LIVE MotoGP, GP Aragon 2020 in DIRETTA: male Andrea Dovizioso, parte al palo Quartararo. Morbidelli in seconda fila



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Loading...
Loading...

CRONACA DELLE QUALIFICHE GP ARAGON 2020

LA GRIGLIA DI PARTENZA DEL GP ARAGON 2020

ANDREA DOVIZIOSO E TUTTI GLI SBAGLI DELLA DUCATI: ORDINE DI SCUDERIA SCONOSCIUTO

FRANCO MORBIDELLI INSEGUE IL PODIO

VIDEO LO SFOGO DI ANDREA DOVIZIOSO

LE DICHIARAZIONI DI PECCO BAGNAIA

LE DICHIARAZIONI DI ANDREA DOVIZIOSO

LE DICHIARAZIONI DI FRANCO MORBIDELLI

LE DICHIARAZIONI DI FABIO QUARTARARO

LE DICHIARAZIONI DI MAVERICK VINALES

LE DICHIARAZIONI DI CAL CRUTCHLOW

LE DICHIARAZIONI DI DANILO PETRUCCI

LE DICHIARAZIONI DI FRANCESCON BAGNAIA

15.35 Splendida pole di Quartararo che beffa Vinales! Grazie per la cortese attenzione e buon proseguimento di giornata!

15.33 CLASSIFICA QUALIFICHE GP ARAGON

1
20
F. QUARTARARO
1:47.076
2
12
M. VIÑALES
+0.046
3
35
C. CRUTCHLOW
+0.229
4
21
F. MORBIDELLI
+0.241
5
43
J. MILLER
+0.337
6
36
J. MIR
+0.603
7
30
T. NAKAGAMI
+0.683
8
9
D. PETRUCCI
+0.848
9
41
A. ESPARGARO
+0.912
10
42
A. RINS
+0.959

15.32 Quartararo arriva al T2 con 73 millesimi, al T3 diventano 154!! Il francese arriva sul traguardo in 1:4076 ed è poleeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

15.31 Morbidelli 1:47.317 quarto per ora, Vinales lima 3 millesimi al suo tempo! Quartararo record per 182 millesimi nel T1!!!!!!!!!!!!!

15.30 Di nuovo record per Vinales nel T1 mentre si chiude la Q2!!! Mir e Petrucci piazzano un ottimo T1, Quartararo si lancia all’ultimo! Morbidelli ottimo nel T3 soli 20 millesimi

15.29 VINALESSSSSSS!! 1:47.125!!!!!!!! 171 millesimi su Quartararo, terzo Crutchlow a 180 millesimi, Morbidelli quarto a 260

15.28 Bene Vinales nel T1, poi record nel T2! Petrucci accusa mezzo secondo, Crutchlow solo un decimo

15.27 Si lancia Rins ma rischia di cadere in uscita di curva 2, poi si lancia Marquez, ora è la volta di tutti gli altri

15.26 Di nuovo tutti in pista per l’ultimo run!

15.25 AGGIORNAMENTO TEMPI

20
F. QUARTARARO
1:47.296
2
21
F. MORBIDELLI
+0.089
3
43
J. MILLER
+0.117
4
12
M. VIÑALES
+0.186
5
35
C. CRUTCHLOW
+0.476
6
41
A. ESPARGARO
+0.692
7
36
J. MIR
+0.732
8
44
P. ESPARGARO
+0.906
9
42
A. RINS
+1.017
10
73
A. MARQUEZ
+1.088

