LIVE Roma-Parma 2-1, Serie A calcio in DIRETTA: Mkhitaryan e Veretout ribaltano il rigore di Kucka in apertura. Pagelle e highlights

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DEI MATCH DELLE ORE 21.45

GLI HIGHLIGHTS DI ROMA-PARMA

23.49 La nostra diretta live termina qui, grazie per aver seguito Roma-Parma su questa pagina, buon proseguimento di serata.

23.44 LE PAGELLE DELLA ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez 6; Mancini 6, Cristante 6, Ibanez 6,5; Bruno Peres 6,5 (dal 67′ Kolarov 6) Diawara 6 (dall’83’ Villar del Fraile 4,5), Veretout 7, Spinazzola 6,5; Lor. Pellegrini 6 (dall’83’ Perez 6,5), Mkhitaryan 6,5 (dal 90′ Zaniolo 6); Dzeko 6. Allenatore: Fonseca 6,5.

PARMA (4-3-3): Sepe 6; Darmian 6,5, Iacoponi 6.5, Bruno Alves 6,5, Pezzella 5,5; Kucka 6, Hernani 6,5 (dall’88’ Scozzarella s.v.), Barillà 5,5 (dal 46′ Karamoh 5,5); Kulusevski 5 (dall’81’ Caprari s.v.), Cornelius 6 (dal 46′ Kurtic 5,5), Gervinho 6 (dall’87’ Sprocati 6). Allenatore: D’Aversa 5.

23.41 La Roma riesce a ribaltare il vantaggio di Kucka su calcio di rigore al 10′ con i goal di Mkhitaryan al 43′ e Veretout. Vittoria importante per i giallorossi di Fonseca che salgono al quinto posto con 51 punti; per il Parma di D’Aversa arriva invece la quarta sconfitta consecutiva in campionato.

90’+6 FINISCE QUI! Roma-Parma 2-1.

90’+5 Altra palla goal fallita clamorosamente da Villar messo davanti a Sepe da Zaniolo.

90’+5 Corner battuto corto dai giocatori della Roma che provano a mantenere il pallone vicino alla bandierina.

90’+4 Sinistro di Zaniolo su suggerimento di Carles Perez murato in angolo da Darmian.

90’+3 Cross dalla sinistra di Caprari e testa di Bruno Alves che sovrasta Kolarov ma non riesce ad imprimere forza al pallone che termina tra le braccia di Pau Lopez.

90’+2 Chiusura provvidenziale di Iacoponi su un filtrante di Carles Perez indirizzato verso Dzeko che sarebbe stato solo davanti a Sepe.

90’+1 Sinistro dalla distanza di Sprocati che si spegne altissimo.

90′ Sei i minuti di recupero concessi da Fabbri.

89′ Il giovane azzurro prende il posto di Henrikh Mkhitaryan.

88′ Ci sarà spazio anche per Nicolò Zaniolo in questi ultimi minuto più eventuale recupero.

87′ Ultimi due cambi tra le fila del Parma, fuori Hernani e Gervinho, dentro Scozzarella e Sprocati, quest’ultimo a segno nel 2-0 dell’andata.

84′ Clamorosa occasione fallita dal neo-entrato Villar del Fraile, cross dalla destra di Spinazzola, dopo una serie di batti e ribatti il pallone finisce tra i piedi del centrocampista spagnolo classe 1998 che all’altezza del dischetto del rigore conclude debolmente con il piatto destro favorendo la parata di Sepe, il Parma è ancora vivo.

82′ Doppio cambio Roma, escono Pellegrini e Diawara ed entrano i due spagnoli arrivati a gennaio da Elche e Barcellona, Villar del Fraile e Carles Perez.

81′ Terzo cambio di Roberto D’Aversa, esce uno spento Dejan Kulusevski, entra Gianluca Caprari, altro ex Roma al pari di Gervinho.

80′ Siamo entrati negli ultimi dieci minuti del match, ora il Parma spinge con la Roma che difende il vantaggio raggiunto.

77′ Fallo di Mkhitaryan su Kulusevski e giallo per il calciatore armeno, diffidato, salterà Brescia-Roma.

76′ Goal annullato a Gervinho per un’evidente posizione di offside dell’ex di serata. (71 presenze e 17 goal con la maglia della Roma per l’attaccante ivoriano).

74′ Dopo aver rivisto l’azione Fabbri decide di non assegnare il secondo calcio di rigore al Parma, si riparte a giocare.

73′ Fabbri richiamato di nuovo al monitor del VAR per un possibile tocco di mano di Mancini sugli sviluppi della precedente punizione.

