.083
26 54 Riccardo ROSSI ITA BOE Skull Rider Facile Energy KTM 236.8 1’50.083 1.501 / 0.034
27 17 John MCPHEE GBR Petronas Sprinta Racing Honda 240.5 1’50.143 1.561 / 0.060
28 92 Yuki KUNII JPN Honda Team Asia Honda 232.2 1’50.187 1.605 / 0.044
29 31 Adrian FERNANDEZ SPA Rivacold Snipers Team Honda 233.7 1’50.398 1.816 / 0.211
30 13 Celestino VIETTI ITA SKY Racing Team VR46 KTM 233.2 1’50.791 2.209 / 0.393
31 73 Maximilian KOFLER AUT CIP Green Power KTM 236.3 1’50.929 2.347 / 0.138

11.48 Molto importanti in ottica iridata le penalizzazioni che dovranno scontare in gara ben nove piloti: Binder (18° in griglia), Dupasquier (30°), Kofler (24°), Kunii (15°), Lopez (26°) e Tatay (29°) effettueranno un long lap penalty, mentre Foggia (8°), Masià (9°) e Pawi (21°) dovranno fare due long lap penalty.

11.44 Purtroppo però Arbolino si è reso protagonista di una qualifica fallimentare che lo costringerà a scattare dalla 27ma piazzola in griglia. Ogura è 5°, Arenas 6°. Ecco la griglia di partenza completa:

1 25 Raul FERNANDEZ SPA Red Bull KTM Ajo KTM Q2 1’48.051 3 5 236.3
2 52 Jeremy ALCOBA SPA Kömmerling Gresini Moto3 HONDA Q2 1’48.236 3 5 0.185 0.185 236.3
3 71 Ayumu SASAKI JPN Red Bull KTM Tech 3 KTM Q2 1’48.291 3 5 0.240 0.055 239.4
4 24 Tatsuki SUZUKI JPN SIC58 Squadra Corse HONDA Q2 1’48.342 4 5 0.291 0.051 242.1
5 79 Ai OGURA JPN Honda Team Asia HONDA Q2 1’48.366 5 5 0.315 0.024 242.1
6 75 Albert ARENAS SPA Gaviota Aspar Team Moto3 KTM Q2 1’48.478 3 5 0.427 0.112 238.9
7 23 Niccolò ANTONELLI ITA SIC58 Squadra Corse HONDA Q2 1’48.529 3 5 0.478 0.051 242.1
8 7 Dennis FOGGIA ITA Leopard Racing HONDA Q2 1’48.893 3 5 0.842 0.364 241.6
9 5 Jaume MASIA SPA Leopard Racing HONDA Q2 1’48.910 3 5 0.859 0.017 242.1
10 2 Gabriel RODRIGO ARG Kömmerling Gresini Moto3 HONDA Q2 1’48.920 2 2 0.869 0.010 241.6
11 53 Deniz ÖNCÜ TUR Red Bull KTM Tech 3 KTM Q2 1’48.925 2 4 0.874 0.005 241.6
12 11 Sergio GARCIA SPA Estrella Galicia 0,0 HONDA Q2 1’49.005 3 4 0.954 0.080 235.8
13 70 Barry BALTUS BEL CarXpert PruestelGP KTM Q2 1’49.050 4 5 0.999 0.045 237.3
14 13 Celestino VIETTI ITA SKY Racing Team VR46 KTM Q2 1’49.538 5 6 1.487 0.488 238.4
15 92 Yuki KUNII JPN Honda Team Asia HONDA Q2 1’49.896 5 5 1.845 0.358 236.8
16 16 Andrea MIGNO ITA SKY Racing Team VR46 KTM FP3 1’47.975
17 27 Kaito TOBA JPN KTM 1’48.001 17 Red Bull KTM Ajo FP3 .
18 40 Darryn BINDER RSA CIP Green Power KTM Q1 1’47.635 7 7 241.6
19 17 John MCPHEE GBR Petronas Sprinta Racing HONDA Q1 1’48.488 7 7 (*) 0.853 0.010 236.3
20 31 Adrian FERNANDEZ SPA Rivacold Snipers Team HONDA Q1 1’48.548 7 7 (*) 0.913 0.060 239.4
21 89 Khairul Idham PAWI MAL Petronas Sprinta Racing HONDA Q1 1’48.592 7 7 (*) 0.957 0.044 241.0
22 82 Stefano NEPA ITA Gaviota Aspar Team Moto3 KTM Q1 1’48.616 7 7 (*) 0.981 0.024 238.9
23 55 Romano FENATI ITA Sterilgarda Max Racing Team HUSQVARNA Q1 1’48.621 4 7 (*) 0.986 0.005 235.2
24 73 Maximilian KOFLER AUT CIP Green Power KTM Q1 1’48.704 7 7 (*) 1.069 0.083 240.5
25 54 Riccardo ROSSI ITA BOE Skull Rider Facile Energy KTM Q1 1’48.724 6 7 (*) 1.089 0.020 238.9
26 21 Alonso LOPEZ SPA Sterilgarda Max Racing Team HUSQVARNA Q1 1’48.923 4 7 (*) 1.288 0.199 236.8
27 14 Tony ARBOLINO ITA Rivacold Snipers Team HONDA Q1 1’49.148 7 7 (*) 1.513 0.225 238.9
28 9 Davide PIZZOLI ITA BOE Skull Rider Facile Energy KTM Q1 1’49.398 5 6 (*) 1.763 0.250 239.4
29 99 Carlos TATAY SPA Reale Avintia Moto3 KTM Q1 1’49.489 7 7 (*) 1.854 0.091 237.3
30 50 Jason DUPASQUIER SWI CarXpert PruestelGP KTM Q1 1’49.667 6 7 (*) 2.032 0.178 234.2
31 6 Ryusei YAMANAKA JPN Estrella Galicia 0,0 HONDA Q1 1’49.847 7 7 (*) 2.212 0.180 237.3