15.24 Tutti ai box dopo il primo run, Vinales spinge nel T1 ma poi cede nel T2

15.23 Morbidelli torna sul traguardo e chiude in 1:47.385 ed è secondo a 89 millesimi!

15.22 Quartararo mezzo secondo sotto al T3! Il francese vola in 1:47.296!! Secondo Miller

15.20 Morbidelli vola in 1:47.659 ed è secondo a 2 millesimi da Miller, Quartararo 350 millesimi sotto al T1

15.19 Miller e Vinales fanno segnare i parziali record e l’australiano va sull’1:47.657 ma occhio a Morbidelli!

15.18 Franco Morbidelli fa segnare il primo crono in 1:48.090

15.17 I piloti sono in pista e pronti a lanciarsi per il primo tentativo! Morbidelli è già partito

15.15 SCATTA LA Q2!! CACCIA ALLA POLE AD ARAGON!!!

15.10 A breve si parte con la Q2, ecco i piloti che saranno impegnati:

12 M.VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA 1’49.866 11 1’47.771 12 1’48.912 8
2 21 F.MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT YAMAHA 1’49.951 14 0.088 0.088 1’48.218 19 1’47.859 15
3 20 F.QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT YAMAHA 1’50.142 16 0.249 0.161 1’48.020 20 1’49.106 6
4 35 C.CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL HONDA 1’50.598 9 0.543 0.294 1’48.598 17 1’48.314 15
5 44 P.ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’50.464 14 0.548 0.005 1’48.746 16 1’48.319 16
6 36 J.MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI 1’50.425 18 0.551 0.003 1’48.501 15 1’48.322 14
7 73 A.MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA 1’50.176 14 0.632 0.081 1’48.823 18 1’48.403 18
8 30 T.NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU HONDA 1’50.420 20 0.635 0.003 1’48.824 11 1’48.406 11
9 42 A.RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI 1’50.721 16 0.862 0.227 1’48.839 17 1’48.633 17
10 41 A.ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini APRILIA 1’50.801 19 0.882 0.020 1’48.670 14 1’48.653 15

15.07 Non migliora nessuno, passano PETRUCCI e MILLER! Dovizioso terzo è fuori dai giochi! Bagnaia addirittura settimo.

15.06 Petrucci si mette in prima posizione in 1:47.609, secondo Miller a 132!! Dovizioso molla!

15.05 SI CHIUDE LA Q1! Binder vola in 1:47.853!! Migliorano tutti, vediamo gli ultimissimi tempi!

15.04 Dovizioso riparte con il record nel T1, Binder vola nel T3 con 233 millesimi su Miller!

15.03 Andrea Dovizioso completa il primo tentativo in 1:48.290 e si mette in seconda posizione a 206 millesimi da Miller!

15.02 I piloti si lanciano per il penultimo tentativo! Gli ultimi a rientrare in azione sono stati Petrucci e Zarco

15.01 Tutti di nuovo in pista per l’ultimo time attack! Si cerca la qualificazione alla Q2. Per ora passerebbero Miller e Binder.

15.00 AGGIORNAMENTO TEMPI A 5 MINUTI DALLA FINE

1
43
J. MILLER
1:48.084
2
33
B. BINDER
+0.394
3
63
F. BAGNAIA
+0.401
4
9
D. PETRUCCI
+0.487
5
5
J. ZARCO
+0.546
6
4
A. DOVIZIOSO
+0.722
7
38
B. SMITH
+0.870
8
88
M. OLIVEIRA
+0.985
9
6
S. BRADL
+1.275
10
27
I. LECUONA
+1.387

14.59 Dovizioso cerca un altro tentativo ma arriva al T3 con 508 millesimi di ritardo, il romagnolo chiude andando ai box, mentre Petrucci migliora ma rimane quarto a 487

14.58 Jack Miller si mette al comando in 1:48.084 e questo è già un gran tempo! Secondo Binder a 394 millesimi, poi Bagnaia a 7 millesimi.

14.57 Ecco i primi tempi di riferimento! Petrucci primo in 1:48.711 ma Bagnaia lo supera in 1:48.485

14.55 Il primo tempo lo fissa Smith in 1:48.954 poi Oliveira a 115 millesimi e Bradl a 405

14.53 Si notano già le prime strategie, con alcuni piloti che rallentano per non tirare un avversario. Si parte!

14.51 Ducati contro tutti in questi primi 15 minuti! Dovizioso, Zarco, Petrucci, Bagnaia e Rabat sfidano i rivali!

14.50 SCATTA LA Q1!!!!!

14.48 A tra poco con le qualifiche. Franco Morbidelli chiude in vetta la FP4

 


14.45 Tra 5 minuti scatta la Q1, ecco i piloti che prenderanno il via alla prima fase delle qualifiche

11 88 M.OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 1’51.357 16 0.983 0.101 1’49.208 15 1’48.754 15
12 33 B.BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’50.973 17 1.066 0.083 1’50.244 11 1’48.837 16
13 4 A.DOVIZIOSO ITA Ducati Team DUCATI 1’51.408 15 1.129 0.063 1’49.015 17 1’48.900 15
14 5 J.ZARCO FRA Esponsorama Racing DUCATI 1’51.807 15 1.135 0.006 1’48.906 16 1’49.910 13
15 63 F.BAGNAIA ITA Pramac Racing DUCATI 1’51.934 17 1.182 0.047 1’49.488 19 1’48.953 18
16 53 T.RABAT SPA Esponsorama Racing DUCATI 1’51.581 18 1.232 0.050 1’49.003 17 1’49.283 20
17 43 J.MILLER AUS Pramac Racing DUCATI 1’51.219 14 1.255 0.023 1’49.026 16 1’49.569 12
18 9 D.PETRUCCI ITA Ducati Team DUCATI 1’51.340 18 1.303 0.048 1’49.107 18 1’49.074 17
19 27 I.LECUONA SPA Red Bull KTM Tech 3 KTM 1’51.241 7 1.394 0.091 1’49.165 16 1’49.203 17
20 6 S.BRADL GER Repsol Honda Team HONDA 1’51.285 16 1.473 0.079 1’50.091 16 1’49.244 17
21 38 B.SMITH GBR Aprilia Racing Team Gresini APRILIA 1’51.442 9 1.487 0.014

14.44 Equilibrio totale ad Aragon sul fronte passo gara. I primi 10 sono racchiusi in 308 millesimi. Dovizioso è nono a 302 e prova a risalire con la Ducati.