72′ Punizione in favore del Parma messa fuori dalla retroguardia di Fonseca.

71′ Cartellino giallo per Diawara per un fallo su Kucka.

70′ Cross di Kolarov dalla sinistra e tiro strozzato di Spinazzola che di fatto rispedisce involontariamente al mittente.

69′ Ammonito un collaboratore tecnico di Paulo Fonseca per proteste in panchina.

68′ Fallo in attacco di Darmian su Ibanez.

67′ Primo cambio di Fonseca, esce Bruno Peres, entra Aleksandar Kolarov, ora il serbo andrà ad agire sulla corsia di sinistra con conseguente spostamento di Spinazzola a destra.

65′ Adesso il Parma prova ad alzare il suo baricentro. Possesso palla Roma 62%-Parma 38%, tiri in porta 6-1, angoli 7-2, ammoniti Cristante, Peres (R).

63′ Sostituzione effettuata da Roberto D’Aversa, esce Barillà ma non entra Grassi, bensì Karamoh, cambio offensivo tra le fila del Parma, fuori un centrocampista dentro una attaccante, ora i crociati dovranno provare ad andare all’assalto del goal del pareggio per evitare la quarta sconfitta consecutiva.

60′ Allontana la difesa del Parma, arrivati all’ora di gioco la Roma è riuscita a ribaltare il risultato, Roma-Parma 2-1, 9′ rig. Kucka, 43′ Mkhitaryan, 57′ Veretout.

59′ Continua ad attaccare la squadra di Fonseca caricata dal goal del vantaggio, Pellegrini trova un calcio d’angolo.

58′ Vantaggio meritato della Roma per quel che si è visto in campo fino a questo punto. Appoggio di Mkhitaryan per il francese che lascia partire un destro da fuori che si insacca all’angolino destro, Sepe vola ma non riesce a toccare.

57′ JORDAAAAAAANNNNNNNNNNNN VERETOUUUUUUUUUUUUUUTTTTTTTTTTTTTTTTT!!! Roma-Parma 2-1.

56′ Tra le fila del Parma è pronto Alberto Grassi che dovrebbe prendere il posto di Antonino Barillà.

56′ Fallo di Diawara su Darmian a centrocampo, punizione Parma.

55′ Riparte da Pau Lopez la manovra della Roma.

54′ Altro tentativo da fuori dei padroni di casa, ci prova Mancini praticamente da centrocampo, palla larga.

53′ Kucka va a prendersi un calcio di punizione a centrocampo e invita i suoi a salire.

52′ La Roma recupera subito il possesso del pallone. La ripresa sta proseguendo sulla falsariga del primo tempo con gli uomini di Fonseca costantemente all’interno della metà campo del Parma.

51′ Mkhitaryan prova un destro a giro dal limite dell’area un po’ troppo debole, Sepe blocca sicuro.

50′ Cross dalla sinistra di Spinazzola messo fuori di testa da Iacoponi.

49′ Fallo in scivolata di Bruno Peres su Hernani e Fabbri estrae il secondo giallo della serata nei confronti del giocatore della Roma.

48′ Cristante recupera un pallone a centrocampo e fa ripartire il palleggio dei padroni di casa.

47′ Cross di Veretout dopo tocco di Bruno Peres, Sepe esce e fa suo il pallone in presa alta.

46′ Inizia il secondo tempo con il cambio pre-annunciato, Kurtic va a posizionarsi in mediana con Barillà ed Hernani, Kucka dovrebbe dunque alzarsi a fare il “falso nueve” con Gervinho a sinistra e Kulusevski a destra. Nessun cambio invece per la Roma di Fonseca.

22.45 Tra le fila del parma uscirà Andreas Cornelius ed entrerà Jasmin Kurtic.

22.40 A tra poco per la diretta del secondo tempo di Roma-Parma.

22.38 Possesso palla Roma 62%-Parma 38%, tiri in porta 4-1, angoli 6-2, ammonito Cristante (R):

22.35 Si chiude dunque in parità il primo tempo del match dell’Olimpico. Parma avanti al 9′ con un rigore di Kucka, concesso dall’arbitro Fabbri dopo controllo al VAR per un fallo di Cristante su Cornelius. Dopo lo svantaggio la Roma attacca trovando il pareggio al 43′ con un tiro ravvicinato di Mkhitaryan su assist di Bruno Peres. I giallorossi hanno anche colto un palo con Pellegrini al 16′ e hanno sfiorato il vantaggio nel recupero con un colpo di testa di Ibanez sugli sviluppi di un angolo battuto dalla sinistra.

45’+2 Finisce il primo tempo, Roma-Parma 1-1.