11.40 L’Italia si aggrappa a Tony Arbolino per provare a vincere il titolo della classe leggera per il secondo anno consecutivo. Ricordiamo tutte le combinazioni che permetterebbero ad Arbolino di conquistare il titolo:

  • Vince e Arenas arriva 4° o peggio.
  • Arriva 2°, Arenas 8° o peggio e Ogura non vince.
  • Arriva 3°, Arenas 12° o peggio e Ogura non finisce 1° o 2°.
  • Arriva 4°, Arenas 15° o peggio, Ogura 6° o peggio.

11.37 Di seguito la classifica generale del Mondiale Moto3 2020 ad una sola gara dal termine del campionato:

1 Albert ARENAS KTM SPA 170
2 Ai OGURA Honda JPN 162
3 Tony ARBOLINO Honda ITA 159

11.34 È arrivato il momento della resa dei conti finale per Albert Arenas, Ai Ogura e Tony Arbolino. Uno di questi tre sarà il nuovo Campione del Mondo 2020 della classe Moto3 e succederà nell’albo d’oro al toscano Lorenzo Dalla Porta.

11.30 Buongiorno amici di OA Sport e ben ritrovati per la diretta del Gran Premio del Portogallo 2020, ultimo e decisivo atto del Mondiale Moto3.

Enea Bastianini vince il Mondiale se…Tutte le combinazioni della Moto2

Tony Arbolino vince il Mondiale se…Tutte le combinazioni della Moto3

10.24 Grazie a tutti per averci seguito in questa sessione. Appuntamento alle 12.00 per l’epilogo della Moto3 2020. Un saluto a tutti!

10.23 La classifica aggiornata dei tempi:

1
5
J. MASIA
1:48.582
2
14
T. ARBOLINO
+0.034
3
7
D. FOGGIA
+0.084
4
25
R. FERNANDEZ
+0.317
5
79
A. OGURA
+0.382
6
52
J. ALCOBA
+0.401
7
55
R. FENATI
+0.578
8
75
A. ARENAS
+0.634
9
16
A. MIGNO
+0.642
10
11
S. GARCIA
+0.697

10.21 Bandiera a scacchi a Portimao! Masià svetta nel warm-up con il tempo di 1.48.582. Arbolino completa secondo davanti a Foggia e Fernandez. Ogura completa al quinto posto, Arenas chiude 8°.