14.43 CLASSIFICA FINALE FP4

1
21
F. MORBIDELLI
1:48.551
2
73
A. MARQUEZ
+0.105
3
36
J. MIR
+0.143
4
44
P. ESPARGARO
+0.198
5
12
M. VIÑALES
+0.202
6
20
F. QUARTARARO
+0.220
7
30
T. NAKAGAMI
+0.252
8
35
C. CRUTCHLOW
+0.269
9
4
A. DOVIZIOSO
+0.302
10
43
J. MILLER
+0.308

14.42 Ultimissimo tentativo per tutti, Morbidelli di nuovo record nel T2, perde un decimo nel T3 e non migliora, arriva Vinales con il record nel T2, poi alza il ritmo nel T3. Morbidelli chiude in vetta!

14.41 Franco Morbidelli volaaaaaaaaa!!!!!!! 1:48.551!! 105 millesimi su Marquez, 143 su Mir

14.40 BANDIERA A SCACCHI! SI CHIUDE LA FP4 DELLA MOTOGP

14.39 Ultimo minuto, i primi martellano su tempi eccellenti, Mir sale in terza posizione con 38 millesimi a pari merito con Morbidelli, Pol Espargarò quarto a 93, Dovizioso nono a 197!

14.38 Equilibrio incredibile ad Aragon, i primi sei sono racchiusi in 164 millesimi

14.37 Marquez chiude un altro ottimo giro con il miglior tempo!!!! 1:48.656 con 38 millesimi su Morbidelli e 97 su Vinales! Mir ottavo a 408

14.36 Morbidelli apre il suo 11mo giro con doppio record nel T1 e T2, arriva al T3 con 51 millesimi di margine, Marquez ne ha 103 nel T1

14.35 inizia a forzare anche Rins che si mette settimo a 143 millesimi, mentre Marquez è sesto a 109

14.34 Nakagami perde ben mezzo secondo tra T2 e T3 e non migliora, mentre Binder con doppia soft conferma il suo tempo al sesto posto.

14.33 La migliore Ducati è quella di Dovizioso in nona posizione a 456 millesimi. Attenzione a Nakagami, record nel T1 per 28 millesimi.

14.32 AGGIORNAMENTO TEMPI

1
12
M. VIÑALES
1:48.753
2
20
F. QUARTARARO
+0.018
3
21
F. MORBIDELLI
+0.040
4
30
T. NAKAGAMI
+0.050
5
35
C. CRUTCHLOW
+0.067
6
33
B. BINDER
+0.344
7
36
J. MIR
+0.370
8
41
A. ESPARGARO
+0.409
9
4
A. DOVIZIOSO
+0.456
10
73
A. MARQUEZ
+0.467

14.31 Entriamo negli ultimi 10 minuti di sessione, Quartararo non migliora per 334 millesimi, sembra che sulla lunga distanza Vinales abbia qualcosa in più a parità di gomma

14.30 Vinales martella su tempi eccezionali, piazza il record nel T3 e vola in vetta in 1:48.753 con 18 millesimi su Quartararo! I primi cinque sono in 67 millesimi!

14.29 Vinales completa il suo nono giro chiudendo a soli 171 millesimi da Quartararo, le Yamaha vantano un ritmo davvero notevole. Binder ora è sesto a 326 millesimi

14.28 Morbidelli, Crutchlow, Dovizioso e Rins tornano ai box, prosegue su buoni parziali Vinales, mentre Quartararo chiude il suo ottavo giro con doppia soft

14.27 Notevole l’equilibrio ad Aragon! I primi cinque sono racchiusi in 123 millesimi, con Yamaha e Honda in ottima forma

14.26 Quartararo fa segnare i parziali record in ogni settore e vola in vetta in 1:48.771 con 22 millesimi su Morbidelli

14.25 Siamo a metà sessione, Quartararo domina nel T1, questa volta record per 201 millesimi! Vinales migliora ed è quarto a 101 millesimi.