45’+1 IBANEZ! Roma vicinissima al goal del vantaggio. Colpo di testa del difensore brasiliano ex Atalanta sugli sviluppi di un calcio d’angolo e palla che sfiora il palo per poi spegnersi sul fondo.

45′ Ci saranno due minuti di recupero per chiudere il primo tempo.

44′ Pareggio meritato della squadra di Fonseca che stava assediando il Parma da quasi mezz’ora. Bruno Peres vince un contrasto con Pezzella, serve Mkhitaryan a centro area e l’armeno ex Arsenal e Dortmund batte Sepe per la rete che vale il pareggio.

43′ GOOOOOOOOOAAAAAAAAAAAAAAAAAALLLLLLLL DELLA ROMA! MkHITARYAAAAAAAAAAAANNNNNNNNN. Roma-Parma 1-1.

41′ Prova uno strappo il Parma con Kulusevski che guida la transizione, lo svedese dalla sinistra tocca fuori per Kucka che prova a concludere con il mancino dal limite, pallone alto.

40′ A cinque minuti più recupero dalla fine del primo tempo il Parma sta difendendo con i denti il vantaggio trovato al 9′ con un rigore di Kucka, concesso dall’arbitro Fabbri dopo controllo al VAR per un fallo di Cristante su Cornelius.

39′ Altro pallone scodellato a centro area nuovamente messo fuori dalla retroguardia gialloblù.

38′ Tiro da fuori di Cristante, deviato, altro calcio d’angolo.

37′ Adesso è un assedio della squadra di Fonseca, il Parma fatica ad uscire dalla propria metà campo.

36′ Bruno Alves svetta e allontana il pallone provando a ricacciare indietro la Roma.

35′ Incursione di Bruno Peres dalla destra e conclusione che trova la deviazione di un giocatore del Parma, angolo, il quarto della partita in favore dei giallorossi.

34′ Ci prova Henrikh Mkhitaryan con un destro dalla lunga distanza, pallone alto.

33′ Palla messa in mezzo da Veretout, Iacoponi di testa anticipa Dzeko, altro corner.

32′ Hernani anticipa tutti su un cross dalla destra di Bruno Peres e concede il terzo tiro dalla bandierina ai giallorossi.

31′ Posizione di offside fischiata giustamente ad Andreas Cornelius, punizione Roma.

29′ GERVINHO! L’ivoriano entra in area dalla destra ma viene ben fronteggiato da Mancini che lo mura in corner. Sulle ripartenze il Parma è sempre pericoloso con la velocità dei suoi esterni.

28′ Prova a ricompattarsi ora il Parma che effettua un giro palla difensivo.

26′ Traversone morbido di Spinazzola dalla sinistra, Bruno Peres si inserisce ma di testa non riesce ad indirizzare verso lo specchio della porta, pallone alto e rinvio dal fondo per Sepe.

25′ Hernani conquista una preziosa punizione a centrocampo importante per far rifiatare i suoi.

24′ Altra palla lunga di Cristante, incontrollabile da Edin Dzeko, la Roma fa la partita ma fatica a trovare gli spazi giusti per affondare.

22′ Attacca ora la Roma, quando siamo arrivati a metà del primo tempo, Roma-Parma 0-1 9′ rig. Kucka, possesso palla Roma 60%-Parma 40%, tiri in porta 3-1, angoli 1-1, ammonito Cristante (R).

20′ Cross di Bruno Peres dalla destra, Dzeko la mette giù e appoggia per Veretout, il francese non riesce però ad indirizzare verso la porta e il suo destro scoordinato si spegne altissimo.

19′ Lancio lungo di Cristante a cercare Mkhitaryan, Iacoponi in anticipo sull’armeno copre il pallone e conquista una rimessa laterale.

18′ Sugli sviluppi del corner la difesa giallorossa riesce a disimpegnare.

17′ Contropiede Parma che si chiude con un calcio d’angolo in favore dei ducali, è già una partita molto viva con le squadre molto aperte e leggermente lunghe.

16′ PALO DI PELLEGRINI!!! Conclusione angolatissima del numero 7 che va a sbattere contro il legno. Roma vicinissima al goal del pareggio.

16′ Dopo un’azione prolungata dei giocatori di Fonseca, Sepe riesce a controllare un tiro deviato di Cristante.

15′ Bruno Peres va al tiro in area dopo una sponda di Dzeko, Sepe si salva in angolo in qualche modo.

14′ Attacca adesso la Roma con i giocatori di D’Aversa che riescono però a chiudere bene le linee di passaggio.

13′ Per il centrocampista del Parma si tratta del sesto goal stagionale.