10.19 Masià e Foggia inseguono la miglior prestazione di questo warm-up. Ricordiamo che la coppia di casa Leopard dovrà scontare un doppio long lap penalty durante la gara odierna.

10.18 Masià si migliora e ferma il cronometro ad un millesimo dal nostro Arbolino. Arenas scivola 7°, Fenati sale 6°.

10.16 Ultimi minuti della sessione. Nessuno sembra in grado di impensierire Arbolino, al comando con il tempo di 1.48.616.

10.14 Arbolino resta al comando davanti ai due piloti di Leopard. Masià precede Foggia, Ogura e Fernandez.

10.12 La classifica aggiornata:

1
14
T. ARBOLINO
1:48.616
2
5
J. MASIA
+0.048
3
7
D. FOGGIA
+0.050
4
79
A. OGURA
+0.348
5
25
R. FERNANDEZ
+0.525
6
2
G. RODRIGO
+0.714
7
82
S. NEPA
+0.891
8
53
D. ÖNCÜ
+1.017
9
27
K. TOBA
+1.047
10
75
A. ARENAS
+1.059

10.10 Albert Arenas si nasconde in 15° posizione, mentre Arbolino strappa ad Ogura e Masià la leadership della classifica in 1.48.616.

10.08 Ai Ogura passa primo! Ottima prestazione per il giapponese che ha segnato il tempo di 1.48.964.

10.07 Raul Fernandez al comando! 1.49.486 per l’alfiere di KTM che ieri ha conquistato la quinta pole del 2020.

10.06 Foggia, Binder e Fenati svettano in classifica.

10.05 Lopez, Binder, Kofler, Tatay, Dupasquier, Foggia e Masià dovranno scontare una sanzione durante l’evento per dei comportamenti antisportivi nella FP2.

10.03 I tre contendenti per il Mondiale scendono sul tracciato.

10.02 I piloti scendono in pista per gli ultimi 20 minuti d prima della gara.

10.00 Bandiera verde! Inizia la sessione!

9.57 I piloti si preparano per scendere in pista.

9.55 La classifica alla vigilia della finale di Portimao:

1 25 Raul FERNANDEZ SPA Red Bull KTM Ajo KTM 236.3 1’48.051
2 52 Jeremy ALCOBA SPA Kömmerling Gresini Moto3 Honda 236.3 1’48.236 0.185 / 0.185
3 71 Ayumu SASAKI JPN Red Bull KTM Tech 3 KTM 239.4 1’48.291 0.240 / 0.055
4 24 Tatsuki SUZUKI JPN SIC58 Squadra Corse Honda 242.1 1’48.342 0.291 / 0.051
5 79 Ai OGURA JPN Honda Team Asia Honda 242.1 1’48.366 0.315 / 0.024
6 75 Albert ARENAS SPA Gaviota Aspar Team Moto3 KTM 238.9 1’48.478 0.427 / 0.112
7 23 Niccolò ANTONELLI ITA SIC58 Squadra Corse Honda 242.1 1’48.529 0.478 / 0.051
8 7 Dennis FOGGIA ITA Leopard Racing Honda 241.6 1’48.893 0.842 / 0.364
9 5 Jaume MASIA SPA Leopard Racing Honda 242.1 1’48.910 0.859 / 0.017
10 2 Gabriel RODRIGO ARG Kömmerling Gresini Moto3 Honda 241.6 1’48.920 0.869 / 0.010
11 53 Deniz ÖNCÜ TUR Red Bull KTM Tech 3 KTM 241.6 1’48.925 0.874 / 0.005
12 11 Sergio GARCIA SPA Estrella Galicia 0,0 Honda 235.8 1’49.005 0.954 / 0.080
13 70 Barry BALTUS BEL CarXpert PruestelGP KTM 237.3 1’49.050 0.999 / 0.045
14 13 Celestino VIETTI ITA SKY Racing Team VR46 KTM 238.4 1’49.538 1.487 / 0.488
15 92 Yuki KUNII JPN Honda Team Asia Honda 236.8 1’49.896 1.845 / 0.358
16 Andrea MIGNO ITA SKY Racing Team VR46 KTM
27 Kaito TOBA JPN Red Bull KTM Ajo KTM
40 Darryn BINDER RSA CIP Green Power KTM