14.24 AGGIORNAMENTO TEMPI

1
21
F. MORBIDELLI
1:48.793
2
30
T. NAKAGAMI
+0.010
3
35
C. CRUTCHLOW
+0.027
4
20
F. QUARTARARO
+0.119
5
12
M. VIÑALES
+0.190
6
41
A. ESPARGARO
+0.369
7
36
J. MIR
+0.402
8
4
A. DOVIZIOSO
+0.416
9
73
A. MARQUEZ
+0.427
10
42
A. RINS
+0.601

14.23 Ancora record per 111 millesimi nel T1 per Quartararo, mentre Vinales si mette in quinta posizione con 190 millesimi di distacco.Dovizioso ottavo a 416

14.22 Quartararo chiude in 1:48.912 ed è quarto a 119 millesimi dalla vetta. Che equilibrio in pista!

14.21 Quartararo riparte con 123 millesimi di vantaggio nel T1, Aleix Espargarò p sesto a 369 millesimi, mentre Nakagami vola in seconda a 10 millesimi da Morbidelli

14.20 Quartararo sembra non avere problemi fisici e fa segnare un interessante 1:48.934 a 141 millesimi da Morbidelli

14.19 Morbidelli è primo ora in 1:48.793 con 27 millesimi su Crutchlow, terzo Vinales a 375, quarto Mir a 408

14.18 Quartararo batte il primo colpo e con doppia soft si mette in terza posizione a 268 millesimi.

14.17 Crutchlow di nuovo in vetta in 1:48.984 quindi Morbidelli secondo a 87 millesimi, terzo Vinales a mezzo secondo.

14.16 Migliorano tutti, record in ogni parziale! Morbidelli ha ben 1.172 nel T3!

14.15 Morbidelli sale in seconda posizione a 87 millesimi, quindi Oliveira terzo a 420. Anche Crutchlow con doppia media.

14.14 Il primo tempo di riferimento della FP4 lo mette a segno Mir ma il suo crono viene cancellato… quindi Crutchlow primo in 1:50.248

14.13 Molti hanno scelto doppia gomma soft, Morbidelli e Rins sono con doppia media invece

14.11 Subito tutti in pista, Quartararo a sua volta sale sulla moto e dà il via al suo pomeriggio del MotorLand

14.10 SEMAFORO VERDE!!! SCATTA LA FP4 DELLA MOTOGP!!!

14.08 Due minuti al via della sessione. Attenzione alle Suzuki. Entrambe già nella Q2, possono davvero gettare basi solidissima in vista di domani.

14.06 Chi, invece, sembra sul velluto è la Yamaha. Vinales ha il miglior tempo nella combinata, mentre Morbidelli ha stampato il record nella FP3. Vedremo come starà Quartararo per sognare la tripletta in prima fila..

14.04 Tutte le Ducati proseguono nelle loro difficoltà al MotorLand. Le moto di Borgo Panigale hanno problemi di grip e, sopratutto, non riescono a mandare in temperature le gomme. Criticità notevoli pensando a qualifiche e gara

14.02 Prosegue il weekend complicatissimo di Andrea Dovizioso. Il romagnolo non riesce a centrare la top10 e, oltretutto, cade anche nella FP3. Questo turno sarà fondamentale per capire se, almeno in ottica gara, il romagnolo potrà avere un minimo di fiducia

 


14.00 10 minuti al via della quarta sessione di prove libere ad Aragon!

13.57 I TEMPI COMBINATI DELLE TRE SESSIONI:

12 M.VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA 1’49.866 11 1’47.771 12 1’48.912 8
2 21 F.MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT YAMAHA 1’49.951 14 0.088 0.088 1’48.218 19 1’47.859 15
3 20 F.QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT YAMAHA 1’50.142 16 0.249 0.161 1’48.020 20 1’49.106 6
4 35 C.CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL HONDA 1’50.598 9 0.543 0.294 1’48.598 17 1’48.314 15
5 44 P.ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’50.464 14 0.548 0.005 1’48.746 16 1’48.319 16
6 36 J.MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI 1’50.425 18 0.551 0.003 1’48.501 15 1’48.322 14
7 73 A.MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA 1’50.176 14 0.632 0.081 1’48.823 18 1’48.403 18
8 30 T.NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU HONDA 1’50.420 20 0.635 0.003 1’48.824 11 1’48.406 11
9 42 A.RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI 1’50.721 16 0.862 0.227 1’48.839 17 1’48.633 17
10 41 A.ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini APRILIA 1’50.801 19 0.882 0.020 1’48.670 14 1’48.653 15

PASSERANNO DALLA Q1:

11 88 M.OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 1’51.357 16 0.983 0.101 1’49.208 15 1’48.754 15
12 33 B.BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’50.973 17 1.066 0.083 1’50.244 11 1’48.837 16
13 4 A.DOVIZIOSO ITA Ducati Team DUCATI 1’51.408 15 1.129 0.063 1’49.015 17 1’48.900 15
14 5 J.ZARCO FRA Esponsorama Racing DUCATI 1’51.807 15 1.135 0.006 1’48.906 16 1’49.910 13
15 63 F.BAGNAIA ITA Pramac Racing DUCATI 1’51.934 17 1.182 0.047 1’49.488 19 1’48.953 18
16 53 T.RABAT SPA Esponsorama Racing DUCATI 1’51.581 18 1.232 0.050 1’49.003 17 1’49.283 20
17 43 J.MILLER AUS Pramac Racing DUCATI 1’51.219 14 1.255 0.023 1’49.026 16 1’49.569 12
18 9 D.PETRUCCI ITA Ducati Team DUCATI 1’51.340 18 1.303 0.048 1’49.107 18 1’49.074 17
19 27 I.LECUONA SPA Red Bull KTM Tech 3 KTM 1’51.241 7 1.394 0.091 1’49.165 16 1’49.203 17
20 6 S.BRADL GER Repsol Honda Team HONDA 1’51.285 16 1.473 0.079 1’50.091 16 1’49.244 17
21 38 B.SMITH GBR Aprilia Racing Team Gresini APRILIA 1’51.442 9 1.487 0.014

13.54 I TEMPI DELLA FP3 DI QUESTA MATTINA:

1 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 334.4 1’47.859
2 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 346.1 1’48.314 0.455 / 0.455
3 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 338.6 1’48.319 0.460 / 0.005
4 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 334.4 1’48.322 0.463 / 0.003
5 73 Alex MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 338.6 1’48.403 0.544 / 0.081
6 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 336.5 1’48.406 0.547 / 0.003
7 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 341.8 1’48.633 0.774 / 0.227
8 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 338.6 1’48.653 0.794 / 0.020
9 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 336.5 1’48.754 0.895 / 0.101
10 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 340.7 1’48.837 0.978 / 0.083
11 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 347.3 1’48.900 1.041 / 0.063
12 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 337.5 1’48.912 1.053 / 0.012
13 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 342.9 1’48.953 1.094 / 0.041
14 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati 342.9 1’49.074 1.215 / 0.121
15 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 335.4 1’49.106 1.247 / 0.032
16 27 Iker LECUONA SPA Red Bull KTM Tech 3 KTM 340.7 1’49.203 1.344 / 0.097
17 6 Stefan BRADL GER Repsol Honda Team Honda 342.9 1’49.244 1.385 / 0.041
18 53 Tito RABAT SPA Esponsorama Racing Ducati 340.7 1’49.283 1.424 / 0.039
19 38 Bradley SMITH GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 336.5 1’49.368 1.509 / 0.085
20 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 340.7 1’49.569 1.710 / 0.201
21 5 Johann ZARCO FRA Esponsorama Racing Ducati 339.6 1’49.910 2.051 / 0.341

13.52 Le immagini di Quartararo che entra nel centro medico

 

 

13.50 Iniziamo dalle condizioni di Fabio Quartararo. Il francese è caduto violentemente a terra questa mattina nel corso della FP3 in curva 14, uno dei punti più infidi del circuito. Il pilota è “fit” per le qualifiche, ma qualche acciacco non mancherà

13.47 Il Gran Premio di Aragon di domani, segnatevelo, prenderà il via alle ore 15.00 e non alle 14.00, con la colonnina di Mercurio che potrebbe avvicinarsi ai 20 gradi, per una gara che in quel caso sarebbe maggiormente regolare.

13.45 Le condizioni sono decisamente migliorate rispetto a questa mattina ed i piloti potranno sfruttare al massimo questi trenta minuti, per provare gomme e moto come succederà domani in gara

13.42 La situazione meteo sta migliorando, per quanto possibile, al MotorLand, con 17.7 gradi per quel che riguarda l’atmosfera e 25.1 sull’asfalto

13.40 Buongiorno e bentornati ad Aragon! Tra 30 minuti prenderà il via la FP4!

LA CRONACA DELLA FP3

RISULTATI E CLASSIFICA FP3

CADUTA DI QUARTARO: FRANCESE DOLORANTE, MA NIENTE DI PREOCCUPANTE

11.49 Per il momento la nostra diretta si ferma qui, vi diamo appuntamento alle ore 14.10 per le FP4 della MotoGP.

11.46 Siamo in attesa chiaramente di conoscere le attuali condizioni del leader iridato Fabio Quartararo dopo la brutta caduta rimediata stamane in curva 14.