12′ Prova a reagire una Roma spiazzata dallo svantaggio, Pellegrini pennella un pallone morbido dalla destra, Darmian riesce ad anticipare Dzeko nell’area piccola.

10′ KUCKAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!! Dagli undici metri lo slovacco spiazza Pau Lopez. Roma-Parma 0-1.

9′ Come contro la Fiorentina va Juraj Kucka dal dischetto.

8′ CALCIO DI RIGORE PER IL PARMA! Dopo il controllo al monitor Fabbri assegna il penalty e ammonisce Cristante.

7′ Fabbri richiamato a bordo campo per rivedere l’episodio di un minuto fa.

6′ Lungo lancio di Iacoponi che Cornelius controlla, il danese entra in area dalla destra e viene messo giù da Cristante, proteste da tutto il Parma ma Fabbri lascia proseguire.

6′ Lancio fuori misura di Veretout, si ripartirà con una rimessa laterale in favore del Parma.

5′ Calcio di punizione in favore della Roma poco oltre il centrocampo.

4′ Diawara tocca per Pellegrini che calcia sulla barriera, sugli sviluppi dell’azione fuorigioco di rientro di un giocatore della Roma.

3′ Fallo di Barillà, il centrocampista crociato entra in ritardo su Mkhitaryan, punizione Roma da posizione centrale ma distante dalla porta difesa da Luigi Sepe.

2′ La squadra di casa giocherà con una divisa bianca con il fulmine giallo-rosso sul petto, bande orizzontali gialloblù invece per il Parma.

1′ SI PARTE! Il primo pallone del match è per la Roma.

21.44 Squadre in campo, tra pochissimo il fischio d’inizio del match!

21.42 ARBITRO: Michael Fabbri di Ravenna.

ASSISTENTI: Stefano Liberti di Pisa e Lorenzo Gori di Arezzo.

IV UOMO: Ivano Pezzuto di Lecce.

VAR: Paolo Mazzoleni di Bergamo.

AVAR: Stefano Del Giovane di Albano Laziale.

21.39 Altre immagini del riscaldamento quando mancano poco più di 5 minuti al calcio d’inizio:

21.36 L’attaccante bosniaco della Roma, dovesse trovare il goal questa sera, diventerebbe l’unico tra i giocatori con più di una presenza in Serie A TIM nell’era dei tre punti a vittoria ad aver segnato a tutte le squadre affrontate nella competizione (sino a qui 26 su 27).

21.33 Il Parma è l’unica squadra affrontata in Serie A TIM contro cui Edin Dzeko non ha ancora trovato la via del goal (tre precedenti).

21.30 Immagini dei giocatori prima del riscaldamento dai social ufficiali dell’AS Roma:

21.27 Il Parma può vantare sei punti in più (39 vs 33) e otto reti messe a segno in più (41 vs 33) rispetto alla trentesima giornata del campionato 2018/2019.

21.24 Questi gli undici iniziali scelti da Roberto D’Aversa:

21.21 La Roma è la squadra contro cui il Parma ha perso più partite in Serie A TIM (31), inoltre è il club contro cui i ducali hanno subito più goal nel massimo campionato italiano di calcio (89).

21.18 Il capo allenatore dell Roma Paulo Fonseca ha solo due precedenti contro il Parma, ossia quelli di questa stagione, sconfitta 2-0 all’andata con reti di Sprocati e Cornelius e vittoria per 2-0 (sempre al Tardini) agli ottavi di finale di Coppa Italia con doppietta di Lorenzo Pellegrini, stasera titolare.

21.15 Inizia il riscaldamento all’Olimpico per i portieri della Roma:

21.12 Sono invece 25 le sfide giocate tra la formazione capitolina e quella ducale in casa della Roma, con 18 affermazioni giallorosse, 10 pareggi, e un’unica vittoria parmense risalente al 13 aprile 1997 (0-1 con goal di Hernan Crespo).

21.09 Sono 51 i precedenti complessivi tra le due squadre. il bilancio sino a qui è di 31 vittorie dei giallorossi, 10 pareggi e 10 affermazioni della compagine emiliana.

21.06 Il Parma occupa invece attualmente il dodicesimo posto della graduatoria della Serie A TIM con 39 punti. Entrambe le squadre sono reduci da tre sconfitte consecutive; Milan, Udinese e Napoli la Roma, Inter, Hellas Verona e Fiorentina il Parma.

21.03 Dopo la vittoria di ieri del Milan contro la Juventus (4-2 in rimonta), la Roma è scivolata al sesto posto in classifica con 48 punti, a -1 dai rossoneri.