9.51 Raul Fernandez ha strappato il miglior crono nella qualifica di ieri. Per la quinta volta in questo 2020 lo spagnolo di KTM scatterà dalla pole. Ai Ogura si schiererà in 5^piazza davanti ad Arenas. Solo 27° Arbolino, out dalla Q2 nella giornata di ieri.

9.49 La classifica del Mondiale alla vigilia del championship decider:

1 Albert ARENAS KTM SPA 170
2 Ai OGURA Honda JPN 162
3 Tony ARBOLINO Honda ITA 159
4 Jaume MASIA Honda SPA 140
5 Celestino VIETTI KTM ITA 137
6 Raul FERNANDEZ KTM SPA 134
7 John MCPHEE Honda GBR 124
8 Darryn BINDER KTM RSA 112
9 Tatsuki SUZUKI Honda JPN 83
10 Gabriel RODRIGO Honda ARG 80
11 Romano FENATI Husqvarna ITA 77
12 Sergio GARCIA Honda SPA 77
13 Jeremy ALCOBA Honda SPA 71
14 Dennis FOGGIA Honda ITA 69
15 Andrea MIGNO KTM ITA 60
16 Ayumu SASAKI KTM JPN 49
17 Deniz ÖNCÜ KTM TUR 44
18 Kaito TOBA KTM JPN 40
19 Stefano NEPA KTM ITA 38
20 Niccolò ANTONELLI Honda ITA 35
21 Filip SALAC Honda CZE 30
22 Carlos TATAY KTM SPA 24
23 Alonso LOPEZ Husqvarna SPA 21
24 Ryusei YAMANAKA Honda JPN 14
25 Riccardo ROSSI KTM ITA 10
26 Barry BALTUS KTM BEL
27 Yuki KUNII Honda JPN
28 Jason DUPASQUIER KTM SWI
29 Davide PIZZOLI KTM ITA
30 Maximilian KOFLER KTM AUT
31 Khairul Idham PAWI Honda MAL
32 Dirk GEIGER KTM GER

9.45 Albert Arenas (Aspar) è al comando del Mondiale alla vigilia dell’ultima corsa. Il catalano dovrà gestire 8 lunghezze su Ai Ogura (Honda Asia) ed 11 su Tony Arbolino (Snipers).

9.43 Siamo pronti dall’inedito tracciato di Portimao per l’ultimo warm-up della stagione. Nella regione dell’Algarve si elegge il campione 2020!

9.40 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live del warm-up del GP di Portogallo per la Moto3.

Presentazione Moto3 GP PortogalloCronaca FP3Cronaca qualifiche

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live del warm-up e del Gran Premio del Portogallo, ultimo atto della Moto3 2020. Dopo le emozionanti qualifiche di ieri tutto è pronto per eleggere il campione di una bellissima stagione.

Albert Arenas, Ai Ogura e Tony Arbolino si contendono il trofeo in una corsa in cui può succedere di tutto. Il primo, spagnolo di casa Aspar, approda alla finale con 8 lunghezze sul nipponico di Honda Asia e con 11 punti sul lombardo di casa Snipers

Lo spagnolo Raul Fernandez scatterà dalla pole-position per la quinta volta in questo 2020. Il pilota KTM Ajo ha fermato il cronometro in 1.48.051 e partirà davanti al connazionale Jeremy Alcoba (Gresini) ed a giapponese Ayumu Sasaki.

Arenas ha registrato il sesto tempo alle spalle di Ogura. Attardato il nostro Arbolino. Quest’ultimo non è riuscito ad accedere alla Q2 e sarà costretto a scattare dalla ventisettesima casella.

Appuntamento alle 10.00 per la Diretta Live dell’ultimo warm-up e successivamente per il GP del Portogallo. Buon divertimento! 

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top