11.44 Tutte le Ducati costrette a passare dal Q1. Peccato per Jack Miller, che si è visto cancellare il miglior tempo (era sufficiente per il Q2) per averlo ottenuto in regime di bandiere gialle.

11.43 Di seguito l’elenco dei dieci piloti qualificati per il Q2: Vinales, Morbidelli, Quartararo, Crutchlow, Pol Espargarò, Mir, Alex Marquez, Nakagami, Rins e Aleix Espargarò.

11.42 Nessuno scossone di rilievo nel finale in ottica qualificazione diretta al Q2, a parte il 6° tempo di un positivo Joan Mir.

11.40 BANDIERA A SCACCHI!! Rins piazza la zampata ed è 9° facendo scivolare fuori dalla top10 Oliveira. Niente da fare per Dovizioso, che si migliora leggermente ma resta 13° nella combinata. Il forlivese dovrà passare dal Q1.

11.39 Avanzano in classifica Pol Espargarò 4° e Alex Marquez 5°. Oliveira chiude la top10, adesso Binder è il primo degli esclusi.

11.38 Due minuti al termine della sessione: ultimi tentativi di time-attack per entrare in Q2!! Ci prova Dovizioso, ma il forlivese continua a fare molta fatica…

11.37 Oliveira entra nei dieci e fa scivolare Alex Marquez 11°. Morbidelli si migliora rispetto a ieri e passa in seconda piazza dietro a Vinales!!

11.36 Dovizioso di nuovo in pista con una coppia di gomme soft nuove per provare disperatamente ad entrare in Q2.

11.35 Finalmente uno squillo Ducati! Miller mette assieme un bel giro veloce e balza in sesta posizione nella combinata in 1’48″5.

11.34 Turno chiaramente finito per Quartararo. Da capire le condizioni fisiche del nizzardo in vista delle qualifiche e della gara.

11.32 ATTENZIONE! Quartararo a terra dolorante dopo una brutta caduta alla 14! Il francese si rialza e prova ad allontanarsi sulle sue gambe, poi desiste e viene portato via in barella.

11.31 Niente da fare per Bagnaia e Miller, che fanno fatica a migliorare le prestazioni di ieri pomeriggio in attesa di montare una nuova coppia di gomme morbide.

11.29 Le Ducati hanno già montato un primo treno di gomme morbide nuove senza riuscire ad avvicinare il Q2. A breve l’ultimo time-attack!

11.26 Nella combinata Vinales è sempre al comando in 1’47″7 davanti a Quartararo, Morbidelli e Nakagami, risalito stamane in quarta piazza in 1’48″3. Completano la top10 Mir, Crutchlow, Aleix e Pol Espargarò, Alex Marquez e Rins.

11.25 Comincia la tornata dei time-attack! D’ora in avanti prenderemo in considerazione solo la classifica combinata delle libere.

11.24 Pessimi segnali comunque per il Dovi, davvero in grande difficoltà su questo tracciato ed in queste condizioni meteo.

11.23 Caduta per Andrea Dovizioso! Scivolata senza conseguenze in curva 6 per il forlivese, che adesso dovrà tornare velocemente ai box per scendere nuovamente in pista con la seconda moto.

11.22 NAKAGAMI!! Grande tempo in 1’48″7 per il nipponico, che riesce a migliorare di un decimo rispetto a ieri balzando in vetta alla FP3.

11.20 Venti minuti al termine del turno. Lungo di Crutchlow nel frattempo in curva 14.

11.19 Nakagami torna in pista montando gomma morbida anche al posteriore. Il tracciato non è molto performante stamattina, servirà un time-attack davvero di alto livello per provare a migliorare i tempi di ieri pomeriggio.

11.18 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI FP3:

1
20
F. QUARTARARO
1:49.106
2
30
T. NAKAGAMI
+0.066
3
12
M. VIÑALES
+0.176
4
21
F. MORBIDELLI
+0.483
5
42
A. RINS
+0.532
6
73
A. MARQUEZ
+0.684
7
36
J. MIR
+0.685
8
35
C. CRUTCHLOW
+0.746
9
9
D. PETRUCCI
+0.769
10
41
A. ESPARGARO
+0.837

11.16 Mir torna ai box dopo pochi giri, mentre Vinales continua a girare e balza in terza piazza a 176 millesimi dalla vetta con un ottimo 1’49″2.

11.15 Continuano a migliorare Vinales e Mir, entrambi in 1’49″7. Ai box adesso Miller, Dovizioso, Nakagami, Petrucci e Morbidelli al termine del primo run.

11.12 Primi crono significativi anche per Vinales in 1’50″2 e per Mir in 1’50″3. Entrambi in pista con doppia gomma morbida.

