Seguici su

Judo

Judo, Europei 2020: niente medaglie per l’Italia nel day-2, quinto oro continentale di Agbegnenou

Pubblicato

il

Si conclude con un po’ di amaro in bocca per l’Italia il Final Block della seconda giornata del Campionato Europeo Senior 2020, in corso di svolgimento alla O2 Arena di Praga. Fabio Basile e Alice Bellandi, impegnati rispettivamente nella finale per il bronzo dei -73 e -70 kg, non sono riusciti a guadagnarsi la medaglia continentale dovendosi così accontentare del quinto posto assoluto. La selezione tricolore, in attesa della terza e ultima giornata di gara, resta ferma a quota una medaglia (l’oro ottenuto da Odette Giuffrida ieri nei -52 kg) e scivola al sesto posto provvisorio nel medagliere globale della manifestazione.

Nessuna sorpresa nella categoria fino a 63 kg femminile, con il quinto titolo europeo di una strepitosa Clarisse Agbegnenou. La fuoriclasse francese, n.1 al mondo, si è sbarazzata agevolmente della sorprendente austriaca Magdalena Krssakova (primo podio continentale) con un ippon dopo appena 23″ di incontro. Terzi posti per l’olandese Juul Franssen e per la tedesca Martyna Trajdos.

Grande delusione in chiave azzurra nei -73 kg maschili con la sconfitta per ippon del Campione Olimpico in carica dei 66 kg Fabio Basile contro il temibile svedese Tommy Macias. L’altro bronzo è finito nelle mani del n.2 al mondo Rustam Orujov, capace di imporsi sullo svizzero Nils Stump. Trionfo inatteso del moldavo Victor Sterpu, che nel giro di dieci giorni centra a 21 anni la doppietta Europeo Under 23-Europeo Senior sconfiggendo in finale il georgiano Lasha Shavdatuashvili ed entrando prepotentemente in piena zona qualificazione per Tokyo.

Secondo sigillo continentale consecutivo nei -70 kg femminili per la francese Margaux Pinot, n.2 al mondo ma attualmente esclusa dall’Olimpiade di Tokyo 2021 in favore della connazionale n.1 del ranking mondiale Marie Eve Gahie (oggi bronzo). Argento per l’olandese Sanne Van Dijke, anch’essa in lotta con una compagna di squadra per volare in Giappone, mentre il secondo bronzo di questa categoria è andato sul collo della 21enne russa Madina Taimazova. Quest’ultima ha superato la bresciana Alice Bellandi per waza-ari dopo oltre 10′ di incontro.

Progressione inarrestabile nei -81 kg maschili da parte del fenomenale ventenne georgiano Tato Grigalashvili, che ha bissato il titolo continentale Under 23 con un netto trionfo anche a livello senior. Argento per il bulgaro Ivaylo Ivanov, al secondo podio europeo della carriera, mentre si spartiscono i bronzi il n.1 al mondo Matthias Casse ed il georgiano Luka Maisuradze. Di seguito il riepilogo dei podi della seconda giornata degli Europei Senior 2020 di judo:

-63 kg F
1 Agbegnenou (Fra)
2 Krssakova (Aut)
3 Trajdos (Ger) e Franssen (Ned)

-70 kg F
1 Pinot (Fra)
2 Van Dijke (Ned)
3 Taimazova (Rus) e Gahie (Fra)

-73 kg M
1 Sterpu (Mda)
2 Shavdatuashvili (Geo)
3 Orujov (Aze) e Macias (Swe)

-81 kg M
1 Grigalashvili (Geo)
2 Ivanov (Bul)
3 Maisuradze (Geo) e Casse (Bel)

[sc name=”banner-article”]

erik.nicolaysen@oasport.it

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto; IJF

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online