21.00 L’arrivo dei giocatori della Roma allo stadio Olimpico:

20.57 Si giocherà allo stadio Olimpico di Roma, a porte chiuse, come da protocollo anti-COVID-19.

20.54 D’Aversa si affida invece a Sepe tra i pali, Darmian e Pezzella sugli esterni (fuori dunque sia Laurini che Gagliolo), Alves e Iacoponi i centrali, Hernani, Barillà e Kucka a centrocampo e al tridente composto da Gervinho, Kulusevski e Cornelius. Il danese torna titolare al centro dell’attacco crociato dopo la panchina contro la Fiorentina, in favore di un Karamoh (oggi l’ex Inter compie 22 anni) che non ha convinto.

20.51 Difesa inedita per Paulo Fonseca che conferma la linea a tre vista contro il Napoli schierando addirittura un centrocampista, Cristante, al centro davanti a Pau Lopez, con Mancini a destra e Ibanez a sinistra, Bruno Peres e Spinazzola gli esterni, Diawara e Veretout i centrali di centrocampo, chiudono Pellegrini e Mkhitaryan dietro a Edin Dzeko, unica punta.

20.48 Le formazioni ufficiali:

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Bruno Peres, Diawara, Veretout, Spinazzola; Lor. Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko. Allenatore: Fonseca.

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi Bruno Alves, Pezzella; Kucka, Hernani, Barillà; Kulusevski, Cornelius, Gervinho. Allenatore: D’Aversa.

20.45 Buonasera amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Roma-Parma, match valido per la trentunesima giornata del campionato di Serie A TIM 2019-2020.

Roma-Parma: orario d’inizio, tv, streaming, probabili formazioni Serie A

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Roma-Parma, match valido per la trentunesima giornata del campionato di Serie A TIM 2019-2020. Allo stadio Olimpico di Roma si gioca una sfida tra due squadre in crisi, entrambe reduci da tre sconfitte consecutive nel massimo campionato italiano di calcio.

La Roma arriva all’appuntamento dopo i tre k.o. di fila rimediati contro Milan (2-0 esterno a San Siro), Udinese (0-2 interno) e Napoli, 2-1 nel posticipo di domenica sera al San Paolo con le reti di Callejon e Insigne per la formazione allenata da Gennaro Gattuso, con in mezzo il momentaneo pareggio firmato da Mkhitaryan al 60′. La squadra di Paulo Fonseca dovrà cercare, a partire da stasera, una rapida inversione del trend, per non compromettere la qualificazione alla prossima Europa League, dopo che le speranze Champions sono definitivamente sfumate per i giallorossi, dato il -15 sull’Atalanta quarta a otto giornate dal termine.

Il Parma si presenta anch’esso all’Olimpico dopo una striscia di tre stop consecutivi in campionato, Inter in casa (1-2 maturato nel finale con i ducali in vantaggio per più di un’ora), Verona in trasferta (pirotecnico 3-2 al Bentegodi) e Fiorentina al Tardini nell’ultimo turno (1-2 con reti messe a segno solo da rigore, due di Pulgar per la Viola nel primo tempo e Kucka ad inizio ripresa per gli emiliani). La squadra di Roberto D’Aversa è sprofondata dunque al dodicesimo posto in classifica, con 39 punti. In caso di vittoria oggi e di una serie di combinazioni favorevoli dei risultati delle dirette concorrenti (scontro diretto Bologna-Sassuolo e Verona-Inter), i crociati potrebbero però tornare a sperare in una qualificazione alla prossima edizione della Uefa Europa League.

OA Sport vi propone la diretta di Roma-Parma, match valido per la trentunesima giornata del campionato di Serie A TIM 2019-2020. Si giocherà allo stadio Olimpico di Roma, a porte chiuse come da protocollo anti-COVID-19. Calcio d’inizio previsto per le ore 21.45. Buon divertimento con il nostro live testuale con un ampio pre-partita e aggiornamenti in tempo reale minuto per minuto.

PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Fazio, Ibanez; Spinazzola, Pellegrini, Veretout, Mkhitaryan, Kolarov; Carles Perez, Dzeko. Allenatore: Fonseca.

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Hernani, Scozzarella, Kurtic; Kulusevski, Cornelius, Gervinho. Allenatore: D’Aversa.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

VIDEO Bologna-Sassuolo 1-2: highlights, gol e sintesi. Decidono Berardi e Haraslin

LIVE Atalanta-Sampdoria 2-0, Serie A calcio in DIRETTA: Toloi e Muriel firmano le reti della vittoria per la squadra di Gasperini. Pagelle e highlights