11.11 Si lanciano adesso per il primo giro lanciato odierno Vinales e Mir, i quali hanno preferito aspettare una decina di minuti ai box in attesa di un miglioramento delle condizioni della pista.

11.09 Morbidelli si migliora in 1’49″5 e va in terza piazza parziale a 483 millesimi dal tempo firmato dal compagno di squadra Quartararo.

11.08 Un altro 1’49″1 molto solido per Quartararo, che si attesta al vertice della classifica in FP3. Ancora attardato Dovizioso, 12° in 1’50″4.

11.07 Gran passo avanti di Quartararo in 1’49″1 al quinto giro della sessione con doppia gomma soft. Attenzione però a Nakagami! 1’49″1 anche per il nipponico della Honda con la media al posteriore…

11.06 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI FP3:

1
20
F. QUARTARARO
1:49.810
2
35
C. CRUTCHLOW
+0.042
3
41
A. ESPARGARO
+0.133
4
21
F. MORBIDELLI
+0.205
5
73
A. MARQUEZ
+0.286
6
9
D. PETRUCCI
+0.295
7
42
A. RINS
+0.326
8
30
T. NAKAGAMI
+0.520
9
33
B. BINDER
+0.606
10
38
B. SMITH
+1.013

11.04 Ricordiamo il tempo limite necessario per balzare in top10 nella combinata: 1’48″839, stampato da Alex Rins e valevole per la decima piazza provvisoria.

11.03 Buon avvio anche per Quartararo, che è il primo a scendere sotto il muro dell’1:50 quest’oggi in 1’49″8.

11.02 Morbidelli subito in palla con il miglior tempo provvisorio della sessione in 1’50″4 davanti a Rins, Crutchlow e Dovizioso.

11.01 Al momento gli unici a montare gomma media al posteriore sono Nakagami, Miller e Bagnaia. Tutti gli altri optano per una doppia mescola soffice.

11.00 Brad Binder è il più rapido al primo giro lanciato in 1’52″8 davanti a Dovizioso e Petrucci. Tempi inevitabilmente ancora molto alti.

10.58 Vento completamente assente al MotorLand e temperature più miti rispetto a venerdì mattina. Nel frattempo anche Crutchlow, Quartararo e Petrucci scendono in pista con una morbida al posteriore.

10.56 Morbidelli, Dovizioso e Rins in pista con doppia gomma soft, Bagnaia monta invece una media al posteriore.

10.55 SEMAFORO VERDE!!! Comincia ufficialmente il sabato di Aragon della MotoGP.

10.54 Un minuto e si parte per le FP3! 45 minuti di prova fondamentali in ottica qualifica: al termine di questo turno, i primi 10 della classifica combinata delle libere si guadagneranno il pass diretto per il Q2 senza dover affrontare così il Q1.

10.52 Fari puntati nella lotta per il titolo su Fabio Quartararo (leader con 115), Joan Mir (105) e Maverick Vinales (96), tutti molto competitivi nelle libere del venerdì e possibili favoriti per il successo in vista della gara. Costretto ad inseguire invece Andrea Dovizioso (97) dopo un avvio di fine settimana oltremodo negativo.

10.49 Ci si aspetta un grande passo avanti da parte della pattuglia Ducati, anche se non sarà facile raddrizzare il weekend dopo un venerdì così disastroso. Certo, i punti si assegnano la domenica, ma per recuperare oltre 1″ sulle Yamaha servirà una grande impresa.

10.46 Nel frattempo si è concluso il turno della Moto3 con delle indicazioni molto interessanti in vista delle FP3 della MotoGP: circa la metà della griglia è infatti riuscita a migliorare stamattina rispetto ai tempi firmati in FP2. Le temperature sono però in aumento, perciò la top class potrebbe riuscire ad ottenere delle prestazioni notevoli in occasione del time-attack di fine sessione.

10.42 Ducati in particolare ha sofferto oltremodo ieri a causa del freddo e del vento, facendo fatica a mandare in temperatura la gomma anteriore e pagando dazio in alcuni punti del tracciato (curva 2 in primis) molto difficili caratterizzati da folate laterali estremamente fastidiose.

10.38 Nonostante lo slittamento di un’ora dell’intero programma odierno, le temperature sono comunque molto basse rispetto alle FP2 di ieri pomeriggio in quel di Alcañiz. Attenzione però alla variabile vento, che dovrebbe essere poco intenso o totalmente assente sul circuito favorendo in generale il feeling dei piloti e di conseguenza i tempi sul giro.

10.34 Al momento questa è la classifica combinata aggiornata delle prove libere di MotoGP in attesa delle FP3:

1 12 M.VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA 1’49.866 11 1’47.771 12
2 20 F.QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT YAMAHA 1’50.142 16 1’48.020 20 0.249 0.249
3 21 F.MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT YAMAHA 1’49.951 14 1’48.218 19 0.447 0.198
4 36 J.MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI 1’50.425 18 1’48.501 15 0.730 0.283
5 35 C.CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL HONDA 1’50.598 9 1’48.598 17 0.827 0.097
6 41 A.ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini APRILIA 1’50.801 19 1’48.670 14 0.899 0.072
7 44 P.ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’50.464 14 1’48.746 16 0.975 0.076
8 73 A.MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA 1’50.176 14 1’48.823 18 1.052 0.077
9 30 T.NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU HONDA 1’50.420 20 1’48.824 11 1.053 0.001
10 42 A.RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI 1’50.721 16 1’48.839 17 1.068 0.015
11 5 J.ZARCO FRA Esponsorama Racing DUCATI 1’51.807 15 1’48.906 16 1.135 0.067
12 53 T.RABAT SPA Esponsorama Racing DUCATI 1’51.581 18 1’49.003 17 1.232 0.097
13 4 A.DOVIZIOSO ITA Ducati Team DUCATI 1’51.408 15 1’49.015 17 1.244 0.012
14 43 J.MILLER AUS Pramac Racing DUCATI 1’51.219 14 1’49.026 16 1.255 0.011
15 9 D.PETRUCCI ITA Ducati Team DUCATI 1’51.340 18 1’49.107 18 1.336 0.081
16 27 I.LECUONA SPA Red Bull KTM Tech 3 KTM 1’51.241 7 1’49.165 16 1.394 0.058
17 88 M.OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 1’51.357 16 1’49.208 15 1.437 0.043
18 38 B.SMITH GBR Aprilia Racing Team Gresini APRILIA 1’51.442 9 1’49.258 17 1.487 0.050
19 63 F.BAGNAIA ITA Pramac Racing DUCATI 1’51.934 17 1’49.488 19 1.717 0.230
20 6 S.BRADL GER Repsol Honda Team HONDA 1’51.285 16 1’50.091 16 2.320 0.603
21 33 B.BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’50.973 17 1’50.244 11 2.473 0.153

10.29 Sarà un turno determinante al MotorLand per definire i dieci piloti qualificati direttamente per il Q2, anche se non sarà assolutamente semplice migliorare le prestazioni cronometriche registrate venerdì pomeriggio in FP2.

10.25 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE della terza sessione di prove libere del Gran Premio d’Aragon 2020, decimo round stagionale del Mondiale MotoGP.

Il programma GP Aragon (17 ottobre)La presentazione GP Aragon (17 ottobre)La cronaca della FP1La cronaca della FP2

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE delle prove libere 3 del GP d’Aragon, round del Mondiale 2020 di MotoGP. Sul tracciato spagnolo piloti e team saranno molto impegnati per massimizzare la loro prestazione e centrare la qualificazione alla Q2 delle qualifiche, senza dimenticare il lavoro di messa a punto in vista della gara domenicale.

Nella classe regina la situazione è particolarmente equilibrata. Il francese Fabio Quartararo (Yamaha Petronas), lo spagnolo Joan Mir (Suzuki), Andrea Dovizioso (Ducati) e l’altro iberico Maverick Vinales (Yamaha Factory) sono i piloti in lizza per l’iride, in maniera più probabile, racchiusi in 19 punti in graduatoria. Se si considera l’anno passato, la Ducati potrebbe sorridere perché, nella prova vinta da Marquez, Dovizioso e Miller completarono il podio. Sarà possibile ripetersi? Le condizioni climatiche saranno un fattore determinante in questo discorso.

Colonnina di mercurio che ha portato la Direzione Gara a cambiare il programma originario del fine settimana, per via del freddo: troppo pericoloso girare con meno di 10°C sull’asfalto. Pertanto nuovi di orari nei quali le tre categorie del Circus sperano di avere dei benefici in termini di sicurezza. Tornando alla massima cilindrata, le Yamaha per quanto si è visto appaiono favorite e Vinales, Franco Morbidelli e Quartararo sembrano avere qualcosa in più. Dovizioso, da questo punto di vista, si dovrà superare perché condizionato dalle ataviche difficoltà con le mescole. Inutile negare che l’assenza di Valentino Rossi, nel paddock e in pista, si senta: il “Dottore” è stato costretto a dare forfait, come tutti sanno, per via della positività al Covid-19.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE delle prove libere 3 del GP d’Aragon, round del Mondiale 2020 di MotoGP: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia alle ore 10.55 con la FP3, mentre la FP4 prenderà il via alle 14.10, precedendo le qualifiche previste dalle ore 14.50.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Hazrin CRIC / Shutterstock.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top